Creato da shiondgl il 19/10/2006

Fidati Attimi

"La Verità è più forte di qualsiasi cosa: più luminosa del giorno, più terribile di un uragano" (Gianni Rodari)

COMUNICAZIONE

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi del D.D.L n. 62 del 07.03.2001.

Ho inserito sulle pagine del blog immagini sia di mia proprietà che trovate in Rete.
Cliccando su ogni singola foto apparirà l'indirizzo web ad essa riconducibile, e di
 conseguenza all'eventuale Autore, o comunque vi sarà il link apposito.
Ho scelto queste immagini perché mi piacevano, non per altri scopi, nel rispetto altrui. Grazie.

Le fotografie on line su questo blog, quelle che sono di mia proprietà, sono pubblicate sul sito Flickr.

Per contattarmi: shiondgl@interfree.it

COPYRIGHT

 Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons

Statistiche

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

Feed XML offerto da BlogItalia.it

NOTA BENE. L'IMMAGINE DELLA ROSA DEI VENTI nel box "Benvenuti..." è tratta da www.ceramicafalcone.com

MigliorBlog.it

free counters

 

NON ABBANDONARLO!

Amalo, tienilo con te. Lui chiede solo Amore. Quello stesso Amore che lui ti dona incondizionatamente. Amare è facile, davvero! NON ABBANDONARLO!!!
Grazie a Jackina8 per la sensibilità.
Grazie all'associazione A.D.L.A. sezione di Napoli.

Copiate questo box nel vostro blog.
Diffondete questo messaggio. Grazie.

Da quest'estate, una nuova iniziativa per segnalare tramite SMS avvistamenti animali abbandonati "IO L'HO VISTO!".
NUMERO SMS: 334/1051030

IMPORTANTE, leggete qui per favore!
A Napoli LIFE E' STATA ADOTTATA, LA SIGNORA MONICA LA PRENDERA' CON SE'! BELISSIMA NOTIZIA, GRAZIE, MONICA!

 UN ALTRO APPELLO, sempre a Napoli e Ponticelli: si sono perdute due cagnoline, Sara e Penny: chi le avvista, é pregato di scrivere a questo blog: http://blog.libero.it/SaraePennyWanted o al blog PIPPO. GRAZIE MILLE!!! RAGAZZI, LE HANNO TROVATE! HANNO TROVATO PENNY E SARA! GRAZIE A TUTTI, COMUNQUE, E GRAZIE A CHI SI E' PRODIGATO PER CARCARLE E RIPORTARLE A CASA!

ALTRO ANNUNCIO: SEMPRE A NAPOLI SI E' PERDUTA BEA, UNA BEAGLE BELLISSIMA. Per info, ecco il blog di riferimento: SaraePennyWanted. Grazieeee!

RICHIESTA DI ADOZIONE: una bellissima cucciola di due mesi, che ha subito l'amputazione delle zampine posteriori, cerca casa e tanto amore. Sta gia' imparando a camminare di nuovo. Per info il blog di Pippo, post n. 232: GRAZIE ANCORA E SEMPRE!

TEA,  una cagnolina di 3 anni e mezzo, sterilizzata e di taglia media, cerca famiglia o amico/a a due zampe  che si prenda cura di lei con amore. Per info: ivanrosaria@virgilio.it. Oppure, andate al blog di Pippo. GRAZIE!

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ANGELO E POESIA

"ED E' SUBITO SERA"

Ognuno sta solo
Sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole...
Ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo

 

 

STOP VIOLENZA SUI BAMBINI!!!

 



"I bambini disabili nascono due volte: la prima li vede impreparati al mondo, la seconda è affidata all'amore e all'intelligenza degli altri" ( da "Nati due volte", di Giuseppe Pontiggia, 2000).

A voi che leggete, se volete condividere questo pensiero e sostenere con questo gesto questi bambini, copiate ed incollate la foto qui sopra sui vostri blog in un box. Grazie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LAURA...

...RESTO IN TUO ASCOLTO...SEMPRE...

"Sei nella mia vita più che mai... Un colore nuovo nei giorni miei..."

Foto: www.satelitemusical.net

 

MARC CHAGALL

Marc Chagall "Parigi attraverso la finestra", 1911. Un quadro da amare, da vivere.

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

I MIEI BLOG AMICI

- Incancellabile
- RainStars
- La mia nicchia
- La donnina del Sud
- l'edicolante
- Omnia munda mundis
- Fronde nere
- PIPPO
- L'angolo di Jane
- Sissunchi
- quattro zampe
- La Toga Strappata®
- PrincipiantePazza
- In Punta di Piedi
- Blade Runner
- Tra le mie parole...
- AMO LA MUSICA
- ArcheoWeb
- Rotari: l'editto
- *Le mie emozioni*
- MI RACCONTO
- musica e altro
- MARIDG'S SPACE
- ass.amorepsiche
- TEATRO MAGNO
- Italia democratica
- DOPO IL 13 GENNAIO
- I DONI DEGLI ANGELI
- VOX POPULI VOX DEI
- MARCO PICCOLO
- Fabio
- GiovaneSamurai
- Piccola Franci
- Patchwork
- Il mio bau-bau Blog
- LIONHEART
- Ziggy Stardust
- A.Z.A.
- Quotidianamente...
- A.D.L.A.
- Volo dei Sogni
- Acqva e zucchero
- come ti vorrei
- scrivilo tu
- compleanno
- Tuttiscrittori
- HAPPY HOUR
- UNIVERSI PARALLELI
- Lettere al vento...
- chi lavrebbe detto
- chiaramente faziosa
- Un fico per ridere
- Sale del mondo
- pensieri
- TorineggiandO
- Parole A Caso
- youandyour friend
- SaraePennyWanted
- Religioni, Filosofie
- Read my mind
- Zacinto mia
- Utopia
- RaccontaStorie
- Fairground
- Pensieri in corsa 2
- MILIONI DI EURO
- BLOG PENNA CALAMAIO&reg;
- Around my heart...
- SINDROME DEL QTLungo
- AKHENATON49
- SposarsiInEconomia
- la mia nuova vita
- PAUSINIANA
- Il cielo in 1 stanza
- Le parole di Enki
- A Volte Ritornano.
- SIRMA
- emozioniemusica
- Osteria..
- Il Mondo Nuovo
- blog
- ahi ahi web
- Around my eyes...
- Canto lamore...
- Effetti collaterali
- IL DUBBIO
- Immagini dal mondo
- VORREI
- il giornalaiopazzo
- SALVIS IURIBUS
- Meraviglie...
- This moment...
- ciuffopensiero
- LA GIOSTRA
- Claudio amuleto
- Wizard Music World
 
Citazioni nei Blog Amici: 50
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mtservicedianaamoon_rha_gaiogbassigelviprimobazarroy_70raimondodgl5shiondglfrancesca.irtoloGIUGIUNGIUGIUandy78hRMAAninograg1pantaleoefrancacristina.bica
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 

ULTIMI COMMENTI

buon compleanno
Inviato da: ninograg1
il 07/05/2016 alle 08:25
 
Un attimo di attenzione per favore: Premetto che so di...
Inviato da: Fenice_A_ngela
il 24/10/2013 alle 13:00
 
buon compleanno e buon 2012 messaggeria piena
Inviato da: ninograg1
il 08/05/2012 alle 07:37
 
Grazie per l'articolo sui prestiti! Un...
Inviato da: chiaracarboni90
il 09/05/2011 alle 12:33
 
Sotto l'albero regali incartati sorprese tutte da...
Inviato da: oly_602007
il 24/12/2010 alle 11:57
 
 

"LE COSE DA SALVARE"

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
I QUADRI DI PICASSO E DI VAN GOGH
CENT'ANNI DI SOLITUDINE , IL VECCHIO E IL MARE
LA VOCE DI FRANK SINATRA E NAT KING COLE
LE NOTE DI MICHELLE E YESTERDAY
I PUGNI CHE TIRAVA CASSIUS CLAY
E QUELLA NOTTE DAVANTI ALLA TV
UN'ASTRONAVE E UN UOMO CHE SCENDEVA GIU' .

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
I GOAL IN BIANCO E NERO DI PELE'
L'ITALIA DEL 25 APRILE
BENIGNI CHE TIENE IN BRACCIO BERLINGUER
L'ARMONICA DI BLOWIN' IN THE WIND
E IL SOGNO DI MARTIN LUTHER KING .

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
UN VECCHIO GIRADISCHI CHE NON VA
UNA VALIGIA DI PAROLE NUOVE
LA NOSTRA VOGLIA LA NOSTRA VOGLIA DI LIBERTA'
DI LIBERTA'
DI LIBERTA' .

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
LA DOLCE VITA E SINGIN' IN THE RAIN
PERTINI E LA SUA PIPA DA MONDIALE
GLI ASSOLI DI JIMI HENDRIX E JOHN COLTRANE
I GUAI DI PAPERINO E CHARLIE BROWN
LA CARICA DEI 101 E PETER PAN
LA MIA CHITARRA E I MIEI STIVALI DA RODEO
E QUEL SEDERE CHE PORTI IN GIRO COME UN TROFEO .

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
I BAFFI ED IL BASTONE DI CHARLOT
I TUOI SORRISI DA FOTOGRAFARE
I FILM DI ALBERTO SORDI E DI TOTO'
HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
LA NOSTRA VESPA CHE NON MUORE MAI
E TUTTI QUANTI I BACI CHE MI HAI DATO
E TUTTI QUELLI CHE ANCORA MI DARAI
CHE MI DARAI .

HO MESSO TRA LE COSE DA SALVARE
UN VECCHIO GIRADISCHI  CHE NON VA
UNA VALIGIA DI PAROLE NUOVE
LA NOSTRA VOGLIA LA NOSTRA VOGLIA DI LIBERTA'
DI LIBERTA' .

(Luca Barbarossa, "Le cose da salvare" dall'album omonimo, 1994)

 

P. COELHO

Perciò mi sono detto: "La sorte
Dell'insensato sarà anche la mia."
Va', mangia il tuo pane con gioia,
E gusta il tuo vino
Perchè Dio ha accettato le tue opere.
Che i tuoi abiti siano bianchi per sempre,
E nella tua mente non manchi mai il profumo.
Goditi la vita con la donna amata
In tutti i giorni di vanità che Dio
Ti ha concesso sotto il sole.
Perchè questo è ciò che ti spetta nella vita
E nel lavoro che ti affatica sotto i raggi cocenti.
Segui le vie del tuo cuore
E il desiderio dei tuoi occhi,
Sapendo che Dio te ne chiederà conto.

(Paulo Coelho, "Veronika decide di morire", 1999)







 

" PERCHE' MI PIACE "

E TI VENGO A CERCARE

E ti vengo a cercare
anche solo per vederti o parlare
perchè ho bisogno della tua presenza
per capire meglio la mia essenza.
Questo sentimento popolare
nasce da meccaniche divine
un rapimento mistico e sensuale
mi imprigiona a te.
Dovrei cambiare l'oggetto dei miei desideri
non accontentarmi di piccole gioie quotidiane 
fare come un eremita
che rinuncia a se'.
E ti vengo a cercare
con la scusa di doverti parlare
perchè mi piace ciò che pensi e che dici
perchè in te vedo le mie radici.
Questo secolo oramai alla fine
saturo di parassiti senza dignità
mi spinge solo ad essere migliore
con più volontà.
Emanciparmi dall'incubo delle passioni
cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Male
essere un'immagine divina
di questa realtà
E ti vengo a cercare
perchè sto bene con te
perchè ho bisogno della tua presenza.

( DALL'ALBUM  "FISIOGNOMICA" DEL 1988. Testo di Franco  Battiato )










 

 
 

 

PRESTITI SI', PRESTITI NO

Post n°496 pubblicato il 25 Febbraio 2010 da shiondgl
 

Martedi pomeriggio sono andata in biblioteca a riconsegnare il libro che avevo finito di leggere e a prenderne un altro, quello che ora vedete nel box. Mi piange il cuore non poter comprare tutti i libri che ho letto, ma davvero mi sarebbe impossibile, dato il numero di volumi che leggo (scusate la ripetizione) in un anno...Contando che la lettura e' una passione che ho da quando avevo 6 anni.
Comunque, e' successo che, parlando con l'impiegata, ho esclamato: "Questo rientra, e questo esce, ospite a casa mia...Poi quando torna qui ti dira' se si e' trovato bene o meno in mano mia!". Lei ha riso, e poi, soffermandosi, ha detto: "Certo che sarebbe interessante sapere cosa pensano i libri degli utenti che se li portano a casa".
Al che a me ha fatto pensare questa frase...Io sono una persona che ha sempre tenuto in massimo conto i suoi oggetti, ed anche quelli degli altri. Li curo, li rispetto, poiche' credo che sia giusto farlo: per me sono valori. Ovviamente mi aspetterei il medesimo comportamento anche dalle altre persone, cosa che invece sovente non e' capitato. Spesso, specialmente i libri (che io adoro, e che tengo tipo reliquie, per intenderci!), mi sono stati resi dopo tanto tempo (e solo ssu mia richiesta) sgualciti, strappati, addirittura scarabocchiati... Ed altri non li ho neppure mai piu' visti, chissa' che fine hanno fatto!
Ecco, queste cose nonle capisco...Per questo mi e' venuta questa folle idea che sarebbe interessante che libri (o oggetti in genere) potessero parlare o esprimersi sulle persone che li hanno avuto in casa, o che comunque li hano trattati; si comprenderebbero meglio gli animi di qesta gente: se essa e' educata, rispettosa delle cose altrui, cosi' come delle proprie. Magari le si vede dal di fuori, e paiono tutt'altr rispetto invece a cio' che sono in verita'.
Anche da queste piccole situazioni, si impara a conoscere davvero le persone.

Ho scritto qualche verso sull'argomento

"Libro che parla"

E' un libro restituito
quello che torna
tra le mani di chi lo ama.
E' pero' ferito
e' sgualcito
perche' chi lo ha avuto a prestito
non lo ha saputo amare.
E' un libro riavuto
da chi gentilmente lo ha dato
a chi invece non ha capito
che lo si deve coccolare
che quelle pagine sono "bambini"
innocenza che si lascia captare
verita' che si lascia toccare
vita che si lascia sfogliare.
E' un libro con le "orecchie"
ma chi lo ha avuto nella propria casa
non ha saputo udire il suo richiamo d'aiuto
la sua gentilezza profonda.
E' un libro strappato
ha pagine non curate
violato nelle parole...
Non lo posso sopportare...
Non sopporto chi
chi non sa rispettare.

Martedi' 23 Febbraio 2010, ore 18.54

E voi, cosa ne pensate?

Vi auguro una buona giornata!

 
 
 

IL MONDO PER ME

Quanto odio la maleducazione
di questa scorretta gente
che ti passa accanto
che ha lo sguardo perso
che non ti vede perche'
pensa soltanto a se stessa.
Potrebbe cadere il cielo oggi
e questa gente nemmeno se ne accorgerebbe
tutta presa dell'ottusita' che essa rappresenta.
Non lo pensavo cosi' il mondo 
non lo volevo cosi' il mio mondo.
Saro' sognatrice
saro' troppo ingenua chissa'...
A volte invece mi sento troppo realista...
Vorrei un mondo sorridente
vorrei non pensare...
Forse starei meglio.
Riderei senza problemi come queste persone
persone non-persone che esistono
senza veramente vivere.
Questa e' la loro condanna
che io mai vorrei avere.
Ed io vivo
perche' non so fare altro che questo...
E sorrido...
Si', io sorrido davvero.
Io tengo lo sguardo alto
incrocio gli sguardi di altre persone come me
che non pensano solo a se'
che lottano ogni giorno
perche' il cielo possa restare cielo.
Lo credo cosi' il mio mondo
lo disegno
lo scrivo
lo ascolto
ne parlo cosi'...
Del mio mondo
della vita.

Silvia

Mercoledi 3 Febbraio 2010, ore 22.07

 
 
 

VERO

Post n°494 pubblicato il 28 Gennaio 2010 da shiondgl
 

"Niente puo' fermare un uomo che sta andando incontro al suo futuro".

...Qualunque esso sia.

 
 
 

27 GENNAIO 2010

Post n°493 pubblicato il 27 Gennaio 2010 da shiondgl

Per ricordare... Sempre...

 
 
 

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE- 25 NOVEMBRE

Ciao, come state?
Orario e serata inusuale per me, ma Stefano e' in Fiera dell'elettronica a Verona con lo stand del suo studio, quindi l'ho raggiunto oggi pomeriggio, poi stasera lui andra' a letto anche perche' si alza prestissimo e finira' tardi. Poverino, che stancata! Pero' queste fiere per lui ed il suo socio sono importanti, stanno lavorando moltissimo! Quindi non mi pesa se a volte nel week end non ci vediamo, lui si sta impegnando anche per un futuro molto prossimo assieme a me.
Stamattina ho avuto il Consiglio Comunale, e fra i punti all'ordine del giorno vi era una proposta del gruppo di maggioranza (il mio) in cui si chiedeva di votare l'adesione del Comune di Ro alla Giornata Internazionale contro la violenza alle donne", ed altre iniziative amministrative e politiche a favore delle donne (che gia' ovviamente facciamo): questo e' stato votato favorevolmente all'unanimita' da tutte le forze politiche. Ottimo segnale.
Essendo io Vice Presidente del Consiglio, ho retto il Consiglio, poiche' la Presidente (scusate le ripetizioni) era assente giustificata.
Questa e' stata l'occasione per fare un mio personale intervento sull'argomento discusso e votato, mi fa piacere condividerlo anche con voi... Poi ditemi, se volete, cosa pensate di questa Giornata contro la violenza sulle donne, ci terrei molto. Grazie.

La violenza, anzi, le violenze sulle donne non sono certo una novita'.
Le stime in tutto il mondo sulla loro gravita' sono ampie e non lasciano scampo a dubbi di sorta: la violenza sul genere femminile e' in continuo aumento: non ne dichiaro ora i numeri, perche' lo faro' tra poco nel leggere la proposta del gruppo di maggioranza.
La violenza ed i soprusi sono ormai all'ordine del giorno: per questo dobbiamo fermarci a riflettere ed a capire le motivazioni culturali, sociali, etiche e religiose di questo vergognoso fenomeno, che esiste, usando una frase nota "dalla notte dei tempi": e' un retaggio arcaico che ancora fortemente persiste.
Per questo personalmente credo che La Giornata Internazionale contro la violenza alle donne possa essere un veicolo per discuterne, saperne, interessarsene. Se ne parla troppo poco da sempre.
La violenza sulle donne e' un problema della societa', non della donna stessa, come spesso ci viene fatto credere; e' un comportamento che lede profondamente la sua liberta' e la sua dignita', anche se chi la violenta o la perseguita non la considera una persona ma un oggetto da possedere o da sottomettere ai propri voleri. Ad alcuni viene naturale abusare di loro, semplicemente. Sembra assurdo ma purtroppo e' cosi'.
Vi e' un silenzio nei loro confronti. Da parte degli uomini, certo... Ed a volte, anche loro stesse hanno un atteggiamento di omerta'. Perche' sovente la violenza viene negata dalla vittima stessa, che pertanto, una volta di piu', e' violata: nel rispetto di se', nella propria autostima, nel pensiero. La donna in moltissimi, troppi casi, dice che "no, non e' successo niente."
...Perche' ha paura.
Paura di perdere il marito/fidanzato/compagno/parente: ovvero colui che la violenta, la brutalizza dentro le mura domestiche, ove la donna dovrebbe invece essere protetta, talvolta pure con il silenzio colpevole di altri componenti del nucleo famigliare, che sanno o hanno capito, ma tacciono per non infangare il loro buon nome.
Paura di perdere il lavoro, perche' chi la molesta E' il datore di lavoro: ed invece la donna dovrebbe avere gli strumenti per realizzarsi in questo campo, perche' ne ha tutti i diritti e le capacita'. Spesso alla donna vengono offerti soltanto ruoli subalterni, ed altrettanto spesso viene fatta oggetto di attenzioni particolari dal principale, cosa che ovviamente non dovrebbe accadere.
Paura di perdere la propria rispettabilita', poiche' se denuncia i soprusi ricevuti a chi di dovere, magari qualcuno dira' che se l'e' cercata, chissa' mai per quale motivo... Io me lo chiedo, ma non trovo una risposta adeguata.
Nessuno cerca di essere violentato, violato, irriso, brutalizzato, tormentato, molestato, ferito ed ucciso. Nessuna donna lo cerca, anzi vorrebbe sfuggirne.
Siamo negli anni 2000, in un mondo che noi consideriamo modernizzato e civilizzato, nel quale i diritti fondamentali secondo noi sono di tutti, o ci stiamo battendo perche' lo siano davvero. Ebbene, amio avviso ci scordiamo che purtroppo condividiamo una societa' che vive di disuguaglianze, di conflitti fra i ruoli e che in questo, le donne ancora una volta partono svantaggiate in molte parti del mondo, anche nella societa' Occidentale, se cosi' vogliamo dire.
Viviamo in un ambiente che privilegia l'essere nato maschio, in ogni campo della vita privata, sociale e pubblica.
La donna al contrario e' sovente relegata agli angoli, pur avendo il diritto di realizzarsi nella famiglia, nel lavoro, nella collettivita'.
Serve, ad oggi, una seria e consapevole presa di coscienza culturale, a tutti i livelli: vi e' troppa arretratezza di pensiero, supportata spesso anche dai modelli che ogni volta ci propongono i mass-media: pure questo, se vogliamo, ha un peso non indifferente nell'accettazione dei ruoli.
Dobbiamo renderci conto che la dignita' della persona, uomo o donna che sia, e' un Valore giuridico, sociale ed etico.
Mi rendo conto che questo obiettivo puo' sembrare utopistico, eppure mediante la collaborazione fra Istituzioni, Enti, Societa' civile ed Autorita' religiose deve e puo' essere piu' facilmente raggiungibile, poiche' ritengo che sia assolutamente necessario. Grazie.

Silvia...

 
 
 

NOVEMBRE OUT!

Post n°491 pubblicato il 16 Novembre 2009 da shiondgl
 

Sono tornata, ma per me in questo periodo vale il detto "Tu puoi alzarti presto...La sfiga  pero' si e' alzata un'ora prima!!!!". Scusate la parolaccia ma quando ci vuole ci vuole (in un prossimo post poi vi raccontaro' un'altra cosa, inerente...).
Mi soo successe un sacco di cose, e tutte negative, pur se con qualche spiraglio di sole.
Non volevo venire qui a scriverle, perche' se no mi sembrava di essere la menagrama dell'autunno 2009, ma comunque vi descrivero' un po' cosa ci e' capitato in famiglia.
Prima di tutto: NIENTE A CHE FARE CON L'INFLUENZA SUINA: che tanto a me non preoccupa, se sono andata a Londra nel periodo che infuriava la', figuriamoci se mi da' dei pensieri qui a casa.
E' iniziato tutto il 18 Ottobre (per non parlare comunque di Settembre ed Agosto che sono stati in ogni caso  abbastanza pesanti), quando la mia cagnolina Onda e' diventata improvvisamente cieca. Avrei voluto scrivere un post qui, subito, ma non ne avevo la forza, ero schiantata, anichilita dallo smarrimento, dal "Ma perche'?". 
Il nostro veterinario, il dottor Marco Marzola (che ringraziero' sempre per il suo prodigarsi per Onda) ci ha subito inviato ad una specialista in oftamologia, referente per l'Emilia-Romagna, che ha visitato Onda, ma che, omestamente, non ci aveva dato molte speranze: purtroppo la mia piccola era stata colpita da una malattia autoimmune che le aveva distaccato entrambe le retine degli occhi. Una cosa rarissima, ma che purtroppo puo' accadere. Ma ci ha detto comunque di sperare e ha iniziato Onda ad una cora molto pesante, che era l'unica che avrebbe potuto dare, nel tempo, dei frutti. 
Questo accadimento ci ha gettati in un profondo dolore, poiche' seppur un cane, Onda per noi e' una di famiglia, le vogliamo un bene dell'anima, questo gia' lo sapete. Vederla in quello stato, sperduta, depressa (perche' lo era), senza poterle spiegare cosa era successo, e facendo fatica ad accettarlo noi stessi, ci ha buttato giu' moltissimo.
Senza contare gli altri problemi familiari che abbiamo.
Poi e' sopraggiunta una bella influenza (quella del post precedente), poi mio padre che proprio per i disagi in famiglia ha preferito rimandare l'intervento chirurgico al dito a scatto... Gli impegni politici, quelli lavorativi, ecc. Poi mia madre che la settimana scorsa ha un blocco alla schiena terribile, e che ancora ne soffre (si presume sia l'uscita dell'ernia al disco), una cosa anche qui tremenda, aveva dei dolori lancinanti...
E mia nonna ovviamente da assistere. Una situazione da panico, ve lo assicuro.
Poi finalmente uno spiraglio: la specialista, che ad Onda ha prescritto una forte cura per provare a riavvicinare almeno le retine al nervo ottico, ci dice che la nostra "bau-bau" potra' tornare a vedere per l'80%: un miracolo, poiche' davvero la situazione era disperata. Almeno questo, si vede che Dio ha ascoltato la nostra preghiera per il nostro animaletto. Non vi dico la nostra contentezza, questa cosa davvero ci stava ammazzando dal dispiacere, per noi Onda e' uno dei nostri tesori, essendo una bestiola buona ed affettuosa, che non merita una cosa del genere.
Indaffarati a casa a curare mamma, zac! La nonna si prende un virus intestinale (che lei supera in una giornata, meno male), e a noi (io, mamma, papa', e pure mia zia venuta a darci una mano) ce la passa e siamo ancora qui che ne subiamo le conseguenze, con febbre, dolori dappertutto, ed annessi e connessi.
Beh, non vedo l'ora che Novembre passi, sperando che Dicembre sia piu' benevolo.
Un bacio a tutti!

 
 
 

BRRR...

Post n°490 pubblicato il 02 Novembre 2009 da shiondgl
 

INFLUENZAAAAAA... CHE BELLO, MI MANCAVA PROPRIO LEI PER INCORNICIARE QUESTO PERIODO...

 
 
 

BELLISSIMA GIORNATA, IERI

Post n°489 pubblicato il 26 Ottobre 2009 da shiondgl
 

Ieri hanno vinto in primis iscritti ed elettori del Partito Democratico. E' stata una giornata di piena democrazia, questo nessuno puo' negarlo. Circa tre milioni di persone che si sono recate a votare per un partito, per eleggerne i segretari nazionali e regionali non sono uno scherzo, ma qualcosa di molto molto serio. La gente ha voglia di serieta', di credere. Questo e' il messaggio. E' inoltre un bene per il pluralismo politico nel nostro Paese.
Ieri ero in uno dei seggi del mio Comune, ne ero la Presidente. Beh, vedere e comunicare con gli altri miei colleghi, con il sindaco, e vedere, parlare con tutta la nostra gente venuta a votare...E' stato incoraggiante. Il Pd non e' morto, non lo e' mai stato. Deve solo trovare la via giusta, la strada giusta. La gente ha voglia di democrazia, di un partito di opposizione forte (o di alternativa, come ha detto il nuovo segretario Pierluigi Bersani), che sappia lottare, che sappia, in futuro, governare. Perche' questo al centro sinistra e' mancato, in passato: la forza di poter governare. Vincere si puo', il punto ' poi governare senza liti interne, ma con unita'. Unita' che ha chiesto Franceschini, che ha chiesto Marino, che ha trovato d'accordo Bersani (e ci mancherebbe altro), e da ora in poi lo devono dimostrare.
Le Primarie sono un grande strumento di coesione, di decisione, questo e' indubbio. Fino a ieri sera, nessuno o pochi pensavano veramente che tre milioni di persone sarebbero andate ai seggi. Ed invece, il nostro popolo e' forte, il nostro popolo vuole concretezza, vuole onesta' e operosita' all'interno del partito in cui ha decisono di credere ancora una volta fortemente.
Tutte le regioni hanno risposto bene, inutile dire che la mia, la mia Emilia Romagna ancora una volta e' stata grandissima (perdonatemi il campanilismo).
Ho sempre detto, pur sostenendo attivamente Dario Franceschini, per svariate e buone ragioni, che chi la sera del 25 Ottobre sarebbe stato eletto segretario del PD, sarebbe poi stato DAVVERO il segretario di tutti gli iscritti ed elettori. Perche' e' cosi' che dev'essere.
Spero davvero che da oggi in avanti il Pd ritorni a crescere, per tutti quelli che ci credono sul serio.

Allego il link dell'interessantissimo commento che ha scritto oggi su Repubblica Curzio Maltese.

 
 
 

QUEL PARCHETTO

Post n°488 pubblicato il 15 Ottobre 2009 da shiondgl
 

Ieri pomeriggio, mentre in macchina mi apprestavo ad andare agli allenamenti di Tai Chi e Shaolin, mi e' capitato di notare due ragazzi, avranno avuto 15/16 anni, seduti nel parchetto nel centro del mio paesino.
Voi direte: "e qual e' la novita'?"... Nulla di che, e' solo che mi sono tornati in mente ricordi teneri di quando io ero una ragazzina come loro, e con le amiche o da sola, si aspettava il "morosino" (o "filarino") di allora, e non si aveva un posto come un parchetto, per dire (allora al mio paese non era ancora stato costruito).
Li si aspettava davanti alla chiesa di San Martino, sotto agli alberi, su quel prato dove il parroco ed i catechisti ci facevano giocare il sabato pomeriggio e la domenica mattina, dove anch'io, cresciuta, ho fatto giocare i miei bambini.
E magari il parroco ti scopria mentre ti baciavi con il ragazzino dietro le ex scuole, vicino al campo sportivo (ad una mia cara amica e' successo, non vi dico il casotto che si e' creato...Per cosa poi, ancora non l'ho capito, ma tant'e'...).
Ed io, ricordo, aspettavo M., entrambi sedicenni (eh, il mio primo innamoramento risale al 1992), lo attendevo emozionata e trepidante, che arrivasse con il suo motorino nero, per parlare e stare un po' assieme, guardarsi negli occhi (perche' sul serio era solo quello). Poi mdarci appuntamento alle feste di paese, o a quelle dell'Unita', quando poi si riusciva a sgattaiolare via un attimo, senza che i genitori se ne accorgessero troppo in fretta... Ovviamente io beccavo i miei zii, che bonariamente mi dicevano che avrebbero fatto la spia, e poi non invece non lo facevano.
Ed anche quella storia adolescenziale si e' conclusa, lasciando il posto alla crescita dei miei sentimenti. L'anno dopo ho conosciuto L., ed anche li' io lo aspettavo davanti a casa, si era passati anche alle telefonate a casa, i miei lo conoscevano, ci si incontrava fuori ed anche in discoteca al pomeriggio (dalle 14.30 alle 19), ed al sabato sera si organizzavano le feste in casa del gruppo di amici.
Cose cosi', si stava bene, tutto era semplice...Come trovarsi al parchetto oggi, due ragazzi, lei che lo abbraccia, lui che la bacia sulla guancia. Mi e' rimasta impressa questa immagine.
Potra' anche cambiare la societa' in cui viviamo, potra' anche divenire complessa e spesso molto difficile da comprendere e da definire... Cambiano gli equilibri, a volte le regole sociali, e lo si puo' accettare o meno, puo' essere complicato o no (io su diverse cose resto perplessa, e' ovvio anche questo). E' sempre stato cosi', che piacca o che non piaccia, e' probabilmente nell'ordine naturale della vita che ci attraversa ed attraversa gli anni.
Ma i sentimenti non mutano, in fondo. Almeno io la penso in questo modo.

Il ritratto nell'immagine che ho usato e' di Daniela Riva

 
 
 

IL FUTURO

Post n°487 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da shiondgl
 

"il futuro si gioca all'attacco..."

("Ancora un minuto di sole", Eros Ramazzotti, 1997)

Stavo ascoltando questa canzone, oggi in macchina, trovata in una musicassetta con incisi su dei brani, che aveva registrato la mia amica Chiara W., dedicate a me.
Ebbene, questa frase mi e' rimasta in mente, poiche' credo sia vera. Non si deve essere rinunciatari, ma lottare sempre per la propia vita, per i propri ideali, per le proprie speranze, per i propri progetti. Il nostro futuro lo costruiamo noi.

 
 
 
Successivi »
 

A STEFANO

L'AMORE CONTA VERAMENTE

I tuoi occhi sono profondi
braci nere ardenti ma dolci
quando mi guardi.
I nostri sorrisi sono liberi
respirano
il merito credo 
sia nostro
noi li facciamo aprire al sole.
Il tuo cuore l'hai aperto a me
faticosamente
come mai avevi fatto in passato
mentre io te lo chiedevo.
Io a te mi sono dischiusa completamente
e sono stata ferita
questo lo sai bene.
Il tuo cuore finalmente é proprio il tuo
ha un nuovo colore
più vivo.
Questo momento é davvero bello
ed io lo vivo
lo tengo con me
perché é l'inizio
di ciò che non pensavo rinascesse
non volevo più soffrire
e che soffrissi anche tu.
Questo invece é l'inizio di un periodo nuovo
intenso e ridente
me lo dici sempre.
Siamo tornati entrambi
per capirci sul serio
e stare insieme nella Vita.
L'Amore... Come dice il nostro Maestro...
Eh sì... Me lo aveva detto lui...
Ce ne saremmo accorti che...
L'Amore conta veramente.

Silvia,  Mercoledì 30/01/08 



 

IL MIO BLOG DI "VERSI LIBERI"

IL MIO BLOG DI "VERSI LIBERI" SU SPLINDER: Http://shion07.splinder.com , "Sono la mia vita. Sono io".

Se volete, io sono anche questo!

 

TIC TAC

shiondgl

Min: :Sec

 

PREMI RICEVUTI: GRAZIE AMICI!!!

Premio D eci e lode

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

ayqms-1-1-1.gif picture by romina05_2007

Best Graphic Award

GRAZIE DI CUORE  A TUTTI I MIEI  AMICI BLOGGERS CHE HANNO VOLUTO OMAGGIARMI CON QUESTI PREMI.

VI VOGLIO BENE E VI STIMO!

 

BANNERS IMPORTANTI PER ME

 

Immagine: alterweb.it

Immagine: blogzeri


Immagine:rodrigodiposa

Immagine: www.comunetorino.it

 

 senza memoria non c'è libertà

Perche' sono cattolica credente, ma credo anche nell'Italia come Stato laico.

 

LIBRO TRA LE MANI

 

Immagine: http://www.ibs.it

 

TROVIAMO I BAMBINI!

Troviamo i bambini
 

GIA'... PROPRIO COSÌ!

"Potrete ingannare tutti per un po', potrete ingannare qualcuno per sempre, ma non potrete ingannare tutti per sempre".
ABRAMO LINCOLN

"C'è chi pagherebbe per vendersi".
VICTOR HUGO

" Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è suo dovere".
GEORGE BERNARD SHAW 

"La cecità è anche questo: vivere in un mondo dove non ci sia più speranza".
JOSE' SARAMAGO

"Sventurata la terra che ha bisogno di eroi".
BERTOLT BRECHT

"La disperazione più grande che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere rettamente sia inutile".
CORRADO ALVARO

"Rispetta il prossimo tuo come te stesso, e anche qualcosa di più".
LEONARDO SCIASCIA

"Non c'è partita di ritorno tra un uomo e il suo destino."
SAMUEL BECKET

"Il successo e la sconfitta sono due grandi impostori."
RUDYARD  KIPLING

"Tra gli dèi che gli uomini inventarono, il più generoso é quello che unendo molte solitudini ne fa un giorno di allegria."
CALLISTRATO"

"La Chiesa non ha bisogno di nient'altro che della Verità."
Papa LEONE XIII

"C'é l'arroganza del potere, ma anche quella delle presunte vittime non é da sottovalutare."
ENZO BIAGI

"E' curioso a vedere, che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco merito."
GIACOMO LEOPARDI

"...il lato oscuro del destino é il peso dei numeri..."
INGS  SIMON

"La giustizia é come una tela di ragno: trattiene gli insetti piccoli, mentre i grandi trafiggono la tela e restano liberi."
SOLONE

"La Storia non si ripete, ma spesso fa rima."
MARK TWAIN

 

LE MIE METE DI SOGGIORNO...

LONDRA,OTT. 2007, GIUGNO 2008, AGOSTO 2009, io e Laura.

 

DJERBA, LUGLIO 2009, io e Stefano.

Immagine: www.viaggiscoop.it

 

 

 

GIA\'... PROPRIO COSI\'. 2

"Ogni grande idea, ai suoi inizi, e' blasfema".
BERTRAND  RUSSELL

"I monaci e i discepoli non devono accettare le mie parole per rispetto, ma devono analizzarle come un orefice analizza l'oro, tagliando, limando, levigando, fondendo"
BUDDHA

"Accettare volontariamente l'inevitabile, e non desiderare l'impossibile"
MARCO AURELIO
 

"Se tre uomini camminano assieme di certo avranno qualcosa da insegnarmi."
CONFUCIO

"La natura della pioggia e' sempre la stessa, ma fa crescere le spine nelle paludi e i fiori nei giardini."
DETTO ARABO

"Chi tace e piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola."
GIOVANNI FALCONE

 

LE MIE DUE CITTA' AMATISSIME

La mia Ferrara, in cui vivo... bella e quieta, come una fata...

Foto: www.paesionline.it

Roma, in cui vivrei, l'unica città che si è presa metà del mio cuore, e lo divide con FE.

Foto: www.romeguide.it

 

RADUNO... LAURA... AMICI...

SABATO 27 SETTEMBRE, 105 STADIUM DI RIMINI, RADUNO DEL FAN CLUB DI LAURA... IO  C'ERO CON I MIEI AMICI: LAURA SEI STATA FANTASTICA COME DI CONSUETO!!!

Foto: www.webmusicworld.net

 

LE MIE SQUADRE DEL CUORE

 il cuore batte...

Immagine: tvblog.it

Ed il cuore batte ancora...

 

Immagine: www.domenicabiancorossa.com

Ed ancora una volta di più...

Foto: www.autostaroleggio.it

 

INVENTI...LA POESIA...

"INVENTI"

Inventi le mie forme
Lo stile è quello tuo...
Poso per ore davanti a te
Mi dipingi di sole, anche se non c'è...
A un tratto, trovo me!

Inventi quei colori
le ombre su di me...
Poi chiudo gli occhi sul nome mio
Quel che inventi son sogni, son sempre io...
Mi sento...Dentro te.
Poi mi scopro lì a volare
Il cielo su di me
Mentre la mia mano cerca te...
Arrossisci un po'... ma non vuoi più mandarmi via.

...Inventi... La poesia!
Inventi la poesia!

Inventi quella luce
Ma sono gli occhi miei!
Mentre ti guardo io non so più
Dove finisco io e cominci tu
Il sogno...La realtà...

Ogni volta io rinasco nei pensieri tuoi
Colorato e folle più che mai!
Arrossisci un po'... ma non vuoi più mandarmi via.

...Inventi... La poesia!
Inventi... La poesia!

("Inventi", Renato Zero, album "Invenzioni", 1974)











 

FIACCOLATA VIRTUALE!

Per gridare NO! Al 23 giugno 2007,

giornata mondiale dell'orgoglio pedofilo.

VISITATE IL BLOG DI SONIA, CHE PARLA DELLA SINDROME DEL QT LUNGO, UN'ANOMALIA DEL CUORE.
GRAZIE!!!
Ecco l'indirizzo:
blog.libero.it/DASDEFA

UNA CATENA VIRTUALE DI....

Dal blog di Pippo

Cari Amici, vi rimando al post n. 30 della mia amica SILVIA (http://blog.libero.it/silviaeilcancro/ ) invitandovi ad aderire a questa iniziativa.

Proposta: tra le tante catene che caratterizzano il nostro scenario di Community, perchè non crearne una di reggiseni virtuali, per ricordare a noi blogger donne di pensare ogni tanto a noi stesse e alla nostra salute?

 

SMS, NO TROLL E NICK ANCESTRALE

 

Questo blog non è un essemmesse!

immagine

immagine