BORDERLINE

...come si sviluppa il mitridatismo spirituale?..in ogni momento..dall'oceano alla melma?...(zIgZaG nel CAOS)

 

...SCAROMANTICA...

Blografando, materiale per blog
 

...IT'S NOT EASY BEING ME...


 
 

 



QUANDO SI DICE... BELLI DENTRO!

 

 

...Luna...

Alzo gli occhi verso Te, mia bianca Madre, serena di una consapevolezza che il tuo tacere mi dona...elevata verso un immenso che mi fai scorgere con la tua luce argentea...libera di sognare quanto più i miei occhi non si chiudono come avviene nelle tue dolci ore...

..polvere fatata nei miei percorsi...campi infiammati da mille rituali che cercano le tue mani...per toccarle un istante e renderlo un abbraccio cosmico...

violini muti suonano un silenzio mai stridente..voli di comete disegnano messaggi per il Tutto...li leggo senza saperli leggere..eppure son così chiari nella loro incomprensibilità...

scrivo con un dito nell'aria del tuo manto..questa notte...ti prego...fa' confondere i miei capelli in questa tua seta nera, e ascoltami mentre ti svelo all'orecchio le mie perplessità...accarezza il mio pallore col tuo..e svelami la faccia di Te che più senti volgersi verso me...unisci le mie dita alle tue col fiocco di una di quelle tue comete...e illumina le conchiglie che ho raccolto per te nell'oceano del mio profondo..rendile stelle con cui adornarti...e sussurrami le chiacchiere allegre delle cicale...mi terranno compagnia nell'attesa che Tu ritorni dopo il Sole...

Buona notte dolce Madre...


 



 

NELLA VITA UNA BUONA AUTOSTIMA E' TUTTO!...


 

ULTIMI COMMENTI

 

LA CLASSE NON È ACQUA: È FUOCO!


 

ULTIME VISITE AL BLOG

sisu76plusvesadonon_magre_graziefabiofederici.1981maginilucamareblu.sgmartollooppelamajellapantaleoefrancaloren.giuragazzo_di_ororiki050ziomarco1970aruabismaricipolletta
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

...VORTICI...


'Cause it's a bittersweet symphony, this life
Try to make ends meet

You're a slave to money then you die
I'll tak
e you down the only road I've ever been down
You know the one that takes you to the places
where all the veins meet yeah,

No change, I can change
I can change, I can change
But I'm here in my mold
I am here in my mold
But I'm a million different people
from one day to the next
I can't change my mold
No, no, no, no, no

Well I never pray
But tonight I'm on my knees yeah
I need to hear some sounds that recognize the pain in me, yeah
I let the melody shine, let it cleanse my mind, I feel free now
But the airways are clean and there's nobody singing to me now

No change, I can change
I can change, I can change
But I'm here in my mold
I am here in my mold
And I'm a million different people
from one day to the next
I can't change my mold
No, no, no, no, no
I can't change
I can't change

'Cause it's a bittersweet symphony, this life
Try to make ends meet
Try to find some money then you die
I'll take you down the only road I've ever been down
You know the one that takes you to the places
where all the things meet yeah

You know I can change, I can change
I can change, I can change
But I'm here in my mold
I am here in my mold
And I'm a million different people
from one day to the next
I can't change my mold
No, no, no, no, no

I can't change my mold
no, no, no, no, no,
I can't change
Can't change my body,
no, no, no

I'll take you down the only road I've ever been down
I'll take you down the only road I've ever been down
Been down
Ever been down
Ever been down
Ever been down
Ever been down
Have you ever been down?
Have you've ever been down?

(Bittersweet symphony- THE VERVE)

 

 

TAG

 

BORDERQUOTESWAMP...

adesivo by TxT & stelladicarta

- Che succede, Pekish? - Schifezze - rispose. - Cosa sono le schifezze? - Sono cose che nella vita non bisogna fare. - E ce n'è tante? - Dipende. Se uno ha tanta fantasia, può fare molte schifezze. Se uno è scemo magari passa tutta la vita e non gliene viene in mente nemmeno una. La cosa si complicava. Pekish se ne accorse. Si tolse gli occhiali e lasciò perdere Jobbard, i tubi e le altre storie. - Mettiamola così. Uno si alza al mattino, fa quel che deve fare e poi la sera va a dormire. E li i casi sono due: o è in pace con se stesso, e dorme, o non è in pace con se stesso e allora non dorme. Capisci? - Si. - Dunque bisogna arrivare alla sera in pace con se stessi. Questo è il problema. E per risolverlo c'è una strada molto semplice: restare puliti. - Puliti? - Puliti dentro, che vuol dire non aver fatto niente di cui doversi vergognare. E fin qui non c'è niente di complicato. - No. - Il complicato arriva quando uno si accorge che ha un desiderio di cui si vergogna: ha una voglia pazzesca di qualcosa che non si può fare, o è orrendo, o fa del male a qualcuno. Okay? - Okay. - E allora si chiede: devo starlo a sentire questo desiderio o devo togliermelo dalla testa? - Già. - Già. Uno ci pensa e alla fine decide. Per cento volte se lo toglie dalla testa, poi arriva il giorno che se lo tiene e decide di farla quella cosa di cui ha tanta voglia: e la fa: ed eccola li la schifezza. - Però non dovrebbe farla, vero, la schifezza? - No. Ma sta' attento: dato che non siamo calzini ma persone, non siamo qui con il fine principale di essere puliti. I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire per star dietro ad un proprio desiderio. Si fa la schifezza e poi si paga. E' solo questo davvero importante: che quando arriva il momento di pagare uno non pensi a scappare e stia lì, dignitosamente, a pagare. Solo questo è importante. Pehnt stette un po' a pensare. - Ma quante volte lo si può fare? - Cosa? - Fare schifezze. - Non troppe, se si vuole riuscire a dormire ogni tanto. - Dieci? - Magari un po' meno. Se sono vere schifezze, un po' meno. - Cinque? - Diciamo due. poi se ne scappa qualcun'altra. - Due? - Due. (Castelli di rabbia Alessandro Baricco)

Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita risponde. (Alessandro Baricco)

Possiamo vedere e sentire vicina una persona nel mondo dei sogni, e il fatto che al risveglio non ci sia più non significa che non sia stata davvero lì con noi. (Sergio Bambarèn)

 dimentico, il cuore... il cuore è recidivo, e il reato... lo so, lo so.. lo so ma non ricordo... dimentico! il cuore è recidivo e il reato... è la colpa (Quintorigo)
 
GGood
IIntelligent
OOverwhelming
RRadical
GGood
IInspirational
AAmbivalent


 






 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« ...l'appetito vien volando......plastica... »

...Bacchette magiche fuori controllo...

Post n°670 pubblicato il 07 Maggio 2011 da sirena_di_palude

Capita a tutti di sentire frasi del tipo: "Poteva essere...", "Peccato perché...", "Poteva andare meglio..."... Stronzate, gente, solo stronzate...

Io credo fortemente nel fatto che tutto ciò che è andato in un certo modo non poteva andare in un altro... se non altro proprio perché non se lo poteva permettere! Avete mai pensato che potremmo non riuscire mai a non avere rimorsi e rimpianti? E' qui l'inganno, anzi, gli inganni, visto che non si hanno mai solo o gli uni o gli altri, si hanno sempre entrambi con lo sconto da supermercato del 2x1, perché sono solo la stessa medaglia rovesciata. Il rimpianto e il rimorso sono entrambi pentimenti: il primo per qualcosa che non si è fatto, il secondo per qualcosa che si è fatto. Dipende da ciò che peggio si sopporta, se la mancanza di esperienze o l'incombenza dei sensi di colpa... E' una questione di direzione: autodiretta per il rimpianto, eterodiretta per il rimorso. Tuttavia non sto tentando assolutamente di assimilarli, lungi da me! In fondo il rimpianto, mancando di azione (il discorso del pentimento per qualcosa che 'non si è fatto'... ricordate?), ci toglie un fardello niente male: la responsabilità, avvertita in caso di errore come "colpa". Il rimpianto diciamo che tende a cadere più facilmente nell'oblio, il rimorso apre invece più spesso una ferita... Tuttavia il rimpianto di non aver agito in un certo modo porterà con sé lo strascico del rimorso di aver agito in un altro, e viceversa.

"Meglio un rimorso che un rimpianto" proferisce chi tenta di darsi un goffo tono di spavalderia superficiale. Credo invece che le due cose abbiano delle accezioni così complesse che, a guardarle bene bene, a chi dice questa frase bisognerebbe fare solo la prova del palloncino...

E' possibile non avere rimorsi e rimpianti? Credo sia possibile, almeno credo sia possibile riuscirci sempre più spesso (escludendo, ovviamente, casi estremi come i reati perseguibili penalmente! Sto parlando della "banale" routine di tutti i giorni, di quei giorni in cui il menù è vecchio come pasta e patate!). Il fatto è che l'essere umano occidentale non può fare a meno di controllare. In fondo rimorsi e rimpianti sono figli di un controllo andato male. Anche se non riesco ancora a praticarlo, credo invece profondamente in una totale assenza di controllo reale delle cose da parte nostra, perché, fosse anche per il semplice dna che ci portiamo dietro, ci sono strade che non siamo "costituzionalmente" portati a prendere, e anche i famosi sforzi su noi stessi dipendono comunque da una caratteristica innata o da una contingenza che è riuscita a stimolarci. E non è nichilismo. Lo chiamo fatalismo. Che non è passività! Assolutamente. Perché ciò che ci capita, se riusciamo a viverlo nel modo più intenso e profondo, ci scuote dentro, ci fa vivere a sua volta. E sono le nostre risposte a creare un nuovo destino, non le nostre scelte.

Il controllo è una sorta di bacchetta magica ad effetto placebo. Ci fa sentire più tranquilli... almeno il tempo di renderci conto che non funziona...

E dopo aver scoperto che non funziona? Che si fa?

Boh... Mica posso fa' tutto io?!!??!

E poi... credo sia inutile farsi troppe domande: mi sembra di capire che alla Vita non piaccia dare troppe spiegazioni...

 


ps. lo stesso e identico post di prima non volendo l'ho cancellato al posto del pulsante 'modifica'.. chiedo scusa a chi mi aveva lasciato commenti

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: sirena_di_palude
Data di creazione: 22/12/2005
 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: sirena_di_palude
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 41
Prov: RM
 

IO E LA MIA SIGNORINA STIAMO BENE INSIEME!

 

 


"Dolce sangue incandescente... quello che mi sputano mi rigenera... ancora..." (Mistonocivo)

 

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

MRS. SWAMP MERMAID...

 
 

 

Myspace GlittersMyspace GlittersMyspace GlittersMyspace GlittersMyspace Glitters  Myspace GlittersMyspace GlittersMyspace Glitters

 

 

My BlogCatalog BlogRank


blogs italia

 

 

"...ma più cercavo il tono...sai...più non mi risolvevo mai...

ma più cercavo il suono, sai, più l'armonia faceva guai... CHISSA' PERCHE'?!..."

(MaRLeNe KuNTZ)

 

AREA PERSONALE

 

LA MERAVIGLIA D QST VIDEO M'IPNOTIZZA SEMPRE...

(Frozen - MADONNA)


 

...RETROGUSTO DELLO SVOLGERSI E DEL VOLGERSI...

(Bittersweet symphony - THE VERVE)

 

SENSUALISSIMO L'AMORE SOTT'ACQUA...


(Underwater love - SMOKE CITY)



 

...SUPERBO...


(Blue Orchid - WHITE STRIPES)


 



 


 



 

 

 


 

SCOPIAZZATO DA JAMES LU BONDAGE...;-P

 

immagine
My blog is worth $25,404.30.


How much is your blog worth?

immagine

 

ATTENTION PLEASE


 

 


 


 

RITRATTO DEI GENTLEMEN D'OGGI


 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

MERMAID BAZAAR...