« Messaggio #23Messaggio #25 »

To', c'e' un'emergenza !

Post n°24 pubblicato il 03 Novembre 2007 da il_primo_solista

Adesso una sinistra cieca e rozza proclama l'emergenza, ma le emergenze sono il pane quotidiano di governi incompetenti, ignoranti e arroganti, che non sanno ma credono di sapere tutto, un pò come molti bloggisti di sinistra.
Le emergenze sono inevitabili, quando chi ne ha il dovere non sa prevedere.
E per giunta deride i suoi cittadini per la loro insicurezza mentre In tutto il resto d'Europa. i ministeri competenti sapevano che in Romania esistono due società: i veri rumeni e gli zingari.
Sanno che questa seconda società è criminale, ferocissima, di accattoni minacciosi, inaspriti dalla sopravvivenza sotto un regime demente-comunista di cui, all'occasione, si facevano spie e delatori o peggio.
Tutti i governi europei erano informati, ed hanno preso le misure necessarie in anticipo, sospendendo per questa torma di accattoni delinquenti, neo-cittadini «europei» la libera circolazione secondo Schengen.
Tutti, tranne il governo di Roma.
Tutti tranne Giuliano Amato, l'intelligentissimo ministro dell'Interno.
Tutti sapevano questo dato antropologico, tranne la sinistra e una parte minoritaria del loro popolino, talmente indottrinato, inerte e irrazionale da non riuscire ormai da tempo a distinguere tra carnefici e vittime.
E intanto quei parassiti umani che non hanno rispetto neanche per i loro bambini, abituati da sempre a succhiare il sangue del popolo rumeno, sono venuti a succhiare il nostro ben consapevoli che l'Italia è il loro paradiso.
E adesso un governo formato da delinquenti politici e da coglioni permeati da un ideologia ottusa, emanano un decreto d'urgenza: espulsioni più rapide.
Il rom stupratore assassino probabilmente sarà dunque espulso, anzichè sorbirsi i regolari due-tre mesi di galera con TV a colori in Italia.
Mentre il rom ubriacone che ha fatto strage di quattro giovani dovrà lasciare i caldi arresti domiciliari per tornare ad ammazzare i rumeni normali. L'unica cosa certa è che 
 sotto accusa sono finiti sia i rumeni, e la loro comunità è in grande maggioranza composta da lavoratori, che gli zingari. Vuoi vedere che saranno espulsi innocenti e farabutti insieme ?! Questo è lo splendido diritto italiota.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Liberati dal giudice Giorgio Piziali i Rom che costringevano i figli a rubare sotto minaccia di stupro le bambine e con continue percosse i bambini. 
 

Simili comportamenti da parte dei magistrati sono possibili perchè l'ordinamento giuridico italiano e le sue tonnellate di codici consentono la più assoluta discrezionalità e l'assoluta libertà di interpretazione. In pratica secondo i nostri codici ed ordinamenti ad assoluta discrezione chiunque potrebbe essere arrestato e tenuto in galera persino per un semplice saluto, e sempre a discrezione, chi viene ritenuto un assassino potrebbe, per volere del giudice, immediatamente essere prosciolto e tutto senza contraddire i suddetti codici e ordinamenti. Oltretutto tale "settore" non è sottoposto ad alcun controllo democratico. Quindi tutto perfettamente, dal punto di vista italiano, legale e formalmente ineccepibile. Che poi lo sia anche dal punto di vista dei diritti umani, civili e politici è un'altro conto. Perchè di potere assoluto si tratta. L'ordinamento giuridico è, come dimostrano i fatti da quindici anni a questa parte è nella sostanza intoccabile, anche se formalmente il parlamento può emanare leggi in tal senso. Chi tocca muore questo è quello che è sempre capitato. Per bilanciare un simile potere , unico nell'intero mondo occidentale, la costituzione prevedeva l'immunità parlamentare (cioè la tutela per tutta la legislatura dei rappresentanti del popolo) abolita proprio per volere di quella sinistra antidemocratica che continua a starnazzare ipocritamente al proprio popolino che la costituzione è sacra ed intoccabile.

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

Ultime visite al Blog

brunella.barbettafreehittergeishaxcasomassimilano1Raffy_dglpsicologiaforenseezio.stiliconemmdd0s.melorioto_revivelo_snorkiantonioallegri55card.napellusnicolina1947violamammola56
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom