Creato da crisalide6 il 06/11/2007

PSICouseling

relazione di aiuto

 

 

« EMOTIVITA' E COMUNICAZIONE

RILASSAMENTO ANTISTRESS

Foto di crisalide6

Impariamo a rilassarci..............Training Autogeno (T.A.), è un'ottima tecnica di rilassamento, ma è anche una forma di psicoterapia breve, che da ottimi risultati in tanti problemi nevrotici e soprattutto psicosomatici.Una volta appreso, di essere uno strumento si  può utilizzare, per affrontare eventuali problematiche che possono insorgere.

 

J.H.Schultz, l'ideatore del metodo: è vivamente raccomandato di non iniziare la pratica del Training Autogeno da soli, da autodidatti, tutto ciò per vari motivi. Innanzitutto, può pregiudicare l'apprendimento successivo, in quanto difficile da correggere, inoltre per alcuni soggetti devono essere adottate particolari precauzioni.

 Meglio rivolgersi ad un esperto che ci guidi in modo appropriato. La parola inglese "training"che significa allenamento.....

a) deve essere praticato giornalmente, almeno due volte al giorno in fase di apprendimento ... e una sola volta al giorno, come mantenimento.

Il T.A. è una tecnica di approccio psico-somatico ed è composto di sei esercizi: la pesantezza, il calore, il cuore, il respiro, il plesso solare e la fronte fresca. Esiste inoltre la "formula " della calma che qualcuno considera un esercizio propriamente a se stante.

DI SEGUITO LE FASI :

Corpo pesante. A quella che soggettivamente avvertiamo come pesantezza del nostro corpo ,corrisponde un abbassamento del tono muscolare, un rilassamento della muscolatura scheletrica.

 

Corpo caldo. La sensazione è di un tepore diffuso in tutto il corpo. Il rilassamento muscolare si accompagna ad una vasodilatazione, in particolare a livello periferico: tale fenomeno prende il nome di iperemia. Tuttavia ciò che è importante è che questo esercizio permette una più equa ridistribuzione del sangue a livello di tutto il corpo, in opposizione a ciò che avviene quando siamo sotto stress. Questo esercizio serve a regolarizzare il cuore: è un ottimo ausilio nel trattamento delle somatizzazioni ansiose che concernono il cuore (tachicardie, bradicardie, etc.).

 

Respiro calmo e regolare. Anche il respiro si altera quando qualcosa emotivamente ci turba...questo esercizio serve a regolarizzare la nostra respirazione, anche quando non ci stiamo concentrando su come respiriamo. Tutti sappiamo quanto sia importante respirare bene e in modo efficace!

 

Plesso solare, regola la funzionalità di tutti gli organi a livello addominale, è quindi di grande importanza per l'equilibrio neuro-vegetativo e per la prevenzione e l'intervento sui disturbi psicosomatici inerenti l'apparato digerente ed altri. Fronte fresca. L'esercizio si propone come tecnica per approfondirne la concentrazione, o meglio la "lucidità di pensiero".E' inoltre un ottimo intervento per le cefalee muscolo-tensive e vasomotorie di origine psicologica.

 

E' stato esposto in modo molto sintetico, in che cosa consistono gli esercizi del T.A.. A molte persone viene spontaneo chiedersi in che modo ovvero: "A cosa può servire per la mia ansia o per la mia depressione?"

 Proviamo ad esempio a ricordarci l'ultima volta che ci siamo arrabbiati seriamente…ripensiamo alla stessa situazione però coi muscoli rilassati, il cuore che batte calmo e regolare, il respiro ampio e profondo…cosa ne rimane della nostra rabbia? Forse un pensiero distaccato, lo stesso dicasi per l'ansia o tutti gli stati emotivi alterati.

 

Pensate in quante situazioni della nostra vita possa risultare utile: affrontare un esame o un colloquio di lavoro, parlare con un nostro superiore e così via mantenendoci calmi e quindi con una maggiore lucidità mentale, non sono vantaggi trascurabili!

 

Inoltre è una delle migliori tecniche di intervento sui disturbi psicosomatici, come già accennato nella descrizione dei singoli esercizi ed è anche un ottimo metodo per intervenire sui disturbi del sonno: ci si addormenta con maggior facilità e si dorme di un sonno più profondo e continuativo....La mattina ci si sveglia freschi e riposati!

 

SE VUOI DEI CHIARIMENTI PERSONALI SCRIVIMI

 

 

 

 

 

    

 

 

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: crisalide6
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 103
Prov: EE
 

ADAGIO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

vioricalungorsoblu2strong_passioncrisalide6sem_pli_cejigendaisukeansa007fulco3LadyeoneBlue065il.vero.amorelibellula_mdassoperassoJON.L
 

ULTIMI COMMENTI

grazie cara
Inviato da: crisalide6
il 20/07/2011 alle 12:42
 
sono rientrata da un lungo viaggio.....
Inviato da: crisalide6
il 20/07/2011 alle 12:42
 
ciao, ottimo post come ogni cosa che scrivi...
Inviato da: infinitylive
il 24/03/2011 alle 15:07
 
Vedo dalle new un poco di movimento..un caro saluto...
Inviato da: avvbia
il 24/03/2011 alle 13:22
 
Solo un saluto ed un desiderio di leggere un altro tuo...
Inviato da: avvbia
il 05/03/2011 alle 03:02
 
 

L'ENERGIA DEL PENSIERO

L’energia segue il pensiero. Quando realizziamo qualcosa, lo creiamo sempre inizialmente sotto forma di pensiero.

 L’idea , crea COME DELLE DIAPOSITIVE IN CUI VEDIAMO IL PERCORSO che si potrebbe realizza, facendo fluire l’energia fisica in quella forma che diviene relatà sul piano fisico.

Tale risultato resta altrettato valido anche se non intraprendiamo alcuna azione fisica diretta per realizzare concretamente un’idea.

Il semplice fatto di aver un’idea in mente e di tenerla, costituisce un’energia che tenderà ad attrarre e creare quella forma astratta sul piano materiale.

 

 

ASCOLTA I TUOI SILENZI

 

AREA PERSONALE

 

 

TAG

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONFRONTO EPISTOLARE-EMPATIA-AMORE

non ti costa nulla ma può risolvere una tua scelta....amare il prossimo ,offrire aiuto non è solo un lavoro ...ma amore ,empatia,gratitudine,per quanti non hanno  tempo ma hanno bisogno di una persona amica ,che senza conoscere ti offre il suo aiuto....

NON DIFFIDIDARE MA APRI IL TUO CUORE ORA.

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

 

"In che cosa consiste la nostra libertà nella vita? Unicamente nello scegliere la direzione che vogliamo prendere. In seguito nient'altro dipenderà da noi. Spesso paragoniamo la vita a un viaggio. Ebbene, esaminiamo questa similitudine. Dovete partire per le vacanze e davanti a voi si aprono tutte le destinazioni possibili: mare, montagna, deserto, campagna, boschi .... Ipotizziamo che voi scegliate la montagna, le Alpi. A partire da quel momento sapete che troverete determinati fiumi, determinati laghi e determinate cime. Se aveste scelto il mare o il deserto, le cose sarebbero state del tutto diverse. Quindi voi avete soltanto la facoltà di scegliere la direzione da prendere, poi verrete a trovarvi in mezzo a paesaggi che esistono da lunghissimo tempo e che esisteranno per lungo tempo dopo che ve ne sarete andati. La stessa cosa avviene per la nostra vita interiore. Abbiamo soltanto la facoltà di scegliere dove vogliamo andare: sabbie mobili, paludi e foreste pericolose... oppure pianure fertili o parchi pieni di uccelli e di fiori. Tutte le felicità e tutte le disgrazie esistono già, altri le hanno conosciute prima di noi, a noi spetta solo decidere di andarci oppure no".
(Maestro Aïvanhov)

 
Citazioni nei Blog Amici: 25