Benvenuti!

Ape bianca ronzi, ebbra di miele, nella mia anima e ti torci in lente spirali di fumo..

 

CHARLIE CHAPLIN

Ti criticheranno sempre,
parleranno male di te
e sarà difficile che
incontri qualcuno
al quale tu possa andare
bene come sei.

Quindi vivi come credi,
fai quello che ti dice il cuore
la vita è come un'opera di teatro
che non ha prove iniziali.

Canta, ridi, balla, ama
e vivi intensamente ogni
momento della tua vita
prima che cali il sipario
e l'opera finisca senza applausi

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 

CHE TEMPO FA.. QUI!

 

NO!

No violence..

 

UN BLOG PARTICOLARE

MARIA LUISA SPAZIANI


A sipario abbassato

 

Messaggi del 14/05/2018

Sonetto XVII°

Post n°1604 pubblicato il 14 Maggio 2018 da Vince198

 

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, entro l'ombra e l'anima.


T'amo come la pianta che non fiorisce e reca
dentro di sè, nascosta, la luce di quei fiori;
grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo
il concentrato aroma che ascese dalla terra.

  T'amo senza sapere come, nè quando nè da dove,
  t'amo direttamente senza problemi nè orgoglio:
  così ti amo perchè non so amare altrimenti

  che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
  così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
  così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno.


..


Torno, in una giornata anonima e grigia come questa, a rileggere sonetti di Neruda appartenenti alla raccolta “Cento sonetti d’amore” (1959 - dedicati alla sua terza moglie, Matilde Urrutia) – il diciassettesimo per la precisione, che conosco quasi a memoria - ed il cielo, nel mio immaginario, si è rischiarato, il sole ha fatto capolino illuminando la mia anima smunta e donandole soavità.

Rivedere, forse rivivere attraverso quei versi tutte le venature dell’amore, da quello altruistico puro, a quello totale nei confronti degli altri e della vita, lasciandosi attraversare da quella splendida fusione mentale e fisica - indistinguibile, fa sì che questi versi siano un concentrato vitale, un insieme irrinunciabile di sensazioni tipiche di quel sentimento, il più naturale, sincero e profondo che esista.
Anche di quello inteso in senso universale.
Eppure ancor oggi quel poliedro dalle infinite facce che in tutta l’esistenza non si riesce a sondare completamente, nell’età matura diventa sempre più un amore sì romantico, ma che mantiene integro quel brivido dell'«assoluto nel contingente», di misterioso, meraviglioso fino ad avvicinarlo al divino.
Nell’osmosi completa diventa un dono, una grazia sublime che merita gran lode e riconoscenza.
Il silenzio, a tratti interrotto da respiri affannosi e dolci carezze, è l’humus ideale per raffigurare quelle che sono apoteosi in cui immergersi e non voler mai più venirne fuori

 

 

rosa di sale


 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: Vince198
Data di creazione: 21/07/2006
 

JESHUA

Jeshua
A. Carracci

 

MUGHETTI

mughetti

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Fantastiche_VeritaNoimuemissely_2010solosorrisothe_oracle73carollo_angelailariavitale_iLouLouPoisonImmaginiOriginalinina.monamourVince198NORMAGIUMELLIcollineverdi_1900ilmondodiiside
 

ULTIMI COMMENTI

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

A ROS, CON AFFETTO..

"Ciao Vince carissimo! Attraverso i tuoi scritti e i tuoi pensieri si evince il tipo di persona che sei! Oltre che intelligente ed istruito, hai una personalità forte e determina. Ma sei anche gentile e discreto e sai stare al posto tuo. Esprimi le tue idee senza sopraffare gli altri argomentandole egregiamente. Mai mi sognerei di dire che sei un litigioso, infatti ho solo detto, ma amabilmente, "che belli i battibecchi di Th con Vince!". Sono stata chiara?:-)) Concordo sul tuo pensiero riguardo la parità dei diritti fra uomo e donna. E' risaputo, ad esempio, che in numero delle docenti nelle scuole medie e nelle superiori supera abbondantemente quello dei colleghi maschietti. Però, guarda caso, quando s arriva ai vertici della dirigenza, ci accorgiamo che le donne occupano mediamente il 20% di tali posti. La donna, per occupare un posto di prestigio, DEVE dimostrare di essere + brava del collega maschio. I telegiornali Rai,(e non solo) fino a una quindicina di anni fa, erano una prerogativa maschile. Poi, qualche "vertice", maschile ovviamente, ha pensato che anche una donna, poteva ricoprire tale incarico. E così è iniziata l'era de La Sorella, la Gruber e via dicendo. Mi unisco al tuo augurio, auspicando x la donna il raggiungimento pieno e paritario di tutti i diritti, indipendentemente dal suo aspetto esteriore. Ricambio un grande abbraccio x te, estensibile alla padrona Th, che ancora vaga x la sua casa, cercando di capire se dorme, o se è già desta! Ahahahahha( Scherzo Th, un bacione!)Ciaooo a tutti, Ros.. (Inviato da Ros il 20/05/08 @ 00:24 via WEB sul blog "gemme")"..


Grazie Ros, sono lusingato! Tanto ti dovevo per la tua genuina.. sincerità!
Vince
 

CIAO VIGOR..

Vigor Bovolenta
.. non ti dimenticheremo!

 

CIAO SIC..

Simoncelli
La tua vera vita non è finita, no!
Inizia proprio ora..