Creato da maximun_2000 il 10/05/2010

Rois Maudits

A volte il cuore ha bisogno d'Amore

 

Il capello

Post n°28 pubblicato il 29 Ottobre 2013 da maximun_2000

é un pò che non scrivo,ne sono successe tante,voglio raccontare questa...

Arrivo a casa,come sempre vado a fare la doccia,e come sempre la mia coinquilina mi segue con la scusa di fumarsi la sigaretta mentre faccio la doccia ,ci raccontiamo la giornata...

lei si siede sul bidet,io comincio a spogliarmi,mentre lei comincia con la storia del micetto del vicino

Lei:sai.....pallino il gatto del vicino ,oggi mi è corso dietro voleva le coccole...

io intanto tolgo scarpe , pantaloni,abbasso lo sguardo e da sotto gli slip vedo un pelo..

lo guardo attentamente...comincio a tirarlo...

lei mi fissa,interrompe il discorso...

io continuo a tirare questo pelo che non era  un pelo ma un capello..

un capello di circa 50barra 60m cm...

alzo lo sguardo e vedo mia moglie con la sigaretta in bocca che gli tremava...poi ha cominciato a tremargli l'occhio sinistro..

nel mio cervello cercavo una spiegazione a quel capello nelle mie mutande...nel mentre cercavo una spiegazione plausibile da raccontare a mia moglie...anche perchè non ho amanti e tantomeno ho avuto rapporti extraconiugali...

lei si alza viene verso di me...

io con il capello tra le dita....

lei:E QUESTO COS'E'????

IO:HIIIIIIIIIIIIIIIIIII.....mi è uscito un filo di voce che era tra il rantolo e il fischio....

lei ripete:E QUESTO COS'E'????

io:hiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiil gatto del vicino poi che fine ha fatto???

mi a moglie prende il capello dalle mie dita,lo guarda,poi accenna..

è pure tinto,testanera,castano scuro numero 8...

io:d.n.a. non lo trovi??

dai tesoro c'e' una spiegazione a tutto...

lei:sentiamo...

in quel momento il mio cervello cercava una storia logica credibile..ma non l'avevo...davvero non sapevo come potesse stare un capello nelle mie mutande...

lei braccia conserte,sono tutta orecchie..

io...ma dai amore credi che possa mai tradirti??

lei..secca si!

io:si potrei ma questa volta non l'ho fatto!!!

lei: a si questa volta non lo hai fatto,e allora dimmi,quando lo hai fatto???

nel mio cervello sapevo che stavo andando nell'imbuto cosmico,e non ne sarei mai uscito...

la guardo sorridendo,lei mi guarda con l'occhio di Cesara quella del tg...

io mi metto sotto la doccia sperando che uscisse dal bagno...

invece resta lì...la sento che come una nenia continua a chiedermi dove ero stato e sopratutto con chi..

esco dalla doccia e lei sempre lì con l'occhio vitreo che mi fissava...quello che non tremava..

gli ribadisco la mia estraneità al capello,e gli dico..

"scusa sarà volato dalla vicina sui panni stesi,e lì sarà rimasto fino ad oggi"

ci ha pensato sù un pò e poi è uscita dal bagno...

io ero sudato... anche se innocente...fortunatamente ha creduto alla mia storia,anche perchè davvero non saprei come sia finito nei miei slip...

a volte essere innocenti è difficile,perchè non hai un alibi...

 
 
 

Motoraduno

Post n°27 pubblicato il 12 Settembre 2011 da maximun_2000

Ero lì,stavo con sei vergini,una musica celestiale,loro ridevano,contornate di veli trasparenti,ballavano intorno a me,mi guardavano vogliose,quando sento un'aria calda sul mio viso.....apro gli occhi....IL FACCIONE DI MIA MOGLIE......"era davanti al mio viso ,occhi negli occhi...naso contro naso..io al letto con il suo faccione davanti al mio!!!...dai che è tardi"mi dice

io:dobbiamo andare a caccia?

su alzati...dobbiamo andare al motoraduno...

io:occhei!!!preparata la colazione?

lei:NO.

io:occheiiiii ci penso io...

mi alzo dal letto,mi ripetevo...PACE INTERIORE,PACE INTERIORE,

scendo le scale ,vado in cucina,

preparo il latte,lo verso nelle tazze(di coccio)

prendo il mio tazzone,mi poggio con il sedere,sul lavandino(non seduto poggiato)

nella mia testa la scimmietta che sbatte i piatti,

PACE INTERIORE,PACE INTERIORE...

lei scende,la vedo arrivare con la coda dell'occhio.

Io:pace interiore,pace interiore...il mio cervello stava a"folle"....pot pot

minimo indispensabile,sorseggiavo...

la vedo che si avvicina,Pace interiore pace interiore,

con la coda dell'occhio,vedo che incespica sul tappetino della cucina,il mio cervello con tutto il corpo và in allarme....

lei per non cadere,si aggrappa allo sportello dello scolapiatti,lo apre con violenza,SBAMMMMMM.

in faccia a me...la tazza(sempre di coccio)mi scivola dalle mani,mi cade sul "ditino"(quello vicino all'alluce)il latte caldo mi si rovescia sui piedi(io infradito)

caccio un bestemmione,che la cucina che è di colore noce,cambia colore di colpo diventando rossa dalla vergogna...

non sapevo dove mettere le mani se in faccia per la botta,oppure sulle gambe per togliere il latte bollente,volevo anche toccarmi il dito del piede ma ho solo due mani...

lei:scusascusascusascusascuasa....

io:mi ripetevo pace interiore,pace interiore

pace interiore,con questa cantilena non l'ho guardata e sono andato in bagno per la doccia...

un sospiro....passando davanti al salone,c'e' la foto del nostro matrimonio..lì altro sospiro..

tesoro da domani........

la colazione si fà al bar!

 

 
 
 

HANNO DOVUTO CAMBIARE LA CONFEZIONE!

Post n°26 pubblicato il 02 Agosto 2011 da maximun_2000

Tempo fà,all'ora di cena ,ero davanti alla tv, mandarono una pubblicita',su di un lenitivo vaginale...mi ricordo che la confezione era rosa,e la ragazza della pubblicita' ringraziava la sua amica,scrivendo su un foglio,in rosa,grazie....

Fin qui nulla di strano....

dopo poche settimane,la stessa pubblicità,faceva vedere queste bustine,con un contenuto solubile in acqua.... uso esterno....anche qui nulla di strano...

sempre dopo poche settimane la stessa pubblicità,quasi alla fine dello spot,a caratteri cubitali,lampeggianti,scriveva...

DA NON BERE......USO ESTERNO....(non volevo crederci)

mi sono domandato,certo che se lo scrivono sulla pubblicità che non si deve bere,chissa quante l'avranno bevuto(logicamente il mio viso sorrideva con un ghigno malefico)

ancora un paio di settimane e la pubblicità,sempre la stessa,la casa farmaceutica aveva dovuto cambiare la cofezione,da granulare solubile in acqua, in spray...........^_________^

a quel punto ho pensato,certo che le donne sono proprio idiote,chissa quante sono andate al pronto soccorso per aver bevuto un lenitivo vaginale,

hanno addirittura dovuto cambiare la confezione.....

E POI PARLATE MALE DI NOI UOMINI!

P.S. qualcuna di voi sà dirmi che sapore ha???????

 
 
 

INFLUENZA

Post n°25 pubblicato il 21 Dicembre 2010 da maximun_2000

INFLUENZA

Influenza...

Buongiorno  web, cari lettori e lettrici...

Prima di tutto NON vorrei scusarmi della mia mancanza nello scrivere perche non me ne frega nulla!

Però voglio raccontarvi com'e' andata.

Giovedì mattina ero al lavoro e sentivo le ginocchia un pochino stanche,torno a casa,e chiedo alla mia coinquilina,telefonando,dov'era il termometro....

io:tesoro dov'e' il termometro?

lei:perche stai male?

io:NO... volevo misurare la febbre al gatto,devo solo capire come metterlo sotto l'ascella del micio!CERTO CHE STO' MALE!

lei:e come ti senti??

io:come uno che ha la febbre...dimmi dov'e' il fottuto termometro!!

lei:tesoro è nel cassetto........

Adesso io vi farei vedere la mia camera da letto,ho piu' cassetti io che il negozio dell'IKEA

io:quale cassetto?

lei:quello dalla mia parte,il terzo da sinistra...guarda che ho comperato un termometro nuovo...devi aspettare che suona...

IO:???????????????????????????suona?????????

io:ok grazie amore!click!

Apro il terzo cassetto...trovo il termometro,me lo metto sotto l'ascella e aspetto che suoni!!bip..bip..bip.. 39.2....

guardo il termometro e gli dico"secondo me stai mentendo..se avessi il 39.2 sarei l'uomo torcia dei fantastici 4...

rimetto il termometro..bip. bip. bip...39.2...cazzo...ho la febbre!!

richiamo la coinquilina!

io:tesoro....l'altr....mi interrompe..

lei:allora quanta febbre hai??

io:ummm 15 kg...

lei:dai non scherzare...

io:tesoro secondo me stò coso elettronico và male...quell'altro,quello che la mia mamma mi ci ha fatto crescere..quello con il mercurio..dov'e'??

lei:nel cassetto....

io:amore ti uccido...quale cassetto...

lei:era vicino a quell'altro...che sei anche cieco ora oltre che febbricitante??

io:ok grasssie tesoro...

rovisto tra i perizomi,perche è lì che lo tenete il termometro voi donne...e lo trovo...

lo guardo"bello mio adesso tu mi dirai la verità"lo metto sotto l'ascella e aspetto....passati 5 minuti.....39.1....guardo l'altro termometro"stronzetto di un termometro lo sapevo che mentivi..tiè"

prendo e mi metto sotto la doccia...aspirina...e letto....ZZZZZZzzzzzzzzzzzzzzz

DRINNNNNNNNNNNNNNN

mi sveglio...il telefono

io:pronto....

lei...che stai a fà???

io:sono sul tapirouland....facevo una corsa...

lei:ma come??

io:sono con la febbre,dove vuoi che sia....sono al letto...

lei:ok tra un pò arrivo..tieni duro..

io:tieni duro???mhà?

vabbè per farla breve...arriva a casa ceniamo e poi mi dice,dai che adesso bisogna prendere la tachipirina ....

la guardo...TACHIPIRINA???hey guardami bene negli occhi,ciccia io la supposta non la metto...

lei sorride..."no,è una pasticca,andiamo in bagno che ti dò anche un pò di novalgina"

io:???????????????scusa ma si possono prendere insieme??

lei:certo,che non ti fidi??

io:ti offendi se ti dico di NO!,non mi fido!

certo.... lei aveva una zia di secondo grado che quando era ragazza era fidanzata con uno che aveva la sorella infermiera,come puoi non fidarti???

io,prendo il bicchiere metto un pochino di acqua ,lei comincia con le gocce,1,2,3,4,......alla 15 goccia io tolgo il bicchiere.....

lei:che faiiiiiiiiiii???

io:haoooo ma sono tante...

lei:ma che dici dai che uno grosso come te,ce ne vogliono almeno 30..

io:occhi a rana...30???ma ti sei impazzita,con trenta goccie ,su internet ho letto che ci hanno addormentato un rinoceronte...un’aspirina…paracetamolo???

lei:dai fai l'uomo....forza rimetti il bicchiere...

io tremolante rimetto il bicchiere....16,17,18,....

a 20 ri_tiro via il bicchiere...."mi fai vedere la tua laurea in medicina per favore....."

lei:mamma mia che pauroso...tiè mi mette in mano una tachipirina da 1000...

io:tremolante ingurgito tutto...

mi metto al letto....tempo 10 minuti e vedo un drago...poi uno dei sette nani....poi un puntino rosso in cielo,lo seguo con lo sguardo e ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZzzz

ENCEFALOGRAMMA PIATTISSIMO!

dormo un'oretta.....mi sveglio tutto sudato...ero in un lago,il brutto che stavo annegando....mi riaddormento.....avevo un battito cardiaco ogni 20 minuti.....mamma mia,mi ha accarezzato la morte!

la mattina mi sveglio...intontito...mi guardo i piedi ,mi sentivo una cosa all'alluce,guardo avevo un biglietto con il mio nome scritto sopra....mi sono misurato la febbre avevo 35.6 praticamente ero cadavere, freddooooooooooo!!

mi alzo dal letto,c'era la sindone sulle lenzuola....

la mia coinquilina non c'era...

mi alzo faccio una doccia ed esco....vado dal dottore a farmi fare il certificato medico...gli racconto tutto...sorride...mi dice che mi ha detto bene che avrei potuto rischiare il collasso....esco prendo il cell..mando un messaggio alla mia coinquilina...

c'era scritto"TI HA DETTO MALE....QUESTA VOLTA NON CI SEI RIUSCITA......RITENTA"

 

per tutti.....consultate il medico,non date retta a nessuno...fidatevi.....

bacetti...........

 
 
 

LA STORIA MIA E DI CICCIO

Post n°24 pubblicato il 05 Novembre 2010 da maximun_2000

Buongiorno web

oggi vi racconto la storia di Ciccio..

dunque...pochi giorni fà ho trovato un cane,taglia media,sembrava uno spinone,marrone....dunque trovo questo cane...proprio vicino al mio lavoro...

mi guarda...con aria dolcissima...

io lo guardo con aria.."che voi?"

lui guaisce...

io mi sciolgo come un budino di burro al sole...

lo prendo e me lo porto dentro il mio ufficio...

si fà un giro nella stanza e mi si mette sotto la scrivania..accanto a me..si accovaccia e mette il muso sulle zampe anteriore sbuffando..

io lo guardo e gli dico"sbuffi pure"

lui alza gli occhi e mi guarda...

vabbè...non sapendo cosa fare...

un collega mi dice "magari ha fame!"

"che gli diamo?"

il collega.."un cornetto...pensi possa andar bene?"

io...mettu su anche il caffè???

sto collega prende un cornetto e lo lancia vicino al muso..il cane....sbuffa lo annusa e lo lascia lì...neanche si è alzato...

io:qui ci vuole qualcosa per cani...

il collega:ho due scatolette di carne per gatti in auto...pensi le mangia?

io:aspetta che glielo chiedo......

ma che domande fai..e che ne sò se la mangia la scatoletta...vai a prenderle e poi vediamo..

ok..presa la scatoletta l'apriamo,neanche il tempo di metterla in terra che già l'aveva mangiata...

io:prendi l'altra....il collega arriva con l'altra scatoletta e una manciata di "croccantini"per gatti..

ho pensato..dopo questo sicuramente miagola...

mangiato il tutto e abbeverato...si rimette sdraiato..dopo 10 minuti abbaia....

ODDIOOOOOOOOOOOOO.....

se lo sente qualcuno ci licenziano in tronco...

gia mi vedevo seduto su un marciapiede con il cane che teneva una ciotola in bocca a chiedere l'elemosina...

IO:ZITTO CICCIO che qui ci sbattono fuori..

lui mi guarda..si risdraia e ri_sbuffa..

arrivata l'ora di uscire...prendo la macchina e arrivo a ridosso della finestra del mio ufficio..mi faccio passare il cane dalla finestra e lo metto in macchina...

partiamo....fatti pochi km...

sto cane..... fa una  SCORREGGIA.................................

............silenziosa..............dentro la macchina..che mi sono dovuto fermare...

UNA PUZZA STOMACHEVOLEEEEEEEEE!!

ho aperto tutto....una cosa impressionante...

io:...ciccio hai mangiato cinese ieri sera???

mi guarda leccandosi il muso...

io:da fastidio anche a te vero!!!ciccio...

vabbè arrivo a  casa...

la mia coinquilina appena lo vede...

dice qualcosa di incomprensibile,con quella voce squillante tipo bambina con le corde vocali recise...che solo voi donne sapete fare...

ODDIOOOOOOO ma è dolcissimooooo...SI CHINA E LO ABBRACCIA.

io ho pensato:spero che SCORREGGI ORA........

vediamo se è dolcissimo come pensi...

mia moglie mi guarda e mi chiede...

"come si chiama?"

io:ciccio...

lei:daiiiiiiiiiii come si chiama...

al momento dell'arresto,non aveva documenti..dice di chiamarsi igor...igor stanislao...

lei:come si chiamaaaaa......

io:ma che cazzo ne sò come si chiama..io l'ho chiamato ciccio...per me è ciccio..adesso te chiamalo come ti pare....

lei:ha mangiato...

io:si.... ma era meglio di no...

lei:e adesso...??

io:adesso che ne sò....lo mettiamo in giardino e aspettiamo di trovargli una collocazione...

lei:allora esco un'attimo....

io:vabbè......ciao...

TORNA DOPO 40 MINUTI.....

in ordine di comparizione

4.CIOTOLE DUE DI PLASTICA UNA DI ALLUMINIO ED UNA DI COCCIO...

sopra le due di plastica c'era scritto acqua..ciccio

l'altra..pappe ciccio..

quella di coccio aveva la foto stampata di un cane sul fondo

1 cartone di carne in scatola

1 sacco di riso per cani

1pacco di biscotti per cani

1pacco di pulisci denti per cani

1collare antipulci

1collare rosso e rosa

2 guinzagli

1cuccia

2plaid(di cui uno con la forma stampata delle zampe dei cani)

2 pallette per far giocare i cani

1 osso finto

non ho detto nulla.....................sono andato sul divano

la sentivo in giardino che ci chiacchierava...

io scuotevo la testa...

si fà sera....il cane  sempre con noi dentro casa..

ceniamo....

mi faccio la doccia e sto cane semrpe appresso..

vado per fare pipi....mi sentivo gli occhi addosso..non ci riuscivo...

io con il pisello in mano...

ciccio vai via...dai vai di là..la senti la matta che ti chiama??

lui li seduto a fissarmi...

io:dai ciccio vattene,intanto apro l'acqua del rubinetto per aiutarmi....

lui lì...

io..ciccioooooo vatteneeeeeee...

guarda che ti piscio addosso...

lui..lì a fissarmi..

l'ho preso per il collare e l'ho messo fuori alla porta..

ho chiuso e sono riuscito a fare pipì...con ciccio che mi sbuffava sotto la porta...

vabbè andiamo al letto...

io:metti fuori ciccio..nel giardino..che puzza dobbiamo lavarlo...

lo mette fuori..

ci corichiamo....

televisore acceso..

silenzio fuori....

BAUU....

BAUU BAUU BAUUUUUUUUU BAU BAU BAU BAU BAUUUUUUUUU!!

io incredulo...mi guardo mia moglie..

io:"oddio ma abbaia?"adesso sveglierà tutti...

mia moglie gridando:CICCIO ZITTO.

io la guardo...

ciccio:BAUUU BAUUU BAUUUUUU BAU BAU BAU  BAU..BAUUUUUUUUUUUUUUU

mia moglie:CICCIO ZITTO E DORMI..

io..me la guardo di nuovo..penso...questa donna è idiota.... gli dico..

"certo gli hai gridato zitto ed è stato zitto

 ..gli hai gridato zitto e dormi..e lui è stato zitto e si è messo a dormire....MA CAZZO VUOCHE TI DIA RETTA??

ma che hai nella calotta cranica un seme di sesamo??

scendi in giardino e fallo entrare altrimenti ci linciano i vicini...

il cane viene in camera da letto

 si mette sul mio scendiletto e si addormenta...

io pregavo che non scoreggiasse...

 

...continua... 

 
 
 

LA STORIA MIA E DI CICCIO!

Post n°23 pubblicato il 05 Novembre 2010 da maximun_2000

la mattina seguente...mi sveglio con ciccio che faceva

 avanti e indietro tra il lato del mio letto e quello di

mia moglie..andava da lei e sbuffava,poi veniva da me

e sbuffava..facendo ciò con le zampe sul parquet

faceva un rumore tremendo...poi dalla mia

parte,scodinzolando ritmicamente ,sbatteva la coda

 addosso al comodino..BUM BUM BUM BUM..mi sono

 dovuto alzare....ciccio dietro di me ..arrivo al

 bagno..lo guardo..

Ciccio.."io devo fare pipì ,se ci sei tu a fissarmi ..oggi

 mi scoppia la vescica...resta fuori...GIU

 CICCIO..GIU.".si mette seduto..fuori la porta ed io

 finalmente pipì tranquillo...anche se con il muso

 sotto la porta sbuffava....

esco scendo in cucina e lui appresso....

per farla breve mi doccio mi preparo ed esco..mia

 moglie:"Ciccio lo porto con me al al lavoro..".

io:"ok tesoro..".

passa la mattinata...

il pomeriggio..esco dal lavoro arrivo a casa...

mia moglie:"non posso portarlo con me oggi che devo

 fare dei giri per lavoro.".

io:"ok tesoro lo tengo qui...con me."..

lei:"MI RACCOMANDO.....NON FARE

 DANNI"..puntandomi il dito contro...avevo la

 tappezzeria della mia auto con la pelle d'oca,tanto

 era rafforzato quel non fare danni...

i brividi!!!!!...meglio un balordo che ti punta una

 pistola,che una donna che ti punta il dito e ti dice

 non fare danni...

Mi aspettava un pomeriggio fantastico,senza mia

 moglie tra i piedi...divano x.box con un nuovo

 gioco,mutanda larga(quella con l'elastico rotto,che

 se ti esce una palla nemmeno te ne accorgi)

CHE POMERIGGIO GRANADIOSO SAREBBE STATO

lei esce...io metto nel giardino

 ciccio...,HAAAAAA....STUPENDO

 POMERIGGIO..DIVANO X.BOX....RILASSAMENTO

 TOTALEEEEEEEEEE!dopo circa 20 minuti di

 gioco..mi alzo,per andare a prendere una

 sigaretta...passo davanti alla finestra e con la coda

 dell'occhio vedo qualcosa fuori in giardino..

che vola...

mi fermo...un grosso punto interrogativo sopra il mio

 cranio...mi avvicino,ciccio in aria...

saltava per guardarmi dentro casa,saltava talmente

 in alto che quando riscendeva le sue orecchie andavo

 su!!!io scuoto la testa,"guarda che cazzo di cane ho

 trovato"...ancora ciccio in aria...poi di nuovo!!!!!!!!...ho

 sorriso..accendo la sigaretta ed esco in giardino ,lo

 coccolo un pochino...finisco di fumare...rientro in

 casa,di nuovo sul divano....ad un certo punto sento un

 gran rumore..

SBADABUM....SBADABADABUMMMMMMMM!!

esco di corsa,trovo la cuccia spostata,le piante a

terra,poi vedo ciccio riverso da un lato,mi avvicino

 aveva gli occhi girati,i denti di

fuori,rantolava,sembrava un attacco di epilessia..

lo vado per girare,era imbalsamato,le zampe

 tese,diritte...se lo avessi messo sulle sue zampe

 sarebbe rimasto in piedi..come impagliato..

io:"Ciccio respira,ciccio respira"....intanto pigiavo sullo sterno....."cicciooooooo."....

in quel momento non sapevo che fare...mi tornavano

 in mente le parole di mia moglie..."NON FARE

DANNI"

ho pensato:se lo sotterro?naaa... mi escono le zampe

 di fuori...si vedono!!!!,dico che è scappato!!!,una

 signora è passata e lo ha adottato,è corso appresso

 ad una cagnolina......mille pensieri in un decimo di

 secondo..

io cerco di spingergli lo sterno..."RESPIRA

 CICCIO..RESPIRAAAAA!....nulla...rantolava...

io disperato.....CAZZO MA PERCHè TI HO

 INCONTRATO...

"ciccio respira"...lo muovevo,lo giravo..ad un certo

 punto gli occhi tornano normali...diventa di nuovo

 morbido..si alza...si lecca il muso e scappa nella

 cuccia..io tiro un sospiro di

 sollievo...pensavo..

"CAZZO MIA MOGLIE MI LASCIA UN CAZZO

 DI CANE MEZZA GIORNATA E MI CREPA...

mentre pensavo ciò...tutto sudato,vedo una

svomitazzata da una parte...poi guardo ciccio,stava

con le orecchie basse CAGANDO NEL MIO

GIARDINO...ho alzato gli occhi al cielo...DAMMI LA

 FORZA...!!!ho preso la pala e ho ripulito,con

 difficoltà era tutto mollo,sia la cacca che la

vomitata...che schifoooooo....il mio pomeriggio

 fantastico era andato a puttane...cmq secondo me

 qualcuno gli ha gettato qualcosa da mangiare.....

prendo ciccio, lo metto dentro casa...gli dico"ciccio

 non farmi piu' questi scherzi,che prendo un cavo

 elettrico lo metto nella presa della corrente, ti dò la

 220 sul collo,se proprio devi andartene,te ne vai

bello croccante e abbrustolito.."

lui mi guardava....

mi siedo sul divano e lui vicino a me...

torna mia moglie,entra nemmeno saluta...

lei"ciccio?com'e' stato?tutto bene?

io:ciccio?siamo stati bene insieme,tutto ok..mica

sono un bambino...

lei:se lo prende se lo spupazza,lo porta fuori...

io dentro di me...Mamma mia che giornataccia...

torna mia moglie...lasciamo ciccio fuori e andiamo in

 cucina...mentre prepara la cena

BAUUUUU BAUUUUUU BAU BAU BAU BAUUUUU!!

io:tesoro vai aprendere quel sobbillatore...altrimenti

qui bisogna litigare...

ciccio in cucina con noi..buonissimo..sdraiato a terra a

 guardarci mangiare...

Io:tesoro non possiamo tenerlo..lo capisci?domani

bisogna trovargli una collocazione...

lei:si...non possiamo proprio tenerlo...

Il giorno dopo lo riporta al lavoro e mi dice che una

 cliente se lo prende .....una signora anziana...

io dentro di me ero contento....

solo un pensiero...mi girava nella testa...

"spero che ciccio non soffra di epilessia,altrimenti in

 terza pagina della cronaca,troverò

scritto...TROVATA DONNA ANZIANA

MORTA,INCARTAPECORITA,VICINO AD UN

 CANE IMBALSAMATO!

cmq....CARO CICCIO..anche se siamo stati poco

insieme...ti ho voluto bene..in bocca al lupo...!!!davvero

 di cuore... 

 

 
 
 

IL CANE SLURPPPPP!

Post n°21 pubblicato il 14 Giugno 2010 da maximun_2000

Buongiorno Web....

dunque,questa è breve,però e la racconto....perche ho riso davvero....

Ieri sera siamo usciti,io e la mia coinquilina,con diversi amici,sapete quelle sere tra vecchi amici,dove vino e birra fanno da padroni???

Siamo andati in un ristorante all'aperto,e tra una risata e una bevuta...al momento del secondo io ordino una bella tagliata di manzo.....

mi portano un brontosauro con una fetta di limone,comincio a mangiarla quando un cane,credo sia del proprietario,si avvicina al nostro tavolo,tutti erano "ciucchi"ridevano,si alzavano,chiacchieravano allegri e felici......dicevo,arriva questo cane....

mi guarda...

io lo guardo....

scodinzolava...

preso dalla nostalgia del mio vecchio cane,taglio un pezzo di "brontosauro" e senza farmi accorgere lo metto ai miei piedi......

il cane arriva di corsa...

lo annusa...

lo lecca...

poi lo lascia lì........e si allontana.......................

ora quel pezzo di carne a terra,mi sembrava brutto lasciarlo lì,sai in quel momento ti vengono in mente strane cose,qualcuno lo pesta e ci cade..

magari,qualcuno pensa,"che schifo gli è caduto e nemmeno lo ha raccolto"

per farla breve...lo raccolgo e lo metto in un angolo del piatto......tanto avevo finito di mangiare...

si alza un amico,pieno di vino...si avvicina e mi dice..

"e questo a chi lo lasci al cane??"

GNAMMMMMMM e se lo mette in bocca....

neanche il tempo di dirlo che già lo stava masticando...

 

io....."no al cane non è piaciuto"....

lui l'ha presa come battuta...

comunque.....

speriamo abbia passato la notte^__^

 
 
 

SE POI VAI ALL'OSPEDALE 1

Post n°20 pubblicato il 08 Giugno 2010 da maximun_2000

SE POI VAI ALL'OSPEDALE???

buongiorno web!!!

Oggi vi parlo di una cosa che non è la prima volta che la sento!

Dunque ieri,parlando con la mia consorte,che stava ritirando i panni stesi, si solleva una discussione riguardo gli slip che ho!

Diciamo che io di boxer non ne porto,perchè mi danno fastidio(mi si sposta tutto quando cammino e poi mi solletica)

quindi porto per comodità slip comperate al mercato,sapete quelle che con 5 euro te ne danno 3 paia,che in verità vi dico non sono male...

dunque ora questi slip,come credo facciate tutti quanti per una questione di igiene,vengono cambiati due volte al giorno,cioè la mattina quando mi alzo e mi faccio la doccia ,e poi quando torno dal lavoro,doccia e cambio!

ne ho molte,però questo continuo lavare,logicamente le rovina un pochino,quindi ogni tanto capita che qualcuna,lisa troppo dai frequenti lavaggi si sia un pochino bucherellata,ma non quei buconi grandi,piccoli fori quasi invisibili,un pò per comodità e diciamo molto per pigrizia,le tengo anche perchè io alle cose mi ci affeziono!

dunque ieri è successo questo!

lei:amore devi comperare altre mutandine...

io:perchè?te lo hanno detto loro?

lei:ma no....queste sono tutte rovinate...

io:sono fashion rovinate,non lo sai che và di moda il trasandato quest'anno??

lei:dai amore,se poi capita che vai in ospedale??

io:mi giro e la guardo,logicamente una mano in tasca a far finta di cercare gli spicci,invece mi toccavo proprio il pacco...gli dico..

scusa come se poi vai in ospedale...???che significa???

lei:si!! se vai in ospedale e ti spogliano che figura fai??

io:scusa.... se vado in ospedale e mi spogliano loro,quindi non lo posso fare io,o mi mancano tutte e due le braccia,o sono in fin di vita,vuoi che mentre agonizzo gli infermieri mi prendono per il culo perchè si intravede un buchino sugli slip??

senti se mai dovessi andare in ospedale prima di raggiungermi,fermati e comperami un paio di slip nuovi...

lei:certo che sei proprio stupido...dai ne hai tante di mutande perchè continui a mettere queste

io:perchè ogni volta che le metto  su..mi dicono che mi vogliono bene!

ok se proprio vuoi vado a comperarne per andare in ospedale!

detto fra noi ne ho già comperate quelle di ck,intimissimi ecc.ma hanno una fottutissima fascia elasticizzata che mi dà fastidio e poi non sono comode,comunque prendo la moto e nel pomeriggio mi reco in centro,così dò un'occhiata anche a dei jeans!

premetto,non sono bello,non sono desiderabile,non sono un figone da copertina...

Arrivo in centro,trovo un negozietto carino, scendo dalla moto e mi metto a guardare la vetrina,mentre faccio ciò,dò anche un'occhio dentro,due commessi...

mi guardano......

io li guardo....

loro guardano me.....

io li riguardo.....

ok entro.....

io:salve...

loro:SALVE...sorrisone ...desiderava?

io:volevo vedere quei jeans lì,e li indico con il dito..

loro,si danno una gomitata e scattano fuori alla vetrina ad indicarmi se erano quelli che avevo visto io...rientrano..

io:sorrido..............,loro sorridono...

 
 
 

SE POI VAI ALL'OSPEDALE 2

Post n°19 pubblicato il 08 Giugno 2010 da maximun_2000

uno dei due và a prendere i jeans...

io a quello rimasto:non è che avete anche degli slip??

lui:SI CERTAMENTE...sorride..come li vuole?

io:slip semplici bianchi possibilmente...

lui:guardi se vuole può anche provarli....

io:lo guardo e penso(culo chiacchierato?)

arriva l'altro....

prego,e mi porge i jeans...i due si guardano

io entro nel camerino tiro la tenda,disperato perchè non ero andato con mia moglie...

mi tolgo gli stivali,faccio per tirarmi giù i pantaloni,.................all'altezza del ginocchio,...

strrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

sti tipi aprono la tenda....COME VANNO???

io in un lampo tiro su i pantaloni,con voce calma gli dico..

"ancora non li ho messi,grassie",tirando di nuovo la tenda...

strrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

di nuovo i pantaloni al ginocchio,in bilico con un piede per tirare via una gamba..

strrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.....

la tenda si riapre di nuovo,

io con una gamba nel pantalone  e l'altra fuori.....li guardo......................

loro:vuole misurare anche gli slip???sopra ai suoi??

io:penso adesso gli spacco la faccia con un crick.lungo tuto il viso,comincio dal più alto così mi porto avanti il lavoro con quell'altro...

gentilmente gli dico....NO grassie..e ritiro la tenda....

 

sfilo l'altra gamba.....resto in mutande,anche se ho fatto veloce come la luce...a cambiare i pantaloni,mentre mi sto infilando quelli nuovi...

strrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr....

di nuovo la tenda...

loro :sorrdono....come vanno??

io:ragazzi adesso facciamola finita,quando ho fatto esco dal camerino,non aprite piu' la tenda che vi mozzo le mani...strrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr     e tiro la tenda velocemente!

 
 
 

SE POI VAI ALL'OSPEDALE 3

Post n°18 pubblicato il 08 Giugno 2010 da maximun_2000

esco con su i jeans nuovi.....

loro si guardano e mi guardano.....

uno, il più piccolo mette le mani come se pregasse e mi fà....

"le stanno DIVINAMNETE"

 

io:mi stanno divinamente...????

lui:si..sbatte gli occhi...

io:sicuro...

lui:sicuro...

io:sicuro sicuro

lui:sicuro sicuro si....

mi giro di sedere allo specchio,per guardarmi se calzavano bene...loro si guardano e sorridono...

io:ok li prendo... vado verso il camerino...mi giro...e li guardo....."RAGAZZI OCCHIO"indicandogli il camerino...

 

mi rimetto i miei ed esco....

vado alla cassa...pago....

loro:ma non voleva vedere anche gli slip?

io:no GRAZIE,non li porto mai, oggi li ho messi perche dovevo comperarmi i jeans....

monto in moto e vado a casa....

la sera...

lei :tesoro le hai trovate le mutande...

io:no tesoro ho trovato due finocchi che cercavano una melanzana...fortuna che non faccio l'ortolano...

Ha....!!????amore,se ti capita di andare al mercato, sabato....

me lo comperi tu,

e mi raccomando una vagonata...perche io in giro a cercare mutande non vado piu'!

 

 
 
 

LE INFRADITO

Post n°17 pubblicato il 08 Giugno 2010 da maximun_2000

IO....O MEGLIO,MIA MOGLIE,DECIDE CHE MI DEVO COMPERARE UN PAIO DI CIABATTE INFRADITO!

NON VOGLIO LE CIABATTE,

ADORO CAMMINARE SCALZO PER CASA,

MI SENTO A MIO AGIO SCALZO,

PERCHè DEVO METTERE UN PAIO DI INFRADITO?CHE SE SCIVOLO TROVO IL POLLICE DEL PIEDE DESTRO VICINO AL POLLICE DEL PIEDE SINISTRO!!!!

INSOMMA,DOPO VARIE DISCUSSIONI COM LA MIA COINQUILINA(MIA MOGLIE)E DOPO CHE AVEVO AVUTO UN ACCENNO DI ORCHITE(per chi non conosce questa malattia,pregasi controllare su google)

MI CONVINCE AD USCIRE E CERCARE QUESTE "FOTTUTISSIME"INFRADITO....

DOPO AVER FATTO LA SINDONE NELLA MIA CAMICIA

 ED ESSERMI"SALLAZZARATO"SOTTO UN SOLE COCENTE,

ARRIVO DISIDRATATO DAVANTI UNA VETRINA....

STANCO,DECIDO CHE IL PRIMO PAIO DI INFRADITO CHE VEDO,LE COMPERO!

PER FARLA BREVE,LE TROVO,CHIAMO LA SIGNORINA,E CON VOCE GREVE MA PACATA(RILEGGASI ORCHITE),CHIEDO DI POTER VEDERE LE INFRADITO....

LEI MI Fà..."A SI IN BLU"

IO.....NO SIGNORINA QUELLE NERE....

LEI"SI..SI..HO CAPITO..IN BLU"

...IO HO PENSATO…

 ADESSO  SE COMMETTO UN OMICIDIO..MI DANNO 20 ANNI

,CON LA MIA FACCIA PULITA,INCENSURATO,ME NE ABBONANO 10

,10 STà SOTTO AL NOVE,NOVE è VICINO ALL'OTTO, SETTE ANNI

,MENO LA BUONA CONDOTTA QUINDI 5 ANNI...E SONO

 LIBERO!...

ALLORA INDICANDO CON IL DITINO..LE FACCIO..

"VEDE QUELLE Lì"CALCANDO SUL lì!!

LEI CON LA FACCIA CANDIDA

"GUARDI CHE HO CAPITO....

QUELLE Lì...INDICANDOLE..IN BLU"

ODDIO,ADESSO LE STRAPPO LA CAROTIDE E CI SOFFIO DENTRO....

"SI QUELLE,MA IN NERO,LE VORREI NERE""

CERTO RIBATTE LEI,QUELLE NERE…. IN BLU....

HO PENSATO...LE PRENDO IN BLU,TANTO CON IL DOPPIO PETTO GESSATO STANNO UNA MERAVIGLIA...

"SI...GRAZIE QUELLE....ADESSO ANDIAMO DENTRO CHE MI SONO INCENERITO QUI FUORI"

SIGNORI MI SONO SEDUTO..

ARRIVA STA TIPA CON UNA SCATOLA CON SCRITTO SOPRA "IN BLU"

 

Cazzo era la marca

 
 
 

CHI DICE DONNA DICE DANNO

Post n°15 pubblicato il 08 Giugno 2010 da maximun_2000

Buongiorno web!

 

Vorrei cominciare questo racconto con il dire che sono un MOTOCICLISTA,

 

e come tale, adoro andare in moto,adoro coccolarla e coccolarmi,curo la moto,curo il mio abbigliamento!

 

Dunque,pochi giorni fà ,stavo recandomi al lavoro,per fare ciò

 

devo percorrere un tratto di autostrada,quindi, come ogni mattina,scendo apro il box,e inspiro……….

 

(adoro il profumo di benzina intriso nel profumo di olio)tolgo il telo,inserisco la chiave,il quadro si illumina,porgo l'orecchio verso il motore e BRUUUUMMMM! la moto si accende !haaaaaaaaaa che suono.....

 

Salgo in sella,metto guanti casco,chiudo il mio bel giubbotto di pelle,ed esco...prima,seconda,terza.....mi ritrovo sulla rampa dell'autostrada...apro un pochino il gas,quarta....

 

via sulla corsia di sorpasso,trovo una macchina davanti a me,non alzo nemmeno gli abbaglianti, il conducente dell’auto che mi precede si sposta sulla destra lasciandomi passare....ecco che inserisco la quinta, apro la manetta del gas...sorpasso,orgogliosamente la vettura,il tipo che guida,mi guarda,ammira la mia "bimba"ammira il mio bel giubotto,io lo guardo , capisco che siamo simili...accellero ancora

 

trovo un'altra vettura...e ancor prima di accodarmici,il conducente si sposta sulla destra,mi lascia passare,anche con lui c'e' un'intesa come l'altro,che ho appena superato....

 

accellero ancora

 

 che sensazione stupenda....,vedo,mentre cammino,una clio rossa,che improvvisamente si mette sulla corsia di sorpasso,senza freccia....

 

tolgo  il gas

 

penso…...

 

adesso mi vede arrivare,mi lascerà passare....

 

nulla...in un attimo,mi trovo in coda.... io 130,la vettura 90......freno

 

aspetto……

 

dopo due chilometri,e dico 2 km..che quest'auto viaggia a 90 con il deserto dei tartari davanti...

 

mi avvicino per fargli capire che..se si toglie dai maroni io passo....

 

mentre faccio ciò,vedo una decina di pupazzi sul cruscotto posteriore,orsacchiotti,peluche,stelline,bambolette appese con che oscillano...

 

.mmmmmmmmmmm..

 

                                       questa è una donna....”

 

                                         penso tra me e me....

 

poi l'occhio mi cade sul paraurti,posteriore,tutte e due gli angoli smussati..

 

questa è……

 

....decisamente…..

 

 ……una donna...

 

intravedo anche delle riviste di agenzie di viaggio,sommerse dai pupazzi...

 

…..penso……

 

….questa è…

 

 una fottutissima donna….

 

....adesso accendo gli abbaglianti e gli metto gli aghi negli occhi..si accorgerà di me...

 

ragazzi nulla..

 

mi abbasso e vedo che lo specchietto retrovisore è posto in maniera che inquadri le sue labbra....

 

MAMMMAMMMAAAMMMAMAAAAMIAAAAAAAAA!!!

 

CAUTAMENTE,SMADONNANDO…

 

mi porto...sulla sinistra magari mi vede con lo specchietto retrovisore sinistro

 

...CAZZO….

 

….non c'e’…lo specchietto!!

 

Dove dovrebbe esserci uno specchietto,uscivano solo due fili.....

 

mi era venuto in mente di suonare il clacson..ma poi ho pensato....questa si spaventa e mi inchioda,va a finire che divento un adesivo sul posteriore di questa clio...

 

mentre impreco tutti i santi del calendario del frate indovino,comprese le festività.

 

la clio accenna a spostarsi sulla destra..

 

penso,ora  è il mio momento,adesso o mai piu,scendo di una marcia "spalanco il gas"...la moto comincia a mangiare l’asfalto si,si, dai,adesso voglio vedere che faccia ha sta tipa....appenna arrivo a ridosso dello sportello….

 

ZAKKKKKKKKK..mi chiude.....

 

ho visto,il giorno del mio matrimonio,poi di seguito il giorno del mio congedo,poi la festa dei miei 18 anni..mia madre che mi dava le pappette......."pinzo"con tutta la forza che ho...la moto sculetta, sono di nuovo dietro a quella stramaledetta clio rossa!!!

 

Mi sposto verso destra....ero perlato sulla fronte,tutte goccioline di sudore....altro che "magnesia"zigulì"ecc...volevo cambiarmi le mutande

 

scalo ancora di una marcia.....la mia "tattica"è...adesso la passo a destra,voglio proprio vedre che faccia ha...

 

Ragazzi,mi sposto sulla destra,il cervello da imput alla mano per accellerare,ecco,sto andando,metto la quarta ri-spalanco...sono sul tappo del serbatoio della clio,ora vedo,lo sportello..si...si sto passando....ZAKKKKKKK,la tipa,senza freccia taglia tutte e tre le corsie....MAMMAMAMMAMIAAAA...faccio appena in tempo a togliere la mano dal gas....che lei mi sfreccia davanti...era la sua uscita...

 

cazzo..azzooo..azzoooo(l’eco nel casco)

 

questa volta non ti perdo..mi accosto...voglio RINGHIARTI ADDOSSO...mi accosto al suo finestrino...per mandarla a fanculo mimando...ragazzi la tipa aveva una rivista sulle ginocchia,con una mano teneva il cellulare,con l'altra si metteva il rimmell,con un'altra ancora,cercava le sigarette nella borsa,con le altre due mani si faceva la coda,avendo in bocca un'elastico,mentre si specchiava allo specchietto retrovisore...è stato un'attimo..giuro un'attimo e quella fottutissima clio rossa scendeva giù per la rampa ,confondendosi con il traffico...io continuavo diritto..

 

ora quando vedo una clio rossa sull'autostrada

 

..accosto…mi fermo all'autoglrill,prendo un caffè,fumo una sigaretta e spero che la renault vada fallita!perchè arrivato in ufficio,avevo le gambe che mi tremavano come un puledrino appena nato!

 

"nel dubbio spalanca"

 
 
 

LE COCCOLE

Post n°14 pubblicato il 07 Giugno 2010 da maximun_2000

Buongiorno weeeeeeebbbbb!!

L'altra giorno,per motivi di lavoro ho fatto il turno

 pomeridiano,quindi alle 23.00  terminavo

 

Verso le 21.00,chiamo la mia coinquilina per sapere,se

 tutto andava bene,visto che il turno di pomeriggio

 non lo faccio mai,con voce dolce la mia coinquilina

 mi dice"Amore,stasera ti aspetto sveglia,ci facciamo

 le coccole"...

Io ho cominciato a sfregarmi le mani come le

mosche,

avevo il testosterone a 9000giri minuto,ero

"INGRIFATISSIMO"

 

ho pensato,stasera gli faccio fischiare

IL CAROSELLO.....

stacco 10 minuti prima,arrivo a

 casa come un missile,avevo il cofano della macchina

 incandescente come lo shuttle quando rientra

 nell'atmosfera terrestre...Parcheggio a tempo di

 record,apro la porta di casa,salgo in camera da

 letto.................

 

 

DORMIVA.......................................

russava come un Camionista tedesco...

Mi avvicino,la bacio delicatamente,nulla...

grugniva.......................

come Gattuso.............

 

 

sconsolato,mi siedo sul letto..la guardo....

Poi un lampo di genio...mi tolgo lo stivale ,il

 calzino..e....dopo ore nell'anfibio....

TIE'.....lo metto sotto il naso....

 

 

VAffanculo a te.....e quando dormi...

 

Mi sono andato a fare la doccia e  ...quando ho finito

 sono tornato e il mio calzino era ancora lì.....

 

e non crediate che non è vero..perchè ho fatto le

foto...prima e dopo...senza calzino e con il calzino...

Mannaggia a voi......DONNE!

 
 
 

All'improvviso.....Zackkkkkkkkkk

Post n°12 pubblicato il 11 Maggio 2010 da maximun_2000

Buongiorno web!!!

Il mio racconto di una giornata,diversa dalle altre............capisco che è lungo...sono sicuro che sarà capitato anche a voi!

Ieri ero in un paese dell'Austria e precisamente klangerfurt!!dunque,il viaggio in aereo è stato tranquillo,il solito snack(un fagottino alla cigliegia Bauli) che faceva taaaanto Natale,ed un bicchiere di acqua...(confezionato come lo yogurt)...bene.Arrivato a Monaco intorno alle 8.15...partenza dalla mia città alle 6.45...dovevo aspettare una coincidenza per questo paese dell'Austria...la partenza era prevista alle 10.45.

Per farla breve,cammino nell'aereoporto in cerca di un caffè...anche americano purchè contenga CAFFEINAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!Mi avvicino ad un bar interno,prendo una fottutissima brodaglia, che loro chiamano cappuccino e un croissant(buonissimo)....mangio....con due tipi(sesso xy) che mi sbattevano gli occhi dal tavolino di fronte(lasciamo perdere).Mi alzo e vado a cercare una gabbia di vetro per fumarmi una bella sigaretta!

fatto,torno al gate e aspetto con pazienza...riprendo l'aereo(se riesco vi metto la foto)bimotore atr 500...se avessi scrostato la vernice sotto sicuramente c'era lo stemma della luftwaffe...meno male che le hostess erano carine!mentre sorvoliamo la Germania,ritorna il croissant e il bicchiere di acqua!mangio anche quello(non per nulla mi ero alzato alle 4 di mattina)

atterro,prendo un taxi e vado nel posto dove ero atteso!prima di entrare,penso "però ci vuole un caffè prima di entrare",mi guardo intorno ed all'interno di un distributore  di benzina vedo un bar!aspiteronzola che fortuna...

vado chiedo un caffè..la tipa mi guarda indicandomi una macchinetta..tipo quelle che abbiamo anche noi in italia!c'era scritto espresso italiano..mi giro ,guardo la macchinetta,gli mando i bacini e penso,"adesso mi faccio un bel caffè"....datemi caffeina....metto la moneta...un  euro...zac..esce un bel caffè fumante espresso,come diceva la macchinetta....lo bevo seduto fuori, su una panchina ;la giornata era meravigliosa sole e aria frizzante....io...occhiali da sole...giacca di pelle,stivale e jeans...mi sentivo il piu' fico del bigonzo!!!

finito il caffè mi accendo una bella malborona e me la fumo con gusto...haaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

con il sole che mi accarezzava il viso,ero in un brodo di giuggiole...terminato,mi alzo e vado verso il posto in cui avevo l'appuntamento..

signori dieci passi...e il mio stomaco..PIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU....

altri due passi....PIUUUUUUUUUUUuuuuuuuuuu

SGUARASGUASCCCCCCHHHHHH!! 

Una morsa mi prende lo stomaco...mi gira le budella.....io mi fermo vicino ad un albero...poggio il braccio,e ci metto la fronte. sopra..dentro di me NO..TI PREGO ..CACCA.. NO"....faccio altri due piccoli passi...e lo stomaco...PPIUUUUUUUUUUUUUùùùùùùùùùù..

camminavo come se avessi ricevuto un calcio nei testicoli..."NO!!NON ADESSO ...CACCA NO ORA"pensavo tra me e me....non sapevo dove andare...ho pensato,"non mi posso presentare e chiedere subito di un bagno..e poi se entra qualcuno dopo di me,no,no,no"e intanto la morsa tornava,piuuuuuuuusguaraasguaschh,

mamma mia avevo tutta la fronte perlata di goccioline di sudore...qui muoio..io oggi muoio qui in una citta straniera,da solo,col culo cagato!!!

torno al bar con un sorriso smagliante, con l'aria disinvolta...chiedo alla cassiera la toilette..me la indica,io mentre vado,penso"mamma mia sai che sarà sto bagno!!!piccolo stretto e schifosamente sporco...anche perchè il bar era piccolo,stretto e schifosamente sporco!

apro la porta....era un bagno enorme,riscaldato,acqua calda,finestrone,e salviette...e sopratutto porta di ferro con chiavi,mica quel cazzetto buffo di metallo che non chiude mai!

signori finito in quel bagno,mi è cambiata la giornata!

mai giudicare dalle apparenze...e sopratutto mai sentire piu' PIUUUUUUUUUUùùùùùùùùùùùùù!!!

bacetti a tutti!

 

 
 
 

Buongiorno web

Post n°11 pubblicato il 11 Maggio 2010 da maximun_2000

BUONGIORNO WEB

VISTO CHE LE MIE STORIELLE DI VITA QUOTIDIANA VI PIACCIONO,ECCO A VOI,UN'ALTRA PICCOLA DISAVVENTURA CAPITATA A ME MEDESIMO

Dunque,domenica pomeriggio sono partito per lavoro,di nuovo all'aereoporto,con il biglietto acquistato via web,mi avevano detto che l'aereo l'avrei avuto alle 16:00 quindi alle 14:oo sarei dovuto stare in aereoporto.

Arrivo puntualissimo ,come una guardia svizzera,mi guardo intorno e non trovo il mio volo...ç@@à###§§(porca di quella maiala)

vabbè,vado all'informazioni,con sorriso smagliante e chiedo del mio volo...

una tipa carina mi dice che il mio volo è alle 16:55 e quindi sono in largo anticipo...faccio spallucce ringrazio e vado a prendermi un bel caffè!

io,(con me stesso):la prossima devo controllare bene.. di persona il volo,come disse quel tipo che fece a pezzi la moglie,al momento dell'arresto,dichiarò"ciccio se vuoi un lavoro ben fatto,te lo devi fare da solo"

ok,prendo il caffè,esco una bella sigaretta,torno al chek...sono solo...aprono.. faccio il biglietto e aspetto le 16:55..

Parto....bruuuummm e sono in aria,questa volta un bell'aereo airbus A500...comodo,passano le hostess con quelle maledette merendine,io in ricordo dello scacaccione ,rifiuto tutto!

atterro,NORINBERGA,devo prendere una metro per arrivare alla stazione centrale..

vado a fare il biglietto,e con un inglese un pò maccheronico,riesco a fare il biglietto..per non raccontare oltre diciamo che sono sul treno diretto a regensburg...ore 20:20,coincidenza per il posto dove dovevo andare,ore 20:45...

PSCHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH....

il treno si ferma.....dall'autoparlante una voce gracchia in tedesco "ascwang scuwangh scupert!!!!!!".........qualcosa,sicuramente allarmante,perche tutte le persone che mi erano vicine sgranano gli occhi e parlano in modo incazzoso...io....... un bel punto interrogativo sulla mia testa!

passa una mezz'ora,sempre con il mio sorriso fascinoso chiedo ad una tipa vicino a me,(haooo...bruttissima da far venire i brividi)cosa stesse succedendo...naturalmente in inglese maccheronico...

fortunatamente mi capisce,mi dice che il treno era fermo perche quello che ci precedeva aveva avuto "crasch" con un cavallo...

io:"cazzo qui i cavalli girano da soli'"

vabbè,passa ancora un'ora...di nuovo l'autoparlante gracchia qualcosa..."aswarg ntrupp scwarg gangan".......mi guardo intorno per capire dalle facce dei passeggeri cosa stesse succedendo...tre/quattro persone si alzano...tirano fuori una sigaretta e vanno verso le porte di uscita

IO:^______^

meno male si fuma...almeno questo...

esco,mi accendo una sigaretta,ragazzi un cazzo di freddo che non riuscivo a portarmi la sigaretta alla bocca,tanto battevo i denti...

due tiri e faccio per rientrare,la tipa a cui avevo chiesto l'informazione attacca bottone..

IO:parto da sopra,maglietta  a carne,maglione a V di lana,sciarpa,giacca di pelle......berretto..

LEI:maglietta a maniche corte.....e ..basta...

UN CINGHIALE!!!!

dai che parlava,io tremolavo tutto,battevo denti e ginocchia,alla fine un tiro luuuuungoooo finisco la sigaretta,gli faccio cenno che rientro....mi allontano!!!

mi rimetto al mio posto....haaaa caldo...

il treno non riparte.....

passa ancora mezz'ora..."swartz ascowarto,comput,ausgang"

tutti sorridono.....io pure,anche se non avevo capito un ceppa!

il treno si mette in cammino...meno male penso io!ore 22:55...

passa il controllore,mi sorride,chiede il biglietto,io,grazie alla tipa (il cinghiale)riesco a farmi dire per la coincidenza,che cmq riesco a prendere..arrivo al paese..0re 23:35

esco,non vi dico che freddo....LA BRUMA!

non c'era un'anima viva,che sò un cane un lupo,dracula,nessuno...cerco un taxi...arrivo alla pensilina..e trovo un cartello con il numero di telefono dei taxi...lo compongo...voce registrata"aswang,ecc.ecc."

mi giro trovo un disperato come me...non parla ingese,vedo che chiama il taxi..io gli sorrido....metto il mio dito indice sulla sua giacca  e gli dico..one taxi....poi metto il dito sulla mia persona two taxi...gli faccio l'occhiolino..OK??????????

lui..titubante....JA!

fiuuuuuuuuuu!meno male...ha capito!!

arrivano i taxi...mi ritrovo dvanti al motel che mi avevano prenotato...arrivo all'ingresso la porta sbarrata,un cartello:apertura 07:00 chiusura 22:00

mi trema l'occhio..........

tel....XXXX XXXXXXX

dall'altra parte,hallo..io hallo...gli spiego che ero il tipo dall'italia a cui avevano prenotato una stanza....

lei:Ja... comincia una cazzo di tiritera in inglese che non riuscivo a capire...mi stavo facendo la pipì sotto,ballavo sia per il freddo che per la pipì,con questa tipa che continuava a fare la cantilena.....alla fine in italiano gli dico"

NON PARLO TEDESCO,NON PARLO INGLESE,FAI COME CAZZO TI PARE IO DEVO ENTRARE..........

lei:................................silenzio......................

poi..."UNO momento"clik

io non ce la facevo piu',vedo un bell'albero,lo capite da soli vero????

ad un tatto sento arrivare una macchiana a tutta velocità.entra nel piazzale e inchioda,scende stà tedescona con la barba e i baffi,mi guarda dalla testa ai piedi,si avvicina ad un vaso alla destra dell'ingresso,tira fuori un busta con su scritto il mio nome,l'apre e dentro ci sono le chiavi!io sorrido dicendogli in inglese,chiavi,porta,vaso,fiori/pianta,dentro....

lei:borbotta...

penso"scommetto che se ero basso e piccolo mi avresti ucciso vero tedescona??"

entro nella camera....un cazzissimo di freddo...brrrrrrrrr....penso,magari i termosifoni li spengono presto....bhà,ero distrutto....

vi spiego una cosa.....

adesso sti germanici non usano le lenzuola,ma un semplice piumino..corto per giunta...se ti ci copri le spalle ti escono i piedi...ragazzi in 40anni non ho mai dormito con un pigiama,(anche perche non lo avevo)e di certo non comincerò ora...

mi metto al letto con slip e magliettina.......schhhhhhhhhhh  mi sono tenuto i calzini ai piedi...mai fatto in tutta la mia vita....zzzzzzzzzzzzzzzzz...mi addormento.....

la mattina mi alzo...un freddo che mi sgranocchiava le caviglie.....corro in bagno a fare la doccia...prendo maglietta  ,mutandine e calzini di ricambio......li poggio sul termosifone...alzo lo sguardo,un cartello

ACTUNG...e poi parole incomprensibili,cerco di dare un senso a quello scritto...l'occhio mi cade su una manopola a destra del termosifone...la giro...crick....giro ancora...crick crick....il termosifone comincia a scaldarsi.....caccio un bestemmione,nominando tutti i santi del calendario di padre indovino,comprese le feste comandate.....

mi sono cagato sotto dal freddo,era così semplice....

mi doccio,mi preparo ed esco affamato dalla stanza...scendo trovo una tipa alla reception..grugniva..(lei aveva il pizzetto come il mio)

gli chiedo... breakfast,working lunch?

mi indica di scendere...ancora...arrivo cerco disperatamente un croissant,una fetta di dolce,un ciambellone...trovo solo un cazzo di biscotto con i semi per gli uccellini..neanche ad avvicinarmi all'uovo sodo,al prosciutto cotto e al formaggio...apro una specie di "rosetta"la riempio di marmellata e burro,la mando giù a secco,meglio non rischiare con "cappuccino"o"caffè".

chiedo un taxi,arriva poco dopo una mercedes station wagon,enorme...salgo davanti non mi piace fare l'uomo d'affari e salire dietro..la conducente era una tipa piccolissimaaaaaaaaa,riccia biondina,un bel visetto...alta circa 1.50...penso:a questa se gli spruzzo un pò di profumo,l'attacco allo specchietto della mia macchina la uso come abre magique...lei mi chiede dove andare,io previdente avevo scritto l'indirizzo su un foglio...glielo faccio vedere e partiamo...mentre andiamo la tipa mi guarda e chiede qualcosa in tedesco,io in inglese gli dico che vengo dall'italia,lei mi fà cenno che non parla ne inglese ne italiano...mentre guida si gira spesso dalla mia parte e mi sorride,io con il dito gli indico di guardare avanti,sorrido,lei guarda io sorrido e con il dito ancora...guarda avanti...borbotta qualcosa,io ancora con il dito.......e con la faccia.."guarda avanti..andiamo a sbattere"

lei ride....io mi domando"come cazzo fà a guidare se non arriva nemmeno ai pedali"

lei ride..io...." guarda avanti grazie!!"

camminiamo,lei ancora qualcosa in tedesco..io la guardo con gli occhi gli indico di guardare avanti...il dito segui il dito...andiamo a sbattere...se mi portano all'ospedale mi tolgono un rene e lo vendono al mercato nero..guarda avanti please!

arriviamo.... saluto... pago..lei..mentre scendo mi fa cenno di telefonargli..io sorrido, faccio l'ignorante ,sbatto lo sportello...mi giro e mi allontano...

meno male sono arrivato intero...speriamo che il resto della giornata passi liscia come l'olio................e così fù....^__^

...spero di avervi fatto sorridere...

haoooo se andate in germania ricordatevi della rotella vicino al termosifone...io vi ho avvisato..in campana

 

 

 
 
 

ATTENTI AL BANCOMAT

Post n°10 pubblicato il 10 Maggio 2010 da maximun_2000

Visto che i miei racconti di vita quotidiana,sono piaciuti,vi racconto un'altra storia accadutami veramente!!!

Un pomeriggio dell'inverno appena passato,un amico mi chiede di accompagnarlo al bancomat,per fare un prelievo di contanti!Adesso,non sò se nella vostra città parcheggiano sopra i marciapiedi,ma nella mia è routin..dunque immaginate di andare al bancomat ed una bella fiat punto dell87 celestina vi sia proprio attaccata al bancomat,tanto vicina che tra il muso ell'auto ed il bancomat vi sia un metro......

dunque il mio amico si avvicina al bancomat,infila la sua bella carta,mentre fà questa operazione arriva un "vecchietto"con giacca color cammello,il suo bel cappello di egual colore a trama spinata,ed un bel bastone per aiutarsi!!

apre la vettura,si siede,chiude lo sportello,accende la vettura e ZAKKKKKK la macchina fa due metri avanti,io che mi stavo accendendo una sigaretta,sento le urla di questo amico,mi giro trovo una scena agghiacciante...il mio amico che urlava.aveva le gambe tra il muro e il muso della macchina.....mentre si sbracciava,il vecchietto dentro l'auto che impaurito chiedeva scusa,l'amico gli diceva di andare indietro,e quello impaurito non riusciva a fare nulla...sapete come vanno queste cose,io invece di andare lì ad aiutarlo comincio a ridere,tanto che mi mancavano le forze....

il vecchietto a bordo dell'auto preso dal panico riesce a ri_girare la chiave,ma invece di andare indietro và di nuovo in avanti..ZAkkkkkkkkkkkk un'altra botta al mio amico che di nuovo ricomincia ad urlare.....il vecchietto,tira giù il finestrino,tira fuori la testa e chiede scusa al mio amico...io stavo perdendo tutti i fluidi del mio corpo,sbavavo,smocciolavo dalle risate...stavo chino su me stesso,non avevo forza di aiutarlo...dopo un po con le lacrime agli occhi  mi sono avvicinato e gli ho detto,"HEI..MI GUARDI...ORA SENZA GIRARE LA CHIAVE,MI RACCOMANDO,METTA IN FOLLE......""ho spinto l'auto ed ho liberato il mio amico...fortunatamente ha avuto solo escoriazioni!!

un consiglio...... fate attenzione dove fate bancomat.....il mio amico gira solo con contante!!!

 

 

 
 
 

IL VIZIACCIO DELLE DONNE

Post n°6 pubblicato il 10 Maggio 2010 da maximun_2000

IL VIZIACCIO DELLE DONNE

Buongiorno Web!!

Sono sicuro che quello che stò per raccontarvi è un viziaccio che avete quasi tutte!

dunque sabato pomeriggio,la mia coinquilina,insieme al sottoscritto,si fanno una bella doccia bollente...io da bravo ometto,doccia,esco e vado in camere a prepararmi,la mia coinquilina come tutte le donne che hanno i capelli lunghi,rimangono in bagno perche hanno duemilacinquecento23 cose da fare....insomma,io in camera e la coinquilina in bagno...ad un certo punto...SBADAPUMMMMMMMM!!trema casa...io corro in bagno,trovo mia moglie che barcolla,le braccia in avanti come se fosse una sonnambula....

io:che succede tesoro?

lei:nulla st_o b_e_n_e...

io:non si direbbe....

lei:t_eSoro_t_ra_qui_llo_tu_TTo _b_ene..

io:vuoi i  tuoi documenti per vedere come ti chiami??

lei:si...aspetta..chè?..scus amoe che dici?

io:guarda il l a b  i a l e....vuoi i documenti per vedere come ti chiami???

lei si siede sul bidet...aveva una striscia in fronte rossa...

io dentro di me..cazzo lo ha rifatto...

io:" sospiro":tesoro ti sei sgrullata i capelli andando avanti e indietro con la testa??

lei:si..sei tu che porti sfiga...

io:no tesoro sei tu che sei idiota..te l'ho detto un sacco di volte di non fare quel gesto con la testa davanti al lavandino...

speriamo che non lo hai rotto..

lei:ti preoccupi del lavandino??

io:si tesoro perche la tua insana capoccia si ripara da sola,se rompi il lavabo devo spendere soldi...

mi giro e vado via...logicamente sogghignando...."ti porto un aulin?"

tanto sono sicuro che lo rifarà di nuovo!

certe soddisfazioni non te le dà solo mastercard!

e voi...donnicciuole senza cervello vi è mai capitato??

bacetti!^__^

 
 
 

La saggezza non è donna!!

Post n°5 pubblicato il 10 Maggio 2010 da maximun_2000



BuonGiorno WEB...

 


Oggi vi torno a raccontare un fatto accadutomi questa notte....non dite che ce l'ho con il genere femminile perchè non è vero,fortunatamente sono etero e dormo con mia moglie,altrimenti dormivo con un uomo,non ditemi che capita tutto a me perchè non è vero,diciamo che trovo sempre il lato divertente delle cose!

Dunque...dopo una giornata faticosissima,mi doccio,mi lavo i denti ,mi metto nel mio bel lettone profumato!

la mia coinquilina si corica vicino a me,tv acceso....

la palpebra comincia a scendere,i battiti cardiaci diminuiscono,gli ominidi del sonnacchio e quelli dei sensi cominciano a rapirmi...ecco lì che...ZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZ!!!cado nel vortice cosmico e l'encefalogramma diventa piatto.....

......MASSIIIIIIII.....

UNA VOCE TREMOLANTE MI ENTRA NEL CERVELLO E ME LO MARTELLA....

apro gli occhi BUMBUMBUM... il cuore  mi esce dal naso...

IO"chèèèèèèèèèè????"

lei"sentito quel rumore"

io"rumore?no"

lei"si adesso...schhhhhhhhhh"mi abbraccia

io"ma che stai a dì?"lei mi mette una mano sulla bocca!gli occhi sgranati.."schhhhhhhhhhhhh""

IO zitto....

passano 15 minuti, seduto sul letto ad aspettare di sentire qualcosa,gli occhi irrorati di sangue dal sonno , le mani che volevano cingere il collo della mia consorte!

silenzio assoluto dentro casa...

io"vabbe dai dormiamo,non era nulla forse hai sognato"

lei"ok tesoro......... buonanotte"

io..dentro di me" speriamo"

gli ominidi si rimettono al lavoro .... vengo rapito di nuovo!

il respiro si fa pesante quando...

...MASSSSSSSSSSIIIIII...

BUMBUMBUMBUM...i cuore mi si ferma...,mi gelo...

io.."ma porc...che c'e'???"

lei"adesso lo hai sentito?"

io... la bocca impastata dal sonno,"senti se io adesso ti uccido, ti faccio a pezzi,ti imbusto nei sacchetti di plastica neri,e ti metto dentro al frigo,faccio meno rumore di quello che senti!

lei"schhhhhhhhhhhhhhh  ascolta"

io zitto con l'orecchio che mi era diventato enorme tanto cercavo di percepire un rumore,ho anche trattenuto il fiato..."

..................silenzio...............

io "no,non sento nulla..."

lei"giuro,ho sentito un rumore"

io "vabbe adesso guardo"

mi alzo,cammino scalzo per casa,giro tutto l'appartamento,ritorno al letto...

lei"trovato niente"

io"si era un tizio che passava di qui,aveva fame ha aperto il frigo,quello che hai sentito era il tintinnio delle bottiglie che sbattevano"

lei..si porta la coperta alla bocca."ma davvero"

io"senti..mi ricordi PERCHè TI HO SPOSATO?"

lei.."dai non scherzare"

io"non stò scherzando,dormi o ti faccio una puntura letale"

lei"ok...buonanotte"

io"buonanotte!

seguivo un puntino rosso nel mio cervello,e via....ZZZZZZZZZZZZZZzzzzzzzz!!

MASSSIIIIIIIII.......la mano gelata sulla spalla...

mi alzo di scatto mi conto i battiti 196..al minuto..

io"mamma mia ma che hai deciso stanotte???"

lei "schhhhhhhh..adesso l'ho sentito veramente"

io"perchè prima scherzavi?"

lei"dai non fare lo scemo"

io"adesso vado di nuovo,tu intanto segna  il tuo nome e cognome su un biglietto e attaccatelo all' alluce del piede destro con un pezzo di spago..."

lei"perchè?"

io"perchè all'obitorio,dove tra poco andrai,ti riconoscono subito"

giro per casa,accendo tutto,guardo tutto,inciampo,maledico il l'ora e giorno esatto del mio matrimonio,impreco,sbatto e sbuffo...

mi rimetto al letto,prendo l'arma e gliela passo..

io"qualunque cosa varchi quella porta spara,adesso non rompere e lasciami dormire"

lei mi guarda e non dice nulla....

..........mamma mia le donne....sapete che cosa era quel rumore??

il cane del vicino che giocava con una ciotola di metallo.....me lo ha confermato lei alle 11.00 di mattina con una telefonata,informandomi che il rumore che sentiva lo aveva sentito di nuovo,affacciandosi,aveva visto il cane giocare con la ciotola...

io stamane prima di uscire"tesoro ma te lo ricordi che abbiamo l'allarme su tutta casa??"buona giornata tesoro...,sono uscito!

la cosa divertente è che lei non ha chiuso occhio tutta la notte!adesso è rincoglionita di sonno al lavoro!

 
 
 

La racchetta elettrica

Post n°3 pubblicato il 10 Maggio 2010 da maximun_2000

Buongiorno Web....

 

Oggi sono qui a raccontarvi cosa succede ad essere troppo curiosi.....

dunque ieri mattina io e la mia coinquilina decidiamo di andare a fare dei "pensierini"per Natale....

Io:Amore dove vorresti andare?

Lei:a fare dei pensierini per natale..

Io:visto che sono pensierini...non li posso fare da qui...a casa...penso alla persona...

fatto.....il pensierino......

e poi i pensierini si facevano all'asilo....

come i problemini...NOO??

Lei:perche non vai  a fare una prova a  zelig magari ti prendono?????...

io:vabbè.....

 ....colgo l'occasione di fare una passeggiata,lei coglie l'occasione di fare acquisti con il "MULO"perchè poi le buste le porto io...

andiamo in una via molto grande della mia città dove ci sono molti negozi...

sembravamo gli interpreti di un film d'amore...abbracciati,con le sciarpe,il freddo pungente,i caffè nei bar caldi.....

quando all'improvviso....

tiè...che cosa appare...????

 

........UN NEGOZIO DI CINESI ENORME..........

......lei presa da un'attacco isterico....

io riluttante nell'avvicinarmi a quel girone inferno-dantesco.....

IO:amore guardami....

....amore GUARDAMI.......o entriamo in questo negozio e poi si và a casa,oppure NON si entra in questo negozio e ci facciamo tutta la via in serena e tranquilla passeggiata.......

 

..........sono rimasto da solo lì davanti...........

..................era già entrata..........................

mi avvicino titubante all'ingresso,la tipa.."ENTLI ENTLI PLEGO"

entro dentro,c'era una calca di gente,piena di cose nei cestini(hanno messo anche loro i cestini per fare acquisti)....mia moglie,un topo........

si intrufolava dappertutto tra le persone,secondo me hanno un apparecchio che manda un suono non udibile agli uomini...un cazzo di richiamo come per gli uccelli...solo per le donne...

gira compera,acquista,mette,riempie,tutto un ragionamento nella sua testa,"questo è per zia,questo per la cugina,questo per i vicini di casa,ecc.ecc". io la guardavo....incredulo,non riconoscevo la persona che avevo sposato....

piena di acquisti arriva alla cassa....guardo quello che aveva comperato...

cosa esce fuori???

......una racchetta da tennis..........

...............gialla.............

............con un bottoncino..............

.........per uccidere le..... zanzare....

lo mette nella busta ed usciamo....tre buste di roba inutile.....regali che nessuno userà mai...

comunque arriviamo a casa...e svuotiamo il tutto....

lei:tesoro,visto questo?

io:si

lei:e questo?

Io:si,si

lei:e questo?

io:si....visto,ma tutta sta roba??

lei:sono pensierini.....

lei:e questa??

io:si,l'ho vista ma a che serve???

lei:serve ad uccidere le zanzare...

Io:d'inverno??

le zanzare d'inverno stanno alle hawaii...mica qui...

lei:vabbè,arriveranno...

io:si.... già è arrivata una loro cartolina,con su scritto "baci a presto"

lei:sguardo satanico....."quest'anno le uccido tutte"

però vedevo che non posava quell'ageggio infernale.....ci giocherellava...

io:haooo che devi fà con quel coso??

lei:ride,si avvicina...senti se prendi la scossa...

io:adesso se non ti allontani TE GONFIO de BOTTE....

lei:ridendo si avvicina...

io:la prendo per le braccia...lottiamo un pochino...

il suo dito và a finire nella graticola.....

..ARGHHHHHH.....

io:RIDO DA MATTI....lei si guarda il dito e mi guarda................

io soddisfazione totaleeeeeeeeeeee........con le lacrime agli occhi.....

lei:AHIO....

Io:almeno sappiamo che funziona.....avevo gli occhi a fessura per quanto ridevo...

lei:io volevo provarla su di te...

io:a sii...tiè...ZOCCCCCCKKKKKKKK...un'altra schicchera sulle mani.....

lei:ma dai....scemo..guarda che fà male....

io:a sii...e perche a me faceva bene??se ti volevo far bene ti davo i bacini...e poi lo hai detto tu che volevi provarla su di me...

lei:dai dammela un pochino che ti faccio sentire che roba senti....

allunga una mano....

io:ARI.....ZOCKKKK...altra schicchera....

lei:AHIOOOOOOOOOOOOOOOO!! dolorante indietreggia..

io,pipìììììììì!!!per ridere....

io:amore questa adesso al tengo io,che tanto a te ti conosco...la tiro fuori in estate....tanto lo sò che proverai a mettermela sulle chiappa..prima di entrare in doccia...

 

....ridendo me ne vado....

e voi l'avete l'ammazza zanzare elettrico??

 
 
 

Rozzo anzi srozzati!!!

Post n°2 pubblicato il 10 Maggio 2010 da maximun_2000

Buongiorno web.....


Ieri io e la mia Coinquilina,insieme ad un'altra coppia di amici,marito e moglie,abbiamo fatto una gita fuori porta...........

Siamo partiti la mattina presto e ci siamo messi in Autostrada.....neanche fatto un chilometro che già alla vista dell'autogrill le donne già avevano stimolo di fare pipì....

freccia,accosto,sempre smadonnando,ci fermiamo all'autogrill,loro scendono,ed entrano nel bagno,io ed il mio amico ci prendiamo un caffe.....

fatto ciò ci avviamo verso l'uscita....

questi autogrill,per poter vendere di tutto,ti fanno una specie di labirinto,tra scaffali con prosciutti,melanzane,sott'olio,ecc.ecc.per poter uscire...devi percorrerlo tutto.

mentre camminavo c'era un grande quadrato di legno con dentro,credo li chiamano "ANTISTRESS"..erano dei tubi di plastica simil gelatinosi,con tutte piccole spine di gomma,lunghi credo 30 cm...morbidi...colorati...

Io ne prendo uno in mano,e come un lampo a ciel sereno...mi viene di metterlo tra le gambe come un pisello....arf...arf.....lo muovevo su e giu'

mentre faccio ciò,verso il mio amico,con sbuffi e contorsioni di bacino...logicamente ridevamo tutte e due...dietro di me passa una comitiva di gente...tra cui mia moglie....io non me ne ero accorto...

dietro di me sento dire.."SROZZATI"... mi giro con il coso stretto fra le mani al posto del pisello...e trovo un sacco di gente che passava....tra cui mia moglie e l'amica...che fanno finta di non conoscermi...

ridevo come un  forsennato...il mio amico ancora di piu'...

loro sono uscite....

io rimettevo a posto il "pisello" ed uscivo..fuori mia moglie...

"sei proprio rozzo"

io..........................????????????.........

lei:certo che figura....

io.............vabbè....che sarà mai....

lei........srozzati...

io....guarda che avevi uno dietro che rideva come un matto....

lei.......silenzio....

io...vabbè è la prima cosa che mi è venuta in mente,vuoi prendermi a calci nel culo ora????

...rimontiamo in auto.....io sghignazzavo e lei era nera...

secondo voi......chi ha ragione???

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

crissmacrazorxgnxalina.brucchiettiLady_JulietterickenrickenSimona.PoggiUnaDivaCattivapetricadg100GIOR7800colt69babarabamiss.mirandaLa_Pitonessa0maximun_2000scrittocolpevole
 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 8