CATTIVELLA72

Sognare riempie di Colore la Vita

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

TOUCH .....

immagine
 

SEXY BACK

 

FACEBOOK

 
 

MI PIACE LA VODKA....

immagine

 

I MIEI BLOG AMICI

- SENZA TE MAI
- Parole d'amore
- ...IO e LA MIA VITA.
- Forlivesedoc
- OBITORIO
- MARCO PICCOLO
- amare e tradire
- sogno
- Genoa ti amo!
- LA MIA VITA... A 9O°
- XXI secolo?
- Passioni|Sentimenti|
- Il MIO E BASTA
- COSA INUTILE
- Cuspide del Sole
- Solarium
- ...UN PO' DI ME...
- Malvagità Paradossa
- Sinapsi senza freno
- storia-mito
- Idee
- Serpente solido....
- Sulle ali del cuore
- PIERLUIGI LUPO
- Pensare nelle nuvole
- RossoFuoco
- Libero di scrivere
- Sesso Globale
- revenge of music
- chicco forever
- EFFEMERIDI MINORI
- Tutto ha un Prezzo!!
- ...SAMY...
- Un Blog in Rosa
- BURNIN
- KRISHOUSE
- E L'ITALIA VA
- 23
- RIVELAZIONI
- Libertino de pensée
- Cerco il sole...
- Attimi Eterni
- Cambio di Ruoli
- TOP GUN
- APOLOGIA DELLAMORE
- aModoMio
- L ATTIMO FUGGENTE
- 40anni spesi male!!
- Il mondo di Elettra
- Memento mori
- Fuoco di Drago
- worlds
- Red Light District
- IO ME
- Il GuardianoDeiSogni
- Il mio blog
- Shot myself
- Neve al Sole
- ma che ne so..
- Blu Angel
- Uniti per Forl&igrave;
- STUPIDO HOTEL
- sessodolcesesso
- Mimetica e mostrine
- Questioni di corna
- DOLCIEMOZIONI..
- learning to fly
- Atelier
- Piazza delle Erbe
- *SOGNATRICE*
- Angolo bianco
- Chi trova un amico..
- SCHIAVO DELLE DONNE
- thats life
- SABRINA
- Le mie emozioni...
- ASCOLTA IL TUO CUORE
- handsome AND slim
- la seconda occasione
- ..viaggiando
- *DolcissimaAdry*
- ci&ograve; che &egrave; bello
- IL FUMO GIALLO
- La sai lultima?
- PARLIAMONE
- Donne... Motori...
- LA DONNA ITALICA E:
- Diary
- Favole erotiche.
- Brasil
 
Citazioni nei Blog Amici: 30
 

ULTIME VISITE AL BLOG

eymignpantaleoefrancalillim56carmine.cervoneLisam078blackandwhite999sonnypalvogliaditettacasciceccaccisophia.logoscorrdgl1tundelGulliver69blackdream2perverso_e_felice_io
 

ULTIMI COMMENTI

Arisa Io non credo nei miracoli, Meglio che ti liberi...
Inviato da: <3 Roy
il 11/05/2014 alle 13:46
 
19 Giugno è un giorno speciale. Ciao e un mondo di bene a...
Inviato da: Non serve il nome
il 18/06/2013 alle 22:21
 
http://m.youtube.com/watch?v=ZvrJafIrgIA
Inviato da: Grazie
il 22/05/2013 alle 11:34
 
Tutte queste luci tutte queste voci tutti questi amici...
Inviato da: Io
il 19/04/2013 alle 09:21
 
Sempre nonostante me
Inviato da: :'(
il 31/01/2013 alle 11:36
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

UNA MIA PASSIONE

immagine

 

FORMIDABILI

immagine
 

 

« Non si deve fingere e no...

Appuntamento dal Dentista

Post n°120 pubblicato il 08 Ottobre 2007 da cattivella72

Sara deve andare dal suo amico dentista Andrea, e così prende appuntamento per una mattina presto, okay si segna sul cellulare l’orario e il giorno che la segretaria le aveva fissato, perché smemorata com’è sicuramente mancherebbe all’appuntamento, poi continua a lavorare.

Dopo qualche ora sul telefono dell’ufficio arriva la chiamata di Andrea il dentista suo amico, che le chiede di cambiare l’orario dell’appuntamento, a quel punto Sara dopo aver accettato scambia due parole veloci col suo amico e poi chiude, aveva gente in ufficio e non poteva parlare.

Sara termina la giornata di lavoro e ripensa a quell’orario strano che aveva fissato con Andrea, mha pensa, avrà molto da fare e gli amici li sposta alla sera, vabbè, fa nulla vorrà dire che farò un poco tardi giovedì.

Arrivano le ore 20.30 di giovedì, una serata estiva molto calda, per questo Sara uscita dalla palestra, non si era preoccupata di asciugarsi i capelli.

Indossava una gonnellina nera corta, che mostrava le sue gambe e la sua pelle chiara e morbida; con una maglia grigia incrociata e legata alla vita, umida sulle spalle per i capelli ancora bagnati, per finire scarpe nere con tacco allacciate alla caviglia, a cui Sara è particolarmente appassionata.

Correndo si reca all’appuntamento dal suo amico dentista.

Era tardi, suona al campanello e non le viene aperto subito, e pensa, che avendo fatto tardi siano andati via.

Quando invece, ecco scatta la porta, allora fa di corsa le scale e arriva alla sala d’aspetto, ma ad accoglierla non c’era la solita infermiera bensì Andrea.

Allora Sara con un poco di fiatone dice: < Andrea scusami, ma ho fatto tardi in palestra!:>.

Lui sorridendole dice:< Seeee, in palestra, ti sarai intrattenuta in chat, malandrina che non sei altro:>.

Scoppiano entrambi a ridere, poiché entrambi sanno bene l’uno dell’altro, degli svaghi di Sara e delle avventure di Andrea, nella rete.

Lui fa accomodare Sara nello studio tre, dicendole che sarebbe arrivavto subito; nel frattempo Sara si accomoda nella poltrona, si sistema i capelli e confida con Andrea che è sempre agitata prima di una visita odontoiatrica, anche se lui è un amico, un medico bravissimo, che cerca sempre di tranquillizzarla.

Andrea dall’altra stanza le risponde che deve rilassarsi e che per lei ha una sorpresa!

Sara dice :< Eh? Che dici Andrea? Che sorpresa? Non mi dire che hai acquistato una bacchetta magica, che sostituisce il trapano e che mette a posto i denti senza neppure l’uso dell’anestesia; ahahha! Manco mi tocchi che già sono a posto! Magariiiiii!:>.

Andrea risponde:< No Sara, ancora meglio e comunque sta sera niente trapano o ferretti, solo piacere!:>.

Sara :< Ohhhh siiiiii sto già godendo, ohhhh siiiii siiii, ahahhahah seeee magari! Dai Andrea vieni facciamo presto che mi sto stritolando le mani dalla tensione!:>.

Andrea arriva nello studio, non indossa il camice, nelle mani ha un pacchetto regalo infiocchettato con un nastro di raso rosso.

Sara guarda il pacchetto e poi guarda Andrea negli occhi, e dice:< Bhe? che sarebbe questo? Che combini Andrea? Mica è il mio compleanno! :>.

Lui:< Taci sciocchina e apri:>.

Sara è viola in viso e mentre spacchetta inonda di domande Andrea, e imbarazzata prima di aprire la scatola scorge un biglietto e legge, …… alla mia amica dolce, e monella,  che per me è un sogno da realizzare…… dopo aver letto guarda negli occhi Andrea come a cercare di scavare nella sua mente, per avere risposte, mentre lui la esorta ad aprire.

Sara apre la scatola e vede due sandali neri, con strass di swarovski, con dei lacci alla caviglia e naturalmente con tacco a spillo, favolosi!, scioccata guarda nel viso Andrea e dice:< Ma scusa Andrea ma perché?:>.

Lui:< Sara siamo amici da tanto tempo, io so tutto di te, e tu sai tutto di me tranne che ….:>.

Sara:< Tranne ciò che hai scritto nel biglietto, …. cosa significa che sono un sogno da realizzare?… ti prego non dirmi ciò che penso:>.

Andrea:< Sara sta sera non far sanguinare il cuore ti prego, non parlare, non dirmi nulla che mi potrebbe ferire, ho finalmente trovato il coraggio di espormi, ti chiedo solo di accettare il mio regalo, e di indossarlo ora, ti prego, poi se da domani non vorrai più vedermi io rispetterò la tua decisione:>.

Sara lo guarda e senza parlare si risiede nella poltrona, si sdraia, e dice:< Toglimi le scarpe, e massaggiami i piedi:>.

Andrea come fulminato da quelle parole, le sorride si getta ai piedi di Sara e slaccia prima una scarpa e poi l’altra.

Ora Sara ha i piedi nudi e Andrea avvicina il viso per adorare quei piedi che lui tanto ha bramato, li bacia, li lecca, li succhia, ne assapora l’essenza; poi lei con un piede gli tortura il viso, lo  spinge sul petto facendolo quasi barcollare, mentre gli sussurra con voce da gattina :< Ora Andrea mettimi il tuo regalo voglio vedere come sta sui miei piedi:>.

Andrea si alza prende la scatola si riavvicina a Sara e infila prima un sandalo, e poi l’altro, baciando le caviglie e le dita di lei, quando ad un tratto lei alza la gamba destra e dice:< Puoi leccarmele e sentire il sapore che hanno le scarpe che mi hai donato :>.

Andrea abbassa lo sguardo, fa come dice Sara, poi ad un certo punto alza il viso pieno di lacrime e sorridendo dice:< Hai realizzato il mio sogno, grazie:>.

Allora lei, toglie di scatto la gamba dalle mani di lui, gli preme il tacco sul petto allontanandolo per guardarlo fisso negli occhi, lo spinge all’indietro, poi si alza, lo prende per la camicia lo schiaccia sulla poltrona, raccoglie da terra il nastro di raso rosso del pacco regalo, gli lega i posi, appendendogli le mani al braccio della luce; gli si siede sopra, e si accorge di quanto Andrea fosse eccitato, questo suscita in Sara una reazione a catena, se lei sentiva il suo uomo godere per lei, come conseguenza la portava a bagnarsi ed eccitarsi ancora di più.

Lei dice ad Andrea di chiudere gli occhi e poi tirandogli i capelli gli sposta il capo all’indietro, offrendole un collo su cui appoggiare prima le sue labbra morbide, poi la lingua bagnata e per finire i denti che affondano la carne di lui, che con una smorfia di dolore mista a piacere, fa capire a lei di continuare, morde talmente forte da lasciargli i segni tangibili dei denti.

Sara allenta la presa e gli dice:< Stellina apri gli occhi, e per il futuro, se ti serve la mia impronta dentaria, fotografati il collo e l’avrai, mmmmhhhh:>.

Per un istante tutto sembrava finito, poiché entrambi sorridono, ma poi Sara ridiventa seria, slega le mani di Andrea, si avvicina al viso di lui, respirando il suo respiro, nutrendosi delle sue emozioni, inizia a leccare le lacrime che scendono dal viso del suo amico e dice:< Tu per me non dovrai mai piangere, sei un amico speciale, e se il tuo sogno è di leccarmi i piedi, ogni volta che hai voglia di sognare non serve che mi regali dei sandali, è sufficiente che tu me lo chieda:>.

Mentre Andrea sta per rispondere lei appoggia con forza la sua mano, lo invita al silenzio, lo bacia dolcemente si alza da sopra di lui e come se non fosse capitato nulla, dice:< Ehi io ho fame, visto che mi è saltata la visita odontoiatrica, mi porti fuori a mangiare una pizza!:>.

Andrea:< Certo eccome, non chiedevo altro, ma .. tu poi come fai a…….:>.

Sara :< Mhhh quante domande, uffa, dai basta, (si gira guardando la poltrona) ehi a proposito, cavoli quella poltrona mi ha messo delle idee strane in testa, la prossima volta che vengo a fare la visita spero tanto che ci sia anche l’infermiera, altrimenti mi sa che sono guai… hehehehe!:>.

Andrea: < Ah si?:>.

Sara :< Eh si, ma per te che hai capito! :>.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/CATTIVELLA72/trackback.php?msg=3386419

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/10/07 alle 15:53 via WEB
Sbaglio o queste scarpe sono molto simili a quelle che avevi messo nella fotogallery dove hai scritto che per scarpe come queste faresti follie? ;-)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 15/10/07 alle 09:25 via WEB
Ei cattivella dove sei sparita? come mai il tuo nick non compare più mi devo preoccupare, il tuo ammiratore segreto.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 30/10/07 alle 17:46 via WEB
perchè non ci sei più dove sei mi manca leggerti torna ti prego
 
ninograg1
ninograg1 il 01/11/07 alle 10:53 via WEB
sei brava a fare salire la pressione? ;=P
 
allkite2007
allkite2007 il 03/11/07 alle 10:20 via WEB
perfetto il finale...tutto porta a pensae ad una cosa invece...
 
progigi
progigi il 19/12/07 alle 18:44 via WEB
Ciao, ma cosa è successo?... Fatti viva!!!
 
logictek
logictek il 24/12/07 alle 02:21 via WEB
AUGURI LO STESSO
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 25/12/07 alle 20:09 via WEB
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog Napoli Romantica...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 23/03/08 alle 11:13 via WEB
Auguri per una serena e felice Pasqua...
Kemper Boyd
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/05/08 alle 15:50 via WEB
se ti nascondi ti ritroverò se ti è capitato qualcosa di brutto io morirò
 
CreatoPerCatty
CreatoPerCatty il 27/06/08 alle 15:47 via WEB
sei unica e indimenticabile torna stella
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 14/07/08 alle 15:38 via WEB
COME PUOI SPARIRE COSI SENZA RISPONDERE PIU SEI LA DONNA PIU VERA E PASSIONALE CHE ESISTA FAREI QUALUNQUE COSA PER AVERTI. DIMMI COSA VUOI E IO MI VENDO L'ANIMA PURCHE TI POSSA RIVEDERE
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 22/07/08 alle 16:18 via WEB
Vorrei morire sulle labbra rosse che hai vorrei sentire i tuoi seni accendersi poi come due piccoli vulcani sentirli sotto le mie manie scivolare poi sul pendio quello dolce che hai...
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 01/08/08 alle 18:39 via WEB
ti amo toccami ancora
 
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/09/08 alle 15:35 via WEB
ora ti dico un paio di cosette...
 
   
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 05/09/08 alle 15:42 via WEB
INTENDEVO A TE ANONIMO IDIOTA E SEGAIOLO...MA LA CAPISCI O NO CHE LEI NN TORNA?? SFIGATO!!!! SMETTI DI FARTI LE SEGHE...PEZZO DI MERDA E FATTI UNA SCOPATA....SEI PATETICO...GNE GNE GNE ..MA CHE CAZZO PIANGI. SEI LA VERGOGNA DEL POPOLO MASCHILE.
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 12/09/08 alle 11:20 via WEB
sono l'anonimo che insulti ma a te che cazzo ti interessa se io mi faccio le seghe pensando a lei o a quegli sfigati che le corrono apresso poi dai dello sfigato a me ma guardati allo specchio coglione
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 16/09/08 alle 11:52 via WEB
mi pare ovvio che sei un frocio...non hai le palle nemmeno nel virtuale. comunque c'è del buono nel tuo essere un segaiolo..almeno non inquini il mondo con sfigati tipo te ....e ricorda, se te ti fai una sega pensado a lei...qualcuno nel frattempo la scopa....COGLIONE!!!!
 
     
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 18/09/08 alle 10:36 via WEB
si io
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 06/10/08 alle 08:59 via WEB
ma fammi il piacere coglione non dire cazzate
 
stellacometa_80
stellacometa_80 il 09/10/08 alle 10:36 via WEB
noooooooo odddio odio il dentista!!!ciao da un pò che non passavo,ti lascio un sorriso e a presto
 
MISTSCARLAT
MISTSCARLAT il 22/10/08 alle 17:30 via WEB
Ma ciaooooooo, come và? Un salutoneeeee a te cattivonaaa!!! a presto bella.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 24/11/08 alle 15:23 via WEB
cattivella mi piaceva leggerti perchè non torni a scrivere o almeno dimmi sotto quale altro nic scrivi dai non ci credo che sei sparita io lo so che ti piace troppo scrivere dai sai come fare a contattarmi se vuoi. ciao micina
 
autonomist
autonomist il 28/12/08 alle 16:35 via WEB
Ciao, sono tornato… se ti va c’è una nuova “story” sul Blog. Aspetto una tua gradita visita e un commento.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Tuonome il 30/09/09 alle 16:11 via WEB
fatevi inculare voi censori di merda/ lei non torna per un coglione che ha oscurato il suo scrivere/
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
hillel il 06/05/10 alle 23:54 via WEB
l'idea è carina: una giovane donna attraente si reca dall'amico dentista - presumibilmente coetaneo o di poco più vecchio - e lui trova modo di dichiararsi. Tuttavia vi sono dettagli che personalmente trovo disturbanti, e immaginarmi una sulla poltrona da dentista che si fa leccare i piedi e glieli preme sul visto...mi fa ribrezzo. E poi questo che piange, ma dai! L'idea è carina ma è sviluppata malamente, mancano risvolti di tenerezza, tutto è scontato. "sanguinare il cuore", ma che melodramma. E cmq la signora o signorina che aiuta il dentista in genere non è un'infermiera professionale ma un'assistente alla poltrona che ha fatto un corso specifico ma non un corso di laurea.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Alicia il 19/05/10 alle 22:45 via WEB
A me è piaciuto molto soprattutto lo trovo molto reale anzi pareva di esserci nel tuo racconto. Ali
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Tulosai il 19/11/10 alle 17:36 via WEB
Ma dove sei sparita? Faccio quello che vuoi mi basta anche sentire il tuo respiro. Non ci credo che sei sparita conosco la tua mente. È chiaro che tu sei una strega e io ne sono vittima. Un diavolo col viso di angelo le ali però te le ha strappate! Ordina e io eseguo lo sai che non sono un blef
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Caro Amico il 17/06/11 alle 10:47 via WEB
Mi manchi terribilmente entro qui per leggerti e pensarti spero un giorno di poterti risentire saprò stare al mio posto. Mi basterebbe solo sentire il tuo sorriso e vedere i tuoi occhi. So che sei testarda ma so che anche se disvoluta sei un dolce angelo caduto dal cielo. Torna ti prego mi basterebbe così poco. Tuo schiavo per la vita
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Caro Amico il 03/11/11 alle 10:00 via WEB
Rileggere i tuoi post mi fa prendere una boccata di ossigeno vedere le tue foto mi fa esplodere in emozioni profonde indimenticabili. Ho il dubbio che tutto sia solo un sogno ed entro qui con la speranza di tornare a sognare. Come vorrei sentire il tuo sorriso anche solo una volta. Tu sai come puoi fare x farmi felice. Anche solo per tre secondi chiamami ti prego. Spero sempre mi basta solo sentire la tua voce leggere i tuoi (racconti) e magari conversare con te al telefono per ridere assieme dei tempi passati.
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Love il 30/10/12 alle 14:01 via WEB
<3
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Man45 il 13/11/12 alle 15:26 via WEB
Grazie cattivella sei sempre tu (love)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Io il 19/04/13 alle 09:21 via WEB
Tutte queste luci tutte queste voci tutti questi amici tu dove sei!? Tutto questo tempo pieno di frammenti e di qualche incontro e tu non ci sei&#133; Tutte queste radio piene di canzoni che hanno dentro un nome ecco chi sei..! Non ti sai nascondere per bene&#133; Quante volte sei passata quante volte passerai e ogni volta è sempre un colpo all'anima Tutto questo posto forse troppo visto deve avere un guasto tu non ci sei tutte quelle case piene di qualcuno e fra quei qualcuno&#133; tu con chi sei!? Tutte queste onde pronte a scomparire resta solo il mare quanto ci sei Non ti sai nascondere davvero&#133; Quante volte sei passata quante volte passerai e ogni volta è sempre un colpo all'anima quante volte sei mancata quante volte mancherei un colpo al cerchio ed un colpo all'anima Quante volte sei passata quante volte passerai e ogni volta è un colpo sordo all'anima Quante volte sei mancata quante volte mancherai un colpo al cerchio ed un colpo all'anima all'anima
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Grazie il 22/05/13 alle 11:34 via WEB
http://m.youtube.com/watch?v=ZvrJafIrgIA
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Non serve il nome il 18/06/13 alle 22:21 via WEB
19 Giugno è un giorno speciale. Ciao e un mondo di bene a te che non dimenticherò mai
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
<3 Roy il 11/05/14 alle 13:46 via WEB
Arisa Io non credo nei miracoli, Meglio che ti liberi Meglio che ti guardi dentro Questa vita lascia i lividi Questa mette i brividi Certe volte è più un combattimento C’è quel vuoto che non sai, Che poi non dici mai, Che brucia nelle vene come se Il mondo è contro te e tu non sai il perché, Lo so me lo ricordo bene lo sono qui Per ascoltare un sogno Non parlerò Se non ne avrai bisogno Ma ci sarò Perché così mi sento Accanto a te Viaggiando controvento Risolverò Magari poco o niente Ma ci sarò E questo è l’importante Acqua sarò Che spegnerà un momento Accanto a te Viaggiando controvento Tanto il tempo solo lui lo sa, Quando e come finirà La tua sofferenza e il tuo lamento C’è quel vuoto che non sai Che poi non dici mai Che brucia nelle vene come se Il mondo è contro te e tu non sai il perché Lo so me lo ricordo bene lo sono qui Per ascoltare un sogno Non parlerò Se non ne avrai bisogno Ma ci sarò Perché cosi mi sento Accanto a te Viaggiando controvento Risolverò Magari poco o niente Ma ci sarò E questo è l’importante Acqua sarò Che spegnerà un momento Accanto a te Viaggiando controvento Viaggiando controvento Viaggiando controvento Acqua sarò Che spegnerà un momento Accanto a te Viaggiando controvento XXX000
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: cattivella72
Data di creazione: 14/07/2006
 

PASSIONE

 
 

ASCOLTARE È DONO

 

GLACIALE

 

DA BAMBINA....

immagine

 

L'AMICIZIA

 

 

L'UOMO LA BESTIA PIÙ ADORABILE

 

TIZIANO FERRO

 

FUSIONE DI CORPI