Creato da gioia1972lt il 26/02/2008

Musica e tv

I miei ricordi... gli anni '80

 

« 2- Goldrake SCHEDE TECNI...Titoli degli episodi e ... »

3 - Goldrake I VEICOLI ALTERNATIVI

Post n°229 pubblicato il 05 Maggio 2009 da gioia1972lt
 
Foto di gioia1972lt

Sigla apertura Goldrake serie 2

I VEICOLI ALTERNATIVI

GOLDRAKE 2


Viene pilotato da Alcor. Realizzato come il Grande Mazinga, in Superlega NZ, usa lo stesso sistema di propulsione di Goldrake, con un motore a energia fotonica, il prodotto più elevato della tecnologia dei propulsori a energia foto-atomica. Il Goldrake 2 è in grado di agganciarsi con Goldrake, impiegando 3 soli secondi nella manovra. Quando agganciato a Goldrake è Actarus ad averne i comandi, pilotando il Goldrake. La fase di agganciamento avviene con le seguenti fasi:
"Portello aperto!" (Alcor) - la navetta apre i ganci
"Doppia Giravolta (Actarus)
Allineamento, Aggancio! (Alcor) - allineamento e unione dei mezzi
Il distacco avviene con la frase di Actarus "Distacco dal Goldrake 2!"

DATI TECNICI:

• Altezza: 30 metri.
• Peso: 90 tonnellate.
• Velocità: mach 4
• 7,5 metri
• Altitudine massima
raggiungibile: 60.000 metri

ARMI:RAGGIO CICLONICO
un raggio di potenza pari a 30.000 volt lanciato dalle ali della navetta
LAME CICLONICHE
lame lanciate dalle ali della navetta
MISSILI CICLONICI
il Goldrake 2 può sparare fino a 25 cariche consecutive di missili ciclonici

   

PUNTATA 35 - Il terremoto misterioso

Il nuovo mezzo da combattimento di Koji, Goldrake 2, è pronto, e manca solo il collaudo finale.Goldrake e Goldrake 2 non si combinano agganciandosi tra di loro, ma il robot afferra semplicemente l'aereo di Koji per le ali. Come si vede nell'episodio seguente la manovra di aggancio è molto delicata e va studiata attentamente.

IL DELFINO SPAZIALE

Viene pilotato da Venusia. Secondo veicolo dei mezzi ausiliari costruiti nel laboratorio di Procton. E' stato ideato per fornire Goldrake di un sistema che ne facilitasse la mobilità in acqua.

DATI TECNICI:
Apertura alare 25 metri.
Peso: 90 tonnellate.
Velocità nell’acqua: 40 nodi.
ARMI: LAMA CICLONICA
E’ lo stabilizzatore posteriore che viene lanciato ad alta velocità
MISSILI CICLONICI
il Delfino Spaziale può sparare fino a 25 cariche consecutive di missili ciclonici

Le armi del Delfino Spaziale

Macchina fotografica a raggi infrarossi: Nell'episodio 48 "La montagna scomparsa", il Delfino Spaziale viene utilizzato per scattare fotografie a raggi infrarossi dall'alto. Dal fondo del veicolo fuoriesce un obiettivo. Viene utilizzata anche nell'episodio 66 "Sotto il livello del mare".
Ancora Elettronica : Viene usata da Venusia nell'episodio 48 "La montagna scomparsa" per liberare Koji ed Actarus rimasti invischiati nella melma creata dal disco mostro Dagu Dagu. Si tratta di una lunga catena terminante con un uncino prensile che viene calata dal foro sottostante al Delfino Spaziale. Viene utilizzata anche nell'episodio 67 "La fuga di Gandal".
Missile Subacqueo: Viene usato solo nell'episodio 69 "Il figlio di Zuril". Si tratta di una specie di torpedine, che, il Delfino Spaziale lancia verso il mare quando è a pelo d'acqua. Il missile va poi a cercare il suo obbiettivo automaticamente. Viene lanciato al Polo, sotto i ghiacci per cercare di individuare la Nave Spaziale di Zuril. 

EPISODIO 48 - La montagna scomparsa


TRIVELLA SPAZIALE


Viene pilotata da Maria. Terzo veicolo ausiliare di Goldrake realizzato anch'esso in Superlega NZ e funzionante a energia fotonica. Permette a Goldrake di scendere nel sottosuolo a grandi profondità
DATI TECNICI:
Apertura alare: 25 metri.
Peso: 130 tonnellate.
Velocità nel sottosuolo: mach 2
Velocità in volo: mach 4

ARMI: MISSILI DEMOLITORI



TFO
Viene pilotato da Alcor. Costruito in Superlega 2 durante il soggiorno studio di Alcor (Koji-Ryo Kabuto) presso la NASA. Ha una potenza di fuoco limitata, ma una grande mobilità.
DATI TECNICI: Lunghezza:7,5 metri.
Peso:1,2 tonnellate.
Velocità: mach 4

   

BATISCAFO SPAZIALE
Viene pilotato da Actarus. E' una sorta di precursore degli aquabike moderni. E' in grado di immergersi fino a grande profondità, risolvendo uno dei maggiori handicap di Goldrake, la limitata agilità di movimento nelle profondità marine
DATI TECNICI: Altezza: 36 metri.
Peso: 95 tonnellate.
Massima profondità raggiungibile:3.000 metri

COSMO SPECIALE 
 Il cosmo speciale è formato da tre moduli che si possono agganciare e sganciare tra di loro. E' stato realizzato per poter raggiungere lo spazio cosmico, e dare manforte a Goldrake per l'attacco finale alla Base Lunare. Attacco che però non ha mai avuto luogo; infatti Re Vega, nell'ultimo disperato tentativo di conquista, abbandona la Base Lunare distruggendola dietro di se, per non avere più un posto dove poter tornare.

Massima altitudine: Vola negli spazi siderali
Composizione: Super Lega Nz
Progetto: Dr. Procton (Dottor Genzo Umon)
Piloti: Koji Kabuto (Alcor), Venusia (Hikaru Makiba), Maria (Maria Grace Fleed)
Modulo 1: Pilotato da Maria
Armi a disposizione: Raggi ultracosmici 
 Modulo 2: Pilotato da Venusia
Armi a disposizione: Fascio di Raggi 
 Modulo 3: Pilotato da Koji
Armi a disposizione: Missili Galattici
 Moduli uniti: pilotati da Koji
Armi a disposizione: Velocità fotonica: viene chiamata così, in realtà sono due raggi di plasma che vengono sparati dalla parte anteriore del veicolo spaziale. 



IL CENTRO DI RICERCHE SPAZIALI

E' l'Istituto diretto da Procton, e, si occupa, principalmente di osservare il cosmo. I suoi potenti radar hanno permesso a Procton di intercettare l'arrivo del disco di Goldrake sulla Terra, e permettono di tenere sotto controllo le forze di Vega. Inizialmente il Laboratorio è privo di difesa, assolutamente in balia degli eventuali attacchi nemici. Attacchi che non arrivano, in quanto, grazie ad una serie di uscite nascoste, la base Goldrake è difficile da individuare. In seguito, quando gli assalti di Vega investiranno l'Istituto, Procton dovrà prendere una decisione importante; trasformare il suo Centro in una vera e propria fortezza inespugnabile.  
 
 NUOVO ISTITUTO DI SCIENZE SPAZIALI 
Nell'episodio 42, la vecchia struttura del Centro Spaziale diretto da Procton viene rasa al suolo dall'attacco dell'Astronave Madre di Gandal. Procton aveva però fatto rinforzare la struttura interna e creato una corazza metallica a forma di conchiglia in grado di proteggere l'edificio del nuovo centro spaziale. Quando ormai sembra tutto perduto, dalle fondamenta del vecchio laboratorio, esce appunto il nuovo Istituto Spaziale. Oltre alla corazza esterna apribile, la nuova Base di Goldrake, ha delle armi per poter combattere, e tre Hangar dove sono alloggiati i mezzi di supporto Goldrake 2, Delfino Spaziale e Trivella Spaziale. 

 

Le uscite di Goldrake

 

Raggio ciclonico 
E' un fucile a raggi ciclonici montato sulla Jeep di Koji. Colpisce il mostro spaziale Zau Zau, distruggendolo un attimo prima che questi uccida Actarus con i raggi Vegatron. Compare nell'episodio 32 "Un miraggio mortale" dove viene citato come missile ciclonico, ma è chiaro che s tratta di un raggio.

Satellite Spia 'Occhio Spaziale' 
Questo satellite spia è stato lanciato da Procton nell'episodio 56 "L'occhio spaziale", per monitorare costantemente la superficie terrestre e rilevare eventuali attività di Vega. Lo scopo di Procton è quello di convincere tutte le nazioni a mandare in orbita un loro satellite spia simile a questo. Zuril riesce a boicottare la conferenza internazionale, che, deve decidere sull'argomento, rapendo e sostituendo il professor Shriver, mandando a monte l'idea di Procton.

PUNTATA 56 - L'occhio spaziale

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

SteelWheelm.baiocco2008SALSERO974orologibolognaParStranoluca125dglfrancesco.bagliesijetman1maxym3866Daddy_0_Coolcassetta2pasquale_diana70pirofedeNarcysseapungi1950
 
 

ONLINE

 

Miglior Blog

 

 

ULTIMI COMMENTI

Impegnatevi di più con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 17/08/2020 alle 18:39
 
TANTI AUGURI BACI
Inviato da: gattoselavatico
il 21/07/2018 alle 19:39
 
Li ho fusi quei pattini!!!!
Inviato da: b.mire_00
il 29/01/2015 alle 09:51
 
:-) Ciao piccola, un saluto e un bacio!
Inviato da: paolo1974latina.cam
il 02/09/2014 alle 13:37
 
Smackkkkkkkkkkkk, buona giornata
Inviato da: giramondo595
il 30/04/2014 alle 06:50
 
 

SETTIMANA GOLDRAKE

 

 

MIMI E LA NAZIONALE DI PALLAVOLO

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 66
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

 

 

BUD E TERENCE

BUD  E TERENCE COMPILATION

OMAGGIO A BUD SPENCER

 

I MIEI BLOG AMICI

- P.C.-mania blog
- PER TE
- Blog Magazine
- duran x sempre
- ILMIOMONDO
- Blog_Coccolinooooo -MUSIC
- Star trek-mania blog
- ALLSeerialTV
- Anni 80 Che Passione
- cinico
- Attenti a Noi Due - Margot e lupin
- Galaxy Express 999
- Vathelblog
- TAGLIA &amp; CUCI beta
- Vita coi matti
- Intima follia
- ESISTONO??
- Iil mio mondo
- &quot;Whats Your Game?&quot;
- NEWS UFO
- Ufo:Top-Secret
- Voglia di Erotismo?
- ROIS MAUDITS
- DEDICATO A ......TE
- BLOG PENNA CALAMAIO
- LA VITA E UNALTRA -oscar
- il passatempo- sigle cartoni
- BLOG TELEVISION
- Msl86
- GOSSIP TV
- Georgie Per Me
- MONDOLIBERO
- BIM BUM BAM
- 1a canzone al giorno
- Genshiken Otaku Club
- Myworks-mania blog
- anni80
- ECCHIME
- Il tuo signore
- HIGLANDER
- VIVI E LASCIA VIVERE-zefiro_1970
- ANGEL &amp; DEVIL
- Anima-vivianemell
- cartoon-life!!!!
- TAM-TAM PEOPLE
- Anime o Cartoons?
- incontri
- Questioni di corna
- D.J. M I K O C A O S
- Il mondo Western
- Storie Vere
- RIFLESSI DANIMA...
- candy candy
- PAESAGGI DELLANIMA
- RTL 102.5
- formidabili i 70
- Directors Cut
- ollyweb
- TelefilmBlog
- Video-mania blog
- ERRORI &amp; PERLE
- jaden
- Ciondoli damore
- Pensiero Vagabondo
- tempi moderni 2
- POLPA &amp; BUCCETTA
- Sul filo dei Ricordi
- PATCHWORK
- dieta e fitness
- La mia galassia...
- Vario
- Aequilibrium
- 40 anni spesi male!!
- Star Trek News 24
- PICCOLO INFINITO
- ACTARUS_FLEED
- Navigando
- LAZIO IN CHAT
- BLOG PAZZO
- DgVoice-Chat on Air-
- video
- Gold BloggerS Pages
- LaStanza35
- honey and red pepper
- curiosit&agrave;...
- Matrixmi_2007
- DIANAFINI&amp;DIANA