I£ MÕÑÐÕ ÐI MÅ®¥

Ogni volta che sono in qualche luogo vorrei essere da un'altra parte con il risultato che sono sempre nella terra di nessuno

Creato da maryland83 il 20/08/2006

Contatta l'autore

Nickname: maryland83
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 37
Prov: CE
 

BUON Compleanno Franci


Sweet words are easy to say,
sweet things are easy to buy,
but sweet people are difficult to find!
Life ends when you stop dreaming...
hope ends when u stop believing...
friendship ends when you stop sharing...
immagine
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

I miei Blog Amici

Ultimi commenti

Grazzie!
Inviato da: blog puériculture
il 17/08/2013 alle 09:37
 
Complimenti per il tuo blog!!!
Inviato da: winx club
il 06/02/2012 alle 19:38
 
Le chiese di Parigi sono davvero stupende! Un...
Inviato da: chiaracarboni90
il 25/05/2011 alle 11:42
 
Adoro la Città della scienza! Un bacione, Chiara.
Inviato da: chiaracarboni90
il 25/05/2011 alle 11:35
 
Adoro i monumenti di Parigi! Un bacione, Chiara.
Inviato da: chiaracarboni90
il 24/05/2011 alle 12:29
 
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

maryland83Zickowskjmariomancino.mbabele10elviprimobazarLucioLorentzninodip54mgf70nelloaraSeria_le_Ladyalfredo.carrieri7alerogaripegio61pecorella_danielaALDABRA72
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Oggi esame di Laboratori...Messaggio #426 »

Post N° 425

Diario di Parigi (10 puntata-quarta parte)

29/06/2007

In realtà non solo gli italiani,tutti qui a Parigi sono perfettamente integrati,c’è una realtà che in Italia è e rimarrà sempre un sogno,tutto sembra normale,tutto funziona come deve ache se a dirvi la verità so troppo precisi..


in questo aspetto preferisco l’Italia dei fanfaroni meno preoccupati della puntualità e che prendono la vita con calma senza sclerare(quando si può ovvio) anche se lavorare in Italia fa trasformare la tua vita più o meno come quella parigina con l’unica differenza che in Italia non avrai mai la sicurezza di arrivare puntuale e vale per tutti datori di lavoro e non. Dopo ho preso la metro e sono andata a vedere “Place Monge”, “Arenè de la Lutece” che è un arena piccolissima adibita a parco che per noi in Italia è una cosa facile da trovare in quanto di arene ne abbiamo tante ma qui è più complicato così è diventato luogo turistico!!!Poi camminando camminando per andare a vedere “Jardin De Les Plantes” ho visto il “museo arch. Di studi arabi” ed un parco-giardino vicino la Senna vicino al quale approdano le imbarcazioni.


Lì ho beccato un matrimonio,praticamente tutti aspettavano una barca compresi gli sposi secondo me tipo barca-ristorante sulla Senna…Sono poi arrivata a Jardin de les Plantes




dove ho potuto osservare fiori di ogni genere










e alla fine ho preso la metro piu trneo per tornare a casa…

Continua…

 
 
 
Vai alla Home Page del blog