Un blog creato da cassetta2 il 07/11/2003

BLOGGO NOTES

L'importante è lasciarsi dietro un segno, un qualcosa per farsi ricordare, non importa che sia scritto per sempre su un libro di storia o solo un giorno su un ascensore...

 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: cassetta2
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 17
Prov: VI
 
 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 118
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 

[•=•] NULLAFACENTI

Contatore siti

 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Sono pure belle ghiacciate.
Inviato da: lascrivana
il 19/01/2021 alle 06:46
 
... mi sento di aggiungere: e per fortuna!....
Inviato da: woodenship
il 18/01/2021 alle 23:43
 
meglio scoprirlo prima che sia troppo tardi
Inviato da: several1
il 18/01/2021 alle 20:37
 
Me lo presenti? No...no Jung, l'amico!!!!!! Buon...
Inviato da: monellaccio19
il 18/01/2021 alle 12:33
 
Meglio tardi che mai. Un caro saluto. virgola
Inviato da: virgola_df
il 18/01/2021 alle 10:15
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« IoUltravox live Nonantola ... »

One small day

Post n°2493 pubblicato il 15 Aprile 2010 da cassetta2
Foto di cassetta2

Ieri sera a Nonantola (MO) unica data italiana del tour europeo degli Ultravox. Ricordo che ascoltavo "Rage in Eden" su  audiocassetta con un registratore mono collegato all'ingresso aux di un enorme combinato da salotto a valvole che mio padre aveva comprato chissà quando. Le valvole si scaldavano lentamente e profumavano di bachelite. Avevo forse 15 anni. Vederli ed ascoltarli è stata una emozione indescrivibile. Ho cantato a squarciagola. E questa mattina ero afono.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog