Regione Puglia;La Presidente Capone interviene Su Vaccini e Pnrr-Mimmo Siena-

Consiglio Regionale Puglia 1La presidente del consiglio regionale pugliese Loredana Capone e’intervenuta prima dell’inizio dell’assise regionale per parlare di vaccini e Pnrr.Nel suo intervento dice”L’anno che abbiamo vissuto sarà certamente ricordato per essere il secondo di lotta a questa terribile pandemia. Una lotta che abbiamo affrontato insieme, tutte e tutti, e rispetto alla quale dobbiamo ringraziare la scienza per aver trovato un vaccino che ci ha fatto resistere, in Puglia anche con buoni risultati, grazie a un’attività che è stata compiuta dalla Regione insieme a tutti gli operatori sanitari e con la fiducia dei cittadini”.Dobbiamo sentirci impegnati come Paese a lavorare sul Pnrr, che è occasione straordinaria e che dovrà consentire al Mezzogiorno d’Italia di rilsalire la china e adottare quelle misure che servono per compensare il gap che ancora oggi, purtroppo, affatica il nostro territorio. La Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative d’Italia sta facendo un monitoraggio sul raccordo tra Giunte regionali e Governo e tra Consigli regionali e Giunte. Il nostro Consiglio regionale, primo e unico in Italia, ha approvato una mozione sul Pnrr individuando le priorità per la Puglia e impegnando la Giunta a chiedere al Governo di essere più attento alle istanze delle Regioni, anche perchè è proprio ai fini della coesione territoriale che sono state date tutte quelle risorse al nostro Paese”. 

Si Laurea e Diventa Mamma Bellissima Storia A Lieto Fine Da Bari-Annamaria Natalicchio-

Laureata e MammaVivere la magia del parto è di per sè un’emozione unica, specie se si tratta della prima esperienza. Un giorno destinato a cambiare l’esistenza di una donna e del suo compagno di vita.E se a ciò aggiungiamo che a poche ore dal parto, la primipara trova la forza anche di sostenere la seduta della sua tesi di laurea, l’evento si trasforma in caso unico e assolutamente eccezionale.Protagonista di questa storia la giovane Yvonne Monaco di Castellana Grotte, 28 primavere appena compiute il 22 novembre. Per lei neanche il tempo di archiviare i festeggiamenti che, a distanza di 24 ore, la sua piccola Lavinia decide di venire al mondo proprio alla vigilia della data stabilita per completare il suo percorso accademico.È la mattina del 23 novembre quando Yvonne entra in travaglio e a distanza di poche ore, insieme al suo compagno Francesco, raggiunge la Clinica Mater Dei di Bari dove ha scelto di partorire.Nella valigia, assieme a tutto il necessario, anche un mix di forti sentimenti, di dolci sensazioni, l’ansia dell’attesa di conoscere il suo dono d’amore ma anche un pizzico di rammarico nel dover rimandare lo step finale del suo corso magistrale in “Metodologia dell’intervento psicologico”, conseguito presso l’università del Salento.Yvonne si vede costretta ad avvisare la prof.ssa Flavia Lecciso, sua docente relatrice, che, causa di forza maggiore, le sarebbe stato impossibile recarsi a Lecce il giorno successivo.Ma da quel momento in poi la strada è tutta in discesa.La piccola Lavinia pare abbia fatto di tutto per aiutare la sua mamma e, con la complicità di un impeccabile staff medico e paramedico del reparto di Ostetricia e Ginecologia, diretto dal dott. Giuseppe Caringella, in poche ore, precisamente alle 23,43 del 23 novembre, viene al mondo con parto naturale con i suoi 3 chili e 700 gr di morbidezza.Un’esperienza che, anche grazie al sostegno dell’ostetrica Monica Cassano e del ginecologo dott. Pietro Console, la stessa Yvonne ha definito magica, conferendole un’energia tale da tentare l’impossibile.A poche ore dalla nascita, la giovane mamma chiede la possibilità, ottenendola, di sostenere la tesi da remoto e scatta una gara di solidarietà tra Bari e Lecce.La caposala della Mater Dei di Bari, Raffaella Ricci, predispone la stanza di Yvonne con quanto necessario per il collegamento e dall’altra parte del monitor la commissione dell’Università del Salento, guidata dal professor Omar Gelo, è pronta per ascoltare la tesi di laurea di Yvonne Monaco.Al termine della discussione, con la piccola Lavinia ancora in braccio, il verdetto finale è il seguente: «Esaminato il curriculum di studi, ascoltata la relazione e considerato l’esito della discussione, la Commissione la proclama ‘dottoressa in metodologia dell’intervento psicologico’ con voti 110 e lode e menzione speciale».Un evento nell’evento, nell’arco di tre giorni, cambiamenti decisamente importanti, trasformano Yvonne in una giovane mamma laureata.Un nuovo motivo per rientrare a casa e tornare a festeggiare questa volta in tre.

Una iniziativa Solidale Contro La Violenza Sulle Donne Dei Giovani Democratici a Cerignola(Fg)-Mimmo Siena-

Una Schiacciata Contro La ViolenzaIl Palasport”Di Leo”a Cerignola(Fg)sara’lo scenario di una iniziativa fra sport e solidarieta’organizzata dai giovani democratici di Cerignola.”Una Schiacciata contro la Violenza,in cui ci sara’un quadrangolare di Pallavolo ed unitamente una raccolta fondi in cui il ricavato della manifestazione andra’al locale Centro Antiviolenza”Titina Cioffi”.Nelle intenzioni degli organizzatori il volley è divenuto uno straordinario veicolo di valori positivi, nonché cassa di risonanza della resilienza di tutte le donne che, quotidianamente e spesso lontano dalle prime pagine dei giornali, subiscono violenza tra le mura domestiche, in un triste quanto diffuso silenzio. Il silenzio può essere spezzato con l’impegno di tutti, con l’immagine forte ed evocativa di una schiacciata contro la violenza.Sara’presente anche il sindaco locale Bonito e l’assessore Alla Cultura Rossella Bruno che premiera’i partecipanti al quadrangolare citato.

Giornata Mondiale Contro La Violenza Sulle Donne Le Iniziative In Puglia-Mimmo Siena-

Capone EmilianoNumerose ed importanti le iniziative in Puglia nell’ambito della giornata mondiale contro le violenze di genere,a Bari ieri conferenza stampa con il governatore Emiliano e La Presidente del Consiglio Regionale Loredana Capone per presentare due iniziative di sensibilizazzione insieme all’assessorato al Welfare.La prima riguarda una campagna informativa rivolta alle donne con un call center attivo 1522,la seconda e’rivolta alle scuole.

LOGO INNER WHEELPer il territorio di Capitanata a foggia l’Inner Wheel diretta dall’avvocato Irene Bonassisa alle ore 10.30 (giornata  in ricordo delle donne vittime di violenza) L’inner Wheel club di Foggia, al fine di sensibilizzare la collettività , ha deciso di organizzare un flash mob in ricordo di queste donne.Tutte insieme ci recheremo in piazza Libertà, ove l ‘anno scorso è stata collocato  dal club un basso rilievo proprio in ricordo di queste donne,  per un minuto di silenzio, una preghiera,  rivolto a quelle donne, madri, mogli o figlie, vittime di violenza che non hanno avuto la possibilità di difendersi o denunciare i loro aguzzini, troppo spesso   uomini mariti,  a cui hanno dedicato tutto il loro amore. Ecco che l’inner wheel attraverso  un gesto simbolico vuole DIRE NO contro la violenza e incitare le donne a non abbassare mai  la testa e a denunciare al primo schiaffo, o alle prime minacce ricevute conclude la Bonassisa.

Cerignola(Fg)A Cerignola un partito locale inaugurera’la prima panchina”rossa”per dire tutti insieme stop alla violenza sulle donne e spronare l’amministrazione ad azioni mirate per la tutela delle donne, le cui emergenze sono purtroppo aumentate durante la pandemia.

Riaperture In Tempi Brevi Per Il Mercadante Ed il Palasport”Tatarella”a Cerignola-Mimmo Siena-

cropped-Teatro-MercadanteCerignolaFg.jpgIl teatro Mercadante ed il palsport”Tatarella”di Cerignola(Fg)torneranon a riaprire alla cittadinanza in tempi brevi,lo ha dichiarato l’assessora alla cultura del comune ofantino Rossella Bruno nella intervista concessa a World News 24 la cui prima parte e’andata in onda ieri sera alle 21.15.Ultimati i lavori di adeguamento per il teatro oltre che l’agibilita’,l’assessore ha rimarcato come sia fondamentale per cio’attingere anche fondi regionali,per la questione palasport chiuso dalla commissione prefettizia che nonostante i solleciti di diverse associazioni sportive se ne era fregata letteralmemte,l’assessore Bruno rimarca che anche per questa struttura i lavori saranno completati entro breve tempo,in modo che le associazioni sportive possano usufruirne per le loro attivita’inerente i campionati che stanno disputanfo o che sono appena cominciati.

Palasport Famila Tatarella Ceroignola(Fg)

Un farmacista Al Settore Agricoltura Completata La Squadra Comunale a Cerignola(Fg)-Mimmo Siena-

Sergio CialdellaUna scelta che ai piu’lascia piu’di un muguno,ma e’evidente che quando si parla di politica si fatica a cercare il pelo nell’uovo.L’Ultima nomina che ha completato la giunta comunale a Cerignola(Fg),e’quella inerente Sergio Cialdella,farmacista stimato ed in politica in passato aveva ricoperto l’incarico di Presidente del consiglio comunale ofasntino.Il padre che e’stato un importante esponente politico erauno che non faceva mai mancare il suo pensiero su quello che succedeva all’interno del palazzo e con i media ha sempre avuto un ottimo rapporto,sia quando le cose andavano male sia in positivo,Cialdella viene affidata la patata bollente del settore agricolo e’qui certamente la casella va chiusa,ma l’incognita e capire se sara’in grado di gestire tale ruolo,nel frattempo l’impegno del sindaco Bonito nei confronti della cittadinanza e’attivo,basti dire che dopo le lagnanze di alcuni residenti a S.Barbara,ha fatto partire i lavori di rigenerazione urbana sostenibile con l’ausilio di fondi regionali.

Bonito a S.Barbara

A Cerignola Vicini Alla Nuova Giunta Bonito Piu”’Rosa”e Meno Uomini-Mimmo Siena-

Cerignola(Fg)In questi giorni si e’detto di tutto sulla composizione della nuova giunta a Cerignola(Fg),guidata da Francesco Bonito,i rumors saranno certezze nelle prossime ore o al piu’tardi la settimana prossima.Una giunta in cui il”rosa”potrebbe farla da padrone eh si perche’se le donne che ci saranno rispondono ai nomi di Maria Dibisceglia,Teresa Cicolella e’sopratutto Rossella Bruno.La vicepresidente dell’associazione culturale”Oltrebabele”fondatrice della stessa ed anche della fiera del libro editoria e giornalismo,sarebbe sul punto di arrivare al settore cultura le indiscrezioni che do0vevano rimanere segrete non lo sono piu’.Anche perche’sulla professoressa Bruno nulla da eccepire ma ha la qualita’e la determinazione giusta per dare a questa citta’un salto di qualita’importante,l’associazione diretta da Rita Pia Oratore le ha gia’fatto i complimenti per la nomina(ufficiale presto)pubbilcamente poche ore fa anche noi abbiamo tentato di rintracciarla telefonicamente,,ora si attende la conferma non solo sua ma della giunta che verra’visto che sul fronte maschile serpeggia piu’di un mugugno,fra nomi non graditi e scelte di rimpiazzo incerte.

Il Sindaco di Cerignola Bonito Incontra i Rappresentanti Delle Forze Dell’Ordine-Mimmo Siena-

Ospedale''Tatarella''Cerignola(Fg)Dopo la doppia aggressione ai danni del personale di pronto soccorso al locale ospedale a Cerignola(Fg)in cui c’e stata la solidarieta’incondizionata dell’Asl Fg,il primo cittadino Francesco Bonito ha avuto un incontro con i rappresentanti delle forze dell’ordine per fare il punto della situazione.Nella riunione e’emersa l’unita’di intenti per reprimere le quotidiane violenze che si riscontrano ormai quasi quotidianamente nell’ospedale cittadino.Bonito dopo l’incontro avuto con i principali raprresentanti di Polizia e Carabinieri,Colasuonno e Stelluto ha detto”Il tema della sicurezza, dal centro abitato all’ospedale Tatarella, dev’essere affrontato a 360 gradi con una presa di coscienza collettiva. Sono assolutamente convinto che Cerignola abbia tutte le competenze per far valere le ragioni dello Stato su quelle dei prepotenti, dei violenti.Il comune si farà infatti carico di stilare un protocollo di intesa che preveda il posizionamento di vigili urbani all’interno dell’ospedale Tatarella e che, in caso di bisogno, potranno essere prontamente coadiuvati dalla  polizia e dai carabinieri

Bene Confiscato Alla Mafia a Cerignola(Fg)Premiato Ad Un Concorso Internazionale-Mimmo Siena-

Club UnescoUn bene confiscato alla criminalita’ a Cerignola(Fg)e’stato premiato con la menzione speciale ad un concorso internazionale organizzato dal club Unesco Foligno e Valle Del Clitunno.La menzione sottoposta all’attenzione dalla professoressa Rosaria di Gregorio, si inserisce in un contesto in cui vengono premiati operatori privati e pubblici che hanno attivato iniziative e progetti dimostrando una particolare sensibilità nei confronti del Paesaggio” e posto particolare interessa ad obiettivi economici ed ecosostenibili creando soluzioni architettoniche in armonia con il territorio».La menzione si inserisce proprio in questo contesto ,il bene confiscato e’quello di Terra Aut gestito da molti anni dalla cooperativa sociale”Altereco”,la stessa in una breve nota sottolinea”la gratitudine ed il ringraziamento per la menzione riportata”anche il locale club ofantino con un post social scrive”Siamo orgogliosi di aver presentato una delle realtà sociali straordinarie per valenza formativa presenti a Cerignola. Bellissima la motivazione .Va sottolineato che il tutto inserito nel progetto “Il fresco profumo della libertà”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD insieme alla Fondazione Peppino Vismara, nell’ambito della quarta edizione del Bando Beni Confiscati alle mafie 2019. L’iniziativa prevede la realizzazione di un orto sociale, l’allestimento di una bottega solidale e l’implementazione di una serie di attività di promozione del territorio, tra cui l’allestimento di un B&B, favorendo l’inclusione socio-lavorativa di persone in condizione di svantaggio.

Storico Argento Per Giuseppe Reddavide e Silvana Bruno Al Dance For Fun Championship Di Danza Sportiva-Mimmo Siena-

Reddavide-Bruno Campioni D'Italia Danze StandardLa loro storia ve l’abbiamo raccontata qualche settimana fa,la coppia standardista Giuseppe Reddavide e Silvana Bruno di Cerignola(Fg)responsabili della scuola di ballo King Dance School a Barletta,dopo aver conquistato il titolo italiano di danze standard e l’ottimo quarto posto ai Mondiali di Koper in Slovenia hanno disputato nel weekend appena trascorso Il Dance For Fun Championship(cat.Standard)a Gorle(Bergamo)ed hanno conquistato una strepitosa medaglia d’argento.L’Elevato livello di competizione internazionale e’stato di grande spessore,9 coppie in gara cosi’come i nostri due rappresentanti che hanno disputato una prova eccezionale giungendo sul secondo gradino del podio.danzano da 30 anni,uniti nell’amore sia in quella privata che professionale hanno vissuto i momenti piu’bui della pandemia ma non hanno rinunciato ad allenarsi e a partecipare alle piu’importanti competizioni nazionali e mondiali ottenendo successi e emozioni difficili da vivere.

1 2 3 16