Creato da cassetta2 il 07/11/2003
L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore...
 

Contatta l'autore

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 15
Prov: VI
 

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 104
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Nullafacenti

Contatore siti
 

Ultimi commenti

O lĺurologo... dipende. ^_______^
Inviato da: maps.14
il 22/07/2019 alle 22:51
 
Mann˛˛˛!!! Sono felice x te che ogni weekend Ŕ S.Valentino,...
Inviato da: maps.14
il 22/07/2019 alle 12:23
 
Niente. Non capisco come mai, prima non era mai...
Inviato da: jigendaisuke
il 21/07/2019 alle 14:43
 
Riprovo, anche perchŔ non mi aveva mai dato problemi prima
Inviato da: jigendaisuke
il 21/07/2019 alle 14:41
 
Niente male
Inviato da: jigendaisuke
il 21/07/2019 alle 14:40
 
 

 

« || ! ||||""||""|| »

|"|"|

Post n°3198 pubblicato il 09 Agosto 2012 da cassetta2
Foto di cassetta2

Le persone anziane che considerano la vita e l'invecchiamento in modo più ottimista vivono 7,5 anni in più di quelle che considerano l’invecchiamento in modo meno positivo, afferma un articolo pubblicato dal Journal of Personality and Social Psychology. Lo studio, condotto nell’arco di 23 anni su 660 persone dai 50 anni in su, ha stabilito due cose: considerare l’invecchiamento in modo pessimistico può far diminuire la probabilità di vita, mentre un atteggiamento positivo può aumentare la probabilità di vita. Anzi, l’articolo afferma che l’ottimismo può contribuire alla longevità più di altre cose come avere bassi livelli di colesterolo e la pressione sanguigna nella norma. Nella conclusione incoraggia la società in generale a considerare in modo più positivo le persone anziane coinvolgendole nelle attività e sdrammatizzando i luoghi comuni negativi sulla vecchiaia, che la gente tende ad accettare, anche inconsciamente, a proprio discapito.

Shot: Ora

 
 
 
Vai alla Home Page del blog