Creato da silvia.robin1 il 14/11/2007

ROBIN HOOD

E GLI ALLEGRI COMPAGNI

 

 

UN DOLCE NATALE A TUTTI

Post n°206 pubblicato il 22 Dicembre 2008 da silvia.robin1






 
 
 

sembra impossibbile

Post n°205 pubblicato il 13 Dicembre 2008 da silvia.robin1

l Generale Dwight D. Eisenhower aveva ragione nell’ordinare che fossero fatti molti filmati e molte foto.

OLOCAUSTO
Esattamente, come è stato previsto circa 60 anni fa…
E’ una questione di Storia ricordare che, quando il Supremo Comandante delle Forze alleate (Stati Uniti, Inghilterra, Francia, etc.), Generale Dwight D. Eisenhower, incontrò le vittime dei campi di concentramento, ha ordinato che fosse fatto il maggior numero di foto possibili, e fece in modo che i tedeschi delle città vicine fossero accompagnati fino a quei campi e persino sepellissero i morti.





E il motivo, lui l’ha spiegato così: 'Che si tenga il massimo della documentazione – che si facciano filmati – che si registrino i testimoni – perchè, in qualche momento durante la storia, qualche idiota potrebbe sostenere che tutto questo non è mai successo'.



'Tutto ciò che è necessario per il trionfo del male, è che gli uomini di bene non facciano nulla'. (Edmund Burke)


Ricordiamo:

Questa settimana, il Regno Unito ha rimosso l’Olocausto dai piani di studio scolastici poichè “offendeva” la popolazione musulmana, che afferma che l’Olocausto non è mai esistito...

Questo è un presagio spaventoso sulla paura che si sta diffondendo nel mondo, e che così facilmente ogni Paese sta permettendo di far emergere.

Sono trascorsi più di 60 anni dal termine della Seconda Guerra Mondiale

Questa e-mail viene inviata come una catena, in memoria dei 6 milioni di ebrei, 20 milioni di russi, 10 milioni di cristiani, e 1900 preti cattolici che sono stati assassinati, massacrati, violentati, bruciati, morti di fame e umiliati, nel mentre la Germania e la Russia volgevano lo sguardo in altre direzioni.



 
 
 

LUSSO IN AFFITTO

Post n°204 pubblicato il 10 Dicembre 2008 da silvia.robin1

VISTO CHE SIAMO IN CRISI, LA GENTE PARE CHE NON RIESCA A RINUNCIARE AL LUSSO,

 COSI' C'è CHI HA DECISO DI AFFITTARE A 10 EURO AL GIORNO BORSE FIRMATE, PER FARE LE FANATICHE CON LE AMICHE.

 
 
 

UN UOMO STRAORDINARIO

Post n°202 pubblicato il 07 Dicembre 2008 da silvia.robin1

Renato Soru ha firmato stamane un impegno preliminare per acquistare
il quotidiano L'Unità dalla società editrice Nie. La conferma arriva da
ambienti vicini al presidente della Regione. I soci di Ad
(rappresentati da Marialina Marcucci), la società che controlla Nuova
Iniziativa Editoriale che a sua volta pubblica L'Unità, hanno
concordato con Soru l'impegno preliminare a cedere il controllo di Ad a
una fondazione in corso di costituzione che avrà la responsabilità
della gestione editoriale del giornale. L'accordo sarà esecutivo nella
prima settimana di giugno e prevede il rilancio della testata fondata
da Antonio Gramsci. L'intesa preliminare è stata perfezionata a
Cagliari.



Veltroni: bene per il rilancio. «La
firma del contratto di acquisizione dell'Unità da parte di Renato Soru
chiude una lunga fase di incertezza finanziaria per il giornale segnata
anche da momenti difficili e segnali allarmanti, spesso sottolineati
dalla redazione e dalle organizzazioni sindacali dei giornalisti». Lo
sottolinea il segretario del Pd Walter Veltroni, ex direttore del
quotidiano, che aggiunge: «Ora la compagine societaria è più forte e
potrà sostenere una fase di rilancio del quotidiano che, per la sua
storia e per il suo presente, è tanta parte delle battaglie civili e
sociali per cambiare il nostro paese».
«Crediamo che per l'Unità -
prosegue il leader del Pd - possa aprirsi una nuova fase di sviluppo e
di rafforzamento accompagnata da progetti editoriali innovativi
all'altezza delle sfide politiche e di mercato da affrontare. Facciamo
a Renato Soru e all'Unità gli auguri di un buon lavoro e di nuovi
successi editoriali».

 
 
 

I COSTI DELLA POLITICA

Post n°201 pubblicato il 04 Dicembre 2008 da silvia.robin1

4.000.000.000 di euro
all'anno per la politica.
1.000.000.000 di euro alla
camera.

945 parlamentari.
150.000. eletti.
278.000. consulenti, due a
testa.
150.000. auto blu.
2158 dipendenti al Quirinale
(metà militari).

400 dipendenti alla Casa
Bianca.
12 dipendenti parlamento
in Irlanda.
Traete le conclusioni.

 
 
 

SEGUI L'ONDA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 32
 

ULTIME VISITE AL BLOG

longu2prof.rita_filidoroclaudiocesenalubopoivanozennarolo_snorkimotototoneghenspokxtheprincedgl6ambracencimohamed21nientesonooceangirl1sabina.boiocchi
 

ULTIMI COMMENTI

Ciao Silvia ,che tristezza sapere che non ci sei piu'...
Inviato da: gbonnes
il 22/06/2010 alle 18:34
 
Ciao Silvia. Che tristezza.
Inviato da: synthesis011
il 09/06/2010 alle 14:54
 
ciao
Inviato da: scimmiaelettrica
il 08/06/2010 alle 14:11
 
Ciao buon giorno,.La luce di Gesù risorto disperda le...
Inviato da: a67941
il 11/04/2009 alle 12:31
 
Ho letto sull'Espresso che i...
Inviato da: brunaverdone
il 04/04/2009 alle 17:52
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

MARCOS

 

ROBIN HOOD

 

I DIARI DELLA MOTOCICLETTA

 

MARCOS

 

I TRE GIORNI DEL CONDOR

 

FINCHE' C'E' GUERRA C'E' SPERANZA

 

ROBIN HOOD

 

CARLO GIULIANI (RAGAZZO)

 

ADESSO AMMAZZATECI TUTTI


 

ADDIO PIZZO