Creato da argenya il 01/08/2013

Giorno per giorno...

...soffia su questo tempo.

 

« Rotolar via...L'imprevedibile... »

Qui, ora...

Post n°8 pubblicato il 21 Settembre 2013 da argenya

 

...sono ferma sulle scale del mio cuore ad ascoltare il calmo rumore del silenzio

vedo sbiadire le tue ultime parole ma sulla pelle ancora brucia l’eco di carezze

rivivo quegli abbracci che da me slaccio e come orme lascio all’onda del mio ieri.

Intorno a me immagini di pace danzano nel bene che oggi ancora mi riempie

ma salgo piano, zizagando, il pacato dolore che a volte punge come spina di rosa

so che la vita non perde mai il  profumo di nuovo, e lì in cima mi aspetterà il sole.

Nya

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

Le riflessioni sono mie, le foto sono prese dal web. Pronta a rimuoverle se il pubblicarle va a ledere la privacy di qualcuno ma vorrei lo stesso rispetto per i miei scritti.

Buona vita.

Nya

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

janluc66agapanrose_su_roseargenyaechelon1962lemo6268estempora_neavirgola_dfPerturbabilegiancarmen10Pratoverde_srlremokkkmatrixialully1964
 

FACEBOOK

 
 

GIUSEPPE UNGARETTI

Il vero amore è come una finestra illuminata in una notte buia. Il vero amore è una quiete accesa.

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

WILLIAM SHAKESPEARE

"Dimmi, dimmi questa cosa:
dove nasce capricciosa
la passione dell'amore,
dalla testa oppur dal cuore?
Essa nasce da un nonnulla:
da uno sguardo traditore,
ed in quella stessa culla
dove nasce, vive e muore..."

 
Citazioni nei Blog Amici: 28
 

P. NERUDA

 

Nella notte entreremo
fino al suo tremante firmamento,
e le tue mani e le mie
ruberanno le stelle."

 

PERLE DAL WEB.

La felicità è una sorpresa nel momento meno aspettato. Il segreto risiede nella capacità di aprire la porta nell’intervallo giusto. È tutta una questione di tempo; ma, in fondo si sa: il tempo c’entra sempre.

 

IL LIBRO APPENA LETTO...

Dove vanno a finire i nostri gesti? Se si riceve tanto quanto si è dato, tenuto, cullato, stretto fino a restare senza respiro,alllora un giorno, prima o poi, qualcuno ci richiama? Un giorno ci viene chiesto di tornare e ricominciare?

 

AMORE PURO - ALESSANDRA AMOROSO

...puro amore mio
ti ho cresciuto nei miei sogni
e ti ho tatuato sul mio cuore
dando fede anche agli sbagli
Lascio solo a te l’amore mio
di cavaliere errante
e cammino allontanandomi
da noi anche se è grande
il dolore che mi invade
ma di cui non temo i danni
La mia anima fu consegnata a te e solo a te e rimane tua

 

LOST - MICHAEL BUBLÈ

But you're not
Though things have seemed to chang
There's one thing that's still the same
In my heart you have remained
And we can fly fly fly away

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova