Blog
Un blog creato da writer_980 il 29/04/2007

RACCONTI DI ROMA

Aneddoti, curiosità e stravaganze della città eterna

 
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

Il mio racconto sul blog Storie 100x100

Richiesta d'aiuto

 

IL MIO BLOG VALE...


My blog is worth $40,646.88.
How much is your blog worth?

 

 

« Uniti per l'eternitàLa mira della regina »

I buchi del Colosseo

Post n°17 pubblicato il 26 Luglio 2007 da writer_980
 
Foto di writer_980

Osservando il Colosseo da vicino si possono notare innumerevoli buchi che costellano la struttura. Secondo la tradizione popolare derivano dal tentativo dei barbari di distruggere l’anfiteatro, simbolo della grandezza di Roma.
Quando gli invasori conquistarono l’urbe praticarono moltissimi fori nelle pareti e li riempirono di polvere da sparo con lo scopo di far saltare in aria il celebre monumento. Sforzo inutile, le fondamenta tennero ed il Colosseo rimase in piedi.
Da lì si diffuse la fama che il Colosseo fosse indistruttibile tanto che né i barbari né i successivi conquistatori osarono sfidarlo (vertici clericali esclusi). Da questo episodio nacque il detto romano: “Finché dura il Colosseo anche Roma durerà” ed essendo eterno il Colosseo di conseguenza è eterna anche la città.
Questa leggenda si basa su un piccolo anacronismo secondo il quale la polvere da sparo era già in uso presso le popolazioni barbare. Secondo un’opinione diffusa tra gli scienziati moderni, la storia non sarebbe così assurda perché il primo ad introdurre la polvere da sparo fu Gengis-Khan, che ne rivelò il segreto ai suoi prodi.
E i buchi? In realtà derivano dalle grappe che i romani usavano nelle costruzioni e che venivano rimosse e trasportate, in base alle necessità, dai vecchi ai nuovi edifici.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

PIÙ LIBRI PIÙ LIBERI

Alla fiera il romanzo è andato esaurito

(va beh, non ce n'erano migliaia di copie)

Grazie a tutti gli amici

 

IL MIO ROMANZO NELLE LIBRERIE ON LINE

Il romanzo è presente anche su Internet Book Shop (ibs.it) e Dvd.it

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stellalpina96buba4dglarupinumbukowski71gemma.cifarellim.colazzaluigi19502012fgarganitenerissima59GianmarcoJ1888rm.francescoghibli.1quadratillamonifer2004
 

ULTIMI COMMENTI

 
Citazioni nei Blog Amici: 57
 

I MIEI BLOG AMICI

- Scrapbooking
- La mia anima è dark
- Geopolitica-ndo
- When I fall in love
- L'ombra del vento
- Shake the world
- Pensieri
- Su il sipario
- Nulla
- Fotoraccontare
- Napoli
- Poesie mai scritte
- Serenix
- Cathyas world
- Diario di alice
- Pescatore di stelle
- Toposeduto
- L' antro di Morgana
- Latripladea
- Glup!
- Clo, luca & mountain
- Funny love
- Ne parleremo...
- Novità in arrivo
- La mia soffitta
- Ritorni senza andate
- Blog bannato
- Il blog di Trudy62
- Non è un blog
- Uncanni X-men
- Alla perfidia!
- Seguo la scia
- miraggi e viaggi
- Voce.. d'altro Canto
- Su per la discesa
- BI__mb_@
- Pensieri e parole
- Selvasia Graphic P
- Voglia di sport
- Neverland
- Diavoletto in cielo
- Black mamba/zapata
- Amicizia
- Io sono io
- ...fra me e la luce
- Vita da M.I.F.
- La ricerca di Tamiri
- Pendolari Ottavia
- Arcobaleni notturni
- Il blog di Raffa
- Da bruco a farfalla
- "Atipico"
- Scrittrice on web
- Comitive di Roma
- Life of a lostday
- My Way
- Storie 100x100
- Ladiko's kitchen
- I miei frammenti di vita
- Papaveri ed ombre
- Pete doherty
- MaX's Island
- Quattro Amici al Bar
- Turbine Interno
- Gira si la vòi gira'
- Gwen
- Lolita a 360°
- Girovagando
- Il mondo per come va
- parlottando
- Anima di cristallo
- Wanted
- ..una Principessa..
- Pubblici segreti
- Dolcissima Adry
- La Vita è Movimento
- Brave new world
- Nel viaggio
- Sconfinando
- L'anima...
- Roma per me
- Il mio Shen
- Zona a rischio
- Tutti scrittori
- Arte Cactus
- Roma mia
- Il risveglio
- Like a storm again