Tempo verrà...

Ci sono più cose nel cielo e nella terra...Oppure: Ho visto cose che voi umani... Oppure: La ragione a certe cose non può giungere...

 

AREA PERSONALE

 

...THERE WILL BE TIME

………..

And indeed there will be time 

For the yellow smoke that slides along the street, 

Rubbing its back upon the window-panes;         25

There will be time, there will be time 

To prepare a face to meet the faces that you meet; 

There will be time to murder and create, 

And time for all the works and days of hands 

That lift and drop a question on your plate;         30

Time for you and time for me, 

And time yet for a hundred indecisions, 

And for a hundred visions and revisions, 

Before the taking of a toast and tea.

…………

( da The love song of J.Alfred Prufrockdi T.S. Eliot )
La luce dell'est - Battisti
http://it.youtube.com/watch?v=cu8TVViVOpw

 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 

ULTIME VISITE AL BLOG

paolapatalanoC_e_l_e_s_t_esdp499arkross969cinzia.pallinamore05sagredo58miriam.gualandielviprimobazarRigenerationColorduc0dglpozzigianmarcogiuseppe.cuomo271956sasamusicstrong_passion
 

STRADE

immagine

"Caminante no hay camino, se hace camino al andar" A.Machado

IN MEMORIA.
Locvizza il 30 settembre 1916.

Si chiamava
Moammed Sceab
Discendente
di emiri di nomadi
suicida
perché non aveva più
Patria
Amò la Francia
e mutò nome
Fu Marcel
ma non era Francese
e non sapeva più
vivere
nella tenda dei suoi
dove si ascolta la cantilena
del Corano
gustando un caffè
E non sapeva
sciogliere
il canto
del suo abbandono
L’ho accompagnato
insieme alla padrona dell’albergo
dove abitavamo
a Parigi
dal numero 5 della rue des Carmes
appassito vicolo in discesa.
Riposa
nel camposanto d’Ivry
sobborgo che pare
sempre
in una giornata
di una
decomposta fiera
E forse io solo
so ancora
che visse
(G.Ungaretti)

***

Nomadas - Franco Battiato

 

ETERNA PRESENZA

Non importa che non ti abbia,
non importa che non ti veda.
Prima ti abbracciavo,
prima ti guardavo,
ti cercavo tutta,
ti desideravo intera.
Oggi non chiedo più
né alle mani, né agli occhi,
le ultime prove.
Di starmi accanto
ti chiedevo prima,
sì, vicino a me, sì,
sì, però lì fuori.
E mi accontentavo
di sentire che le tue mani
mi davano le tue mani,
che ai miei occhi
assicuravano presenza.
Quello che ti chiedo adesso
è di più, molto di più,
che bacio o sguardo:
è che tu stia più vicina
a me, dentro.
Come il vento è invisibile, pur dando
la sua vita alla candela.
[...] Quello che ti chiedo
è solo che tu sia
anima della mia anima,
sangue del mio sangue
dentro le vene.
[...]Quello che ti chiedo
è che la corporea
passeggera assenza,
non sia per noi dimenticanza,
né fuga, né mancanza:
ma che sia per me
possessione totale
dell'anima lontana,
eterna presenza.


Pedro Salinas



Ludovico Einaudi - Inizio

 

ANDRJI PALINDROMO

 

WAS IT A CAT I SAW

***********************************

 immagine

ESTIVA
Distesa estate,
stagione dei densi climi
dei grandi mattini
dell’albe senza rumore-
ci si risveglia come in un acquario-
dei giorni identici, astrali,
stagione la meno dolente
d’oscuramenti e di crisi,
felicità degli spazi,
nessuna promessa terrena
può dare pace al mio cuore
quanto la certezza di sole
che dal tuo cielo trabocca,
stagione estrema, che cadi
prostrata in riposi enormi,
dai oro ai più vasti sogni,
stagione che porti la luce
a distendere il tempo
di là dai confini del giorno,
e sembri mettere a volte
nell’ordine che procede
qualche cadenza dell’indugio eterno.
(V.Cardarelli)

 

 

POI UN GIORNO...

Poi un giorno
Lungo il cammino consueto
Dai bordi regolari
Piccole asperità
Superabili
Facile l’andare
Profondamente
Ordinato
E triste
- Un giorno
Avverrà
Il non più aspettato,
Si compirà
Imprevedibile
Il desiderio
D’eterno.
Allora
Si confonderà
La vista dell’arrivo;
Sembrerà
Una partenza.
Lo sarà.

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog

 

INCONTRO DI DUE MANI

Incontro di due mani
in cerca di stelle,
nella notte!
Con che pressione immensa
si sentono le purezze immortali!
Dolci, quelle due dimenticano
la loro ricerca senza sosta,
e incontrano, un istante,
nel loro circolo chiuso,
quel che cercavano da sole.
Rassegnazione d'amore,
tanto infinita come l'impossibile!

Juan Ramon Jiménez

Agostini - Vorrei assaporare ogni attimo, vorrei nutrirmi di vera gioia

Sì, stai davanti a me,
che mai dimentico di te,
pensando a te.


Juan Ramon Jiménez



The Beatles - Hey Jude

 

RIMMEL

 Brindiamo al lieto evento, A.........!
Il tuo brillante “centodieci e lode”
Degna corona alla lunga catena
Di consensi parziali, per cui gode
Tanto il mio cuore, oltre alla pergamena,
m’induce a dedicare a te quest’ode
che mi sgorga dal cuore e dalla mente
senza travaglio, ma spontaneamente.
[...]
Coltiva sempre la letteratura,
la grande madre di tutte le scienze,
che senza far ricorso all’avventura
affina i sentimenti e le coscienze
in tanti luoghi e in ogni congiuntura
senza mai registrare deficienze,
e che pel tuo futuro, a mio conforto
ti ha condotta a sì “glorioso porto”.

L. M.

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

DIANA DI LEOCHARES

http://it.youtube.com/watch?v=wD7ltzGY8Sc

Amici mai - A. Venditti

***

Amo tutto ciò che è stato

Amo tutto ciò che è stato,
tutto quello che non è più,
il dolore che ormai non mi duole,
l’antica e erronea fede,
l’ieri che ha lasciato dolore,
quello che ha lasciato allegria
solo perché è stato, è volato
e oggi è già un altro giorno

Fernando Pessoa

 

 

 

I LIMONI (E.MONTALE)

[...]

Qui delle divertite passioni
per miracolo tace la guerra,

qui tocca anche a noi poveri la nostra parte di ricchezza
ed è l'odore dei limoni.
Vedi, in questi silenzi in cui le cose
s'abbandonano e sembrano vicine
a tradire il loro ultimo segreto,
talora ci si aspetta
di scoprire uno sbaglio di Natura,
il punto morto del mondo, l'anello che non tiene,
il filo da disbrogliare che finalmente ci metta
nel mezzo di una verità.
Lo sguardo fruga d'intorno,
la mente indaga accorda disunisce
nel profumo che dilaga
quando il giorno piú languisce.
Sono i silenzi in cui si vede
in ogni ombra umana che si allontana
qualche disturbata Divinità.
[...]

 

NO COMMENT

totanoriflessivo.splinder.com
Le Miroir d'un moment  - P. Eluard 1929

Il dissipe le jour,
Il montre aux hommes les images déliées de l'apparence,
Il enlève aux hommes la possibilité de se distraire.
Il est dur comme la pierre,
La pierre informe,
La pierre du mouvement et de la vue,
Et son éclat est tel que toutes les armures, tous les masques en sont faussés.
Ce que la main a pris dédaigne même de prendre la forme de la main,
Ce qui a été compris n'existe plus,
L'oiseau s'est confondu avec le vent,
Le ciel avec sa vérité,
L'homme avec sa réalité.
Lo specchio del momento dilegua il giorno, mostra agli uomini le immagini sciolte dall'apparenza, sottrae agli uomini la possibilità di guardare altrove. E' duro come la pietra, la pietra informe, la pietra del movimento e della vista, ed il suo splendore è tale che tutte le armature, tutte le maschere ne sono trasfigurate. Ciò che viene preso in mano disdegna persino di prendere la forma di mano, ciò che è stato capito non esiste più, l'uccello s'è confuso col vento, il cielo con la sua verità, l'uomo con la sua realtà.
 



Amore che vieni amore che vai
 

 

Dei, eroi e miti

Post n°3067 pubblicato il 03 Aprile 2016 da nomore.norless
 

Dei, Eroi e Miti
Le più belle storie della mitologia greca

https://www.createspace.com/6104204

Authored by Anna Morena Mozzillo 
Designed by Anna Morena Mozzillo 
Edition: 1

Il libro presenta le storie e le leggende fondamentali della mitologia greca (e latina). 
L'intento è quello di salvaguardare questo ricco e articolato patrimonio, che è la base della cultura occidentale e che permea ogni forma artistica anche contemporanea. 
E' articolato nelle seguenti quattro parti: Le Origini - Gli dei dell'Olimpo - Altre Divinità e leggende - Creature strane e meravigliose. 
Alle parti narrative seguono schede di approfondimento che possono servire anche per uso didattico. Ogni scheda si divide in due parti; Analisi e comprensione del testo - Rielaborazione e produzione. 

The book regards the most remarkable stories and legends of Greek (and Latin) Mythology.
The principal aim is to preserve the rich and varied heritage, which is the substrate of Western culture and permeates contemporary art in all aspects.
It's divided into the following four parts: Origins - The Gods of Olympus - Other Deities and legends - Weird and wonderful creatures.
Narrative parts are enriched with exercises useful for educational purpose too. Each section is divided into two parts; Analysis and understanding of the text - Reworking and production.

Publication Date: mar 26 2016
ISBN/EAN13: 1530283531 / 9781530283538
Page Count: 252
Binding Type: US Trade Paper
Trim Size: 6" x 9"
Language: Italian
Color: Black and White
Related Categories: Literary Collections / Ancient, Classical & Medieval
 
 
 

Sottostrutture

Post n°3066 pubblicato il 14 Febbraio 2016 da nomore.norless
 

eBook Kindle

 
 
 

Pubblicità

Post n°3065 pubblicato il 25 Gennaio 2016 da nomore.norless
 

 

 

COLLOQUI

Riflessioni sulla Comunicazione con digressioni su Linguistica e Netiquette

su Amazon - Kindle

 
 
 

Amici

Post n°3064 pubblicato il 23 Aprile 2015 da nomore.norless
 
Foto di nomore.norless

Siamo amici: io non desidero niente da te, tu non vuoi nulla da me. Io e te dividiamo la vita.
Kahlil Gibran

 
 
 

DEI EROI E MITI - Le più belle storie della mitologia greca

Post n°3063 pubblicato il 01 Settembre 2014 da nomore.norless
 

 
 
 

DEI EROI E MITI - Le più belle storie della mitologia greca

Post n°3062 pubblicato il 01 Settembre 2014 da nomore.norless
 

 
 
 

22 agosto 2014

Post n°3061 pubblicato il 25 Agosto 2014 da nomore.norless
 

 
 
 

Tanti auguri a noi

Post n°3060 pubblicato il 31 Dicembre 2013 da nomore.norless

 
 
 

Buon Anno nuovo

Post n°3059 pubblicato il 31 Dicembre 2013 da nomore.norless

 
 
 

L'Abbondanza (?)

Post n°3058 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da nomore.norless
 

 
 
 

13-12-13

Post n°3057 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da nomore.norless
 

 
 
 

Casertavecchia

Post n°3056 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da nomore.norless
 

 
 
 

Good Luck Caserta

Post n°3055 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da nomore.norless
 

 
 
 

Good luck

Post n°3054 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da nomore.norless
 

 
 
 

AMORES

Post n°3053 pubblicato il 05 Aprile 2013 da nomore.norless
 

 

AMORES. Gli amori degli dei, degli eroi e degli uomini

e-book Kindle

di Anna Morena Mozzillo

 

 
 
 

Di passaggio

Post n°3052 pubblicato il 24 Marzo 2013 da nomore.norless
 
Foto di nomore.norless


 

 

Tauto teni zon kai 
teteenekos kai egregoros 
kai kateeeudon kai neon kai 
geeeraion tade gar 
metapesonta ekeina esti 
kakeina palin tauta. 

Passano gli anni, 
i treni, i topi per le fogne, 
i pezzi in radio, 
le illusioni, le cicogne. 
Passa la gioventù, 
non te ne fare un vanto: 
lo sai che tutto cambia, 
nulla si può fermare. 
Cambiano i regni, 
le stagioni, i presidenti, le religioni, gli urlettini 
dei cantanti... 
e intanto passa ignaro 
il vero senso della vita. 
Si cambia amore, idea, umore, 
per noi che siamo solo di passaggio. 
L'Informazione, il Coito, la Locomozione. 
Diametrali Delimitazioni, 
Settecentoventi Case. 
Soffia la Verità 
nel Libro della Formazione. 
Passano gli alimenti, 
le voglie, i santi, i malcontenti. 
Non ci si può bagnare 
due volte nello stesso fiume, 
né prevedere i cambiamenti di costume. 
E intanto passa ignaro 
il vero senso della vita. 
Ci cambiano capelli, denti e seni, 
a noi che siamo solo di passaggio. 

Eipaz Kleombrotoz _pas hélie chàire Kleombrotos 
wmbraÉiwthz hlat aj ufhlou 
Hombrakiotes hèlat ' af ' hupselù 
teiceoz eiz Aden, teicheos eis Aìden, 
axion ouden idwn Janatou axion udèn idòn thanàtu 
ÉaÉon, alla Platwnoz kakòn allà Plàtonos 
(hen to peri psuches gramm 
'analexamenos).



http://www.musictory.it/musica/Franco+Battiato/Di+Passaggio

 

 

 
 
 

Auguri

Post n°3051 pubblicato il 26 Dicembre 2011 da nomore.norless


 
 
 

Auguri

Post n°3049 pubblicato il 24 Dicembre 2011 da nomore.norless

BUON NATALE

 
 
 

***

Post n°3048 pubblicato il 07 Novembre 2011 da nomore.norless
 
Foto di nomore.norless

“rem tene, verba sequentur”

 “sii padrone del concetto, le parole non potranno che seguire”

Catone il Censore

 
 
 

Cooperazione

Post n°3047 pubblicato il 26 Ottobre 2011 da nomore.norless
 
Foto di nomore.norless

«Certamente nella natura esiste l’aggressività, ma esiste anche la sana competizione ed esiste pure un forte istinto verso il comportamento sociale e cooperativo. Queste forze non agiscono in modo indipendente, ma insieme, come un tutto. Vi sono pure forti evidenze a indicare che nello sviluppo sociale e biologico di tutte le creature viventi, di questi istinti, l’istinto alla cooperazione è il più dominante e biologicamente il più importante...
È probabile che l’uomo debba più all’ operare di questo principio che a qualsiasi altro nella sua evoluzione biologica e sociale».

Ashley  Montagu, 1966

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: nomore.norless
Data di creazione: 02/01/2007
 
 

LA COSCIENZA DEGLI ANIMALI

 

Il rispetto per la Vita è una delle grandi conquiste dell’uomo, è un segno di civiltà.
E la Vita non è solo la “nostra” Vita, ma anche quella di tutto ciò che ci circonda.
Chi rispetta la Vita deve rispettarne ogni forma.
Chi è crudele con gli animali lo è anche con gli esseri umani.
Gli animali hanno un elevato livello di consapevolezza, coscienza, sensibilità e molti di loro hanno la capacità di sviluppare sentimenti.
Il primo diritto degli animali è il diritto alla vita.
Infliggere loro sofferenze per crudeltà, o peggio per divertimento, è un atto di violenza e un segno di arretratezza morale che non fa parte del mondo civile.
Per questo è necessario porre un freno al massacro degli animali nella stagione venatoria, fino alla totale abolizione della caccia. Non è degno di un Paese civile uccidere per sport, spesso con metodi crudeli, esseri viventi ignari e indifesi.
Per questo va eliminata la inumana detenzione di animali nei circhi e negli zoo.
Per questo va drasticamente vietata l’importazione di animali esotici da altri Paesi e continenti.
Per questo va regolamentato il barbaro trasporto di animali da macello in condizioni vergognose, senza cibo e acqua per giorni, ammassati in spazi invivibili. Anche agli animali presenti negli allevamenti occorre garantire un ambiente sano e che consenta libertà di movimento.
Per questo deve essere sempre vietato il feroce sgozzamento degli animali da macello senza stordimento e la conseguente agonia per dissanguamento.
Per questo va vietata e penalizzata la vivisezione, che è priva di reale validità scientifica.
Va inoltre punito l’abbandono degli animali domestici e la loro detenzione in condizioni degradanti e va promossa un’azione di sensibilizzazione contro l’uccisione di animali per ricavarne capi di abbigliamento, come le pellicce.
Gli animali nascono uguali davanti alla Vita e per questo hanno il diritto di essere rispettati.
Rispettando gli animali, rispettiamo noi stessi, la natura di cui facciamo parte e, soprattutto, rispettiamo il valore della Vita.

 

UN PORTO (UNO DEI TANTI)

Vari segni annunciano 
il nuovo corso

Ulisse
Nella mia giovanezza ho navigato
lungo le coste dalmate. Isolotti
a fior d’acqua emergevano, ove raro
un uccello sostava intento a prede,
coperti d’alghe, scivolosi, al sole
belli come smeraldi. Quando l’alta
marea e la notte li annullava, vele
sottovento sbandavano più al largo,
per fuggirne l’insidia. Oggi il mio regno
è quella terra di nessuno. Il porto
accende ad altri i suoi lumi; me al largo
sospinge ancora il non domato spirito,
e della vita il doloroso amore.
(U.Saba)

 

A.Vivaldi- La primavera

 

 

 

 

UN TRAMONTO (IN UN LUOGO DEL CUORE)

immagineNaturalmente senza motivo,
naturalmente per caso

Let It Be
When I find myself in times of trouble
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.
And in my hour of darkness
She is standing right in front of me
Speaking words of wisdom, let it be.
Let it be, let it be.
Whisper words of wisdom, let it be.
And when the broken hearted people
Living in the world agree,
There will be an answer, let it be.
For though they may be parted there is
Still a chance that they will see
There will be an answer, let it be.
Let it be, let it be. Yeah
There will be an answer, let it be.
And when the night is cloudy,
There is still a light that shines on me,
Shine on until tomorrow, let it be.
I wake up to the sound of music
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.
Let it be, let it be.
There will be an answer, let it be.
Let it be, let it be,
Whisper words of wisdom, let it be.
 

 

UN CAFFÈ (FAMOSO)

immagineE oggi sono stata nelle mie diverse realtà,
e in ognuna di esse
mi sono sentita a posto

Baila Morena - Zucchero

Bisogna avere un caos dentro di sè, per generare una stella che danza. (Nietzsche)

 

CINQUE STATUE (E MOLTO ALTRO...)

immagineNon ha poi valore a pensarci
conoscere ciò che è vero
o illudersi di ciò che è falso

Imagine

Imagine there's no heaven
It's easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
Living fot today...
Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion too
Imagine all the people
Living life in peace...
You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will be as one
Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world...
You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will live as one.

 

UNA TORRE (DEL FEROCE SALADINO)

immagineLe conclusioni ci sono giunte inavvertite,
niente ha rispettato i nostri sogni

Rotolando verso sud- Negrita

Ogni nome un uomo
ed ogni uomo e' solo quello che
scoprirà inseguendo le distanze dentro se
Quante deviazioni
quali direzioni e quali no?
prima di restare in equilibrio per un po'
Sogno un viaggio morbido,
dentro al mio spirito
e vado via, vado via,
mi vida cosi' sia
Sopra a un'onda stanca che mi tira su
mentre muovo verso Sud
Sopra a un'onda che mi tira su
Rotolando verso Sud
Long way home
Continente vivo, Desaparecido, sono qua
Sotto un cielo avorio
sotto nubi porpora
Mille fuochi accesi
mille sassi sulla via
Mentre un eco piano da lontano
sale su... quaggiù
Un pianto lungo secoli,
che non ti immagini
E polvere di polvere...
di storia immobile
Sopra a un'onda stanca che mi tira su
mentre muovo verso Sud
Sopra a un'onda che mi tira su
Rotolando verso Sud
Long way home
Ogni terra un nome
ed ogni nome un fiore dentro me
La ragione esplode
ed ogni cosa va da se
Mare accarezzami
Luna ubriacami
Rio, Santiago, Lima & Holguin,
Buenos Aires, Napoli
Rio, Bahia, Santiago & Holguin,
Buenos Aires
Sopra a un'onda stanca che mi tira su
mentre muovo verso Sud
Sopra a un'onda che mi tira su
Rotolando verso Sud
Long way home
SOL Y SANGRE, SEXO Y SUR
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...

 

UN AMORE (CHE RIMARRÀ PER SEMPRE)

Decidere
come avrebbe dovuto essere
non è mai servito

Talk - Cold Play

Oh brother I can't, I can't get through
I've been trying hard to reach you, cause I don't know what to do
Oh brother I can't believe it's true
I'm so scared about the future and I wanna talk to you
Oh I wanna talk to you
You can take a picture of something you see
In the future where will I be?
You can climb a ladder up to the sun
Or write a song nobody has sung
Or do something that's never been done

Are you lost or incomplete?
Do you feel like a puzzle, you can't find your missing piece?
Tell me how do you feel?
Well I feel like they're talking in a language I don't speak
And they're talking it to me

So you take a picture of something you see
In the future where will I be?
You can climb a ladder up to the sun
Or a write a song nobody has sung
Or do something that's never been done
Do something that's never been done

So you don't know were you're going, and you wanna talk
And you feel like you're going where you've been before
You tell anyone who'll listen but you feel ignored
Nothing's really making any sense at all
Let's talk, let's ta-a-alk
Let's talk, let's ta-a-alk

 

 

 

 

UN PRESEPE (IN COSTIERA AMALFITANA)

immagineSoffrirò ancora e ancora farò soffrire
ma tutto sarà sempre nuovo e sincero

November rain -Gun's Roses

...Perché niente dura per sempre
ed entrambi sappiamo che i nostri cuori possono cambiare
ed è difficile far durare un candela
nella fredda pioggia di Novembre.
Ci siamo dentro da talmente tanto tempo
cercando semplicemente di far passare il dolore.
Ma gli innamorati vengono sempre
e gli innamorati se ne vanno sempre
e nessuno è mai sicuro di quello che lascia oggi
mentre se ne va camminando.
Se potessimo prenderci il tempo
per dirci tutto chiaramente
io potrei far riposare la mia testa
sapendo che tu eri mia
tutta mia.
Per cui se vuoi amarmi
allora cara non ti trattenere
o io finirò a camminare
nella fredda pioggia di Novembre... 

 


 

UN TEMPIO (QUELLO DI NETTUNO...)

immagine
Tutto è importante eppure 
niente deve essere indispensabile
 

Leaving New York - R.E.M.


 

 

UNO SMERALDO (NELLA GROTTA OMONIMA)

immagine
E' tutto un gioco per noi
anche la felicità

La canzone del sole - Lucio Battisti

 

UNA SFERA (MONDO AL CENTRO DEL MONDO)

immagineTralucono verità diverse
da quello che appare
come realtà

Ma il cielo è sempre più blu - Rino Gaetano

 

UN QUADRO (HOPPER HA UN SUO FASCINO)

immagineCerto non mi si danno corrispondenze universali
senza chiederle

http://it.youtube.com/watch?v=H3JgTB1Hh4U

Canzone - Lucio Dalla

 

UNA FONTANA (DIANA E ATTEONE)

immagine
Ogni cosa brilla nella sua notte,
i nostri soli bruciano.
Vera è per me l'immensa
varietà delle cose
in cui perdermi

N.B. tutti i versetti in verde qui sopra sono estrapolati da scritti giovanili, di molti e molti anni fa, many many years ago, si dice così?

Godiamoci la vita, o Lesbia mia, e i piaceri d'amore;
a tutti i rimproveri dei vecchi, moralisti anche troppo,
non diamo il valore di una lira.
Il sole sì che tramonta e risorge;
noi, quando è tramontata la luce breve della vita,
dobbiamo dormire una sola interminabile notte.
Dammi mille baci e poi cento,
poi altri mille e poi altri cento,
e poi ininterrottamente ancora altri mille e altri cento ancora.
Infine, quando ne avremo sommate le molte migliaia,
altereremo i conti o per non tirare il bilancio
o perché qualche maligno non ci possa lanciare il malocchio,
quando sappia l'ammontare dei baci.
(Catullo)

Franco Battiato - Il vuoto

 

PHOENIX

Tamara de Lempicka - Ritratto di ragazza

Phoenix

***

How can I tell you
(that I love you)
Cat Stevens

***

Domani non ci sarò.
Ma oggi
Ho parlato con te
Ti ho guardato negli occhi;
E tu eri cosa viva
Come me.

***

Jackson Pollock, Blue

 

L'ISOLA CHE NON C'È


 
Nessun uomo è un'isola

Nessun uomo è un'isola,
completo in sé stesso;
ogni uomo è un pezzo del continente,
una parte del tutto.
Se anche solo una zolla
venisse lavata via dal mare,
l'Europa ne sarebbe diminuita,
come se le mancasse un promontorio,
come se venisse a mancare
una dimora di amici tuoi,
o la tua stessa casa.
La morte di qualsiasi uomo mi sminuisce,
perché io sono parte dell'umanità.
E dunque non chiedere mai
per chi suona la campana:
Essa suona per te.
(J.Donne) 

 

CONCLUSIONE

Niente cancellerà via l'amore,
nè i litigi
nè i chilometri.
E' meditato,
provato,
controllato.
Alzando solennemente i versi, dita di righe,
lo giuro:
amo
d'un amore immutabile e fedele.

 (Vladimir Majakovskij)

A.Venditti - Nata sotto il segno dei pesci

 

GAME OVER


non sai lo strazio
che ebbe la mia notte
mai mi hai conosciuto,
giocavi.

Tutto è stato ordinato,
catalogato, sistemato;
permane in un angolo oscuro
soltanto
il dolore
e si risveglia a tratti
spietato