Creato da ditz il 21/02/2005

scrittori

a fondo perduto

 

 

« scrivaniaIn sequenza »

Le volte che...

Post n°269 pubblicato il 11 Luglio 2009 da ditz

Le volte che sono rinato e non me n'ero accorto.
Non sempre s'avverte subito.
E' una sensazione sofisticata.
Ti viene a tratti.
Spodesta la nebbia precedente.
Le volte che rinasci
il mondo lo guardi limpido
e se ti parlano stai più dritto davanti agli altri.
Le volte della rinascita
avvengono spesso di sabato.
Nemmeno te l'aspettavi.
Di solito le cose importanti si rimandano al lunedì.
Ma la rinascita non è una dieta che ti prefiggi e dura qualche ora.
La rinascita ti cambia.
E la nebbia in cui t'eri avvolto
la sputi con un colpetto di tosse.
Vale poco.
Il sereno ha ali ampie.
Chiede spazi immensi.
E affetto.
Il sereno vuole un qualche dio.
Ti spunta in testa l'idea d'una mezza religiosità.

Mi sento così sereno quando trovo
la "maglia rotta nella rete" dell'esistenza.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/ditz/trackback.php?msg=7369445

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

MATITA PREFERITA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Cherryslmariomancino.mlutesmemymeymariluci_17max_6_66bal_zacpalestra.taborcow_boy_2006ansa007licciardi.annam2011ilsitodipatfalco58dglopposti_incongruentikombimk
 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

ULTIMI COMMENTI

altro ke cassaintegrato!
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:59
 
vero...
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:58
 
ke bel posto, dv ?
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:57
 
ahahahahah!
Inviato da: Rebuffa17
il 13/06/2012 alle 17:56
 
lava le mani
Inviato da: puzzle bubble
il 02/05/2012 alle 21:12
 
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
immagine
 

RIDICOLO CREDERE

ridicolo credere
che gli uomini di domani
possano essere uomini,
ridicolo pensare
che la scimmia sperasse
di camminare un giorno
su due zampe

ridicolo
ipotecare il tempo
e lo altrettanto
immaginare un tempo
suddiviso in pi tempi

e pi che mai
supporre che qualcosa
esista
fuori dall'esistibile,
il solo che si guarda
dall'esistere.



(Eugenio Montale, Satura; Satura II)

 
immagine
 
immagine
 

TAMARA

immagine
 

PARANOID ANDROID - RADIOHEAD

Please could you stop the noise
I'm trying to get some rest?
From all the unborn chicken voices in my head
What's that, what's that

When I am king you will be first against the wall
With your opinion which is of no consequence at all
What's that, what's that

Ambition makes you look pretty ugly
Kicking squealing gucci little piggy

You don't remember, you don't remember,
why don't you remember my name
Off with his head man, off with his head man
Why don't you remember my name?
I guess he does

Rain down, rain down, come on rain down on me
From a great height, from a great height, height
Rain down, rain down, come on rain down on me
From a great height, from a great height, height

That's it sir, you're leaving,
the crackle of pig skin,
the dust and the screaming
The yuppies networking
the panic, the vomit,
the panic, the vomit
God loves his children,
God loves his children, yeah