La mia paura

A chi nella vita…non sia mai capitato di aver paura? Paura di restare soli. Paura di perdere una persona importante, paura di ciò che sarà il domani….sono solo alcuni esempi

Ne ho provate anche io di paure, trasformatesi poi in dolore… ma non molti giorni fa ho avuto la paura più grande provata fino ad ora. La paura che riguardava me in prima persona faceva ancora più paura.

La paura che qualcuno potesse soffrire per la mia assenza.  Continuavano a ripetermi che sarebbe stato tutto semplice 1h e sarei tornata come nuova. Invece io avevo paura. Mi dicevano pensa a qualcosa di bello prima di chiudere gli occhi, ma io riuscivo a pensare solo alle conseguenze se i miei occhi non si fossero riaperti.

La paura è  freddo. Il freddo ti fa tremare convulsivamente.

Ed io tremavo tanto da non riuscire più a parlare. Pure le mie stesse lacrime mi sembravano fredde. Avevo paura ed ero sola. Ero sola in mezzo a tante persone, e nessuno sembrava capire il mio stato d’animo. Questo mi ha fatto ancora più male.

Mi sono addormentata tra le braccia della paura ed il risveglio non è  stato per niente bello. La paura, la tensione si erano trasformate in dolore, lancinante.

È  ancora fresca quella sensazione e spesso mi ritrovo immersa in quegli istanti estraneandomi dal mondo.

Passerà la paura….infondo….LA PAURA  è  passata.

La mia pauraultima modifica: 2019-07-12T15:38:41+02:00da Mel_sa7

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.