Diavoletto in cielo

Solo diavolate... niente di che...

 

MI PIACE QUESTO VIDEO

JORGE ARAGAO E JORGE VERCILIO

Vander lee - Dove Dio Possa sentirmi

 

AREA PERSONALE

 

 

LE MIE LETTURE

Autrice di "Libri come urla che gridanotutto quello che tacciamo, e di cui nel nostro silenzio diventiamo complici".

 

TAG

 

RISPETTO X LE PERSONE

Sprecare acqua e cibo

è vergognoso nei

confronti di queste

persone

immagine

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

"RUBATI" DAGLI ALTRI BLOG

immagineimmagine

 

I MIEI BLOG AMICI

- accussì - Marquez31
- Versi Poeta Sorrentino
- 6 Gennaio 1984 - Speranzadivina
- Writer - falco58dgl
- I love shopping - Desy579
- Myosotis - Sab65
- Vox Populi Vox Dei
- Viola
- lo sguardo altrove
- Notizie dal fronte
- Inchiostro
- estinzione
- LE PAROLE DEL CUORE - Orpheus07
- ANGELO DIMENTICATO
- A Room of One's Own
- Tempo da perdere?
- Per me
- cuore di pietra
- parole sparse - marix_1
- Acqua per le Papere -AcquaPerLePapere
- STUPENDE CREATURE
- naufragointerra - Arimatec
- Cenerentolasiribella
- Brasil - sss70bra
- Liberta - Walvis
- DOMANICAPIRAI
- Rime zoppe - LInguaRomana
- Vieneme nzuonn -jobvg
- BLOG PENNA CALAMAIO
- LIBERO DI RICODARE - Nero990
- storia-mito
- LIBERI DI CREARE - FreeSpirits.c
- La nebbia gialla
- alter ego
- Comunicare
- THATS MY SPACE...Winzippola
- casalingapercaso
- LECCESE 100% - uomo_no_limits
- Vis Rationis - Gae e Gio
- Otherwiseness - otherwise1
- Il Cantastorie
- RACCONTI DI ROMA
- Ma..baster&agrave; 1 vita? - OniceO
- RiflessiDigitali - Lauro
- occhipersonetendenze - ALMA SOLARO
- POR LA CARRETERA - Donna di strada
- Altri mondi - ERICSAN
- Fra Le Mie Righe - ALessandra
- Abbandonare Tara - Odio via col vento
- Pietro Sergi
- Arte allo zenzero - Bruno.diari
- Blade Runner
- Bad side of my mind - Eccelso
- DIAVOLATE..... Diavoletto timido
- scrittori
- LA PERSONA SPECIALE - Giuda -
- Tra le mie parole...
- la luna e i fal&ograve; - Stellacadente
- Alla sera - ME STESSO
- Eternal Flames V2
- LA COMMEDIA UMANA - Pablo Gonzales
- LA COLPA DI SCRIVERE -
- Comitive di Roma - Roma2031
- Natodaunmousedemente -
- Merenderi...
- Blog Magazine
- Gira si la v&ograve;i gira - LANZARDA
- Erba del vicino -oxygenetic
- La riva dei pensieri - Sardegna
- ROMA PER ME - Trastevere DOC
- Funambola
- La poesia dellamoreSALVO
- EMOZIONI DEL CUORE - Orpheus...
- MONDO POETICO PabloGonzalez
- osservatorio politic - GIAMPI
- parliamoci Roberto
- No STRESSSS - Bra1970
- geek - dajolina
- MARCO PICCOLO - psicologiaforense
- bigbabol - pucci
- il mio spazio sonietta 1976
- LAquilone Rosa
- unsoffiodivento
- in giro per roma Fabbry
- Sdoppiamo CupidoPAOLO
- NO FOLLIA NO PARTY!!EsmeraldaAma
- Divide et impera.
- non solo GOMORRA-Marquez
- IL_VIAGGIODI_DESY
- Spirito Libero49
- Semplicemente...Io GIOIA58
- Andando Per Via DONNADISTRADA
- Senza titolo - cupidoDigilander
- Questioni di corna - Pierino la peste
- A te...OTELLO2007
- infinito . ferrarioretta
- VALET E ADRIATIKUT - Alma
- Il tuo papa separato
- Vita da separato
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

MUSICA BRASILEIRA&ITALIANA

Fiorella Mannoia e

Chico Buarque de Hollanda

 

immagine

Bethania canta Vinicius de Moraes

 immagine

 

FIORELLA MANNOIA "ONDA TROPICAL"

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diavolettoincieloomb.ranina.monamourKahirmax_6_66j6sett96gianor1psicologiaforensebal_zacdialogoimperfettoWIDE_REDjobvgDONNADISTRADAmariomancino.m
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

2008 - DONNE ASSASSINATE

  268 donne assassinate nel solo Stato di Pernambuco nel Nord Est brasiliano, da Gennaio  fino ad oggi per morte violenta, cioè, assasinate dai suoi mariti, compagni, fidanzati... Nel Nord Est brasiliano è il "contenitore" più grande del Brasile per numero di "machos" che non "perdonano" essere lasciati e allora l'unica uscita per questi "grandi uomini" è quella du uccidere freddamente le loro donne... É una strage che non si ferma nel Nord Est brasiliano... sembra che tutto fa parte del quotidiano...
 

PENSIAMO UN PO AGLI ALTRI???

 

« B U O N N A T A L E ...HAITI »

IL GHETTO CHE L'ITALIA NON PUO' PERMETTERSI

Post n°139 pubblicato il 09 Gennaio 2010 da diavolettoincielo

Bellissimo articolo di Romano Prodi, senza demagogia, ragionando su quello che rappresenta il CITTADINO EXTRACOMUNITARIO o STRANIERO nella VOSTRA Italia... Ma, i cittadini extracomunitari, sono, a prescindere tutti delinquenti? Secondo Romano Prodi e secondo tutti gli stranieri, INCLUSA ME, cittadina EXTRACOMNUNITARIA con CITTADINANZA ITALIANA, tutti meritano l'INTEGRAZIONE, e meritano una chance di dimostrare che NON TUTTI SONO DELINQUENTI... Con la Nuova legge il governo italiano ha tolto il diritto del cittadino italiano (cittadinanza acquisita o no) di portare in Italia i propri cari parenti se questi non stiano dentro il SECONDO GRADO di parentela, cosa che ritengo INGIUSTA, perché, se un CITTADINO ITALIANO porta qui un caro parente, lo porta consapevole di che NON VIENE PER DELINQUERE, lo porta perché lui vuole restare a lavorare, a contribuire per la crescita del Paese ITALIA e diventare uno di NOI... Invece, hanno tagliato questa possibilità... Secondo il mio parere di CITTADINA ITALIANA hanno fatto male. Secondo voi è meglio fare restare in territorio ITALIANO soltanto quei piccoli spacciatori che circondano le stazioni (specialmente la Stazione Termini di Roma), o che gironzolano nei borghi nascosti a distribuire la droga o a stuprare le vostre donne??? o avere persone IN REGOLA che in qualche modo, come ha ben detto da Prodi, vogliono soltanto un’opportunità per vivere in questo Paese? Distinguere i DELINQUENTI da PERSONE PER BENE non è così difficile, basta volerlo. L’integrazione è possibile, molto possibile se si vuole un’integrazione, sennò, l’Italia diventerà terra di nessuno, di persone non gradite, piena di delinquenti come la terra che io ho lasciato (il Brasile), per venire a vivere qui alla ricerca di una vita degna, dove i diritti e il rispetto umano esistevano (e voglio augurarmi che ancora esista). Trattare il diverso come criminoso, non dargli l’opportunità di diventare un qualcuno, questo si è da criminosi e razzisti di prima categoria. Speriamo che l’Italia continui ad essere una terra equa, libera e rispettosa dei diritti di tutti, dico TUTTI GLI ESSERI UMANI.

 

Rosarno, Romano Prodi: il ghetto che l'Italia non può permettersi

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/diavolettoinciel/trackback.php?msg=8253577

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
otello2007
otello2007 il 10/01/10 alle 11:04 via WEB
Mia cara amica...come ho già avuto modo di dire..quando la barca affonda...i topi l'abbandonano. In Italia..come del resto in molti paesi che risentono di questa crisi globalizzata (già...il termine "globale" è come un cancro...ormai!)...si va alla ricerca del "copevole". Come accadde nel '30...quando la crisi mondiale destabilizzò il mondo e fece venire a galla la meschinità dell'essere umano (la punta dell'iceberg furono proprio escrementi del tipo Hitleriano...con le loro leggi razziali e quant'altro)...così sta accadendo oggi. E nel nostro Paese (...in ci il razzismo è sempre stato latente) sono sorti i movimenti leghisti di stampo hitleriano che...come un cancro...stanno pervadendo anche il Sud. Dare addosso agli immigrati...probabilmente...è il mezzo più facile per creare coesioni nazionalistiche e combattere le proprie insicurezze (leggesi "meschinità). Ti...Vi...sono vicino...sempre e comunque. Un abbraccio
 
 
diavolettoincielo
diavolettoincielo il 10/01/10 alle 14:18 via WEB
Grazie Otello di esserci vicino... Io in 20 anni di Italia, non avevo mai visto una situazione così deplorevole e pensare che la mia seconda patria sta diventando razzista mi causa un gran dolore. L'Italia per me era il sogno della libertà, della democrazia, del rispetto per i diritti dei piu deboli e il rispetto per i diritti umani... Questo mi ha richiamato a questa terra, che era il mio sogno da quando ero piccina... Spero che questo brutto momento cambi, che le leggi ritornino ad essere piu eque e che il rispetto per il diverso accada il piu presto... Sto veramente sentendo nella mia propria pelle i cambiamenti. Non mi ero mai sentita così... Un abbraccio a te e buona domenica..
 
   
otello2007
otello2007 il 11/01/10 alle 11:14 via WEB
Mi scuso con te e con quanti stanno vivendo questo. Mi scuso anche a nome di quanti ancora hanno una coscienza!...
 
diavolettoincielo
diavolettoincielo il 11/01/10 alle 18:39 via WEB
Ciao Otello... sicuramente kla fiducia c'è... e l'Italia ritornerà ad essere la mia terra amata. Credo nelle persone, nel loro buon senso... e sicuramente la maggioranza, che credo brava gente, non consentirà che l'Italia cambi in peggio, sicuramente non consentiranno questo... Un abbraccio a te... e a presto..
 
diavolettoincielo
diavolettoincielo il 15/08/15 alle 17:21 via WEB
% lunghi anni son passati... che è successo in questi 5 anni? Purtroppo la situazione è peggiorata i tutti i sensi: lavoro, ricchezza, razzismo, l'Italia bellissima che stenta a risalire per colpa dell'ingordigia dei potenti... si riprenderà??? si... se si riuscirà a bandire i delinquenti che stanno distruggendo questo bel paese, se riusciamo a ragionare seriamente su come contribuire in qualche maniera al cambiamento... sarà un'impresa, uasi impossibile, ma penso andrà a buon fine...
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: diavolettoincielo
Data di creazione: 11/02/2007