Creato da boezio62 il 05/12/2009

Esercizi di memoria

Ricordi accidentali

 

 

Terre Antiche.Patrie.Terre dei padri.

Post n°476 pubblicato il 06 Agosto 2019 da boezio62

 

 

 

 

 

 

 

 

"Nella Contea di Mayo,nell'ovest irlandese.Patrick Caulfield scavando torba per riscaldarsi senti' la sua pala cozzare contro pietre perfettamente allineate nel sottosuolo.intuì che non poteva trattarsi di presenze casuali. Fu il figlio,divenuto archeologo a scoprire i "Ceide Fields",tracce di una delle più antiche civiltà del continente europeo.Prati, erbe palustri, eriche e muschi e licheni cancellarono ogni traccia di un’area che era stata importante e prospera.Su di essa maturò l’immensa distesa delle torbiere."


Tu,spigoloso,testardo,orgoglioso,arguto,amato figlio.C'è qualcosa che incrocia i luoghi e le persone,nel tempo e nello spazio.Non posso credere che aver "sentito un "fremito" nell'aria quando eravamo a Sligo,sia casuale,ma il "grande caso" di cui parlavano,lascia segni e lancia segnali inaspettati.

 

Cosi' il mio augurio per te,è di trovare nuove tracce di antichi popoli e un pezzo di te stesso nella passione che ti ho trasmesso.
Di ritrovare anche la memoria di un padre quando sarai chino su un frammento antico di ceramica o sulle rune di una pergamena.
Guarda verso il mare e respira l'anima dell'Oceano che sferza la faccia come quel giorno su quella spiaggia del Donegal mentre correvamo fianco a fianco...

AT19

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Camilleri.La Terra.Il Mare.

Post n°475 pubblicato il 19 Luglio 2019 da boezio62
 

 

 

 

 

 

“Mangiare, viviri e ascutare la rissaca con l’amico arritrovato.

Che c’era di meglio nni la vita?"

La Pensione Eva ,Andrea Camilleri

 

 

 

 

 

Una melodia che entra dentro,il profumo di una terra che prima respinge e poi ti turba con i suoi contrasti. Poche note struggenti,le cicale,le onde,un tramonto che accarezza e quel profumo,di zagare.

Ci si rivedra',un giorno,davanti al mare.

AT19

 

 

 

 
 
 

My son

Post n°474 pubblicato il 15 Luglio 2019 da boezio62
 

 

 

 

 

Il Dono ricevuto di essere diventato Padre.

Farsi carico di te,nella fatica di ogni passo.

Non si puo' spiegare quel cucciolo sulle spalle,mentre ogni passo affonda.

Non si puo' spiegare cos'è il respiro di due che diventa Uno.

Il soffio della vita che meraviglia,commuove,a cui tutto daresti.

 

AT19

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

La Verita'

Post n°473 pubblicato il 09 Luglio 2019 da boezio62
 

 

 

 

La verità è che ti fa paura l’idea di scomparire

l’idea che tutto quello a cui ti aggrappi

prima o poi dovrà morire

La verità è che non vuoi cambiare,

che non sai rinunciare a quelle quattro o cinque cose

a cui non credi neanche più

Brunori SaS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Di Luglio

Post n°472 pubblicato il 05 Luglio 2019 da boezio62
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"non ingannarti

è stata un dolore 

dal momento in cui l'hai incontrata"

 

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

UNA NOTA SUI COMMENTI

Ogni commento rispettoso dei contenuti e delle persone è gradito.Non sempre rispondero'. A volte,anzi spesso, un commento è una sensazione,un'emozione,un racconto chiuso in se'.E se non vi sara' altro da aggiungere,non rispondero'.Non per spocchia o maleducazione,non per fare differenze.Perche' sara' giusto rispettarne la compiutezza.Perche' è giusto rispettare chi l'ha scritto.

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 .

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

 

 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

Rosecestlavieboezio62NarcysseRoberta_dgl8Less.is.moreronganacall.me.Ishmaelmisrulimassimocoppapresente_indicativomaandraxalf.cosmoslacey_munroladymaria45
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

VIVERE ANCORA...

 

In un abbraccio,in un attimo...

 

RICORDO LE TUE PAROLE...

 

 

"Sotto occhi senza sguardo e dita mai in riposo

il particolare è frantumato in polvere fino a farsi uomo.

Quando ebbi il mio volere?

Oh,non da quando incomincio' la vita."

W. B. YEATS

 

 

.

C'ero soltanto.
C'ero.

Intorno mi cadeva la neve
..

Ko

 

C'ero soltanto.

C'ero.

Intorno mi cadeva la neve

 

Kobayashi Issa