Creato da laura_torri il 18/12/2011

Il raccoglitore

ciapa e porta a ca'

 

Belli bravi e buoni

Post n°203 pubblicato il 19 Ottobre 2017 da laura_torri

In tempo di elezioni tutti diventano belli bravi e buoni....

Un disco rotto ascoltato e riascoltato piu' volte.....false promesse....

Il problema è riuscire a trovare qualcuno di attendibile che ci rappresenti.....si perchè se in tempi remoti uno poteva avere un minimo di orientamento politico, oggi come oggi è una bella gara.

Questi politicanti da due soldi che altro non fanno che annientarci giorno dopo giorno e si guardano bene dal rischiare di perdere la loro preziosa poltrona.

Onestamente non andro' a votare, non sapendo chi votare.....il migliore ha la rogna.

I loro sporchi giochi di potere che altro non fanno che mettere gli italiani l'uno contro l'altro ricorrendo ai piu' infimi sistemi.....la verita' è che anzichè perdere tempo prezioso a permettere che sta gentaglia ottenga quello sono riusciti ad ottenere, spero sempre che il popolo Italiano riesca a svegliarsi e conservare almeno quel poco di dignita' che ancora resta.

Manifestando, facendoci sentire uniti compatti .....questa gentaglia deve andare a casa e il popolo deve conquistare il potere di farsi rispettare ed ascoltare.....del resto IL POLITICO deve lavorare per il bene della gente e non per il bene delle loro sporche tasche piene di corruzione e di Legge fatte a loro uso e consumo che gli permetta di continuare a ingannare gli Italiani.

Meno male che sognare è ancora gratuito......

 
 
 

Stupidita' Umana

Post n°202 pubblicato il 18 Ottobre 2017 da laura_torri

 

 

Combattiamo una guerra che non ci appartiene senza nemmeno sapere il perché, ci buttiamo sotto gli spari per l'odio che ci fanno provare, ci dicono chi è l'antagonista ma di eroi ne muoiono troppi. Combattiamo una guerra che ferma i cuori e riempie le tasche, divide le famiglie ma riempie i leader di potere, combattiamo una guerra per la guerra e non per la pace. Siamo burattini che tendono i fili a stupidi capi con le anime nere, sporche di petrolio e di ricchezza, a cui non importa del freddo della propria gente ma solo del caldo della loro stanza.

 
 
 

Liberta' (?!)

Post n°201 pubblicato il 17 Ottobre 2017 da laura_torri

Si può considerare veramente libero un uomo che ha fame, che è nella miseria, che non ha lavoro, che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli e educarli? Questo non è un uomo libero.

(Sandro Pertini)

 

 
 
 

Buona vita

Post n°200 pubblicato il 16 Luglio 2016 da laura_torri

 

 

E adesso?
il solo fatto di dire BASTA a cio' che sta succedendo ci fa pensare di essere arrivati al punto che inutile negarlo regni sovrana la paura.
Paura non tanto fisica ma una paura che niente e nessuno puo' sconfiggere.
I terroristi agiscono con mente fredda, insensibili, non pronti a dialogare...per loro esiste solo LA MORTE, si circondano di cadaveri e ne vanno fieri.
L'intera umanita' per loro diventa carne da macello......bambini, anziani, gente comune, gente con sogni, ambizioni, speranze.....ebbene questi assassini distruggono tutto in un nano secondo.
Chiudere le frontiere? e per cosa? questo era opportuno farlo non appena è iniziata questa lunga speranza di viaggio verso terre migliori.....l'errore è stato quello di sottovalutare e di non identificare quando ancora era possibil chi si muoveva per davvero scampare alle sciagure e alle scie di sangue che scorre nelle loro terre.
Il mondo si divide, e si divide per paura, per ignoranza, perchè fa comodo dare delle colpe.....questo è cio' che i POTENTI vogliono....e ci stanno riuscendo molto bene.
Peccato che a farne le spese siano sempre i soliti innocenti.
Il potere, gli Stati, il Vaticano.....niente ha piu' valore se non chi si arroga il diritto di distruggere il MONDO per i loro sporchi giochi di POTERE....
NESSUNO IMMUNE tutti siamo sul famoso filo del rasoio.....Si aspetta la strage per potere dare voce a chi ne fa un business.....TG che fanno a gara a mostrare scempi e notizie spesso amplificate per potere avere il loro prestigioso audience.....e noi che ovviamente ci troviamo in uno stato confusionale che nemmeno in un manicomio potrebbero sanare......Certo si spera sempre che qualcosa cambi......ma come si puo' essere così speranzosi se si va di male in peggio?......SIAMO IN GUERRA, ma una guerra diversa dalle precedenti....quelle guerre che hanno lasciato nelle menti e negli occhi di chi le ha vissute in primo piano e che non potra' MAI dimenticare!!!!! .....questa nuova guerra è una guerra tra poveri, quella che vogliono sia ricordata come la peggiore di tutti i tempi......unica differenza che se vogliono LOR SIGNORI, dell'universo non restera' NIENTE....
Buona vita a tutti....ne abbiamo bisogno!

 
 
 

Je suis

Post n°199 pubblicato il 18 Gennaio 2016 da laura_torri

Succede così all'improvviso....
Partiamo dall'inizio.....solito virus che gira.....vomito e dissenteria.....
Notte tra giovedì 14 e venerdi 15.....premesso che non la scordero' mai piu' in vita mia, è stata una vera sofferenza.....avanti e indietro dal letto al bagno.
Sara' perchè un virsu del genere erano anni che non lo prendevo....sara' perchè lavorando in una scuola dell'infanzia siamo piu' esposte a beccarci di tutto e di piu.....sara' per un motivo o sara' per un altro, mi sono detta pazienza oramai ci sono dentro.....passera'!
GROSSO ERRORE DI VALUTAZIONE.....il malessere non passava per niente e dopo l'ennesima alzata per andare in bagno, quando ci sono entrata mi sn seduta sul bidè.....sudorazione gelida....girava tutto.....per farla breve mi sono ritrovata nel corridoio senza rendermi conto di come potevo essere arrivata fin lì senza ricordarmi di niente....
Mi sn svegliata all'improvviso e con una mano ho toccato la tempia sx.....sangue.....non riuscendo ad alazrmi ho arrancato sui gomiti fino alla mia camera e sn riuscita a chiamare il 118......Abito sola e questo la dice tutta.....chiamato il 118 e sempre sui gomiti sn andata verso la porta d'ingresso l'ho aperta (non dico la fatica) e ho gettato le chiavi in prossimita' del cancello ....tra la mia porta d'entrata e il cancello c'è una sorta di anticamera.....quindi prima di entrare in casa devi aprire il cancello.......poi sempre a gomitate, sempre sdraiata sono tornata in camera e ho chiamato con il cellulare le mie figlie.......poi bona......sfinita mi sn sdraiata aspettando arrivassero e augurandomi lo facessero in fretta......
Di lì a poco sono arrivate le mie figlie e rispettivi mariti e l'ambulanza.....faticavo a rispondere e nn capivo niente....questo mi è stato detto successivamente..... Una corsa in ambulanza e in ps codice GIALLO.....grave ma non quanto il ROSSO......dopo gli esami di routine ......e avendo avuto a che fare con una infermiera che tutto poteva fare fuorchè l'infermiera.....(una stronza che meta' non basta)......decidono di spedirmi a casa con un trauma cranico e una cucitura sul sopracciglio sx.....senza nemmeno essersi preoccupati di farmi ALMENO UNA LASTRA in testa......72 ore di osservazione a casa e qualora avessi manifestato malesseri particolari, sarei dovuta tornare in ps.......
Il giorno dopo espettoravo sangue dalla bocca e decido che è il caso di tornare in ps MA NON NELLO STESSO OSPEDALE......andiamo stavolta in un ospedale provinciale....Anche qua al Triage fanno gli esami di routine di accesso e a differenza dell'altro ospedale per stre piu' sul sicuro decidono di farmi fare una TAC facciale Dall'esito risulta che ho una frattura alla mandibola e non avendo sensibilita' all'arcata superiore dei denti dx risulta che questa frattura sta schiacciando un nervo facciale ........ ovviamente il primo pensiero va a quei dementi incapaci del primo pronto soccorso, ho faticato a fare si che mia figlia NON tornasse la' per dirgliene di santa ragione.
Finalmente riusciamo ad avere un quadro piu' chiaro della situazione...ho aspettato molte ore ma nel dubbio almeno ne è valsa la pena.....
Mi dimettono e fanno una richiesta per presentarmi la mattina successiva in un ospedale specializzato di Bologna che cura e interviene chirurgicamente sui traumi cranici di ogni genere.
Vado da questo medico che mi tranquilizza un po' dicendo che nn deve intervenire chirurgicamente, e che ci vuole pazienza ma tutto tornera' a posto.....ci vuole solo un po' di tempo.......
PRATICAMENTE ho avuto un calo pazzesco di pressione che ha causato una sincope o colasso che dir si voglia.....
LA DESCRIZIONE DI UN ATTIMO intesa come non sapere quanto tempo sia rimasta svenuta in terra.....un secondo....10 minuti....un'ora?......ti risvegli e se sei fortunata riesci a chiamare qualcuno.....se ti va fatta male non ti svegli nemmeno.....il nostro corpo diventa davvero il classico peso morto che , proprio perchè tale non risparmia certo il luogo di caduta o dove crearti il trauma cranico.....si perchè a farne le spese è sempre la testa....
Queste cose ti cambiano un po' la vita.......potrebbe risuccedere?!?.....non capitera' piu'?......
......ora sono molto colorita e ammaccata.....ma anche nell'anima che improvvisamente è diventata insofferente......il tempo aiutera' forse quindi guardiamo avanti senza dimenticare l'IERI.

 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

 

 

 

 

RACCOLTA DIFFERENZIATA

 

 

 

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 26
 

ULTIMI COMMENTI

E dire che ci vuole così poco! Ciao Poeta buona serata e...
Inviato da: laura_torri
il 23/10/2017 alle 21:38
 
Gli idealisti siamo rimasti in pochi. La gran parte ha...
Inviato da: poeta.sorrentino
il 23/10/2017 alle 20:05
 
Una buona vita... di lotta
Inviato da: lubopo
il 18/10/2016 alle 18:33
 
Buon pomeriggio. Dino
Inviato da: dinobarili
il 27/05/2016 alle 17:46
 
in bocca al lupo
Inviato da: NoirNapoletano
il 11/05/2016 alle 13:32
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.