Creato da kiwai il 24/12/2009

c'è tutto un mondo..

impressioni di un aborigeno della Nuova Guinea

 

 

« JENE “LOGISTICHE”"LOGISTICO" »

L’ULTIMO EXPLOIT DI MUTANDA BUGIARDA

Post n°858 pubblicato il 20 Agosto 2012 da kiwai
 

 

La Mutanda se non ci fosse bisognerebbe inventarla .. stupefacente esempio di “gonorrea asintomatica da web”.. in preda ai suoi soliti furori uterini, la nostra scopiazza qua e là senza ritegno .. e spesso incappa in “rapporti occasionali” tanto incauti, quanto risibili.


L'ultima è una “documentatissima” narrazione di un “via-vai” di qualche decina di persone, che vanno a “fare la spesa” nei secchioni dell’immondizia !!!

“ … infilando quasi mezzo busto, ne esce con una confezione di latte, una confezione di fette biscottate o simile, alcuni barattoli,… fa sparire tutto in una busta di plastica, inforca la bici e sparisce.”

 

“… rimesta qualcosa, ne estrae altre confezioni di latte, verdura o simile, carne (sembra!),...”

 

“..lui indica alla donna di tener sollevato il portellone; si sporge all'interno, ne esce con un sacco mezzo pieno; lo posa a terra… il ragazzo prende il sacco e divide il suo contenuto con gli altri; scatolette, vassoi di non so cosa, uno spry, due bottiglie, … subito dopo i tre si dileguano in direzioni diverse.”

 

Insomma un secchione-dicount dove “fare spesa” a costo zero!!!

 

Ora, senza voler minimamente ironizzare sul fatto che purtroppo esistono situazioni di povertà tali da rendere plausibile una simile narrazione .. onestamente dubito che possa esistere un simile “secchione della Befana”, tale da offrire una così generosa “assistenza”.

 

Personalmente conosco persone che patiscono una povertà davvero spaventosa, persone le cui minime risorse bastano a malapena per la sopravvivenza, ma che vivono la loro condizione con assoluta dignità.

Nessuno credo possa negare che questa crisi abbia generato situazioni limite di povertà, il numero impressionante di suicidi e le decine di episodi di disperazione ne sono una triste e tangibile prova …

ma quando queste “narrazioni” provengono da soggetti tanto poco credibili come l’autrice del post, allora la speculazione si fa tanto manifesta quanto disgustosa e aberrante.

 

Si perché l’autrice vera è tal “ANNA LA STREGA” … che ci propina la “deamicisiana” narrazione nel suo blog: Gazzettino della Magia

Home - Mondo che vai... Curiosità dal Mondo - Oltre il "limite"! Povertà e Indifferenza

Sabato 18 Agosto 2012 13:50 Anna

 

Lo stesso soggetto che in altre sezioni ci racconta che:

Pol Pot porta fortuna da morto

La mia ricerca mi ha dato i seguenti risultati :

Pol Pot – nascita 19-05-1925; morte 04-1998; è morto a 73 anni;(il giorno esatto è sconosciuto perché morto nella giungla).

Non è l’unico caso in cui numeri, legati a disastri o personaggi discutibili, portino fortuna al gioco. E’ come se la vita volesse pareggiare i conti.

 

Oppure:

Fantasmi Ghost - Latina - La fontana con la "Palla" che ferma l'Ira degli Dei

Porta degli inferi? No, passaggio di servizio per gli Dei che "vivono" sotto terra.

Sembra, che se dovessero risalire, si scontrerebbero con le divinità di superfice e sarebbe il caos totale.

 

E ancora:

Il Fantasma del Castello di Santa Severa (RM). Il Cavaliere inginocchiato. - Notizie Lampo

La dimora del fantasma d’Agosto è il castello di Santa Severa, splendido maniero del XII secolo nel Comune di Santa Marinella, a nord di Roma.

Testimoni raccontano che tra i corridoi oscuri del castello voci misteriose accendono la curiosità dei turisti, a

cui si aggiungono i mobili spostati e frequenti apparizioni.

 

Acqua sgorga da altare. Miracolo? Segno? Fenomeno naturale?

Don Luigi Savoldelli parla di "segno" anziché di miracolo. Ma i Fedeli sono invitati a venerare l'altare di marmo e a guardarlo da vicino per testimoniare quanto accade.

 

Vaticano, Satana, Esorcisti, Messa satanica celebrata in Vaticano,...

Ma Dio, dovè? Il Papa che fa? ...e la Chiesa?

Nel 1963 "sembra" sia stata celebrata una messa nera in Vaticano con il quale sarebbe stata inaugurata l'era di Satana.

"Sembra" che il 29 giugno 1963,raccontato da un vaticanista ed ex gesuita Malachi Martin, nella cappella Paolina,sia stato venerato il demonio.

 

Ecco perciò dimostrato (come se ce ne fosse stato bisogno) che le Mutande sono indumento adatto alle pudenda ma non alla testa e tantomeno al cervello.

 

Commenti al Post:
kiwai
kiwai il 20/08/12 alle 20:05 via WEB
Parlano di tutto .. ma sull'ILVA ancora niente .. che sia in Siria?
 
ilvecchiodelmare
ilvecchiodelmare il 20/08/12 alle 21:07 via WEB
Ho letto l'ennesima bischerata della SchizoMutanda (contrazione di Mutanda Schizofrenica)..ma più del (poco credibile) fatto narrato con dovizia di (fantasiosi) particolari, mi hanno "incuriosito" i commenti annessi: accanto al solito 90% di commenti fotocopia con indignazione annessa (nessuno peraltro che proponga concretamente di donare del suo anche uno squallido euro alla categoria degli "sfruculia-rifiuti"), ho notato il commento di un'adepta del clan (forse di recente acquisizione)che lamentava come - accanto a veri poveri ridotti alla disperazione - ci sono purtroppo anche tanti falsi poveri (tipo zingari) che sfruttano il becero buonismo nazionale per gonfiarsi le tasche..non l'avesse mai detto! La SchizoMutanda l'ha immediatamente tacciata di RAZZISMO togliendole di fatto la parola. Chiaro no? Per la SchizoMutanda non conta essere poveri davvero o per finta: basta dichiararsi poveri tout-court per avere diritto alla libera truffa, e che nessuno osi dire il contrario, pena l'accusa infamante di RAZZISMO!! E' vero che un'analisi on line non è propriamente una bazzecola..per cui non mi sento un fallito confessando di non avere ancora capito a fondo se questa SchizoMutandaMaleodorante è più imbecille o disonesta..
 
 
lamiapelle
lamiapelle il 21/08/12 alle 08:17 via WEB
si dice che quando l’escremento sale le scale, o puzza, o fa danno. Porta il paragone all’ignoranza cattiva, che ha finalmente trovato qualcuno in internet (di idioti ce ne sono a iosa) che le detto brava, e il quadretto è perfetto.
Purtroppo ci sarà sempre gente che, saltando dalla tribù al pc, sarà convinta di avere sottomano il mondo, anziché una tastiera e si bevono sparando raffiche di scemate. C’è chi prima o poi si civilizza, alcuni rideranno di se stessi dopo qualche anno e c’è chi, com’è per il comunista incallito, non riesce a smettere di riversare la propria ribellione verso il mondo che lo prende continuamente a calci nel deretano, proprio per il suo modo di essere.
 
   
kiwai
kiwai il 21/08/12 alle 12:58 via WEB
“C’è chi prima o poi si civilizza, alcuni rideranno di se stessi dopo qualche anno …”
Sei un’inguaribile ottimista!
L’ignoranza è un “brodo di (in)cultura” che moltiplica i vibrioni dell’odio .. e questi soggetti ci sguazzano a loro agio.
 
 
kiwai
kiwai il 21/08/12 alle 12:48 via WEB
Imbecille o disonesta?
Bella domanda, ma voglio essere generoso … propendo per la seconda ipotesi, stante l’inveterata abitudine a copiare pedestremente e senza citare la fonte (fino a quando non è stata clamorosamente sputtanata) qualsiasi idiozia le capiti di leggere.
La stupidità è tutta dei suoi estasiati commentatori, che, come brave scimmiette ammaestrate, la osannano come una vera “maitresse a penser” (absit injuria verbis) …
e se qualcuno osa minimamente “deviare” dal solco stalinianamente tracciato (come insegna il Genio della Lampada) .. subito in castigo !!!
 
mundi35
mundi35 il 20/08/12 alle 21:15 via WEB
io ne ho sentite di peggiori : in vativano esiste la peggio delinquenza e commerciano con la droga .:(.detto da bocche nefande.). e si atteggiano a persone rispettabili . salutano il prete dandogli la mano se lo incontrano per la via . ad un certo punto chiesi : non è che per caso fa il protettore delle prostitute ? non nomino il soggetto ma lo potete supporre . sono persone di sinistra. lo so me lo hanno detto .. non saranno tutti cosi' m nei forum poco ci manca che la pensino cosi'
 
 
kiwai
kiwai il 21/08/12 alle 13:02 via WEB
No, non ci manca niente .. la pensano così e anche peggio, ma è (quasi) normale ..
sono integralisti di un’altra religione .. quella dell’odio.
 
Quintana5
Quintana5 il 20/08/12 alle 21:25 via WEB
Ehh Kiwai, per scrivere dell'ILVA bisognerebbe sapersi documentare, leggere ed elaborare un pensiero autonomo: ti sembra che una che va in giro a mostrare mutande altrui spacciandole per proprie abbia queste capacità? Scopiazzare post, senza nemmeno controllare se siano attendibili è più facile, tanto i suoi seguaci sono incapaci di qualsiasi pensiero critico. Anche un precedente post, sulla storia di una monaca di clausura era falso da capo a piedi, ma pensi che qualcuno l'abbia notato? Tutti in ginocchio ad applaudire l'ennesima scemenza pubblicata, il suo target è quello, livello basso tendente al bassissimo. Contenta lei e contenti loro!
 
 
kiwai
kiwai il 21/08/12 alle 13:10 via WEB
Si Q, la musica è sempre quella .. la tecnica sempre la medesima, tutto fa brodo per “attribuire” al nemico ogni possibile colpa .. e poi “diffondere” “far girare” “condividere”.. anche le peggiori bufale.
Ma se devono esprimere un giudizio, senza “precise indicazioni” .. la questione si fa ardua.
Siamo in estate .. Vendola, Di Pietro e Ferrero sono in vacanza …
 
ouisted
ouisted il 21/08/12 alle 09:54 via WEB
"La qualità delle fonti.....controllate la qualità delle fonti...." è il lamento che spesso mi strazia dopo la lettura di certe bestialità bloggarole!
Però, davvero, non mi aspettavo tanto: dopo aver dato credito anche a Rosario "Strakkino" Marcianò, l'ineffabile Mutanda Bugiarda si affida addirittura alla consulenza di Anna la Strega!
Ma ognuno è ovviamente libero di scegliersi i maître à penser che più gli aggradano, ci mancherebbe. Se ci si accontenta di Marcianò e della Strega....
Però c'era un qualcosa di strano che mi girava per la testa, poi...un filo logico.....Mutanda Bugiarda....Anna la Strega.....cartomanzia......tarocchi.....TAROCCHI! Ecco la parola magica!

Vi ricordate, un po' più di due anni fa? In una manifestazione del PdL comparvero dei cartelloni che riproducevano le carte dei tarocchi. C'erano, tra gli altri, Di Pietro, “Il Matto”, Emma Bonino “La Morte”, e Paolo Borsellino “La giustizia”. Tutti, persino Di Pietro (!), capirono che la carta di Borsellino stava a significare che per il PdL era lui il simbolo della giustizia, non quella magistratura che perseguiva Berlusconi. Nessun politico, esclusa Sonia Alfano (!) diede l'interpretazione che il PdL volesse dare del “tarocco” a Borsellino. La stessa Rita Borsellino non si lamentò certo di quella presunta ingiuria, ma solo del fatto che la memoria del fratello venisse usata come simbolo politico. Un po' curiosa questa lamentela, visto che lei ha costruito una carriera politica di colore opposto proprio in virtù del nome e della memoria del fratello....ma non importa.

Perché ricordo ora questo episodio? Ma perché, ovviamente, tra i bloggaroli boccaloni che partirono in quarta con la storia di “maledetti pidiellini che date del tarocco a Borsellino” c'erano, manco a dirlo, Mutanda Bugiarda e il Genio. E soprattutto perché quell'episodio fu oggetto del mio primo post qui su Libero: “Dato che sono in lista nera” del 23 marzo 2010, lo trovate qui, provate a rileggerlo:
http://blog.libero.it/ouisted/8598200.html
Ho consigliato di rileggerlo, non tanto per desiderio di autopromozione, ma perché qualche giorno fa Mutanda Bugiarda diceva di me:

Anni fa anch'io riuscivo a parlare con lui, spesso discutendo, ma ci sono state anche battute simpatiche... poi il capo troglodita l'avra' sgridato e lui per nn deluderlo ha cominciato a leccare ed è diventato preciso a lui, se nn peggio, questi signori hanno capito che se nn parlano di noi, nn hanno commenti, quindi provocano per questo... tu dici che è gradevole?? Certo lo è come prendere un calcio in c...!!! Io li evito come la peste, nn vorrei contaminarmi!!!

Ecco, questo dimostra invece quale fosse, sin dall'inizio, il concetto di “battute simpatiche” che hanno la Bugiardona e il SUO “capo troglodita”. Lui DAVVERO “capo” E “troglodita”!
 
 
ouisted
ouisted il 21/08/12 alle 13:08 via WEB
Oh, non c'entra niente, ma è troppo bella!!! Il puttaniere capo ha appena detto che gli aerei dell'11 settembre erano "droni caricati all'uranio impoverito"!!!! Oltre ad altre varie bestialità assortite!
 
 
kiwai
kiwai il 21/08/12 alle 13:34 via WEB
Ouist tu sai bene che non è concesso nei “templi dell’indignazione” contestare i Muezzin ..
loro e solo loro hanno il privilegio di salmodiare cinque volte al giorno il richiamo all'obbligo di effettuare validamente la preghiera compagna.
La formula è rigorosa:
1. Berlusconi è il demonio (4 volte)
2. Comunismo è bello (2 volte)
3. Ferrero è grande e Di Pietro il suo profeta (2 volte)
4. Di Pietro è grande e Vendola il suo profeta (2 volte)
5. Vendola è grande e Ferrero il suo profeta (2 volte)
6. Orsù indignatevi (2 volte)
7. Orsù insorgete e facciamo la rivoluzione (1 volta)
 
SMUTANDATI
SMUTANDATI il 21/08/12 alle 19:26 via WEB
Ma tu lasciami stare Manu!...........Manu è una persona tenerissima.......un concentrato perfetto di altruismo e umanità....per non parlare di coraggio <ce l'aveste voi il coraggio che ha lei nel denunciare le malefatte dei cialtroni al governo!>........che in quello che fa e nelle cose per cui lotta ci mette il cuore.....ci crede veramente e lo dimostra sempre tutti i giorni e con chiunque.................E allora finitela di starle sempre attaccati addosso tu e tutta la tua cerchia e di metterle sempre i bastoni fra le ruote..............<anche perchè perdete solamente tempo.....tanto lei non mollerà mai...mai....e poi mai!>..........................................
 
 
kiwai
kiwai il 22/08/12 alle 07:01 via WEB
Ullallà !
Una tresca tra mutande e non-mutande !!!
Il tenerissimo concentrato di menzogne e volgarità ha trovato il suo paladino .. che, attributi (inesistenti) in resta, minaccia sfracelli biblici.
Che dire, di fronte a sì perentorio avvertimento … mi trema il pizzo della mutanda!

P.S.
Ma chi ha mai detto che deve “mollare”?
Libera di “mettere il cuore” dove meglio crede .. il problema è ciò che crede e, peggio, ciò che tenta di far credere.
 
 
lamiapelle
lamiapelle il 22/08/12 alle 08:35 via WEB
la tua PALLAdina deve smetterla di usare le menzogne, la cattiveria e lo sboccamento per insultare tutti i politici e le persone che non la pensano come lei. Alla tua PALLAdina non sono bastati 3 anni di bannature per capire che la civiltà rifiuta quel tipo di violenza e continua imperterrita ad abusare di questo portale per scrivere idiozie. La tua PALLAdina è sempre stata capace di difendersi da sé, specialmente quando non c’era chi la smentiva. Chiedile delle campagne denigratorie contro lamiapelle e delle P. che ha raccontato pur di dirigere il suo branco di odiatori alla lotta dura senza paura dell’anonimato della rete. La tua PALLAdina se non fosse “protetta” da questo portale sarebbe in manicomio o davanti a un giudice a rispondere del suo dire e del suo modo di fare. L’unica cosa che voi comunisti non sopportate, è che ci siano persone che possono condannare liberamente con dati inconfutabili le vostre bestialità!
La tua PALLAdina ha copiato per l’ennesima volta il suo post, e questa volta dal sito di una maga. Voi (spero non tutti i comunisti), voi comunisti sapete solo scrivere: “vergognati”, proprio perché siete dei SENZAVERGOGNA, e non avete mai imparato il rispetto per la PERSONA
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

.

 
 

 

 

 

 

MI TROVI ANCHE SU ..

 

ULTIME DA SARCHIAPONICON

Caricamento...
 

 

   DA NON PERDERE ..  

 

AREA PERSONALE

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ITALIANOinATTESAmundi35Vince198romano200dolceperugiato_reviveercolealfanosoniabartuccicagliostro40clarascolaripsicologiaforensealekia5961nientesonoraffazzasusypo
 

ULTIMI COMMENTI

       

 

CUBA LIBRE

QUANTO COSTA
LA LIBERTA'???




La morte di un prigioniero di
coscienza, una persona in
carcere per le sue idee, senza
aver commesso alcun reato.
Orlando Zapata Tamayo,
42 anni, fù arrestato durante
la primavera del 2003 e condannato
a tre anni di carcere.
Durante la prigionia a causa della
sua attività di dissidenza nel
carcere, gli furono aggiunti altri
anni di detenzione fino a un totale
di 30 anni di reclusione.
BASTA YA!

 


 

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani  
ARTICOLO 19  
Ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione; questo diritto include la libertà di sostenere opinioni senza condizionamenti e di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee attraverso ogni mezzo e senza riguardo ai confini.