Un blog creato da cassetta2 il 07/11/2003

BLOGGO NOTES

L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore.

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 18
Prov: VI
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 123
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

[•=•] NULLAFACENTI

Contatore siti

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« ¤ >>Turismo musicale »

Turismo musicale

Post n°4200 pubblicato il 05 Giugno 2015 da cassetta2
Foto di cassetta2

Ieri pomeriggio sono andato a Palazzo Pepoli ad ascoltare Petrina.
E' stata  protagonista del settimo appuntamento di ArtRockMuseum, Suoni nuovi a Palazzo Pepoli.
Cantante, pianista, tastierista e compositrice, Debora Petrina è una delle rivelazioni della scena musicale italiana, capace di sintetizzare, con classe visionaria, un obliquo e sensuale cantautorato con le sperimentazioni del jazz-rock d'avanguardia e dell'elettronica.
Qualche nota tecnica: Petrina ha suonato, martellato (un martelletto di legno) bacchettato (bacchette da batterista) un rarissimo pianoforte Steinway del 1878, perfettamente restaurato. Ha utilizzato una loop station collegata ad un I-Pad. La sala non è stata pensata per la musica, infatti ha un fortissimo riverbero e un fastidioso rumore di fondo (impianto di climatizzazione)

Audio del concerto: qui.

Shot: Bologna

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog