Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

Invalidità e INVALIDITA'

Post n°428 pubblicato il 19 Gennaio 2018 da LaBrusLa
 

Sarebbe opportuno che i vigili girassero anche e soprattutto dove esistono i posti auto per diabili, perché si accorgerebbero di quante persone desiderano avere disabilità, dal momento che non tengono assolutamente conto del cartello e, cosa ignobile davvero, se ne infischiano di coloro che purtroppo la disabilità ce l'hanno e non vorrebbero averla. Ma per colpa di queste persone non hanno nemmeno il posto auto a loro assegnato...

Quello che sempre di più io mi domando è questo: "PERCHE' i vigili non s'interessano di questo? Perchè?"

 
 
 

GRANDE FRATELLO VIP 2017

Post n°427 pubblicato il 16 Ottobre 2017 da LaBrusLa
 

SECONDA EDIZIONE

A difesa del fatto che niente è mai tutto bianco o tutto nero, o tutto buono o tutto cattivo o ancora tutto negativo o tutto positivo dico che guardare il G.F.Vip non è nè cosa del tutto buona nè del tutto cattiva. Alla più brutta delle ragioni ti dà molti spunti per diventare una persona pettegola ). Comunque:
volevo dire che di primo acchitto mi sono chiesta dove fossero i Vip, escludendo ovviamente Izzo, Yespica e Malgioglio, Grandi, Di Pietro, Bossari e Predolin. Perché secondo me i ragazzi che escono da UOMINI E DONNE non me li potete chiamare VIP. Il ragazzone belloccio figlio di Moser io lo vedo ora per la prima volta, come del resto la pallavolista e la ragazza Cecoslovacca, che, credo, sia una modella. Per me e per milioni di persone non sono VIP. Però Grande Fratello ce li ha messi per cui spendo qualche parola anche per loro.
Questa sera ci sarà l'eliminazione di uno dei due nominati, Aida Yespica e Lorenzo Flaherty. Io adoro la bellissima Aida e non sopporto il Flaherty, quindi spero esca lui. Vorrei anche dirne i motivi: Lorenzo Flaherty cucina molto spesso e fa una cosa che a me personalmente non piace. A parte il fatto che quando è ai fornelli, alla fine s'è mangiato un pasto intero (perché mangia in continuazione) è il poco rispetto verso gli altri che da casa esce fuori. Lorenzo assaggia molto i cibi e assaggia in modo vorace, dopodichè rimette la paletta dentro alla pentola, e sempre dopo averla messa in bocca per bene. E' il comportamento più visibile da che lui è nella casa. Magari ai concorrenti questo non da fastidio ma a vederlo da fuori è scorretto e per niente elelgante. Mastica a bocca aperta e, forse sbaglio -ma anche no-, è vanitoso e un pò superbo, ma vuole nasconderlo (e ci riesce poco).
La romana Giulia De Lellis è una che mi ricorda molto (dal modo di comportarsi) la simpaticissima ciociara, vincitrice della scorsa edizione del G.F. Giulia non mi piace perchè è stata molto, troppo, esageratamente disponibile con tutti e con tutto fin dal primo istante, per cui la sua tecnica può essere buona per alcuni ma per altri certamente no. A dare forza a questo c'è la sua continua ansia da telecamera; lei non sta mai ferma tranquilla quando parla con gli altri ma fa sempre qualcosa: spesso si mangia le pellicine anche delle dita (non solo dalle unghie), oppure prende una ciocca di capelli e le fa un controllo microscopico che dura direi troppo. Oppure, oppure, oppure.
La pallavolista vuole a tutti i costi apparire ma ciò che di lei appare è esattamente questo (ovvero il contrario). Non ho altro da dire su di lei per il semplice motivo che ho appena detto.
I Rodriguez, sinceramente, non li ho ancora compresi, segno che se usano una tattica la usano molto bene. 
Spero che rientri Bossari perché è una persona che equilibra il tutto con la sua saggezza.
Aida Yespica elegantissima nei movimenti, nel comportamento, deve restare. 
Per quanto riguarda gli altri concorrenti non mi dispiacciono,anzi. 
Ma il mio concorrente assoluto e preferito di questa edizione è #LUCA ONESTINI. Spero con tutto il cuore che vinca lui.

 
 
 

LIBERO-NOSTALGY

Post n°426 pubblicato il 27 Agosto 2017 da LaBrusLa
 

E va beh, lo ammetto: sono una nostalgica. Ma non per tutto. Sono una nostalgica per le cose che davvero hanno toccato il cuore, per quelle persone, situazioni e cose che mi hanno saputo dare qualcosa di vero. Oggi stavo riguardando un po' i blog su Libero, compagno di un periodo bellissimo ormai lontano, e mi è preso il magone. E' pazzesco come il tempo ti sappia riportare quelle persone, quelle situazioni e quelle cose che un tempo ti fecero gioire, o soffrire, e che comunque avevano un'anima. Anche il silenzio che incombe qui su questa piattaforma in procinto di naufragare definitivamente è assordante. Libero ha avuto il buon senso di mettere tra le sue odiose modifiche grafiche e non solo, un pensiero per quelli come me: i nostalgici. Ed ecco che "il vecchio Libero" riappare e ti fa venire un brivido, non solo perché ci sei sempre stata affezionata ma anche perché torni indietro come se i tuoi passi fossero davvero lì, come se i tuoi anni fossero davvero sette in meno, come se davvero fosse tornato tutto. Una carrellata di blog che ricordavo, altri che non avevo mai visto, altri ancora sono spariti. E' vero che le cose devono cambiare, ma è un peccato che dal meglio si passi al peggio. E lo fanno di proposito. Come succede da sempre, come succede anche in politica, in ogni settore della vita. Perché quando qualcosa funziona molto bene dev'essere eliminata e per non incombere in blogger in crisi totale, in lamentele deliranti e in ogni forma di non condivisione, ti fanno credere che tutto cambia in meglio, ma non è mai vero. Credo però che se Libero riaprisse i blog di un tempo, quelli che ancora sono in piedi, soltanto i nostalgici sfegatati tornerebbero. Anzi, cosa dico?, i nostalgici non si fanno rubare il passato. Ecco perché io e voi (chi di voi?) siamo ancora qui. 

-------------------
LaBrusLa

----------------------

--------------------------------

VISITA LA VECCHIA PAGINA BLOG DI LIBERO

-------------------------------------------

"http://blog.libero.it/classifiche.php?ssonc=1765517160"

 
 
 

L'ottavo Re di Roma

"È uscito dal campo Francesco Totti, campione indimenticabile di valori e sentimenti antichi"
Così diceva l'Espresso dopo la partita di addio del più grande calciatore che la Roma abbia mai avuto. Per quanto mi riguarda sono troppo dispiaciuta del fatto, il mattino seguente mi sono svegliata pensando con un grande vuoto ..."oh my god, non lo vedrò più giocare con la mia squadra!" Ma Francesco, oltre alla sua bravura, alla sua immensa fedeltà alla squadra di cui è stato il capitano per eccellenza, è entrato e rimarrà nei nostri cuori anche per la semplicità del suo animo e per la profondità di pensiero. 
FRANCESCO SEI GRANDE

BrusLa

Francesco Totti 2017

 

 

 
 
 

Questo Saturno contro!

Post n°415 pubblicato il 29 Aprile 2017 da LaBrusLa
 

No, il transito del pianeta delle ristrettezze, della saggezza e della "pulizia" non passa inosservato. Ne sanno qualcosa i segni SAGITTARIO, PESCI, GEMELLI E VERGINE.  Saturno è ora entrato nella terza decade del Sagittario, per cui i Sagittari, Pesci, Gemelli e Vergine della terza decade ne stanno sentendo gli influssi. Ma cosa fa Saturno nei suoi transiti? Lui è come una forbice che taglia via i rami secchi, taglia tutto quello che non serve alla nostra crescita, alla nostra evoluzione. Non per nulla è detto "il pianeta della saggezza".  Poi,  per coloro che hanno già tagliato i rami secchi il transito sarà certamente meno pesante, ma comunque gli effetti anche minimi si sentono eccome. Per chi ha l'ascendente in uno di questi segni che ho elencato, Saturno lavorerà anche per loro. Il nostro pianeta con gli anelli lascerà il segno del Sagittario il 20 Dicembre 2017. E non vediamo l'ora, noi che siamo del segno dei Pesci e abbiamo l'ascendente in Sagittario.

CAVOLOOOOOOOOO!!!!!!

 
 
 

Born to be Patrick

Post n°414 pubblicato il 19 Marzo 2017 da LaBrusLa
 

Se al mondo esiste una canzone che più di tutte mi ricorda l'adolescenza, è lei:

Con la sua faccia che carinamente chiamavo "da schiaffi", Patrick Hernandez ha fatto di questa canzone il successo della sua vita, perché dall'istante in cui usciva, negli anni 70, conquistava le classifiche, le discoteche, le case e la mente di tutti.

Oggi Patrick Hernandez è così:


-

 
 
 

FORTITUDE

Sky atlantic sta trasmettendo la seconda serie di "Fortitude",  fortunatissima e molto particolare serie tv con una storia incredibile e con immagini forse fin troppo crude ma che ti tengono incollato allo schermo con non poca ansia. Un giallo ideato da Simon Donald e ambientato appunto a Fortitude, cittadina sull' isola Spitsbergen. Paesaggi incantevoli si susseguono a immagini stravolgenti mentre sale la curiosità e sale l'adrenalina, perchè in questo posto dove prima non succedeva niente e dove la vita era fin troppo tranquilla, ora sta accadendo invece qualcosa di terribile e inspiegabile. Sigla splendida e cast d'eccezione, che purtroppo nella prima serie ha perso (per via copione!) l'attore Stanley Tucci, che nel film "Il diavolo veste Prada" interpreta Nigel. E' una serie che io consiglio assolutamente.

BrusLa

FORTITUDE

 

Björn Hlynur Haraldsson

-

 

Sofie Gråbøl

 

Dan Anderssen

 

 
 
 

Figlio della Luna

Post n°412 pubblicato il 06 Febbraio 2017 da LaBrusLa
 

 
 
 

Kristina Pimenova / La bambina più bella del mondo

Post n°411 pubblicato il 11 Gennaio 2017 da LaBrusLa
 

Decisamente bella. Ma troppo giovane (direi piccola) per entrare nel mondo dei grandi in questo modo. Kristina Pimenova, giovanissima modella, vive già il mondo dei grandi mentre dovrebbe giocare e divertirsi. Invece mamma e papà l'hanno resa subito famosa.

FONTE: "http://www.cronacalibera.it/life-style/440-la-bambina-piu-bella-del-mondo.html"

< Moscovita, figlia di una modella russa e di un giocatore di football, è stata avviata alla carriera della moda fin dai 3 anni e, come scrive il Daily Mail, è considerata la bambina più bella del mondo. La sua pagina fan di facebook conta più di 2 milioni di fans. Le foto del suo profilo Twitter in pantaloncini, in cui la baby modella si mostra in pantaloncini, hanno fatto discutere. Il business della moda, per molti, ha catturato troppo presto questa piccola, togliendole non solo la possibilità di vivere spensieratamente i suoi anni, ma mettendola nelle fauci di pervertiti. Tanto che, nonostante i suoi profili social vengano gestiti dalla madre, la quale ha impedito alla figlia di postare da sé foto su internet, le immagini in cui Kristina si mostra in pantaloncini hanno creato molta indignazione. Tuttavia la curiosità attorno a questa giovanissima modella si fa ogni giorno più accentuata, tanto che i quotidiani di tutto il mondo hanno regalato a Kristina articoli e foto e la sua notorietà è arrivata oltre i confini che probabilmente gli stessi genitori si erano prefissati. Quanto possa essere giusto per una bambina di nove anni tutto ciò possiamo ricavarlo guardando semplici bambini che vanno a scuola e giocano tra loro e che, oltre i giochi e i disegni e l'amore della mamma non sognano di avere nella vita.>

LaBrusLa

 
 
 

Uffa

Post n°410 pubblicato il 10 Gennaio 2017 da LaBrusLa
 

No, cara Patrizia Pellegrino, ospite oggi tramite collegamento al programma della D'Urso, non è giusto quello che hai detto riguardo all'importanza delle varie gerarchie. Perché se sei una vera cristiana non puoi dire che noi non valiamo niente e che il potere ce l'ha solo il Papa. O meglio, questo è vero, con tutta la ricchezza che ha il Vaticano.
Ma parlando di "anima", di "cuore", di "sentimento" e di "valore interiore"... ehehehhh... 
Finché ci sosteniamo sulle parole dell'uomo,
non troveremo mai la giusta via.

LaBrusLa

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: LaBrusLa
Data di creazione: 03/05/2009
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LaBrusLa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

spl64amorino11LaBrusLaiolaurabijenny1966_2016viscontina17Elemento.ScostanteoscardellestelleProfiloattivolubopofugadallanimaiunco1900Diariandaavvbia
 

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova