Creato da giginosco il 10/02/2010
IL BLOG. E CHE AVEVI CAPITO?

BLOG DESCIAINISTATTIZZATO

Che lo visitiate autenticati o anonimi, una volta al mese o un mese alla volta, da Bolzano o da Lampedusa, in abito da sera o in mutande, nessuno lo saprà mai.
Non io, almeno.

 

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 68
 

Tag

 

 

« ALLARME DEMOGRAFICOIN & OUT »

SONO TRA DI NOI

Post n°157 pubblicato il 07 Gennaio 2013 da giginosco

Sono tra di noi, i matti del web.
Non parlo dei matti simpatici, i tipi un po' sopra le righe, e nemmeno delle depresse che aprono un blog per scassare la minchia perché l'uomo le ha mollate, e vogliono fare elaborare A NOI il lutto della LORO separazione.
Parlo proprio dei matti da manicomio, quelli che hanno un pc in mano solo grazie alla legge Basaglia. Ce ne sono, eccome se ce ne sono.
Vicino a noi, forse proprio nella connessione a fianco alla nostra, potrebbe nascondersi un aspirante scuoiatore, un potenziale serial killer, un apprendista sommelier di sangue umano, che vaga per la rete in cerca di vittime.
Come quello che contattò una mia amica su facebook.
L'aveva scritto in fronte di essere uno psicopatico, ma lei è rimasta vittima del suo indiscutibile (e che, ti vuoi mettere pure a discutere, con uno così?) fascino di dandy annoiato della vita, perché ormai le aveva viste tutte.
Si beveva qualunque minchiata lui le dicesse.
Ero andato a pescare i pinguini nei laghi del Canada, sono caduto in un precipizio di 22.000 metri e sono rimasto svenuto per 122 giorni.
Nel parcheggio di uno dei peggiori bar di Caracas ho fatto sesso nella mia Ferrari con sette fotomodelle, due suore e una ballerina virgola cinque.
Conoscevo la Divina Commedia a memoria, ma poi ho subito un colpo in testa durante la Parigi-Dakar, ed ora non ne ricordo neanche una parola.
Cose così, talmente false che a lei sembravano certamente vere.
Dopo averla rintronata ben bene, il matto le disse che era giunto il momento di conoscersi di persona e la invitò a cena a casa sua.
"Mi farà assaggiare il ragù di sua madre".
Ma non ha detto che vive solo?
"Sì, vive solo, non vede i suoi da un po'. Sarà ragù congelato. Mangeremo anche la tagliata di suo padre e il brodo di sua nonna".
Io pensavo: strano menu, fa sia le il ragù sia il brodo? E poi, può un dandy annoiato, uno che di certo ha insegnato a cucinare a Ducasse, Adrià e Suor Germana, limitarsi a piatti così semplici, fatti da genitori e nonna? Senza contare che il ragù e il brodo possono essere congelati, ma la tagliata?
O porca puttana.
Quello ha fatto il ragù con la madre, la tagliata col controfiletto del padre, il brodo con la nonna (gallina vecchia lo fa buono, notoriamente), e vive di rendita continuando a incassare le loro pensioni.
Ho dato l'allarme immediatamente.
Due agenti della polizia postale, un po' scettici, si sono messi sulle sue tracce, ma se li è fatti all'acqua pazza. Hanno mandato i poliziotti della volante, e sono finiti al sale come spigole. Le teste di cuoio sono state cotte al vapore. Del Capitano Ultimo e della sua squadra non è rimasto che un rutto.
Quando Stallone e Bruce Willis sono finalmente riusciti a fare irruzione nella casa, hanno trovato la mia amica già nel forno, tutta nuda in mezzo alle patate, un po' croccante ma ancora viva.
Del matto, però, nessuna traccia, era riuscito a fuggire.
Chissà dov'è, ora.
Forse in giro per Roma, forse nel Sud-est asiatico.
O forse nel vostro spazio amici, pronto a farvi in agrodolce.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

QUALCOSA DA NON LEGGERE

-anna karenina (2)
-lars von hauer
-natale 1 2 3, pasqua e s.valentino

-donna moderna 1 2
-c'ho famiglia 1 2 3 4 5
-e anche parenti (2)
-
fessi famosi 1 2 3 4 5 6
-e meno famosi 1 2 3 4 5 6
-la fotogallery (3)
-vizi capitali 1 2 3 4

-fui giovane 1 2 3

-elezioni (2)

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.