Genshiken Otaku Club

TUTTO SU MANGA, ANIME, FUNSUB E MADE IN JAPAN

 

PREMIO CONFERITOMI DA BROKEN...ARIGATO!!!!!^^




 

MP3

INTERAGITE CON IL MENU' DELL'iPOD QUI SOTTO PER ASCOLTARE IL PEZZO DELLA PLAYLIST CHE PREFERITE
           


MusicPlaylist
Music Playlist at MixPod.com


 

LIGHT & ELLE


GATSU & GRIFIS

Gatsu e Grifis si rincontrano dopo un lungo periodo
 

GENSHIKEN@LIBERO.IT

 

TAG

 

UN PICCOLO OMAGGIO PER LA NOSTRA MEG^^


 

HIDEAKI ANNO, REGISTA DI EVANGELION

 

COS'È IL GENSHIKEN

Il Genshiken è un mio spazio personale dove posso dar libero sfogo alla mia passione per gli anime e i manga. Da sempre, leggendo magazine tematici sull'argomento, ho sempre sognato di fare recensioni sui titoli che più gradisco, parlare di varie tematiche attinenti a questo mondo. Qui, esattamente come un club o circolo, se vorrete si potrà discutere di tutto ciò. Mi rendo conto che in quanto l'argomento è abbastanza specifico l'utenza non sarà vastissima....ma soffermatevi ugualmente qui al Genshiken....magari potreste trovare un articolo su quello che era il vostro cartone preferito 
 

IL COSPLAY DI UNA SEXY REI AYANAMI :-P

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

GAARA

 

HAN DETTO SU...

AKIRA
"TUTTI FIGLI DELLA BOMBA: AKIRA COME BLADE RUNNER"
(il messaggero)
"IL MIGLIOR CARTOON DI FANTASCIENZA MAI REALIZZATO; COME GLI STESSI SPIELBERG E LUCAS HAN DETTO, UN VERO "CULT MOVIE" DELLA NUOVA GENERAZIONE"
(CIAK)
GHOST IN THE SHELL
"...IL TIPO DI FILM CHE VORREBBE FARE JAMES CAMERON SE SOLO DISNEY GLIELO PERMETTESSE"
(EMPIRE)


 

Lista di alcune tra le copertine dei titoli più belli

 

TOTORO


 

 

« Plagiami ma di sigle straziamiE' ARRIVATA PONYO!!! »

Ma mi faccia il piacere!!!!

Post n°86 pubblicato il 18 Marzo 2009 da Genshiken

Avrei voluto fare un post su Full Metal Alchemist dopo aver letto il ventesimo volumetto (uscito ieri). Avrei voluto parlarvi di quanto fosse avvincente la storia dei fratelli Elric e di come la vicenda fosse in dirittura d'arrivo. Avrei voluto si...ma alla fine dell'albo, nella "NewsLetter" ho letto un articolo di Mattia Dal Corno che mi ha lasciato interdetto. E' un po lunghetto ma credo valga la pena riportarvelo per intero:

"Quando più di dieci anni fa i manga arrivarono in Italia,c’erano tante serie famose
pronte a essere pubblicate.I grandi classici e i capolavori più recenti erano inediti da noi ed era possibile scegliere cosa proporre e con quale cadenza.
Oggi la situazione è molto diversa: le opere più note sono
state tutte pubblicate. Restano i manga nuovi, quelli ancora in corso di pubblicazione anche in Giappone, che hanno il “difetto”di non essere interamente
disponibili. I lettori italiani si stanno quindi adattando a ritmi di pubblicazione diversi dal classico mensile che piace a tutti, noi compresi, ma che non
si può più proporre per carenza di materiale. In questo siamo quindi diventati molto più simili ai lettori del Paese del Sol Levante: aspettiamo il nostro numero di NARUTO o
FULLMETAL ALCHEMIST per tre o quattro mesi esattamente come un ragazzo o una ragazzdi Tokyo. Proprio come loro vorremmo avere tutto e subito,ma pazientiamo e resistiamo, perché la nostra passione è questa e i nuovi capitoli del nostro manga preferito valgono bene l’attesa di una manciata di settimane
"

......

Sono basito. Ok, va bene tirare acqua al proprio mulino, ma qui si esagera. SI esagera perchè la situazione attuale, per la quale l'attesa di una pubblicazione di un titolo ha la medesima tempistica di quella Giappo, è solo E UNICAMENTE FIGLIA DELL'INGORDIGIA DEGLI EDITORI CHE PER SMANTELLARE (o almeno per provare a farlo) LA CONCORRENZA HANNO INAUGURATO IL TREND DELLE PUBBLICAZIONI IN CONTEMPORANEA COL GIAPPONE.


Dal Corno mi viene a dire che la situazione è questa e dobbiamo adattarci...beh grazie alla pizza (e scusate), non è che possiamo far molto noi lettori. E' verissimo anche che eravamo dei lettori "provilegiati" nei confronti degli stessi otaku nipponici in quanto avevamo pubblicazioni mensili (cosa che loro sognavano) ma non venitemi a dire che questa situazione si è creata in quanto NON CI SONO PIù TITOLI COMPLETI DISPONIBILI. Ma che scherziamo? In Giappolandia ci sono una miriade di fumetti, decine e decine di riviste, con all'interno decine e decine di manga...e mi sento dire: "no abbiamo pubblicato tutto il pubblicabile ora abbiamo disponibili solo titoli in corso d'opera...portate pazienza" Ma che ci pigliano per scemi? Poi, leggendo la newsletter di Dal Corno (che per carità ho avuto modo di apprezzare in altre occasioni), si potrebbe correre nell'equivoco di pensare che la situazione che descrive sia nata da poco!! Ma è una balla!! Sono ANNI che c'è quest'andazzo!! Anni che si ostinano a pubblicare manga di cui in madre patria è uscito SOLO UN VOLUMETTO. Esempi? Ne ho a bizzeffe!! Vogliamo citare BIOMEGA (2007)? 3 volumi in madre patria....subito tradotto in Italia...il quarto numero? Mah chissà tra quanto lo vedremo. Esempi meno recenti? GANTZ, uscito nel 2002 ora arrivato al 21esimo volumetto, inizialmente fu pubblicato quando in Giappone erano stati disegnati solo 3-4 volumetti: risultato attesa infinita. Esempi meno recenti? EVANGELION 1997 pubblicato quando in madre patria c'erano solo 4 volumetti!!!! E vediamo se si ha il coraggio di far intendere che quest'andazzo è nato da poco!!

 

La verità sta nel fatto che quest'atteggiamento è nato grazie (a causa) dell'entrata in scena della Planet Manga (casa editrice che ha pubblicato questa newsletter). Per abbattere quello che era il monopolio della Star Comics, la planet ha pensato di dare a noi lettori un'immagine di se stessa forte e "moderna" proponendo titoli freschi e ancora profumati di china. Quindi, ribadisco, far intendere che la cosa sia venuta fuori da poco...è falso e tendenzioso!! Se  poi uniamo a questa storia l'abnorme numero (esageratissimo) di uscite di manga ogni mese (a dir poco in esubero) tutti i nodi vengono al pettine ed è facile spiegare la situazione (a mio parere prossima alla crisi del settore).

Una situazione quindi che NON è recente ma che ha iniziato a germogliare all'incirca DODICI anni fa, con l'entrata in scena della planet (aka Panini comics) appunto  che, dopo una prima e timida apparizione con Berserk e Alita, faceva il suo ingresso imponendo titoli del calibro di: MACROSS 7 TRASH (all'epoca 5 volumi incompleti); NADESICO, SLAM DUNK, la rivista contenitore MAN-GA e il già citato EVANGELION (incompleto).

Dico io...va pur bene tirare acqua al proprio mulino...ma non a patto di prendere in giro! L'apice l'ha raggiunto quando ha detto, cito fedelmente :"perché la nostra passione è questa e i nuovi capitoli del nostro manga preferito valgono bene l’attesa di una manciata di settimane". Manciate di settimane??? MANCIATA DI SETTIMANE??? Ma che scherziamo?? Ma ci prende in giro? L'andasse a dire ai lettori di Berserk che si son dimenticati quando è uscito l'ultimo volume!!!Manciate di settimane tra un CAPITOLO E L'ALTRO IN GIAPPONE!! MA QUI L'ATTESA VA OLTRE UNA MANCIATA DI SETTIMANE...meglio essere chiari, o fa comodo essere vaghi tanto da poter far capire anche diversamente dalla verità? Va bene, la situazione (EVITABILISSIMA) è ormai degenerata...non ci si può far nulla e si deve per forze di cosa subirla nonostante ,  con un po più di cura e con meno avidità, si sarebbe potuta tranquillamente evitare tutto ciò....ma non venitemi a dire che "attesa di una MANCIATA di settimane" perchè così mi sento preso per il culo!! Non fatemi intendere che la situazione è nata da poco quando sono 12 anni che l'andazzo è questo!! Non fatelo altrimenti mi sento preso in giro!!! Va bene tirare acqua al proprio mulino....cercare di fare il lavaggio del cervello per far star buonini i lettrori... direi proprio che non va bene!!!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Genshiken
Data di creazione: 23/02/2008
 

L'ANGOLO DI KAGURA

GENSHIKEN OPENING


 

IN QUANTI SONO OSPITI DEL GENSHIKEN ORA?

page counter
 

NARUTO & GOKU






 

LA FRASE

Secondo me il premio come miglior attrice della Mostra del Cinema di Venezia dovrebbe andare al pesciolino Ponyo, la protagonista del film d’animazione del maestro Hayao Miyazaki… Non potevo certo farmi scappare un capolavoro del genere per la mia selezione. Considero Miyazaki il più grande creatore di pop art al mondo”.
Marco Mueller, direttore della Mostra del Festival di Venezia.
 

EYESHIELD 21


 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

davide2000_09Irinacomebackbimbaelena_87sebastian_90momy17chiarizzsexydamilleeunanottegreen762alex.strippolimartinapalladino1995ciampettaginodrchiarapertini82Alessandra_mpfrancesco.tacca1974
 

MIYAZAKI ALLE PRESE CON LA P.MONONOKE

 

SLAM DUNK


 

MONKEY PUNCH L'AUTORE DI LUPIN III


 

FAN ART

KAGURA84

GIULIETTA_ART

VUOI VEDERE ANCHE LA TUA FAN ART SUL GENSHIKEN OTAKU CLUB?
MANDAMI IL DISEGNO DEL TUO PERSONAGGIO PREFERITO A:
GENSHIKEN@LIBERO.IT
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

DEATH NOTE










 

UN COSPLAY SEMPLICEMNTE PERFETTO

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 

OSAMU TEZUKA

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

T.INUOE ALL'OPERA -VAGABOND-

 

MAZINGA Z, GOLDRAKE & GUNDAM