Creato da LunaRossa550 il 21/04/2012
leggero senza superficialità

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

da ascoltare sino alla fine.....

 

Ultime visite al Blog

monellaccio19ixtlanndondolino61e_d_e_l_w_e_i_s_smenisdutaarno1liviaRonagmassimiliano.mocciacorradodastolirosmar1962jubaldanansa007woodenshipITALIANOinATTESA
 

Ultimi commenti

I miei link preferiti

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 

Statistiche

 

 

« Tempo di vitaLa Verità »

Vorrei ma non posto

Post n°429 pubblicato il 20 Settembre 2016 da LunaRossa550

 

Io vi chiedo pardon
Ma non seguo il bon ton
È che a cena devo avere sempre in mano un iPhone
Il cane di Chiara Ferragni ha il papillon di Vouitton
Ed un collare con più glitter di una giacca di Elton John

Salvini sul suo blog ha scritto un post
Dice che se il mattino ha l'oro in bocca si tratta di un Rom
Sono un malato del risparmio per questo faccio
Un po' di terapia di Groupon

E poi, lo sai, non c'è
Un senso a questo tempo che non dà
Il giusto peso a quello che viviamo
Ogni ricordo è più importante condividerlo
Che viverlo

Vorrei ma non posto

E ancora un'altra estate arriverà
E compreremo un altro esame all'università
E poi un tuffo nel mare
Nazional popolare
La voglia di cantare tanto non ci passerà

E come faranno i figli a prenderci sul serio
Con le prove che negli anni abbiamo lasciato su Facebook
Papà che ogni weekend era ubriaco perso
E mamma che lanciava il reggiseno ad ogni concerto
Che abbiamo speso un patrimonio
Impazziti per la moda, armani-comio
L'iphone ha preso il posto di una parte del corpo
E infatti si fa gara a chi ce l'ha più grosso

È nata nel Duemila e ti ha detto nel 98
E che i diciotto li compie ad agosto
Mentre guardi quei selfie che ti manda di nascosto
E pensi, purtroppo, vorrei ma non posto

E se lei t'attacca un virus
Basta prendersi il Norton
Tutto questo navigare senza trovare un porto
Tutto questo sbattimento per far foto al tramonto
Che poi sullo schermo piatto non vedi quanto è profondo

E poi, lo sai, non c'è
Un senso a questo tempo che non dà
Il giusto peso a quello che viviamo
Ogni ricordo è più importante condividerlo
Che viverlo

Vorrei ma non posto

E ancora un'altra estate arriverà
............................................

Quando il termometro va a rosso
(Che caldo fa)
Ti togli i vestiti di dosso
(Sei una webstar)
Poi mangi il tuo gelato e fai le facce porno
Tu non sai quanto soffro
Vorrei ma non posto...
                       (Fedez & J-ax)

 

"Vorrei ma non posto" è stato il tormentone dell' estate 2016.
Il brano sembra una canzonetta, però il testo non è così  malaccio e trovo sia ironico al punto giusto: il  verbo "posto" (voce del verbo "condividere"  nei vari social network) sostituisce il "vorrei ma non posso" e sta ad enfatizzare  la deviazione digitale di cui oggi molti son vittime, che porta a preferire i selfie o a fare foto da condividere immediatamente su Facebook o su Instagram, invece  che vivere pienamente l'attimo, infatti la canzone dice: "non c'è un senso a questo tempo che non dà il giusto peso a quello che viviamo, ogni ricordo è più importante condividerlo che viverlo".

Quindi il messaggio è: Smettete di postare e godetevi la vita!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui: