Community
 
donulissefr...
Sito
Foto
   
 
Creato da: donulissefrascali il 29/10/2005
Rinnovamento Sociale per la partecipazione di tutti ai diritti umani.

Area personale

 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

Yaris167la.cozzaUN_FOLLEreticolatistoriciresposito10studio.ndbbal_zacsuntreecassetta2breralistamister.meoscar_turaticbenedetti.2010eric65vpa.lanz
 

Sognando Itaca-1

 

Sognando Itaca-2

 

Sognando Itaca-3

 
Citazioni nei Blog Amici: 51
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Ultimi commenti

Ulisse dove sei ora forse hai meno preoccupazioni ma...
Inviato da: tololl
il 19/05/2013 alle 15:39
 
Don Ulisse un abbraccio a voi
Inviato da: MagnoNotaro
il 16/07/2011 alle 00:23
 
Sei morto? Come mai non scrivi più? Va beh ch sei vecchio...
Inviato da: Celsodgl
il 16/03/2011 alle 18:58
 
NON HO LETTO IL TUO POST. VOGLIO SOLO LASCIARTI UN SALUTO....
Inviato da: nilsia
il 06/07/2010 alle 10:42
 
Fax:0817451324 Cell.3342214452 ...
Inviato da: chiesetta66
il 02/07/2010 alle 11:27
 
 

Tag

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

links

 

 

 
« L'EDUCATORELA LIBERTA' : EDUCARE ... »

TESTO TRADOTTO DAL LATINO DEL 12VIII

Post n°285 pubblicato il 10 Ottobre 2009 da donulissefrascali

TESTO  TRADOTTO  DAL  LATINO  DEL  I2VIII  

Ho tradotto dal latino scritto nel mille duecento otto, e riportato  per invitare i lettori a una riflessione  sulla realtà  vissuta  dai  cristiani  a quel tempo  e per promuovere una vera  conoscenza del Cristianesimo delle origini.

Maiardino, insignito giustamente nei  Sacri Ordini solo come Suddiacono: come Vescovo viene eletto rapidamente Geremia; per accelerata promozione al diaconato e al presbiterato  emerge Innocenzo III,deliberato come Vescovo XI titolare di Modena,nel capitolo 13 delle ordinazioni. Maiardino chiarì molte prerogative, e in queste difficoltà agi rispettando i bisogni dei cittadini, e nella Chiesa ampliare con sollecitudine una buona pastorale,quando i Pontefici e gli Imperatori con sontuosità curavano i benefici e la stessa città per i numerosi residenti promovendo ordinamenti civili: in tal modo offrivano alla base popolare notevoli benefici.     

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/partecipare/trackback.php?msg=7805010

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento