Creato da claudia.sogno il 20/02/2010

surfista d'anime

una zingara del pensiero..nomade delle passioni

 

 

« Ciò che nasce e tremaLo splendore del grano »

Luggage

Post n°767 pubblicato il 24 Aprile 2012 da claudia.sogno
 

 

Si sono dovuti mettere insieme così tanti bagagli che devo pensare a come fare per averli sul bordo del deserto. Dove sarà mai il deserto, in Oriente, in Africa, ah sì, da qualche parte, ma uno deve poterlo vedere, deve poterci andare, come in un'acqua poco profonda, e allora sarà visibile una tenda e ci saranno due cammmelli, e si resterà a guardare senza pensare a niente.
(...)
Nel deserto la luce si è rovesciata sopra di me.
(...)
Il deserto ha la grandezza, non è niente, perciò grandezza, è meno di niente, è ogni giorno, ogni istante, è la noia più infinita per qualcuno, la perenne eccitazione per chi ha gli occhi contrassegnati dalla sua sabbia.

 

 

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ClaudiaSogno/trackback.php?msg=11257438

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
simurgh2
simurgh2 il 25/04/12 alle 09:09 via WEB
Lo sguardo di un cronopio su quel deserto
dove sempre un'avamposto da qualche parte sorveglia
l'orizzonte, la sabbia sollevata dal vento
un deserto pur sempre logos e metafora dell'anima
una grandezza che non niente, un niente che si fa grandezza
come un granello di sabbia dentro l'occhio, immenso
come immensa pu essere una tenda se ci stai dentro
abbracciata a qualcuno, anche senza dir niente
come un'immenso che si riversa dal cielo, ed tua quella luce
la grandezza di un'istante, di ogni istante che circonda
luce che si rovescia, luce che vedi da dentro
durch die Wste, attraverso il deserto, metafora di erranza
di sentieri che si perdono, nella sabbia interrotti
non ci sono stelle ad orientare il cammino
una piccola tenda, comunque dimora, aperta sul niente, per quanto immenso, meno di niente
nessuna redenzione annuncia e teme la bachman
nel deserto anche dio tace, resta il cigolare degli astri, della terra che si avvita, l'invidia del vento
la sensazione, che qua e la nella vita compare, di vivere l'esilio
ma basta una tenda a salvarci, due cammelli li fuori
tra dicibile e indicibile, la sabbia negli occhi
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 25/04/12 alle 15:26 via WEB
Oggi: buon 25 aprile, Saverio
 
 
claudia.sogno
claudia.sogno il 26/04/12 alle 01:33 via WEB
Grazie Saverio,un abbraccio
 
defgio
defgio il 25/04/12 alle 17:45 via WEB
eppure qualcosa di buono si ricrea sempre , e ti leggo .... non mai noia ... bye
 
 
claudia.sogno
claudia.sogno il 26/04/12 alle 01:44 via WEB
ogni granello Gi cosa buona..anche se prima gli occhi bruciano,poi nascono perle..
sei caro e sempre
ti stringo
 
livelive3
livelive3 il 26/04/12 alle 19:56 via WEB
,,,,CIAO..CLAUDIA..poetico, elegante il tuo post, carezze all'anima in viaggio per una liberta'..che coscienza di se, e di un infinito che,,ti appartiene, Bella e creativa..la tua fantasia. un dolce saluto,, leo ps,,grazie per avermi inserito fra i blog-amici, ricambio,,perche' il tuo blog..mi piace e molto..
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
puzzle bubble il 29/04/12 alle 11:17 via WEB
Bel video
 
wal59ter1
wal59ter1 il 01/05/12 alle 00:11 via WEB
....eppure il deserto pieno di vita.......e di pericoli !!!!C' molto,importante non farsi ingannare da false immagini e dallo sconforto....un oasi sempre a nostra portata ....
 
 
claudia.sogno
claudia.sogno il 01/05/12 alle 01:15 via WEB
il fesh_fesh fa tremare i fiumi e le montagne se non tieni alta la velocit quella sabbia sottile che si nasconde sotto lo strato sottile di polvere t'inghiotte..eppure ad una casa senza muri rassomiglia quel deserto,un nido quell'oasi,sulla soglia priva di porta
qualche lampo un abbaglio..ma poi,se guardi bene ci che nasce,che trema fin dove l'occhio taglia la dissuasione,se la forza dei polpacci diventa una questione di vita allora strappi le cose alla loro notte fino a renderle brillanti
s, pieno di Vita il deserto,una notte per chi non ha di meno,una pelle in potenza,sotto la sabbia un gemere intermittente che danza tra il deserto e le montagne...
"Pin pe obi..e sentirai i kilometri fondere sotto i tuoi piedi"
questo il ritmo del mantra che suona
Grazie wal,ti aspetto ancora sulle piste dei sogni
 
   
wal59ter1
wal59ter1 il 02/05/12 alle 23:30 via WEB
hai detto bene....piste dei sogni ! m'hai fatto fare un salto dietro di 20 anni....avevo l'enduro e il sahara era una meta dove avevo programmato d'andare....certo , uscire indenni dal fesh fesh ......bella sfida ! Ristorarsi a Kufra ( chiss come sar....vederne solo le foto ti rimane la menzogna )...... leggo anche una espressione dei nativi...un popolo che m'affascina....e poi all'altro capo del mondo....la vera India.... ....un bel giro direi......il prossimo sar tra i ghiacci....magari si va nel lago Vostok :-))) nottttteee
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

LA PREGHIERA DI NARIMI

 

VERRAI

 

SORGIVA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Nues.ssolelun4rubino5020PerturbabileljubasantoniamirafioriMylady811claudia.sognodomo.italiaL.OnelyPerturbabiIemonicadatosolo8dglilio_2009Zanzarina11
 

ULTIMI COMMENTI

Pur assente, nel frusiar dei silenzi, sai essere presenza...
Inviato da: virgola_df
il 21/07/2014 alle 13:53
 
..manchi.
Inviato da: oltreL_aura
il 19/06/2014 alle 10:04
 
Con il suono d'ogni albero d musica ai miei sogni....
Inviato da: virgola_df
il 26/05/2014 alle 11:23
 
Cosi' scrivi:C tanto amore in questo andare...
Inviato da: oltreL_aura
il 30/04/2014 alle 09:08
 
Grazie L_aura...ti vogliobene
Inviato da: claudia.sogno
il 26/04/2014 alle 17:38
 
 

 

 

L'ALBERO DI CANTO

 

UNSPOKEN WORDS...

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 52