Libera su Libero...

...e in qualunque altro posto.

 

 

« RACCONTAMI DI NEFFA, TI PREGO!Come dire ai nostri figl... »

Influenza "A", media e disinformazione

Post n°94 pubblicato il 04 Novembre 2009 da LaBrusLa
 

Ecco, questo è il male che dilaga tra coloro che lo hanno creato: come i terremoti, come le montagne franate, come la morte che si avvicina e t'incute terrore. Un'influenza che, accompagnata da chissà quali omertose verità, accompagnata da chissà quali manovre da parte dei media e accompagnata da quel velo d'impotenza da parte dell'uomo, ci toglie ogni certezza, ogni sicurezza e mostra ciò che siamo veramente. I terremoti sempre maggiori, il cambiamento climatico che provoca tempeste di energia e non solo, le montagne che franano e portano con sè case, persone...morte: l'AIDS, le malattie contagiose ed ora questa INFLUENZA "A"...sono il risultato di quanto l'uomo ha voluto costruirsi intorno. L'uomo è stato dotato dell'intelletto ma purtroppo lo ha usato molto male, per cui è andato a costruire le case ai piedi delle montagne, è andato ad uccidere gran parte della natura per imporsi e per il suo...tornaconto. L'uomo ha devastato tutto per cercare d'imporre la sua volontà dove non c'è possibilità d'imposizione poichè la natura del mondo ha una paternità intoccabile. E il sesso, il potere, il denaro sono stati una triade piuttosto potente per la sua autodistruzione. E quando poi il risultato si fa vedere, l'uomo trema, ha paura. Poteva pensarci prima. La naturalità delle cose doveva seguire il proprio flusso, invece è stata troppe volte manomessa, boigottata, schiacciata dal puerile volere dell'uomo. Stiamo vivendo una sorta di "Torre di Babele" dove nessuno si comprende più, e questo si ripercuote anche nell'informazione riguardo all'influenza "HNN1": cosa sappiamo oggi noi di questo virus? Nulla, non ne sappiamo nulla. Ci informano che stanno morendo persone e poi ci dicono "Non allarmatevi!" . Ci dicono "Non allarmatevi" e poi ci fanno fare il vaccino, e noi sballottati dalla paura alla rasserenazione, dalla rasserenazione alla paura, siamo in balia dei media e della disinformazione. Noi abbiamo passato TUTTA la vita secondo i voleri dei media, abbiamo vissuto secondo le loro proiezioni, secondo le loro manovre. Lo stiamo facendo anche in questo contesto influenzale. Sembrerebbe quasi che ci vogliano addestrare a prenderci le nostre responsabilità semmai il virus ci dovesse colpire ( NOI VE L'AVEVAMO DETTO CHE ERA PERICOLOSO ) e a dar loro i meriti se non ci colpirà ( VE L'AVEVAMO DETTO CHE NON C'ERA DA FARE ALLARMISMO ). Ma intanto ciò che ci inculcano ogni giorno è un cocktail di terrore e di rassicurazioni, perchè evidentemente è questo che dobbiamo sapere: nulla. I vaccini sono più devastanti delle stesse malattie ma spesso, per poter vivere ci sentiamo costretti ad iniettarci la morte. Non sappiamo dire se ci sia troppo allarmismo per condizionarci al nuovo ( e non ancora sicuro!) vaccino o se di fondo ci sia una verità ben più grave ( tanto la gente non saprà mai la verità vera su niente!)... Ma una cosa purtroppo è certa: quando si entra in un circolo vizioso è impossibile uscirne, e chi non ne è dentro ne paga comunque le conseguenze: per cui qualcosa prima o poi deve succedere per fermarlo. Inoltre anche per i computer funziona così: ti iniettano un virus nel PC e tu cambi antivirus. Ma dopo qualche tempo succede che un virus più potente ti ammala nuovamente il PC. E questa catena non finisce mai, a meno che tu, l'antivirus non lo "acquisti"... Non crediate che nella vita funzioni diversamente. Ad ogni modo non facciamoci manovrare ancora dai media, facciamoci una domanda: dicono che l'influenza "A" faccia molte meno morti di quella stagionale. Allora perchè queste morti ce le stanno elencando una per una mentre non ci mostrano le morti per l'influenza stagionale? Non vi sembra che ci sia sotto un marchingegno per inculcarci qualcosa? Dopotutto è stato sempre così, in ogni cosa... INFLUENZATEVI TRANQUILLAMENTE, SE NON E' LA NOSTRA ORA NESSUNO CI PORTERA' VIA...DA QUI!!!

...e buttate via i giornali, spegnete la tv. E' meglio.

Piuttosto...date uno sguardo qui

http://www.interruzioni.com/massmedia.htm

laura brustenga

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: LaBrusLa
Data di creazione: 03/05/2009
 

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: LaBrusLa
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: RM
 

AREA PERSONALE

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

moon_Idonadam68LaBrusLaaldogiornosinaicoanmicupramarittimail_pablotut4psyche.dgl0antonioturbatiollagf1946Sky_EagleSoloDaisyFanny_Wilmotun_uomo_della_folla
 

ULTIMI COMMENTI

CIAO LABRUSLA, COMPLIMENTI PER IL POST, UNA MAGICA...
Inviato da: aldogiorno
il 23/05/2017 alle 17:21
 
...peccato...non si vede più l'immagine :(
Inviato da: LaBrusLa
il 14/09/2016 alle 19:26
 
..peccato Raf...non si vede più l'immagine :(
Inviato da: LaBrusLa
il 14/09/2016 alle 19:24
 
ciao Luli bella!
Inviato da: LaBrusLa
il 14/09/2016 alle 15:36
 
Paul, i miss you :/
Inviato da: LaBrusLa
il 14/09/2016 alle 15:35
 
 

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 48
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova