Creato da theriddle il 02/05/2006
'Scintille di Filosofia Civile - Uno stato è una gente e una terra'
 

Manifesti

 

 

LA PADANIA


immagine

 

Ultime visite al Blog

pioneer_procinetrashmariabreemanuelemarullogloriagrieco10jeli_Mfluffonegiannii0ottelli.marinasilvia.sorlinialdogeomattimismoreno.facchinisexydamilleeunanottebarrylindon0luke812
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« SELLERO: SINDACO E GEOME...SELLERO: INTERROGAZIONE ... »

SELLERO: IL MALCELATO OSTRUZIONISMO DEL SINDACO LASCIA PENSARE CHE CI SIA QUALCOSA DA NASCONDERE.

Post n°953 pubblicato il 02 Aprile 2015 da theriddle
 

SELLERO: IL MALCELATO OSTRUZIONISMO DEL SINDACO CHE NON VUOLE CONSEGNARE L'ELENCO DEI DEBITORI LASCIA PENSARE CHE CI SIA QUALCOSA DA NASCONDERE.

Il 23 gennaio scorso ho richiesto al Sindaco l'elenco di tutti i soggetti che, a vario titolo, risultano essere debitori nei confronti del comune di Sellero.
Questo per comprendere al meglio, anche in vista delle imminenti scadenze relative all'approvazione del Rendiconto e del bilancio di previsione, la situazione delle casse dell'ente che è stato ancora costretto a ricorrere ad anticipazioni di tesoreria per far fronte ai soliti grossi problemi di liquidità.

Purtroppo però, nonostante siano passati oltre due mesi e nonostante i numerosi solleciti inoltrati, non ho ancora ricevuto nessuna risposta, sebbene (e questa è la stranezza) la documentazione in questione risulti essere stata protocollata al numero 656 ed inviata al sottoscritto in data due marzo. 
A questo punto, come direbbe un noto conduttore televisivo, le domande sorgono spontanee: "Perché questo ritardo? Cosa c'è da nascondere? Chi è presente nell'elenco che il Sindaco non vuole consegnare alla minoranza? Forse qualcuno troppo vicino alla sua compagine?".

Stiamo parlando di cifre non indifferenti, come ad esempio il debito della società Legno Energia, oltre 430 mila euro più sanzioni ed interessi per affitti non pagati proprio nel periodo in cui il titolare e legale rappresentante di Legno Energia era l'attuale sindaco di Sellero Bressanelli (amministratore in Legno Energia e Presidente di TSN fino al maggio 2009 e contemporaneamente Consigliere Comunale e Assessore). La società è fallita lo scorso anno, ora resta da capire quale sarà la sorte del credito vantato dal Comune e soprattutto chiarire le responsabilità dell'attuale primo cittadino in tutta la faccenda.

Una cosa è certa, se il Sindaco continuerà con il suo malcelato ostruzionismo, mi vedrò costretto a rivolgermi ancora una volta al Difensore Civico Regionale, chiedendo che l'ente produca la documentazione richiesta. Del resto anche la Commissione per l’accesso agli atti amministrativi della Presidenza del consiglio dei ministri (a cui già in passato mi sono rivolto con esiti più che favorevoli), si è più volte pronunciata in merito ad analoghe situazioni, non lasciando spazio a dubbi di interpretazione ma chiarendo che "Ai consiglieri comunali vanno fornite tutte le notizie ed informazioni utili all’espletamento del loro mandato soprattutto se appartengono alla minoranza, istituzionalmente deputata allo svolgimento di compiti di controllo e verifica dell’operato della maggioranza".

Tutti concetti a cui il sindaco Bressanelli sembra però essere allergico.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/theriddle/trackback.php?msg=13165646

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Nessun Commento
 
 

Contatta l'autore

Nickname: theriddle
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 45
Prov: BS
 



immagine




 

Ipse dixit

Il coraggio nessuno lo può regalare, bisogna che ogni uomo lo trovi nella propria anima. (Umberto Bossi)

"Chi controlla il passato, controlla il futuro; chi controlla il presente, controlla il passato" George Orwell

“E tutti si scandalizzano quando sentono dire: quel tale tipo di mammifero o di uccello ormai è sparito dalla faccia della terra, non lo vedremo più; è una grave perdita. Certo, si tratta di gravissime perdite. Ma non sarebbe forse più grave se sparisse una comunità umana?” (Bruno Salvadori)


"I molteplici consigli legislativi, e i loro consensi e dissensi, e i poteri amministrativi di molte e varie origini, sono condizioni necessarie di libertà. La libertà è una pianta di molte radici. (...) Quando ingenti forze e ingenti ricchezze e onoranze stanno raccolte in pugno d'un'autorità centrale, è troppo facile costruire o acquistare la maggioranza d'un unico parlamento. La libertà non è più che un nome: tutto si fa come tra padroni e servi." (Carlo Cattaneo)


IL VOSTRO CANCRO E' PIU' GRAVE DEL MIO. Un cancro ben più tragico, ben più irrimediabile del mio. Un cancro per il quale non esistono chirurgie, chemioterapie, radioterapie. Il cancro del nuovo nazifascismo, del nuovo bolscevismo, del collaborazionismo nutrito dal falso pacifismo, dal falso buonismo, dall'ignoranza, dall'indifferenza, dall'inerzia di chi non ragiona o ha paura. Il cancro dell'Occidente, dell'Europa e in particolare dell'Italia. (Oriana Fallaci)

Penso ad un popolo multirazziale
ad uno stato molto solidale
che stanzi fondi in abbondanza
perché il mio motto è l'accoglienza,
penso al problema degli albanesi,
dei marocchini, dei senegalesi
bisogna dare appartamenti
ai clandestini e anche ai parenti
e per gli zingari degli albergoni
coi frigobar e le televisioni.
....
penso che è bello sentirsi buoni
usando i soldi degli italiani. (G.Gaber)


Un giorno milioni di uomini abbandoneranno l'emisfero sud per irrompere nell'emisfero nord. E non certo da amici. Perché vi irromperanno per conquistarlo. E lo conquisteranno popolandolo  coi loro figli. Sarà il ventre delle nostre donne a darci la vittoria.”  Houari Boumedienne - Presidente algerino -  1974 - dinanzi all'Assemblea delle Nazioni Unite





 

Video

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.