Blog
Un blog creato da g1b9 il 10/01/2009

Sentimentalmente

Tutto ció che mi dá emozioni....

 
 

***

   Nel mio blog utilizzo  immagini trovate sul Web. Alcune siuramente hanno il copyright;  qui sono usate con scopo culturale , divulgativo  e critico, tuttavia toglierò immediatamente l'immagine, qualora questo uso dispiacesse agli autori.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

Messaggi del 05/05/2021

200 anni fa moriva Napoleone, nell'isola di Sant 'Elena !

Post n°4948 pubblicato il 05 Maggio 2021 da g1b9
 

 

Jaque-Luis David___Napoleone valica le Alpi _1801

Sono oggi 200 anni dalla morte, avvenuta in quel famoso "5 maggio" immortalato da Manzoni,di  questo personaggio indimenticabile - Napoleone Bonaparte, che ha incendiato gli animi, ha appassionato e diviso, concentrato attorno a sé odi e passioni smodate, ma che poi ha conosciuto l'abbandono nel momento del declino - Immaginando che  fosse ancora vivo, oggi avrebbe migliaia di followers , un profilo social seguitissimo, dove nulla  ,fatto da lui ,sfuggirebbe all'attenzione mediatica, tanta era la sua capacità di ammaliare le folle, soprattutto i giovani. Dopotutto era stato un ragazzino corso ad arrivare a Parigi e ad occuparsi di quella politica avuta in eredità dalla rivoluzione, che non  sapeva bene che strada prendere tra  reazione e modernismo.   Napoleone ha sempre diviso gli storici, tra adulatori e denigratori . Oggi, dopo  che il revisionismo storico ha preso piede negli USA per dilagare nel mondo c'è incertezza persino nel ricordare una data come oggi. Emanuel  Macron, che  a Parigi ha fatto una semplice commemorazione  sul luogo della sepoltura a Les Invalides, è stato duramente contestato, specialmente dalle donne, che vedono in  Napoleone uno dei più pericolosi misogeni della storia. Ma è ingiusto cercare di annullare tutti i personaggi della storia come pecore nere di un passato, che non avrà mai più seguito. Ogni uomo da sempre è un santo ed una pecora nera, nessuno è esente da lati oscuri, più o meno visibili e nessuno di chi  oggi si erge a detentore di purezza e bontà lo è ,e già appanna la sua figura e il suo pensiero di grande presunzione e superbia. E' ora di smetterla di mettere i puntini sulle i e di iniziare a vivere una vita vera di libertà, che abbia come stendardo la tolleranza e l'accettazione per quello che non ci piace;tutto il resto rientra nella demagogia, che non è vita- Manzoni, nel suo 5 maggio, aveva poetato lucido  e chiaro, ci racconta di un personaggio amato e adulato finchè al  potere e poi abbandonato , nonostante sia stato un personaggio straordinario. Non  dobbiamo nè denigrarlo, nè adularlo, ma ricordarlo come  quell'uomo, messo al mondo da Dio, perchè il suo passaggio lasciasse un segno e indicasse tante vie. Dalla rivoluzione francese aveva intravisto il futuro della nostra Europa, ci ha lasciato il codice napoleonico, il catasto, la scuola pubblica e soprattutto la meritocrazia, che conquistò i giovani subito e da allora non smettono mai di aspettarsela come unico  mezzo democratico per emergere e crearsi il futuro che gli spetta.

 

 
 
 
 
 

RELATHIONSHIP

Don't let someone become a priority in your life , when you are an  optional in their life... Relationships work best when they are balanced.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marinovannigryllo73g1b9vita.perezmonellaccio19la.cozzagrillipelletterievidokcingfrancescopalermoamici.futuroieriantonellafablicsi35penicolo.mingazziniEMMALEANmalty5
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

motori ricerca

 


contatori internet

popoli e comunità