Pensieri in fuga

I pensieri di chi è sempre con la testa tra le nuvole

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ALTRI MIEI AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 9
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60cristiano_ve3marinoemirkodamatoelviraLETIZIA.DMEdocasoserraugo2010sbirrazzapinky.dmonichina1983christiandvd_20_2007parentecristina_88federica.quadriodott.saragiustinor_bj
 

NO PEDOFILIA

immagine

A veder o sentir certe cose si rimane male,
specie quando quelle persone dovrebbero difenderci.
Perché forse il primo nemico da affrontare
è la nostra stessa indifferenza.

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTATORE VISITE

Free counter
 
 

 

« Grande fratello 6!!!!Ero preoccupato »

Acqua e menta

Post n°33 pubblicato il 27 Aprile 2006 da Mauretto777

Oggi mi son detto: la mia vita è come l’acqua e menta.

Rincaso dal lavoro e in pochi minuti piombo nella tristezza. Già una giornata di quelle da schifo… in più si aggiunge la buca che mi ha rifilato un’amica con cui avevo piacere di far 4 chiacchiere da diverso tempo. Pazienza. Si para giù il rospo e si tira avanti. Poco dopo però mi scrive un’amica. Le comunico la mia tristezza, e anche un po’ di quel disagio che negli ultimi giorni mi pervade… Lei cerca allora di tirarmi su il morale. Già… come? Dicendomi che la storia tra lei e un certo tipo sta andando a gonfie vele e che era contenta perché non si aspettava un’evoluzione simile. Era felice.

Io un po’ ero felice per lei, perché son fatto così. Le sfighe pur sempre tante, devono esser cmq buttate alle spalle. Noto però che lei rincara la dose. Io triste per la serata piacevole sfumata la cui alternativa era una noia mostruosa, e lei nuovamente a raccontarmi di come si vedeva più spesso con quel tipo.

Magari sarà stata invidia… non mi sento di esser invidioso, però ognuno mi può giudicar come crede… sta di fatto che il suo atteggiamento mi ha dato un fastidio incredibile. Scusate… uno è triste e giù di corda per vari motivi… e quell’amica sapeva i motivi… gli vai a raccontare di quanto sei felice? Che poi… prima mi dice che non lo vedrà per un bel po’ e che cmq non gli interessa… e poi invece è felice di averlo frequentato di più negli ultimi tempi e che sta bene con lui… Valle a capire le donne ti vien spontaneo dire.

Alla fine per tirarmi un po’ su ho scritto ad un’altra mia amica, che anche lei in fatto di problemi non è che navighi nell’oro insomma… Fattostà che sta mia amica mi ha tirato su il morale, con quelle parole che una persona amica sa dirti in quel momento, mettendo da parte per un po’ se stessa e i suoi problemi.

Ho capito così che la mia vita è come l’acqua e menta perché io sono ciò che sono… con i miei problemi o i miei momenti di gioia… ma tristezze o felicità altrui possono solo scolorire un po’ ciò che sento dentro, come succede nell’acqua e menta. Troppa acqua attenua il sapore della menta, mentre la troppa concentrazione di sciroppo ne esalta fin troppo quel suo gusto amato/odiato, ma che sempre e cmq resta, un po’ amaro ed un po’ dolce insieme, e così la mia vita. Che sia felice o meno… accolgo le esperienze altrui. Talvolta felicità, come la sto vivendo io… e il sapore della vita si intensifica, talvolta invece il contrario. Mentre io son felice gli altri son tristi, o viceversa, e si finisce con l’annacquare delle situazioni che forse andrebbero vissute intensamente, per lasciar nel palato quel gusto che non si riesce ben a delineare, ma che si capisce che è menta. Perché talvolta è proprio così. Tante volte riteniamo una persona importante quando quella persona chi è stata vicino nel momento del bisogno, perché ha saputo considerar la giusta quantità di sciroppo che è in noi, ha saputo aggiungerci l’acqua, senza eccedere, e se l’ha fatto ha saputo riparar con una giusta correzione di sciroppo. Una bella mescolata e… voilà. Ecco la vita, in quel suo sapore così amaro talvolta e così immensamente dolce in altre situazioni. Una vita che cmq vadano le cose va gustata fino all’ultima goccia.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: Mauretto777
Data di creazione: 03/03/2006
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Mauretto777
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 44
Prov: TV
 

immagine

Sul blog di una mia amica ho trovato questo box

"I bambini disabili nascono due volte: la prima li vede impreparati al mondo, la seconda è affidata all'amore e all'intelligenza degli altri" ( da "Nati due volte", di Giuseppe Pontiggia, 2000).

 

NICK ANCESTRALE

immagine
 

MAPPA

 

DOWNLOAD FEEDREADER

x scaricare Feedreader

Get it from CNET Download.com!