Creato da Cartman72 il 10/08/2007

1a canzone al giorno

La mia canzone oggi è......

 

Messaggi di Novembre 2020

La melodia di Fabrizio

Foto di Cartman72

E' uscita in questi giorni "Canzoni d'amore nascoste", una raccolta di Fabrizio Moro con due inediti e nove brani recuperati e reincisi da vecchie produzioni. Il singolo di lancio del disco è "Melodia di giunbno" già presente nell'album "Ancora Barabba" del 2010 e che ho scelto come canzone del giorno. Buon ascolto e buon inizio settimana. A domani!!

Melodia di giugno (Fabrizio Moro)

Guardami, adesso sono fragile
E non trovo la ragione per comprendere
Che la felicità non è distante quanto sembra
In certi attimi che passano da qui

Immagino che tu
Sappia comprendermi

Le cose che vanno non torneranno mai
Tra quelle che hai perso, qualcosa troverai
Per un momento ricordami
O giù di lì, o giù di lì

I giorni di giugno, ora passano, ora passano così, na, na, na-na, na
Le tracce di una storia, i ricordi delle tue inquietudini

E le promesse fatte contro tutte quante le abitudini
E poi capire che
Non ho che te
Non ho che te

La, la-la-la, la-la-la, la-la-la
La, la-la-la, la-la-la

I giorni di giugno, ora passano, ora passano così
Le tracce di una storia, i ricordi delle tue inquietudini
E le promesse fatte contro tutte quante le abitudini
E poi capire che
Non ho che te
Non ho che te

 
 
 

Quel pazzo di Bugo

Post n°4804 pubblicato il 29 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Altra novità per questa ultima domenica di novembre. Terzo singolo estratto dall'album "Cristian Bugatti" vero nome di Bugo. Il nuovo brano si intitola "Quando impazzirò". Anche Bugo, come molti, a causa Covid non ha potuto sfruttare la scia di notorietà derivata dalla partecipazione all'ultimo Festiva di Sanremo di Amadeus e soprattutto dalla lite con Morgan. Comunque sia continua a sfornare singoli anche se a un ritmo decisamente inferiore rispetto a molti dei suoi colleghi. Ascoltiamoci questo. Buon ascolto e buona domenica. A domani!

Quando impazzirò (Bugo)

Quando impazzirò
Dirò la verità
Ad esempio che
Che tua madre è satana
Quando impazzirò
Non mi dispiacerà
Di uscire con gli slip
In piazza di domenica

E canterò canzoni fuori moda
Come l’educazione
E il giorno del tuo compleanno verrò a dire

Che ti voglio bene
Tanto bene
Troppo bene
Ma tu non vali niente
Come una birra analcolica
Però ti voglio bene
Tanto bene
Che nemmeno un cane
E io ti avrei sposato io
L’altra sera in macchina
Grattare ancora al tuo citofono
Per farmi dire di no

Quando impazzirò
So già come si fa
Farò senza di te
Basta togliersi una costola
Quando impazzirò
Puoi dirlo pure a lui
Che vive di Guccini e di De André
Tu che fai YMCA

Lo sai nessuno prega per davvero
Fino a che l’aereo è dritto
E certe cose si fanno per dispetto

E io ti voglio bene
Tanto bene
Troppo bene
Ma tu non vali niente
Come una birra analcolica
Però ti voglio bene
Tanto bene
Che nemmeno un cane
E io ti avrei sposato io
L’altra sera in macchina
Grattare ancora al tuo citofono
Per farmi dire di no

Come il matto al parco
O Giovanna d’Arco
O farmi un elettroshock
Scemo oppure genio
Merito un bel premio
Sono in manicomio

Però ti voglio bene
Tanto bene
Anche più del pane
E io ti avrei sposato io
L’altra sera in macchina
E invece di star qui al citofono
Potevo dire di no

 
 
 

Il settembre di Zucchero e Sting

Post n°4803 pubblicato il 28 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Il prossimo 11 dicembre esce la versione deluxe dell'album D.O.C. di Zucchero. In questa nuova edizione c'è il duetto con Sting nel brano "September" che il buon Adelmo ha scelto come singolo di lancio e io ho scelto come canzone del giorno. Buon ascolto e buon sabato! A domani!!

September (Zucchero feat. Sting)

One more sunrise
One more empty sky
Though she’s gone
I will stay
Counting days
‘Til September.

Sorge il sole
Sui miei giorni
E tu sei
Via da qui
Pregherò,
vieni settembre.

Lunghi giorni d’estate
Mi rattristano un po’
Piove dentro di me
Un deserto che so.

Trace her perfume
In my lonely room
Like a dream
Coming down
You’ll come back
Come September.

Ma se ascolto però
Queste voci
Sembra strano lo so
Cade pioggia dal sole.

Verrò
Lo sai
Ovunque tu sarai.

I lie awake
So many thoughts in my head.

E che mai ti dirò
Se tu fossi qui
Io chi mai tradirei
E se fosse così
Prego te e prego Dio
Vieni settembre
Vieni settembre

 
 
 

Un bacio alla pioggia

Post n°4802 pubblicato il 27 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

La canzone di oggi arriva dritta dritta da Radio Stella. Era un po' che non mi suggeriva qualcosa. Oggi hanno passato "Kiss the rain" un brano del 1997 dall'album "Growing, Pains". A me piace ed è sicuramente meglio delle alternative attuali, fidatevi. Non è detto che nel weekend non vi tolga il dubbio. Buon ascolto e a domani!!! 

Kiss the rain (Billie Myers)

Hello
Can you hear me
Am I getting through to you

Hello
Is it late there
Is there laughter on the line
Are you sure you're there alone

'Cause I'm
Trying to explain
Something's wrong
You just don't sound the same

Why don't you
Why don't you
Go outside
Go outside

Kiss the rain
Whenever you need me
Kiss the rain
Whenever I'm gone too long
If your lips
Feel lonely and thirsty
Kiss the rain
And wait for the dawn
Keep in mind
We're under the same sky
And the night's
As empty for me as for you
If you feel
You can't wait till morning
Kiss the rain
Kiss the rain
Kiss the rain

Hello
Do you miss me
I hear you say you do
But not the way I'm missing you

What's new
How's the weather
Is it stormy where you are
You sound so close but it feels like you're so far

A word would mean anything
If you knew
What I'm left imagining
In my mind
In my mind
Would you go
Would you go

Kiss the rain

As you fall
Over me
Think of me
Think of me
Think of me
Only me

Kiss the rain
Whenever you need me
Kiss the rain
Whenever I'm gone too long
If your lips
Feel hungry and tempted
Kiss the rain
And wait for the dawn
Keep in mind
We're under the same sky
And the night's
As empty for me as for you
If you feel
You can't wait till morning
Kiss the rain
Kiss the rain

Kiss the rain
Kiss the rain

Hello
Can you hear me
Can you hear me
Can you hear me

 
 
 

Adiòs Diego

Foto di Cartman72

Finirà anche questo 2020 che non fa prigionieri. Ieri, come tutto il mondo sa, ci ha salutati anche Diego Armando Maradona che a 60 anni è andato a giocare con Best e a riportare a Dio la sua mano che ha preso in prestito nel 1986. Vincent oggi ha messo nelo suo stato questa canzone di Manu Chao dal titolo "La vida tombola" che ha proprio Diego come protagonista. Ho aggiunto anche un video con qualcuna delle tante perle dl 10 argentino. Adiòs Diego.

La vida tombola (Manu Chao feat. Diego Armando Maradona)

Si yo fuera Maradona
Viviría como él
Si yo fuera Maradona
Frente a cualquier portería

Si yo fuera Maradona
Nunca me equivocaría
Si yo fuera Maradona
Perdido en cualquier lugar

La vida es una tómbola
De noche y de día 
La vida es una tómbola 
Y arriba y arriba

Si yo fuera Maradona
Viviría con él 
Mil cohetes, mil amigos 
Y lo que venga a mil por cien

Si yo fuera Maradona 
Saldría en mondovision 
Para gritarle a la FIFA 
Que ellos son el gran ladrón!

La vida es una tómbola
De noche y de día
La vida es una tómbola 
Y arriba y arriba

Si yo fuera Maradona 
Viviría como él 
Porque el mundo es una bola 
Que se vive a flor de piel

Si yo fuera Maradona 
Frente a cualquier porquería 
Nunca me equivocaría

Si yo fuera Maradona 
Y un partido que ganar 
Si yo fuera Maradona 
Perdido en cualquier lugar

La vida es una tómbola 
De noche y de día
La vida es una tómbola 
Y arriba y arriba

 
 
 

Sulle nuvole con Frankie

Post n°4800 pubblicato il 25 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Ieri sera al TG1 hanno fatto un servizio sul nuovo singolo di Frankie Hi-NRG definito "il padre nobile del rap italiano". La nuova canzone si intitola "Nuvole" ed è uscita lo scorso venerdì. Non so se farà parte di un album o se è un'uscita volante, comunque sia è la canzone del giorno. Buon ascolto e a domani.

Nuvole (Frankie Hi-NRG)

Giorni lenti oscuri e trasparenti scorrono
Invisibili ai vedenti si rincorrono
contro la corrente contro agli infermieri che soccorrono
noi
dentro acquari asciutti che galleggiano
fuori vedo il mare in bocca solo polvere
sapore d’un ricordo di sale ancora da risolvere
lavorare sul togliere
riordinando il resto
fuori splende il buio mentre sto cercando un testo

trovo parole appuntate e matite spuntate
brandelli d’estati passate date per scontate
essere liberi non ha un prezzo calcolabile
né quando ce l’hai né quando la stai per perdere
sto per piovere
altre lacrime bagnano pagine ancora da scrivere
guardo il foglio e vedo solo nuvole
vorrei essere immune
Esser fuori dal comune senza uscire dal comune

Fuori splende il buio
Dentro vedo solo nuvole

Nei comuni
che fanno alzare i droni a inseguire dei ladroni
fin nei corridoi e negli androni corridori pelandroni
via nelle campagne _ tra gli agricoltori
e trottan tra i trattori
e i detrattori
simulando come attori scivolando dai balconi

trascinando cani di cartone sui vialoni
alani cogli aloni
cogli le occasioni cogli un mazzo di gerani
che i vicini cogli occhiali ad infrarossi stanno a fa gli infami
a quelli come te che non se ne stanno a casa
oppure a quelli come me che non escon mai di casa
oppure a quelle come lei che stanno tornando a casa
oppure a quelli come lui che manco c’hanno una casa
al posto dei vaccini il veleno nelle vene dei vicini
che scaccian dai giardini pure gli uccellini
e padre contro figlio già sappiamo che è uno sbaglio
adesso per me voglio qualcosa di meglio

Fuori splende il buio
Dentro vedo solo nuvole

la tensione che mi oscura la vista fra me e me s’è già insinuato un teppista quel che tocco lui guasta
e ciò che resta devasta e per principio detesta e poi mi riempie la testa di parole in tempesta e io basta, ma non basta mai
io ci vado di mezzo e lui non passa guai io diventerò pazzo e tu lo applaudirai
perché sarò solo io quello che vedrai e lo amerai
Mister Hyde senza Jekyll come scritte in braille senza ciechi
poi mi butterai senza sprechi perché questo vuoto è a perdere
Walter White, Breaking Bad ogni istante è da vivere

Fuori splende il buio

 
 
 

Natale in casa Williams

Post n°4799 pubblicato il 24 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

In attesa dello scongelamento di Michael Bublè, visto l'imminente arrivo del Natale, il primo a proporre qualcosa in tema è Robbie Williams che ha fatto uscire il singolo "Can't stop Christmas" come lancio dell'album "The Christmas present". Robbie ha riadattato alla situazione attuale un classico natalizio. Andiamo ad ascoltarlo. A domani!!!

Can't stop Christmas (Robbie Williams)

Oh what a miserable year
But what a time to be alive
Sadly some friends disappeared
It’s never been like this before
It feels like we’re at war.

So I wonder who’s gonna decide
If we can do the Auld Lang Syne
I wish that I could do what I like
With this family of mine
We’re going out of our minds.

So what are we to do
About your FaceTimes and Zooms
There’s a room inside my mind
And it’s always here for you.

Nothing’s gonna stop Christmas
No chance.

You can’t take away our season
Like you can take away the why’s
(Santa’s on his sleigh
But now he’s two metres away).

The people gonna need something to believe in
After a year of being in
(We’ve got a wish list
To catch the Christmas time).

If you’re wondering what I like
Stacks of sanitiser will do fine
I guess you do your shopping online
The high street lights are out
There’s nobody about.

So where will we all be
Come this time next year
I know you’ll be with me
And I’ll be here
Nothing’s gonna take Christmas.

You can’t take away our season
Like you can take away the why’s
(Santa’s on his sleigh
But now he’s two metres away).

The people gonna need something to believe in
After a year of being in
(We’ve got a wish list
To catch the Christmas).

Why, oh why are we all waiting
The whole damn world anticipating
Beyond boredom and frustration
The planet’s locked in what ifs and maybes.

You can’t take away our season
Like you can take away the why’s
(I spoke to Santa Claus
I hear he’s waiting at the door).

The people gonna need something to believe in
After a year of being in
We’ve all missed this
So here’s our wish list
You can’t stop Christmas time

 
 
 

La cicatrice dei Red Hot

Post n°4798 pubblicato il 23 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Restiamo in America e anche nel 1999. Esce un capolavoro dal titolo "Californications" pubblicato dai Red Hot Chili Peppers. Uno dei singoli estratti è "Scar tissue" che ho scelto come canzone del giorno. L'alternativa erano Ghali o Sferaebbasta... Fate un po' i vostri conti.... Buon ascolto e a domani.

Scar tissue (Red Hot Chili Peppers)

Scar tissue that I wish you saw
Sarcastic mister know-it-all
Close your eyes and I'll kiss you 'cause
With the birds I'll share

With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely viewin'

Push me up against the wall
Young Kentucky girl in a push-up bra
Fallin' all over myself
To lick your heart and taste your health 'cause

With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely view

Blood loss in a bathroom stall
A southern girl with a scarlet drawl
Wave goodbye to ma and pa
'Cause with the birds I'll share

With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely viewin'

Soft spoken with a broken jaw
Step outside but not to brawl and
Autumn's sweet we call it fall
I'll make it to the moon if I have to crawl and

With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely view

Scar tissue that I wish you saw
Sarcastic mister know-it-all
Close your eyes and I'll kiss you, 'cause
With the birds I'll share

With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely viewin'
With the birds I'll share this lonely view

 
 
 

La canzone di Adam

Post n°4797 pubblicato il 22 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Ho utilizzato il "coming soon" per mancanza di tempo  ma la canzone che volevo mettere ieri ce l'avevo ben chiara in testa. Il commento di Vincent ai Blink 182 mi aveva già fatto propendere verso "Adam's song" ovviamente sempre dei Blink 182 dall'album "Enema of the State" uscito nel 1999. Buon ascolto e a tra poco.

Adam's song (Blink 182)

I never thought I'd die alone
I laughed the loudest who'd have known?
I trace the cord back to the wall
No wonder it was never plugged in at all
I took my time, I hurried up
The choice was mine I didn't think enough
I'm too depressed to go on
You'll be sorry when I'm gone

I never conquered, rarely came
Sixteen just held such better days
Days when I still felt alive
We couldn't wait to get outside
The world was wide, too late to try
The tour was over, we'd survived
I couldn't wait till I got home
To pass the time in my room alone

I never thought I'd die alone
Another six months I'll be unknown
Give all my things to all my friends
You'll never step foot in my room again
You'll close it off, board it up
Remember the time that I spilled the cup
Of apple juice in the hall
Please tell mom this is not her fault

I never conquered, when you came
Sixteen just held such better days
Days when I still felt alive
We couldn't wait to get outside
The world was wide, too late to try
The tour was over, we'd survived
I couldn't wait till I got home
To pass the time in my room alone

I never conquered, when you came
Tomorrow holds such better days
Days when I can still feel alive
When I can't wait to get outside
The world is wide, the time goes by
The tour is over, I've survived
I can't wait till I get home
To pass the time in my room alone

 
 
 

Finché Diodato non scompare

Post n°4796 pubblicato il 21 Novembre 2020 da Cartman72
 
Foto di Cartman72

Nuovo singolo anche per Diodato dall'album "Che vita meravigliosa" uscito dopo la sua partecipazione con vittoria al Festival di Sanremo VentiVenti come piaceva dire ad Amadeus. Il nuovo estratto si intitola "Fino a farci scomparire". I Blink 182 forse domani.... vediamo.... Buon ascolto e buon sabato....

Fino a farci scomparire (Diodato)

[Strofa 1]
Sembrava evidente che
Non c’era più niente da fare
Ma tu amavi insistere
Col tuo accanimento morale
E perdevamo tutto anche la dignità
Dio mio che male che fa
Pensare a quel giorno in cui
Ci siamo dovuti lasciare
Che quando hai pianto mentre te ne andavi via
Ti sei portata anche me

[Ritornello]
E ora lo vedi con il tempo
Tutto sembra avere un senso
Anche il nostro ritornare
E innamorarsi in questo altrove
Fino a farsi scomparire
Fino a farci scomparire

[Strofa 2]
È stato il silenzio che
Abbiamo sentito arrivare
Ad essere complice
Di ogni accadimento immorale
Ci siamo tolti tutto anche la nostalgia
Dio mio che pena che fa
Mischiarsi a un estraneo che
Vorrebbe sentirsi speciale
Ma quando eri in silenzio mentre andavi via
Ti sei portata anche me

[Ritornello]
E ora lo vedi con il tempo
Tutto sembra avere un senso
Anche il nostro ritornare
E innamorarsi in questo altrove
Fino a farsi scomparire
Fino a farci scomparire

[Bridge]
E come vedi il mondo adesso, ti sembra lo stesso?
Come vedi quei due pazzi che si sono tolti tutto?
Tutto, tutto, tutto

[Ritornello]
E ora lo vedi con il tempo
Tutto sembra avere un senso
Anche il nostro ritornare
E innamorarsi in questo altrove
Fino a farsi scomparire
Fino a farci scomparire
Fino a farci scomparire
Fino a farci scomparire

 
 
 

LIBERO GOLD USER

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Cartman72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 48
Prov: FI
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

Cartman72cassetta2GUATAMELA1QuartoProvvisorioelisa.sabatinonomadi50mariella.devitoAndreaMaldottimario.falenaparker10risk0p.grizzantibiscini.danielaangeladedonato
 
Citazioni nei Blog Amici: 46
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom