Un blog creato da cassetta2 il 07/11/2003

BLOGGO NOTES

L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore.

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 19
Prov: VI
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 131
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

[•=•] NULLAFACENTI [•=•]

Contatore siti

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

molto, molto vichingo le frecce incendiarie.. ma anche...
Inviato da: magdalene57
il 03/12/2022 alle 20:39
 
^_^ Ho sempre desiderato tirare con l'arco
Inviato da: OgniGiornoRingrazio
il 03/12/2022 alle 13:08
 
Sarò il tuo pompiere atto all'uopo!!!
Inviato da: monellaccio19
il 03/12/2022 alle 11:49
 
https://youtu.be/RbK35CFJQ84
Inviato da: Lucien.Chardon
il 03/12/2022 alle 10:21
 
Le frecce contro l'oligarca?
Inviato da: jigendaisuke
il 03/12/2022 alle 09:07
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Quando gli elefantiA m o r e p e r d u t o »

Post N° 1200

Post n°1200 pubblicato il 15 Novembre 2006 da cassetta2
Foto di cassetta2

In Uruguay un uomo di nome Mauricio stava comunicando attraverso una webcam con un amico in Brasile, quando questi interruppe la conversazione perché qualcuno aveva bussato alla porta. A un certo punto apparvero sullo schermo due sconosciuti, uno dei quali con una pistola in pugno. Mauricio rimase a guardare inorridito mentre i rapinatori, ignari del fatto che venivano osservati da lontano, cominciavano a fare man bassa delle cose di valore del suo amico. Resosi conto di ciò che stava accadendo, Mauricio telefonò a un parente a San Paolo. Il parente avvertì la polizia, che circondò la casa. Dopo aver tenuto per tre ore in ostaggio gli occupanti della casa, i rapinatori si arresero alla polizia senza fare male a nessuno.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog