Enzimi: cosa sono e perché sono importanti per i processi biologici vitali

enzimi

Cosa sono gli enzimi, quali le loro funzioni ed i benefìci, le conseguenze di una loro carenza e cosa fare per aumentarli nell’organismo.

Abbiamo sentito tutti parlare di enzimi e dell’importanza che rivestono per la nostra digestione. Da precisare, però, che il loro impatto non riguarda solo la digestione, ma anche tutti i processi biologici del nostro organismo.

Cosa sono gli enzimi e come funzionano

Una volta chiamati anche fermenti, gli enzimi sono molecole proteiche aventi la funzione di catalizzare, modificare ed accelerare le reazioni chimiche che si sviluppano nel nostro organismo.
Nel corpo umano ne sono stati identificati circa 3.000 ed gni enzima ha una specifica funzione. Sono molti e senza di essi non potremmo esistere, in quanto intervengono ed innescano tutti i processi fisiologici e biochimici rappresentanti il metabolismo.

Sono presenti in ogni organismo vivente (uomo, animale e pianta) ed il loro compito è quello di farci digerire e di respirare, di trasportare i nutrienti e trasformarli in energia, eliminare le tossine, scindere la cellulosa ed i grassi e metabolizzare proteine ed amidi. Inoltre, controllano le infezioni, riducono le infiammazioni, regolano i livelli di colesterolo e trigliceridi, permettono di rimanere in linea con il peso, ritardano l’invecchiamento attraverso l’eliminazione dei radicali liberi.

Sono prodotti in parte dal nostro organismo ed un’altra parte viene ricavata dai cibi che mangiamo. Sono presenti negli alimenti crudi ed integrali, mentre in tutti i cibi trattati con cotture superiori ai 45 gradi, trasformati, inscatolati o sottoposti a lavorazioni industriali, i legami si rompono e l’enzima deperisce, divenendo denaturato e inattivo.

Classificazione degli enzimi

I gruppi base enzimatici sono tre: digestivo, metabolico e derivato dal cibo.

  • Gli enzimi digestivi aiutano a scomporre il cibo in porzioni più piccole per potere meglio essere trasportate e assorbite da ogni cellula. Si trovano nel tratto gastrointestinale e sono 8: amilasi (per digerire i carboidrati), lipasi (per i grassi), proteasi (proteine), cellulasi (fibre), lattasi (lattosio), maltasi (trasforma i carboidrati complessi dei cereali in glucosio), fitasi (promuove la digestione generale, in particolare la produzione di vitamine del gruppo B), sucrasi (la maggior parte degli zuccheri).

 

Vuoi conoscere le conseguenze della mancanza di enzimi?

CONTINUA A LEGGERE…

Enzimi: cosa sono e perché sono importanti per i processi biologici vitaliultima modifica: 2018-07-22T16:00:08+02:00da superfoodebenessere

Related posts

Leave a Comment