“Non leggo libro da tre anni”: chi è nuovo Sottosegretario alla cultura

borgonzoni-lucia-foto-1320x865

Il Governo Draghi è nato da poco, eppure non sta mancando anch’esso di suscitare polemiche ed ilarità Dopo il Ministro dell’istruzione che ha compiuto degli strafalcioni grammaticali e il sottosegretario dello stesso dicastero che ha confuso Dante con Topolino, anche il Ministero della cultura sforna la sua perla.

Per fortuna, non da parte del confermatissimo Dario Franceschini, alla guida di questo prezioso (visto che il patrimonio culturale per l’Italia corrisponde al petrolio per il Texas) Dicastero. Tra l’altro anche meritatamente, visto che c’è stato più di un cambio di rotta (ottima la scelta di aprire agli stranieri la direzione dei siti culturali).

Bensì di un suo sottosegretario, Lucia Borgonzoni, fresca di conferma dato che aveva rivestito lo stesso ruolo nel Conte I.

Ecco cosa ha detto la leghista.

CONTINUA A LEGGERE

“Non leggo libro da tre anni”: chi è nuovo Sottosegretario alla culturaultima modifica: 2021-03-01T09:40:10+01:00da LucaScialo
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Related posts

2 thoughts on ““Non leggo libro da tre anni”: chi è nuovo Sottosegretario alla cultura

  1. chissà, forse sarà stata scelta per la sua avvenenza, oppure per la sua contro-cultura geografica….. Fatto sta che è in buona compagnia!

  2. Si l’ignoranza paga1111

Leave a Comment