Creato da solosorriso il 17/01/2008

CertePiccoleVoci

E' bellissima da dentro la fine delle poesie, sapere che non c'è più tempo e dirti le mie...

 

« Ciao papà...Uno strano Maggio... »

Comunque sia è Pasqua...

Post n°2709 pubblicato il 11 Aprile 2020 da solosorriso

Una Pasqua strana quella che vivremo domani...qualcosa di mai visto e provato sicuramente. Una Pasqua che, senza dubbio, ricorderemo a lungo perché stiamo vivendo qualcosa che ci cambierà per sempre. Domani sui tavoli non mancheranno le solite cose della tradizione, ma per qualcuno invece, attorno ai tavoli mancheranno le persone con cui sono abituate a condividere momenti di festa. Ma mancheranno soprattutto quelli che ci hanno lasciati... Persone care a cui volevamo bene...Sì, perché un po' ovunque, con la sola differenza dei numeri, la situazione che stiamo vivendo è molto simile. Questo maledetto coronavirus sta portando via tutto un mondo...un mondo che apparteneva non solo a noi ma principalmente a quelle persone che hanno costruito e ricostruito questo Paese cambiandolo in meglio e portandolo a diventare la Nazione che eravamo fino a qualche anno fa...il luogo più bello del mondo, la Nazione più orgogliosa e generosa del mondo.  Se ne stanno andando proprio loro, quelli con le mani che sapevano fare e forse è bene che non vedano sbriciolarsi sotto le mani di sciacalli stranieri questo nostro Paese... Se ne vanno bare in fila indiana con dentro tutto il meglio di noi e con loro perdiamo tutta la storia del nostro novecento, tutti i sogni e l'operosità del dopoguerra, tutti quelli che hanno contribuito con fatica e sacrifici a quel  boom economico che ci ha resi un po' più uguali...Se ne va la generazione che ha girato con la lambretta e che scriveva a macchina con la mitica lettera 32. Questo nemico invisibile ci sta portando via  quelli che andarono incontro al lavoro solo con una piccola valigia, lasciando i luoghi natii per rinascere in   città italiane o straniere,  quelli della seicento, quelli con le radioline e con il mangiadischi che suonava le canzoni che hanno fatto la storia della musica, quelle madri e mogli che sognavano con il Grand Hotel ed i fotoromanzi in mano, quelli delle tv in bianco e nero ed i figli alle giostre la domenica mentre reggono in mano un palloncino o uno stecco di zucchero filato. Ci stanno lasciando quelli che ora, con i capelli quasi tutti bianchi, desideravano soltanto godersi in pace nipoti e pronipoti.

Ho parecchi amici che lavorano in Ospedale, in prima linea con turni infiniti nel reparto covid ed i loro racconti mi creano uno stato d'animo tristissimo...parole che mi toccano il profondo quando gli sento dire che questi sfortunati amici stanno morendo da soli e molto spaventati con la sensazione di abbandono dei loro cari a cui chiaramente è vietato poterli anche solo vedere da un vetro. E quindi loro se ne vanno senza disturbare, proprio come hanno vissuto...Se ne vanno senza un addio ai loro cari...da soli... così come erano soli quando sono saliti  d'urgenza su un'ambulanza con lo sconcerto e la paura nel volto sofferente...Se ne vanno senza dire nulla...mentre tutti corrono, loro se ne vanno portandosi via un mondo di saggezza, consapevolezza, calma e libertà e subentra il silenzio...Quel silenzio che si sta impadronendo dei nostri luoghi che ormai puzzano terribilmente di alcol e amuchina. 

Andrà tutto bene! Uno slogan a cui ci stiamo aggrappando perché la paura ci fa credere in queste parole...un mantra che sembra essere diventato la nostra unica ancora di salvezza. Abbiamo paura è vero; abbiamo paura perché ci siamo resi conto che questa bestia  non fa distinzioni e tocca tutti in un modo o nell'altro. Questa bestia ha fermato il mondo e credo tutto questo abbia il suo senso...forse davvero nulla viene per nuocere e forse era giunto il momento di fermare il mondo sul serio...per riflettere...pensare cosa cavolo abbiamo combinato a questa terra che sembra averci dichiarato guerra anche attraverso una infinitesimale particella di sputo.

Ma sono anche certa che noi vinceremo...sarà ancora molto lunga anzi lunghissima ma vinceremo...ne usciremo sì e sicuramente con le pezze al culo ma non importa...ne usciremo! Ma vinceremo solo quando saremo in grado di dimostrare al virus che, pur se lontani e separati nel chiuso delle nostre case, siamo più vicini e uniti di quanto possa sembrare.

Auguro a tutti Voi una Pasqua che possa essere davvero senso di resurrezione per i nostri stati d'animo...State a casa...usate il cervello e domani e dopodomani e poi ancora nei giorni a venire non scatenatevi solo perché ci si sente agli arresti domiciliari...pensiamo che in Ospedale è molto peggio.

Buona Pasqua di cuore a tutti!


P.S. Questi esserini vi prego non mangiateli...abbiamo già avuto abbastanza agnelli sacrificali non credete?

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

NORMA E LE SUE PAROLE

(clicca)

 

INIZIATIVE

 

 

@@@@@@@@@@@@@@

 

REGALO DI MYLA :-)

 

 

AREA PERSONALE

 

 

hit counter

Per chi volesse farci un giretto, questo è il mio blog di immagini...dove siete liberi di attingere, se vi va :-) LaViaDeiColori

 

   

     

 

BASTA CON LE VIOLENZE

QUESTO BLOG E' CONTRO OGNI TIPO DI VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI

 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

mastro.zeroQuartoProvvisorioDarkMylaVampirem0n0liteMyla03ILARY.85sbaglisignoraNuvola_volaNORMAGIUMELLIblaskina88Vince198valerio.sampierisallustiodeceamici.futuroieri
 

UN SORRISO

Sorridi

Sorridi al sole che illumina la
terra e fa germogliare la vita
Sorridi al passero che si posa sul tuo davanzale
in cerca di poche briciole
Sorridi al vecchio che ti regala i suoi saggi consigli
e aiuta la sua mano tremante
ti benedirà
Sorridi all'amico quando cerca il tuo sguardo
ti chiede aiuto e sicurezza
Sorridi all'ammalato senza speranza
il tuo sorriso sarà per lui la medicina più preziosa
Sorridi al sorgere di ogni nuovo giorno
perché è un dono di Dio
Sorridi al timido bocciolo di un fiore
anch'esso ti annuncia il miracolo della vita
Sorridi al frastuono dei bimbi
essi sono la speranza di un mondo migliore
Sorridi all'amore in qualunque forma si manifesti
esso vince il tempo e lo spazio
Sorridi davanti alle meschinità della gente senz'anima
il tuo sorriso forse la farà ricredere
Sorridi quando ascolti note armoniose
la musica è linguaggio universale
Sorridi al tuo fratello dalla pelle più colorata
è in tutto simile a te
Sorridi e troverai la pace nel tuo cuore
e in quello degli altri. (
Ishak Alioui)

Un grazie per questi pensieri per me alla mia Amica Marie
StellaDanzante
 
Un pensiero di luce per la mia mamma
(Dono dell'amica Ale del blog Momenti-damadivetro)

 

 

 

 

Il vero amore non lascia tracce

Come la bruma non lascia sfregi sul verde cupo della collina
così il mio corpo non lascia sfregi su di te e non lo farà mai
Oltre le finestre nel buioi bambini vengono, i bambini vanno
Come frecce senza bersaglio come manette fatte di neve
il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola si perde nei nostri abbracci
come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare un momento nell'aria
così come la tua testa sul mio petto
così la mia mano sui tuoi capelli
e molte notti resistono senza una luna, senza una stella
così resisteremo noi quando uno dei due sarà via, lontano.

Leonard Cohen

 

ERO UNA PICCOLA CREATURA

 

Ero una piccola creatura nel cuore

prima di incontrarti,

niente entrava e usciva facilmente da me;

eppure quando hai pronunciato il mio nome

sono stata liberata, come il mondo.

Non ho mai provato una così grande paura, perché ero senza limiti.

Quando avevo conosciuto solo mura e sussurri

stupidamente sono scappata da te;

ho cercato in ogni angolo un riparo.

Mi sono nascosta in un bocciolo, ed è fiorito.

Mi sono nascosta in una nuvola, e ha piovuto.

Mi sono nascosta in un uomo, ed è morto.

Restituendomi al tuo abbraccio.

Mary-Elizabeth Bowen

 

CONTATORE

Web stats powered by www.ninestats.com

 

LE MIE ORIGINI

 


Rossano (CS) - Chiesa Bizantina di San Marco

 

IO STO CON LORO

 

IMPARIAMO DAI BAMBINI

Nella società moderna abbiamo spesso la tendenza a trascurare le qualità umane naturali: bontà,compassione, spirito di collaborazione, capacità di perdonare.
Nell'infanzia invece si lega facilmente. Non ci si chiede che mestiere fa l'altro o a che razza appartiene. L'importante è che sia un essere umano come noi, e che nasca un rapporto.

 
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione dell'autrice e comunque non sistematicamente. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della L. n.62/2001.
La maggior parte delle immagini e dei video provengono dal web, il copyright è dei loro rispettivi creatori anche se sconosciuti. Se il loro uso violasse diritti di autore, dietro segnalazione, provvederò alla loro rimozione.
Il mio grazie sincero va a tutti coloro che si adoperano con la grafica e consigli e rendono disponibile a tutti la loro creatività.  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 105
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.