Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

« Castelli In AriaIl Cuore »

Un minuto vale una vita

Post n°23 pubblicato il 05 Giugno 2009 da SoloLampi.e.Tempesta

Ogni tanto arriva un momento, nella vita di tutti i giorni, in cui ti accade qualcosa di cui non sai dar motivazione.
Vedi certe cose, in modo nuovo; ne rivivi altre, come fosse la prima volta...
Decidi, senza renderti conto realmente del perchè, di abbandonare strade precedentemente percorse. Non sai esattamente cosa ti spinga verso alcune scelte, che al momento, ritieni giuste. Credi in ciò che fai e lo vivi con trasporto mai sentito.

Ti ritrovi a voler rinnegare giorni passati, vorresti non aver scritto certe pagine del tuo libro... eppure le hai scritte; sono lì, dietro quelle nuove, il capitolo precedente...
Allora le vuoi nascondere fino all'impossibile, neghi anche a te l'evidenza...
Poi, d'improvviso, quasi senza renderti conto di ciò che accade, tutto questo viene fuori.. scoppia in te e attorno a te, causando catastrofiche conseguenze.
Accetti di metterti di fronte alla realtà; la vivi e capisci ciò che non volevi nemmeno pensare...

Soffri... e mai da solo, ma con chi ti ha aiutato a tirar fuori tutto quanto... con chi ti ama sinceramente.

"Anche gli angeli capita a volte sai si sporcano

ma la sofferenza tocca il limite

e così cancella tutto

e rinasce un fiore sopra un fatto brutto"

Riesci a far rinascere il fiore sul fatto brutto. E tutto torna a sorridere...
Ma ogni angolo nasconde ancora un piccolo luogo buio...
E se le cose passate non sono state importanti? Se un bacio può non essere stato NEMMENO considerato come un avvenimento degno di memoria?

Certo, sul momento, forse, poteva sembrare un idillio... Eppure quando sei alla ricerca di qualcosa per cui valga la pena vivere e mettersi in gioco, in quell'istante tutto pare importante e degno di nota.... Ma il tempo scorre; i giorni si susseguono e capita di vivere quel minuto.. quello che ti cambia la vita intera... quello che non hai saputo riconoscere dal principio, ma per il quale rinunci a tutto il resto.
Sei disposto a chiudere ogni cosa prima e dopo.
Quello per il quale faresti le follie più impensate...
Quello per il quale FAI le cose più impensate...

E se quel minuto, poi, viene a mancare... con tutto il suo seguito.. allora ti crolla il mondo addosso.
Perchè per esso hai rinnovato e pulito tutta la tua anima, tutta la tua testa e la tua persona...
E le pulizie di primavera, i traslochi e i cambiamenti, sono sempre dolorosi: devi decidere cosa tenere e cosa buttare...e  vorresti buttare tutto... perchè nulla ha più valore, se non QUEL minuto nuovo... eppure al muro resta il segno dei quadri tolti... Decidi di dare il bianco alle pareti.. costa fatica e sofferenza.

Ma lo fai. Perchè QUEL minuto lo vale... E vedere tutto il lavoro e l'anima messa in gioco per quel minuto, vedere crollare tutto, per un "bruscolino di polvere"...

Beh, con dolore ti viene da dire che una casa nuova NON può essere abbandonata per un granello di polvere dimenticato dai vecchi proprietari.
Con dolore ti viene da pensare che quella casa non vale tutta la fatica fatta.. tutto ciò che hai messo in gioco per renderla accogliente, per fare in modo che nulla, dei vecchi proprietari potesse rimanere...

E' così: non credo che questo "minuto" d'inizio debba essere cancellato per un momento di ricerca vissuto PRIMA di quel minuto stesso.
Non ci credo e non lo accetto.

Non lo accetterò mai, anche se rispetterò le tue scelte.

 

Perdona, La... ogni volta che scrivo qui, lo faccio con sofferenza e buio nel cuore.... Vorrei non fosse così.. ma forse è tempo per me di chiudere questa aprentesi virtuale. Ho conosciuto amore reale e il virtuale, ora mi sta stretto... e adesso, che questo amore reale sta per tornare aria... mi sento vuota e impotente... Mi chiedo solo se sia giusto rinunciare a un amore eterno (e tu lo sai bene, Laura...) per un passato rinnegato e inutile, considerato niente e valutato, invece, in modo eccessivo.

Ho paura Laura... Pago ora per errori passati... ma non è giusto, perchè io ho cambiato tutto di me, per essere all'altezza... Ma forse i segni del passato nonsi possono cancellare. Mai. 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: LaBrusLa
Data di creazione: 03/05/2009
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LaBrusLa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Sky_Eaglevolami_nel_cuore33Stolen_wordsscrittoreoccasionaleoscardellestellelacky.procinoanima_on_linemgf70LaBrusLaDiariandaalf.cosmosslavkoradicchiarasanyblumannaroiunco1900
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova