Creato da nella65vit il 09/09/2010

Cogito ergo sum

Penso dunque sono

 

 

@

Post n°372 pubblicato il 12 Aprile 2016 da nella65vit

 

 

Non e' forse vero?  Se lui chiede "Cos'hai?" e lei risponde "Niente" non bisogna    mai  credere che "niente" significhi effettivamente " niente". Uomo avvisato....

 
 
 

e la vita continua...

Post n°371 pubblicato il 05 Aprile 2016 da nella65vit

La vita continua. No, non si ferma ad aspettarti. Anzi, continua a travolgerti. Stavolta ha colpito uno degli esseri viventi che amo di piu' al mondo da due anni a questa parte, il mio cane. Ha cominciato ad avere crisi respiratorie che mi hanno preoccupato e mi hanno spinta a farlo visitare. Prelievo del sangue e  corsa in laboratorio per analisi veterinarie. Siamo in attesa di giudizio. E la situazione non appare delle piu' serene.

Ora non voglio fare quella che si piange addosso ma mi accorgo che e' l'unica cosa che mi riesce di fare ultimamente. Due anni fa si e' ammalata mia mamma in maniera importante e in quell'occasione presi la decisione di avere un cucciolo in casa che alleviasse il mio dolore. Controlli serrati per lei e il cucciolo che mi restituiva serenita' con il suo modo di essermi vicino. Poi a distanza di poco piu' di un anno si e' ammalato il mio papa'  e questa volta senza speranza di salvezza. Ho perso per sempre il mio papa'. Non ho ancora smesso di piangere la sua perdita che si ammala il cucciolo. Ce la faro' ? Io non so perche' la vita mi stia mettendo alla prova cosi' duramente. Descrivere il mio stato d'animo non e' facile. Queste attese di esiti di esami mi snervano e ultimamente ne ho avute molte da fare. Da subire direi. Io questa sono, non mi sento una montagna. Mi sento piccola e fragile.

"Non so dove sto andando, sono solo sulla strada"

E questa strada e' cosi' impervia . Che periodo! Uno pensa di aver gia' dato e invece non e' cosi'. Finira' prima o poi? Io ho sempre creduto che nella vita chiusa una porta si apra un portone e ho sempre pensato che le lacrime poi si sarebbero tramutate in gioia . Adesso mica lo so se devo crederci ancora. Questo mondo mi sta crollando addosso e continua a camminare su quel poco che resta di me. Ho veramente poco  da dire.

 
 
 

Diventero' piu' malleabile?

Post n°370 pubblicato il 31 Marzo 2016 da nella65vit

Qualche giorno fa mi e' capitato di ascoltare in tv un'intervista ad una donna di spettacolo non piu' giovanissima. Una donna che in passato aveva avuto una lunga relazione con un uomo piu' giovane di lei.  Raccontava un episodio alla giornalista che la intervistava.

L'uomo, che lei amava e al quale era legata ,aveva preso una sbandata per una ragazza giovane . Lei era venuta a saperlo e lo aveva invitato a lasciare la casa che condividevano. Senza dargli il tempo di spiegare, senza ascoltare le sue ragioni. Lo aveva cacciato via e basta.

Ora, a distanza di anni, diceva a se stessa che , probabilmente,  se fosse accaduto adesso, lei sarebbe stata piu' comprensiva forse, e comunque  non avrebbe chiuso la storia in quel modo, forse non l'avrebbe proprio chiusa. Anche perche' poi in realta' la storia del suo uomo con la giovane donna era durata pochissimo. Pero',  si sa, di se e di ma e' pieno il mondo. Col senno di poi parecchie scelte forse sarebbero differenti da quelle che in realta' sono state.

Mi chiedevo due cose.

La prima. Ripensando al passato rivedrei alcuni dei miei atteggiamenti o qualche mia scelta , con occhio e cuore piu' maturo?  Voglio dire, chissa' se col tempo riuscirei ad ammorbidirmi nelle scelte e nelle prese di posizioni anch'io.

La seconda. Vi e' mai capitato di avere un comportamento che col senno di poi avreste voluto fosse diverso?

Alla prima domanda non so dare una risposta . Attendo che accada. Se accadra'.

Alla seconda invece rispondo un grande SI' . Io sono una donna  impulsiva e non sempre l'impulsivita' ci mette nelle condizioni di fare le scelte migliori per noi. Pero' per cambiare il mio modo di essere e di stare al mondo  credo che dovrebbero rimpastarmi. Cosa improbabile. Quindi mi accontento. E vado avanti.

 
 
 

e' primavera anche quest'anno

Post n°369 pubblicato il 22 Marzo 2016 da nella65vit

Ieri ho pubblicato un post con una bella foto e una frase che mi aveva colpito.

Quella frase non mi appartiene, almeno per il periodo che sto vivendo attualmente. Mi auguro che ci sia qualcuno che possa apprezzare quelle parole. Io quest'anno non ce la faccio. Non e' semplice spiegare quello che ho nella testa e nel cuore. So solo che non sto bene. Dormo poco e male.  Sto realizzando pian pianino che il mio papa' non c'è piu', che la vita continua a dispetto di tutti e tutto, che tocca andare avanti perche' la vita non t'aspetta,  che mamma dipende e pretende tanto da me.  E io non so per quanto potro' farcela. Non posso sostituire papa'. Papa' e' andato via per sempre e dobbiamo abituarci , o quantomeno cercare di farlo , all'idea che dobbiamo vivere senza di lui . Mi sento molto stanca. Il periodo che ho attraversato mi ha messo alla prova duramente, forse ora sta venendo meno quell'adrenalina che mi ha sorretto fino ad ora e io  sento di stare in bilico, mi sembra di star per cadere. Continuo a prendermi in giro dicendomi che son forte. Non e' vero. A questo si aggiunge qualche problemino di salute che presto dovro' risolvere. E che mi da ' da pensare.  Cerco di condurre la vita di prima ma non e' semplice. Vado spessissimo a trovare mia madre e non le basta mai. E ogni giorno in casa di mia madre e' un dolore che si rinnova. Ho dimenticato che significa avere casa propria, ci torno giusto per dormire e per mangiare. Ho dimenticato che significa far qualcosa per se stessi. Vivo senza grandi slanci. Sopravvivo . E per farlo cerco di aggrapparmi a quelli che erano i miei interessi anche solo un anno fa. Ma non sempre sono come vorrei essere. Quindi quelle parole del post precedente no, non  sono proprio adatte a me.

Tenevo a precisarlo. Non rispecchiano il mio attuale stato d'animo.

Approfitto di questo momento per fare a Tutti gli auguri per una Santa Pasqua. Sono un po' in anticipo, pazienza. Gli Auguri sono sinceri e che importa se   Pasqua non e' ancora arrivata? Auguri cari a Tutti Voi.

 

 

 
 
 

e' primavera

Post n°368 pubblicato il 21 Marzo 2016 da nella65vit

 

 

"Chi non aspira alle gioie dell'amore e a grandi cose ,

quando nell'occhio del  cielo e nel seno della terra ritorna la primavera?"

 

F.Holderlin

 

Buona sera a tutti:)

 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bioprodGianFrusagliamolto.personalearchetyponnadiaemanudaniela_elacmantiSky_Eaglegigoperonicoletta672009tripolino0mariomancino.mmoonatikaiairene.74eurodieselsnc