Creato da fedechiara il 14/11/2014
l'indistinto e il distinto nel suo farsi
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

fedechiaraCostanzabeforesunseturlodifarfallaandcp0luise7studio.siarcQuartoProvvisorioMIJAGIornella63.ocmarco3dgl9mattia.101aramar1959martellodgl13bacla0legrin2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Le nostre brevi candele.L'America stanca di guerra. »

La scomparsa della notizia.

Post n°1741 pubblicato il 02 Settembre 2021 da fedechiara
 

La scomparsa della notizia. Correva l'anno.
Chissà che informazione sarebbe senza la provvidenziale pandemia che riempie i palinsesti ed è fitta di 'esperti' virologi e associati nei talk show dedicati e agita le piazze dei no vax e scrittura gli attori/trici famosi/e nei siparietti in cui ci invitano ammiccanti a 'vacciniamoci tutti'.
E pazienza se nel Regno Unito delle vaccinazioni di massa sembra si sia scatenato un focolaio gigantesco in un luogo chiuso dove entravano solo i salvati dal 'greenpass' con severo controllo, ma nei tiggi non se n'è parlato affatto, chissà perché.
Forse esiste un'altra stampa e tivù più libere e meno politicamente condizionate in un qualche universo parallelo che fa capolino sui socials, chissà.
Come faremmo senza questa manna celeste che scatena gli odi di questi contro quelli e divide ferocemente gli amici e i parenti e riapre vecchi quesiti filosofici tipo 'la tua libertà finisce dove comincia la mia' – e, in verità, non si sa bene dove inizi la mia e finisca la tua; e finisce nell'inevitabile litigio e il vaffa reciproco.
E non traiamo conforto neanche con l'antico adagio: 'Vivi e lascia vivere.' perché sui socials trovi sempre l'ebete cronicizzato che te lo rovescia contro: 'Muori e lascia vivere me.', pensa e scrive il ferocissimo leone da tastiera noncurante del fatto che anche i vaccinati contagiano e 'la nova scienza' virologica ancora non ha detto una parola definitiva in proposito.
E c'è chi gode come un riccio se li chiudono in casa come sorci, i morituri, privati del cinema e dei teatri e dei pubblici locali (Burioni dixit versus i no vax) e si inalberano, d'aggiunta, se nelle piazze l'ira e la rabbia dei sorci pandemici la fanno da padrone e si occupano le stazioni e si grida e si inveisce contro al dittatura sanitaria.
Ed è una guerra all'ultimo proclama bellico – con i conduttori tivù che provano a convincerci che il 77 per cento della popolazione è vaccinato, che bello, viva l'immunità di gregge! e le interviste sono a senso unico e a direttiva severa e veline quotidiane del ministero della salute e, davvero, se improvvisamente nessuno si ammalasse più di covid, ma solo di cancro e delle altre umane miserie e fragilità che spengono le nostre candele, si sospenderebbero d'incanto tutti telegiornali - e le conduttrici in video le vedresti, nei blob di rai3, compulsare freneticamente i fogli delle altre notizie da dare per riempire l'immenso vuoto.
Correva l'anno.

  • Regno Unito: 4.700 contagi al concerto riservato ai possessori del Green Pass
    LINDIPENDENTE.ONLINE
    Regno Unito: 4.700 contagi al concerto riservato ai possessori del Green Pass


https://notizie.virgilio.it/variante-mu-coronavirus-1497812


La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/Nebbieedintorni/trackback.php?msg=15585772

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento