Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraedocostruzioniQuartoProvvisorioITALIANOinATTESAdaniele500surfinia60adriana.maginichirurgico40Giuseppeconsoledacar2245topografiarivadossia1941oguamarcliffceluciaciervo
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Viaggiare oltre il TempoIl sogno dei semidei »

Stazione di Lampedusa. Per l'Europa non si cambia.

Post n°1309 pubblicato il 31 Luglio 2020 da fedechiara
 

Stazione di Lampedusa. Per l'Europa non si cambia.

Sono ormai due ogni ora i treni che arrivano nella affollatissima stazione di Lampedusa carichi di migranti. Treni che scivolano veloci sulle acque quiete e gli approdi sono tranquillissimi e i rituali di 'accoglienza' e di presa in carico nei centri preposti consolidati e sperimentati, ad onta delle inutili strida dei sindaci e dei governatori che denunciano il collasso. 
Approdi tranquilli al punto che, l'altro ieri, un gommone con undici turisti-migranti tunisini – migranti delle migrazioni clandestine facili-facili e impunite - mostrava la foto-ricordo dei paciosi 'richiedenti asilo' con annessi bagagli e barboncino al seguito. E dichiaravano serenamente al giornalista di aver organizzato da sé il naufragio – senza ricorrere, quindi, ai buoni uffici degli orchi 'scafisti' e ai mercanti di morte delle torture nei famigerati 'lager' libici. 
Semplicemente si sono comprati un gommone con cassa peota dei partecipanti al tour e hanno avviato il motore con rotta tutto nord. Italia/Europa eccoci. Una vera e propria scampagnata e vitto e alloggio garantiti e la visita sanitaria di rito senza ulteriore aggravio dei loro costi turistici. 
Chissà se gli hanno anche ricoverato il gommoncino in porto per gli eventuali riusi e/o compravendita eventuale.

E l'affanno immigratorio del paese di Bengodi dei mille approdi facili e impuniti si arricchisce oggi di un nuovo taxi del mare, una nuova o.n.g. foraggiata dagli ineffabili buonisti di sempre che correranno in soccorso dei mille e mille ed altri mille che ci provano a organizzarsi da sé, o farsi organizzare, il naufragio assistito della Lotteria Europa. Verrà bloccata anch'essa, quest'altra nave, nei porti italiani, com'è avvenuto per la Open arms e la consorella, con la scusa dei controlli di compatibilità e le attrezzature insufficienti per le missioni di 'salvataggio'? 
Lotteria Europa. Venghino, venghino, siori e siore, qualcosa si vince sempre. 
E se il prezzo del biglietto del naufragio organizzato è alto, il risultato, tuttavia, è garantito - e non ci sarà nessun rimpatrio per i clandestini, statene certi.
E, forse, il nuovo taxi del mare non sposterà di troppo i numeri, già altissimi, degli arrivi e degli stipamenti nei centri al collasso, ma avrà effetto d'annuncio sulle coste africane e nei paesi sub sahariani di altre, più numerose carovane e altri stipamenti nei lager libici in attesa del loro turno di naufragio organizzato.
Siamo davvero curiosi di sapere qual'è la politica di Zingaretti § Co in proposito – a parte il voler neutralizzare gli effetti di deterrenza dei decreti-sicurezza di Salvini, e quali sono i canali legali da organizzare vantati dal Minniti redivivo. Organizzar e transumar atto secondo.

  • Migranti, l'ex pm Colombo: "Lanciamo ResQ. Andremo a salvare la gente in mezzo al mare"
    REPUBBLICA.IT
    Migranti, l'ex pm Colombo: "Lanciamo ResQ. Andremo a salvare la gente in…

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Nebbieedintorni/trackback.php?msg=15049964

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento