Blog
Un blog creato da vero_870 il 13/10/2006

STANDBY

...il taccuino dei miei pensieri...

 
 

immagine

Benvenuti nel mio Blog!!!

 

MY WORLD

immagine

Il mio cuore

immagine

Le mie Emozioni

immagine

I miei Pensieri

 

LA NOSTRA COLONNA SONORA

immagine"La cosa più grande che puoi imparare è amare e lasciarti amare"

immagine"Con questa mano dissiperò i tuoi affanni, il tuo calice non sarà mai vuoto perchè io sarò il tuo vino, con questa candela illuminerò il tuo cammino nelle tenebre, con questo anello io ti chiedo di essere mia"

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

I MIEI FILM PREFERITI

 

ULTIME VISITE AL BLOG

francesco.esteri72bo.1967Eleonor_lestrangebal_zacraffaellasvergolahada3lunagialla82mangela3strong_passiongreco80vdoublellefanny.vsbara71exlibris_riminiunamamma1
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

 

« Messaggio #66Messaggio #68 »

Post N° 67

Post n°67 pubblicato il 13 Marzo 2008 da vero_870

12 Marzo 2008

 

Anniversario dei nostri 2 anni insieme…

Semplicemente Ti Amo Amore mio, ti adoro per quello che sei, per come mi parli, per come mi sollevi se sto per cadere, per come mi fai sentire donna, per come mi aiuti, per come mi fai emozionare sempre, per come tratti i sentimenti, per come mi fai le coccole quando voglio, per come mi sopporti, per come mi ami semplicemente… due anni sempre migliori, dal primo giorno pienissimo di forti sensazioni, di forti ricordi che dureranno per sempre, due anni di continuo miglioramento reciproco, di continuo amore… i due anni più pieni, vivi, soleggiati, sorridenti, caldi, dipinti, profumatissimi, irresistibili, emozionanti, forti… i nostri primi due anni insieme, sempre insieme e mai soli, anche quando siamo stati lontani siamo in realtà sempre stati uno accanto all’altro, siamo sempre stati collegati. I nostri due anni pieni di stessi pensieri negli stessi momenti, come quando ci telefoniamo insieme e troviamo entrambi occupato, come quando ci diciamo le cose nello stesso momento insieme come se ci leggessimo nel pensiero! I nostri due anni da base alla nostra vita, le nostre fondamenta, i nostri periodi di scoperta reciproca, di nuove emozioni reciproche, di nuove avventure…descrivere il giorno del nostro anniversario non è facile, è stato talmente pieno di emozioni che ancora le devo assimilare completamente, sono ancora pienamente in quelle emozioni, sono state talmente forti che non è immediato tornare alla vita “normale”. Come sempre un giorno passato a San Marino, come sempre un giorno passato a passeggiare per le stradine del paese a vedere le solite vetrine dei commercianti, le stesse di due anni fa. Come sempre insieme siamo saliti fino alla sommità del castello, questa volta visitandolo molto piacevolmente nella sua integrità. Un'altra gita come due anni fa invasa dai sentimenti profondi di amore, rispetto e voglia di vita! Questa volta l’unica differenza è che ognuno portava con se il proprio dono a memoria di questa giornata molto importante per entrambi, ognuno fiero di ciò che aveva nel cuore portava con se un pezzo di esso da donare all’altro. La giornata è iniziata in realtà a casa del mio Amore che con tanta dedizione e come sempre con il suo completo romanticismo aveva preparato con cura una sorpresa grandissima, nella penombra di casa sua aveva creato un cuore sul pavimento usando tante candeline ed al centro di questo magnifico cuore con mia gioia ho trovato tre rose, due bianche e una rossa al centro a simboleggiare quella rossa il nostro amore e le due rose bianche i due anni passati insieme. In più il mio Amore ha deciso di donarmi un oggetto importantissimo per lui che custodisce grandi e importantissimi ricordi per lui, mi ha fatto custode di una sua mogliettina di lana di quando probabilmente aveva un paio di mesi. Probabilmente a molti sembrerà sciocca come cosa, ma per noi due è completamente importante, mi ha donato un ricordo della sua infanzia avendo fiducia della cura con cui io tratterò questa mogliettina, mi ha voluto dare la conoscenza anche del suo passato più lontano, degli albori della sua persona e io ne sono fiera. Tratterò e custodirò con grandissima cura questo dono, mi ha reso felice e onorata questa sorpresa, è una cosa a cui il mio Amore teneva molto e sapere che ha deciso di farla custodire a me mi rende felice! Ma la giornata era solo all’inizio, pur avendo già il cuore pieno di gioia. Arrivati a San Marino il cuore è stato ancora più felice perché la giornata ha voluto regalarci una giornata serenissima, sgombra di nuvole e soleggiata fino a sera. La visita al castello (in realtà sono tre torri ognuna delle quali recintata dalle proprie mura al controllo del monte Titano su cui sorge il paese) è stata stupenda, ci ha regalato un panorama bellissimo che difficilmente scorderò, ci ha regalato pace, calma, natura incontaminata solo per noi due insieme. Essendo oramai ora di pranzo ed avendo concluso la lunga visita al castello decidiamo di ricercare un posto dove accamparci per rigenerare le forze appartato per poter stare io e lui soli. Avendo trovato un antro della montagna circondato da rocce e con un tavolino di roccia decidiamo di tirar fuori qualcosa da mangiare, ma il Tato mi anticipa dicendomi che c’era un’altra sorpresa per me. Prepara il lettore Dvd da viaggio che si era portato con sé e due cuffie per la musica, ci sistemiamo uno di fianco all’altro abbracciati e parte un dvd con tantissime nostre foto insieme una dietro l’altra e una canzone di Jovanotti stupenda, dolcissima, perfetta che citava tutte le frasi che il mio Amore mi aveva detto in questi 2 anni passati accanto. Il connubio di questa canzone (sembrava che fosse lui stesso a cantare per me tanto erano identiche le parole che citava il testo della canzone) e le nostre innumerevoli foto che aveva deciso di inserire nella presentazione è stato emozionantissimo, sono stati dei momenti bellissimi in cui la mia mente era completamente assorta in quel video, avevo dimenticato il posto, le persone che passeggiavano poco distanti da noi, i negozi, le macchine, la città sotto di noi, adesso che ci penso avevo completamente scordato tutto, ero dentro il video. E’ stato emozionantissimo, le parole del testo della canzone le ho ancora dentro di me tanto erano belle e mi sono stupita che non sia stato il mio Amore a scrivere questo testo. Può sembrare strano, ed anche a me lo sembra, ma ogni singola frase romantica, dolce, semplice che Jovanotti ha voluto scrivere nella canzone (che più che una canzone è una pura poesia perfetta) è stata detta migliaia di volte a me dal ragazzo che mi ha regalato tutto ciò. E’ stato stupendo vedere le nostre foto insieme, solo insieme una dietro l’altra, notare che sorridiamo sempre, sorrisi veri che stanno dietro alla felicità che proviamo. Mi sono sentita fortunatissima ad aver ricevuto un pensiero del genere, pensare che tanti giorni prima il mio Amore aveva con cura scelto le foto, scelto la canzone (sentita per caso come mi ha detto lui un giorno in macchina) scelto gli effetti delle foto, insomma completamente perfetto per me. Mi sono sentita fortunata ad avere al mio fianco un ragazzo così, che mi sa far emozionare con nostre foto che già ho visto mille volte, con una semplice canzone che per me è pura poesia. Ora che ho la mente un po’ più lucida di ieri a San Marino (perché troppo piena di emozioni) riesco completamente a mettere su “carta” i pensieri che in quei momenti mi sono passati velocissimi e con una intensità paurosa nella mente e nel cuore soprattutto. Per me quel giorno le emozioni non erano ancora finite. Decidiamo a questo punto di avviarci verso la chiesetta, ai piedi del borgo, per scambiarci il nostro regalo e per rientrare di nuovo in quel luogo sacro che ci aveva uniti 2 anni prima. Il Tato decide di darmi prima il suo regalo così inizio ad aprirlo facendo più silenzio possibile per rispettare il luogo sacro in cui ci trovavamo. Due buste da lettera di colore diverso ed un Cd con tenente la magnifica presentazione che avevo visto poco prima sul Dvd. Apro la lettera color rosa e dentro c’era la letterina che come sempre accompagna la giornata importante, ma decidiamo di leggerla dopo perché è molto lunga. Nella seconda busta color bianco noto subito, aprendola, il logo di una agenzia di viaggia con la quale viaggiamo io ed il mio Amore e incredula aprendo la lettera mi accorgo che il mio Amore mi ha regalato un viaggio per noi due, dall’agitazione non sono riuscita a leggere immediatamente il luogo della destinazione, non riuscivo a concentrarmi per leggere la prenotazione (non sto scherzando) me lo ha dovuto segnare il Tato col dito e leggendo Roma sono rimasta emozionata. E’ un mio sogno andare a visitare Roma, la capitale d’Italia con i mille monumenti da vedere, in più pensare che a breve, il viaggio è prenotato per pasqua, sarei stata sola per tre interi giorni con il mio Amore è stato fortissimo. Finalmente potrò visitare una città che da tanto avevo voglia di visitare e stare da sola con Marco, andare a letto insieme solo io e lui, svegliarmi con lui e solo lui accanto, fare mille foto insieme, visitare il colosseo insieme… è un regalo grandissimo che sinceramente non mi sarei mai aspettata. Passato lo stordimento iniziale, i tremori per le forti emozioni che sentivo tiro fuori il mio regalo e gli spiego un po’ cosa aprire per prima e cosa leggere per prima. Il mio regalo è stato un orologio della Citizen con una dedica scritta sul bracciale di acciaio che dice “tua per sempre”, il significato che ho spiegato anche al mio Amore è veramente grande per me, il mio cuore si è sentito di regalare a quell’orologio tutta la mia gratitudine e tutta la mia volontà di vivere con il mio Amore. Poter un giorno vedere quell’orologio al polso della persona che amo mi renderebbe molto fiera, in quell’orologio ho racchiuso la mia dedizione per la nostra storia ed il mio voler che ogni singolo minuto che scandisce sia sempre accompagnato dal mio amore. Sono contenta che il Tato abbia, come sempre, subito compreso ciò che ho voluto esprimere con il mio regalo. Siamo stati veramente tanto tempo in quella chiesetta questa volta, abbiamo pianto, riso e soprattutto si amo stati felicissimi di quello che abbbiamo fatto entrambi. Decidendo a questo punto di iniziare a ritirarci verso la macchina, optiamo però per una breve pausa per il tramonto a Rimini per passeggiare un po’ sul lungo mare approfittando ancora della giornata stupenda. I tanti gabbiani che sembrava ci salutassero con il loro verso i colori rosa viola e mille tonalità di celeste del cielo, la passeggiata a piedi scalzi sulla sabbia soffice sono stati il giusto termine di questa nostra giornata di festeggiamenti dei nostri 2 anni insieme.

Concludo dicendoti semplicemente… ti amo…

…la tua Veronica…

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/vero87/trackback.php?msg=4287489

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 
 

immagine

 

IL BLOG DEL MIO AMORE

 

immagineimmagine

"Montmartre, tra i pittori!!"

immagine

"Sacro Cuore"

immagine

"Moulin Rouge, la colonna sonora del nostro amore!!"

immagine

"Il nostro amato Metrò"

 

...Notre - Dame...

...Tour Eiffel...

...Amore parigino...

...12-8-'07 Un anno e Cinque mesi...

 

GATTO MIMMO

...appena arrivato nella sua nuova casa...

...sulla terrazza...

...nanna...

...il gelato...

...il suo migliore amico...

...fiero di essere gatto...

...la notte è giovane anche per i gatti...

 

CHE TEMPO FA?

Click for Bologna, Italy Forecast

Click for Bologna, Italy Forecast

 

immagine

"Le emozioni si possono toccare"

 
NOTE LEGALI
Questo come ogni altro blog è tutelato dalla legge 675 del 1996 (tutela della privacy), dall'estensione della suddetta avutasi con il Decreto Legislativo N°196 del 30/06/2003 e dalle norme costituzionalmente garantite al Nome, alla persona, all'immagine ed all'onore. Quindi tutto il materiale (scritto e fotografico, nomi, dati, testi) pubblicato sul nostro blog non può essere utilizzato senza il permesso nostro o dei rispettivi autori, pena denuncia alla Polizia Postale. Lo stesso vale per la diffamazione e la calunnia, che seguono il medesimo regime giuridico-penale della calunnia e/o diffamazione a mezzo stampa (diritto lesivo dell'onore), quindi si sporge lo stesso tipo di denuncia ed iter burocratico (oltre alla richiesta di oscurazione del Blog). Ciò vale anche nel caso di anonimi, poichè la Polizia Postale può richiedere l'elenco degli IP che hanno effettuato l'ingresso al blog