Creato da Coralie.fr il 19/11/2009

sous le ciel de ...

... Paris (Cronache Francesi e altro)

 

« AILLEURSABITAZIONI »

UN DIMANCHE PARISIEN

Post n°122 pubblicato il 28 Gennaio 2013 da Coralie.fr
 

(la fotografia l'ho presa qui: www.frenchmomentsblog.com)

 

Sous le ciel de Paris il vento del nord soffia gelido. Si prepara il corteo dal 14° si sposta al 4° arrondissement passando per l’Île Saint-Louis. Il défilé pro mariages homos (matrimoni omosessuali) sfila in place de la Bastille e sfida ogni guillotine. Altrove le nuages (nuvole) trasudano acqua e minacciano pluie (pioggia) che non tarda a cadere. Lo scroscio sull’insegna di Roland mi coglie impreparata. Entro e le narici si riempiono di un profumo familiare unico e tanto mancato. Roland lascia la dame parlante davanti a lui e viene fuori dal bancone: f(r)onsescà, esclama, si avvicina coperto di polvere bianca e mi serre dans ses bras (abbraccia). Sa femme (la moglie) insieme alla figlia, è a Évry in un magasin Éphémère (negozio). Due francesi hanno inventato il negozio effimero: l’esercizio commerciale resta in un posto solo per un mese e mezzo, poi va via, in un’altra città. Gli articoli sono di marca e tutti a metà prezzo. Nella mia cittadina, gli dico, c’è un formo che vende il pane del giorno prima al cinquanta per cento. La baguette du jour avant? Chiede mentre me ne serve una. Il giorno prima in Italia si ricorda la notte dei cristalli, in Gallia, la giornata della memoria sembra caduta nell’oblio. Claire Chazal, giornalista televisiva (la mia preferita), racconta della conquista di Tombouctou, David Pujadas, concorrente (antipatico), fa una disamina critica sui matrimoni religiosi, civili e i pacs celebrati durante lo scorso anno. Nessuno dei due, né aux infos (TG) delle tredici né alle notizie delle venti, accenna alla Shoa, aux homosexuels mandati ai forni, all’Armata Rossa che il 27 gennaio 1945 libera Auschwitz. Ricordano invece l’appuntamento del 28 gennaio con il quarto CD di Madame Bruni-Sarkozy, la quale dedica il nuovo singolo al marito Nicolas.

Mangiate pane e, se si, di quale tipo?

Commenti al Post:
Less.is.more
Less.is.more il 28/01/13 alle 22:33 via WEB
Complimenti al fotografo per la bella inquadratura! Spesso il pane me lo faccio da me, a mano e senza usare la macchina apposita. Ma à la télé non hanno parlato del Berlu e la sua figuraccia il Giorno della Memoria?
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 16:13 via WEB
No, no, di Diane 35, dell'accento di Toulouse e di un cagnolino folgorato da un tombino.
P.S. ma lo fai con il lievito madre?
 
   
Less.is.more
Less.is.more il 29/01/13 alle 21:36 via WEB
Oh no! Troppa fatica e troppo laborioso!
 
yogii
yogii il 28/01/13 alle 22:44 via WEB
di solito mangio il pane del giorno prima, anche perché non c'è mai nessuno che compera il pane la mattina e quindi quello che portiamo la sera va per il giorno dopo ... si insomma di solito si mangia il pane "rifatto" ... ma a me piace di più, perché è più asciutto, si digerisce meglio e poi lo posso affogare nel minestrone, nella zuppa di pesce o nel caffellatte ( come quando ero bambino ). Anche al mio paese c'è un fornaio che quando vende il pane del giorno prima, ti avvisa e fa il 50% di sconto ... se posso prendo quello cotto a legna e a lievitazione naturale, si mantiene più giorni ... ma non hai seguito le ca...te del berlu in TV? purtroppo c'è chi lo sta a sentire ... un saluto e buona serata, Mau
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 16:15 via WEB
Bonjour Mau, ho sentito che nel forno della mia cittadina andrà la 'Vita in diretta' per questa trovata del pane del giorno prima, che pero' mi accorgo, leggendoti, che tanto 'originale' non è!
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Alex il 28/01/13 alle 23:08 via WEB
C'è una bellissima poesia di Rimbaud che parla di pane (les effarés). Di solito, mangio pane tipo "sarmentine", "campaillou", "grand siècle". I miei preferiti sono il pane guascone ed il pane "della settimana" che si conservano freschi più di una settimana (sono venduti a peso nei mercati). Anche la "tourte" mi piace, un pane fatto con farina di farro. PS : anche a me David Pujadas mi è antipatico :-) Alex
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 16:29 via WEB
Bonjour Alex, sono andata a leggere Les effarés ché non conoscevo e mi è sembrato di assistere alla scena (pare una di quelle cartoline ingiallite e colorate dove sono ritratti dei bimbi "sbigottiti" perché assistono a qualcosa di magico) descritta dal giovane Rimbaud, la glossa spiega che il testo è stato scritto a sedici anni. Grazie. Mi piace tanto: "Ils écoutent le bon pain cuire."
Moi, c'est la baguette avant tout.
P.S. Sorrido. Claire è brava, bella, forte, articola benissimo quando parla, è serena, rassicurante, sorridente, pacifica...è sempre insieme a quel ragazzo?
 
theshelteringsky1
theshelteringsky1 il 28/01/13 alle 23:25 via WEB
hai partecipato al corteo per le unioni homos? nel caso ci possa servire un "domani" ... Buon ritorno, ti aspetto.
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 18:00 via WEB
Sorrido. Ma c'è già il pacs, a cosa ti serve il matrimonio?
 
gelsobianco1
gelsobianco1 il 29/01/13 alle 00:25 via WEB
Ogni giorno bisognerebbe ricordare ciò che di tremendo accadde, accade e pensare a come muoversi per non fare più accadere... ciò che accadde e accade. Terribile è l'accorgersi che viene sottolineata solo l'uscita di un nuovo disco di Carla Bruni. Io amo il pane, purchè sia pane vero, condito con sentimenti colmi. gb
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:00 via WEB
Bonjour gelso, sembra che la storia non insegni nulla e gli errori del passato tornano attuali. Purtroppo. Che la giornata sia stata occasione per riflettere sui delitti che si perpetuano contro l'umanità.
Une baguette au nutella ?
 
maraciccia
maraciccia il 29/01/13 alle 00:29 via WEB
ahhh..che bel cielo!!..ciao Francesca..il pane mi piace tutto.., preferisco quello a lievitazione naturale *___*..se non è fresco lo scaldo nel forno..et voilà!..
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:10 via WEB
...significa preparato con il lievito madre? Ma lo fai tu?
 
   
maraciccia
maraciccia il 29/01/13 alle 23:28 via WEB
no Francesca..il forno vicino casa. Il lievito madre lo faccio a Pasqua..per la Crescia Brusca..
 
CiaoGi_57
CiaoGi_57 il 29/01/13 alle 08:37 via WEB
Ciao Francesca!!!!!!!
 
CiaoGi_57
CiaoGi_57 il 29/01/13 alle 08:37 via WEB
ma davvero i galli non ricordano?!!?!?!?!?!
 
CiaoGi_57
CiaoGi_57 il 29/01/13 alle 08:38 via WEB
Il pane mi piace tutto, vivrei anche di solo pane, quello che però preferisco è quello dalle mia terra di nascita, il mitico pane ferrarese....... Purtroppo per me ne devo mangiare poco, pochissimo, meglio se non lo mangio addirittura!!!!!!
 
CiaoGi_57
CiaoGi_57 il 29/01/13 alle 08:39 via WEB
Ma sei in Francia?!!?!?!?!?
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:14 via WEB
Bonjour Giliola, certo certo, ma ancora qualche ora è saro' di nuovo oltralpe!
Sebrerebbe che la giornata sia dimenticata e pur facendo attenzione, io non ne ho sentito parlare affatto, purtroppo. Si parla di Diane 35 e delle sette donne morte per trombosi!
 
gioia58_r
gioia58_r il 29/01/13 alle 08:54 via WEB
non ho capito la connessione con i forni dei campi di concentramento..ed il pane!
 
gioia58_r
gioia58_r il 29/01/13 alle 08:55 via WEB
per alcuni panini mi piace la baquette, per la bruschetta...il nostro pane con le patate di grano duro
 
gioia58_r
gioia58_r il 29/01/13 alle 08:55 via WEB
e qui chiudo per un po' di giorni...ciao
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:14 via WEB
...ma se sei già riapparsa!
 
   
gioia58_r
gioia58_r il 29/01/13 alle 20:22 via WEB
mi era venuto quello spunto...e mi sono divertita a scriverlo! vedi la fregatura...è che a volt mi viene da ridere da sola:( oggi ne ho scritti tre, e ridevo da scema:( notteeeeeeeeee
 
ebenezer.lepage
ebenezer.lepage il 29/01/13 alle 10:21 via WEB
È un corso di francese molto suggestivo e pratico. Il fornaio, bianco di farina, dietro al banco, qui a Milano appartiene ormai a leggende lontane. Dimenticato (oublié) insieme ai forni di ogni tipo, tragici o meno. Quanto al quesito finale (ricerca demoscopica?), amo il pane di ogni tipo, presenza imprescindibile insieme al vino (rosso).
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:18 via WEB
Si fa quel che si puo'. Cervantes avanza.
 
vivaildivertimento
vivaildivertimento il 29/01/13 alle 10:39 via WEB
Io vivrei di solo pane. Preferisco quelli croccanti ma vanno bene anche gli altri. Ultimamente però non ne mangio perchè sono ingrassato e vorrei dimagrire...
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:19 via WEB
Io ti ricordo molto sportivo e attento all'alimentazione...il pane con la nutella?
 
   
vivaildivertimento
vivaildivertimento il 30/01/13 alle 09:58 via WEB
Meglio di no: è pur sempre un alimento che cozza con na dieta qualsiasi...
 
SEMOINDU
SEMOINDU il 29/01/13 alle 11:02 via WEB
Pane veneto o toscano , senza sale , comprato a caro prezzo ma vale la pena . Bello il tuo post , allegorico ed in grado di affrontare vari temi importanti , non ultimo quello dei matrimoni gay , cui io sono favorevolissimo . Bella anche l'idea dei negozi " nomadi " , apprezzo . Purtroppo nutro una certa idiosincrasia verso la lingua francese , ma ho amici in Francia , Tolosa , Vic de Fesensac per la precisione , bella zona . Ma parlo male la lingua e loro non mi aiutano , loro sono una coppia , lei francese , il mio amico e suo compagno " veronese " prima che italiano ( ironia , no prendertela ... ) . Lui , dopo dieci anni d'involontarie gags , ha imparato il francese , io me la cavo molto bene con l'inglese , anche col tedesco ... se voglio . Bello leggerti , io non mangio mica , pur professando apertamente un blog politico . Ciao . Roberto
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:25 via WEB
Bonjour, io trovo originale il negozio nomade, non mi sembra che in Italia esista qualcosa del genere.
Vorrei sentire come pronunci la parola 'mollica'.
Grazie.
 
   
SEMOINDU
SEMOINDU il 29/01/13 alle 19:57 via WEB
M.O.L.L.I.C.A. , tale e quale , noi siamo veronesi , mica padovani , che parlano come avessero una patata in bocca ... pero' son mezzo bergamasco e meta' pugliese di origine , nato a Verona , mia citta' . Veronese completo , nel bene e nel male . In possesso anche di OTTIMO italiano , quando occorre , piu' inglese e tedesco , ma lo avevo gia' detto . Ciao
 
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 29/01/13 alle 11:16 via WEB
che triste parlare di guerra e non di pace. Sai mi sono chiesto che senso abbia avuto dare il nobel alla pace all'europa! bah
 
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 29/01/13 alle 11:17 via WEB
ma che ci fai in francia? la scuola non è ancora chiusa! preparati, monti ha detto che a scuola ci sarà solo 1 mese di vacanza...
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:40 via WEB
Ecco, anche questa ora, dopo che Fabio mi ha confessato che manderà gli ispettori, approfitto ancora di qualche giorno altrove!
 
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 29/01/13 alle 11:17 via WEB
pane? lo adoro...di tutti i tipi. Adoro quello che ha tanta crosta...ben cotto. Poi vabbè di quello particolare mi piace quello alle noci...ottimo! Buona fredda giornata
 
frabonvi
frabonvi il 29/01/13 alle 12:41 via WEB
Non mangio pane, quasi mai. Ma ricordo quando facevo consegne in quel di Como, città natale, e consegnando stracci a un forno per panifici, spesso dal finestrino per mancanza di posteggi, mi lanciavano un paio di "michette" ancora calde. Quello è il pane più buono. Quello "natale" Che sia "parisien" o Cumasc
 
 
anonimo.sabino
anonimo.sabino il 29/01/13 alle 16:06 via WEB
Ceriole e ciabatte a Roma, casereccio in Sabina. Brava, ad aver fatto felice Roland.
 
   
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:43 via WEB
Cosa sono le ceriole?
Casareccio con le patate nell'impasto?
Lui ha fatto contenta me con la sua baguette non del giorno prima!
 
     
anonimo.sabino
anonimo.sabino il 30/01/13 alle 09:13 via WEB
Le ceriole(o ciriole) sono sfilatini corti e piatti, il classico pane di Roma. Il problema di oggi è la farina, che non è più quella di grano.
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:42 via WEB
E' il pane dell'infanzia...profumo e sapore lontani. Come sono preparate le michette comasche?
 
   
frabonvi
frabonvi il 29/01/13 alle 21:04 via WEB
Rotonde, vuote, con una croce al centro e un bottone in cima, quasi a tappo. In altre regioni è la rosetta
 
France2111
France2111 il 29/01/13 alle 16:57 via WEB
Lo sapevo che ti seresti infilata subito in una forneria...mascherina!!!! Io adoro il pane, tutto, però ho una predilezione ovviamente x quello toscano. Come sai è senza sale quindi si sposa bene con tutto. ;-) Quando torni dolcezza??
 
 
Coralie.fr
Coralie.fr il 29/01/13 alle 19:46 via WEB
...quando mi chiami dolcezza, non capisco più nulla!
 
   
France2111
France2111 il 30/01/13 alle 16:49 via WEB
;-) Dovremmo andarci insieme in una forneria....ai titolari gli brillerebbero gli occhi dalla felicità!....considerando soprattutto quello che mangi tu! ahahaha
 
     
m.a.r.y.s.e
m.a.r.y.s.e il 31/01/13 alle 14:41 via WEB
Sorrido. Torna a farmi i biscotti!
Ho ricevuto un messaggio, in messaggeria, uno di quelli che piacciono tanto a te, te lo giro! Sorrido.
 
Lolablu7
Lolablu7 il 29/01/13 alle 23:10 via WEB
Tristi considerazioni le tue che danno la misura di quanto siano "effimeri" gli eventi storici nella memoria dei popoli, nonostante la portata del dolore che essi portano con sè. Di contro, deliziosa, per certi versi, l'idea del negozio effimero. Che pane mangio? Ascolta! Io, fanatica sostenitrice dello sfilatino, disperata! ora mangio le baguettes precotte. Sono ottime e ho sempre il pane fresco. Quando posso, lo faccio da me! Un bacio:-)))
 
 
m.a.r.y.s.e
m.a.r.y.s.e il 31/01/13 alle 14:33 via WEB
Bonjour Grazia, io ho ancora in bocca il sapore dei dolcetti tipici che mi regalasti...quando torni con un bel vassoio? Scherzo sull'ultima parte, ma non sulla bontà del tuo gesto e contenuto!
 
atapo
atapo il 29/01/13 alle 23:14 via WEB
I miei pani preferiti sono il pane comune bolognese e la baguette. Nonostante abiti a Firenze da più di 30 anni il pane toscano difficilmente mi piace, perchè è completamente senza sale.
 
 
m.a.r.y.s.e
m.a.r.y.s.e il 31/01/13 alle 14:32 via WEB
La peculiarità che lo rende unico. Certo con la nutella sarebbe il massimo! Sorrido. Scherzo anche un po'. Il pane bolognese non lo conosco, bisogna che chieda a Giliola, la baguette, invece, la vraie, la conosco bene!
Bonjour Renée, ça va ?
 
beside_me
beside_me il 30/01/13 alle 11:49 via WEB
sono golosa di dolci,ma anche di pane,poi ho un forno vicino casa,che ne fa di buonissimo..senza non riesco a mangiare..devo sempre accompagnare il secondo,la verdura..il formaggio con il pane:)il pane caldo con la nutella poi!quello che mangio porta il nome del paese dove lo producono :) bacio...P.s tra le notizie francesi e italiane scegliere non saprei.
 
 
m.a.r.y.s.e
m.a.r.y.s.e il 31/01/13 alle 14:30 via WEB
La pizza ...ma tu sai prepararla davvero come si deve?
Bonjour ma petite sorcière, comment vas-tu ?
 
ifora
ifora il 31/01/13 alle 11:23 via WEB
un abbraccio fra !vado un pò di fretta forse ripasso dopo
 
 
m.a.r.y.s.e
m.a.r.y.s.e il 31/01/13 alle 14:29 via WEB
Bonjour Elena, sempre bello ritrovarti anche solo per un saluto. Ripassiamo di là...ormai sono di qua! Sorrido.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

 

AREA PERSONALE

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI LINK PREFERITI

- Alex
- Alex2
- Alex3
 
Citazioni nei Blog Amici: 69
 

 

ULTIMI COMMENTI

Hai proprio ragione! Dipende dall'angolazione e dalla...
Inviato da: Coralie.fr
il 03/10/2018 alle 13:36
 
per me il nord è il sud, passando molto tempo in...
Inviato da: prontissimo55
il 03/10/2018 alle 13:17
 
:(
Inviato da: misteropagano
il 03/10/2018 alle 10:07
 
..anche io sento la mancanza di Giacomino..e non solo di...
Inviato da: maraciccia
il 01/10/2018 alle 23:26
 
:) e hai ragione www.youtube.com/watch?v=UCZgKvCFlvg
Inviato da: Coralie.fr
il 01/10/2018 alle 13:34