L' enfant Terible

Ogni nome è un uomo, ed ogni uomo è solo quello che riuscira' a percorrere le distanze dentro se

Creato da Welcometothe_giungle il 12/07/2005

ROMANO

ESSERE ROMANO NON VUOL DIRE SOLAMENTE ESSERE NATIO DI ROMA,

ESSERE ROMANO NON VUOL DIRE AVERE

SOLAMENTE QUELL' ACCENTO FAMOSO IN

TUTTO IL MONDO,

ESSERE ROMANO E' QUALCOSA DI PIU',

ESSERE ROMANO E' UN ORGOGLIO

VUOL DIRE ESSERE FIGLIO DELLA STORIA DI UN

IMPERO

DEL PIU' IMPORTANTE IMPERO !

E COME DISSE UN GIORNO UN VALOROSO ROMANO

" CIO' CHE FACCIAMO IN VITA RIECHEGGIA NELL'ETERNITA' "

SPERO UN GIORNO DI RIPERCORRERE LE ORME DEI MIEI AVI.

 

web counter BlogItalia.it - La directory italiana dei blog AddThis Feed Button

 Feed XML offerto da BlogItalia.it

    Wikio - Top dei blog

Top Italia

Condividi nel tuo profilo Surfpeople

 

Guadagna Online

  Add to Google Programmi Gratis

   Add to Technorati Favorites Directory Blog Italiani

    
TopOfBlogs

 

Googlerank, pagerank di Google

 

La mia Società

LISIO CREDITIZIO
VIA TUSCOLANA 769– 00174 ROMA
TEL. 06.45503570 FAX 06.45503579
u.i.c. 29069
E.MAIL :
lisiocreditizio@libero.it

 

PROFESSIONALITA' è la parola che racchiude il modo di lavorare della Lisio Creditizio.

Professionalità è il bacino che racchiude in se i tre aggettivi che ci rendono competitivi sul mercato del credito al consumo.

RAPIDITA' - poche minuti per ottenere l'esito della propria richiesta

EFFICENZA - alle spalle società che da anni operano nel mercato del credito al consumo pronti ad esaudire ogni vostra esigenza.

ECONOMICITA' - è quello che riusciamo a dare ai nostri prodotti, grazie ad un lavoro diretto con i maggiori istituti.

Carta Revolving : Euro 3.000
Piccole rate mensili
Possibilità di spesa in oltre 18.000.000 di esercizi commerciali
Possibilità di ritiro giornaliero di somme di denaro

MA SOPRATUTTO 0 EURO DI COSTO ANNUO E D'ATTIVAZIONE

AL CENTRO DEI NOSTRI PENSIERI CI SEI TU

Contattaci al 06.45503570 e chiedi di Alessandro

 

 

Certificati

 

immagine
My blog is worth $28,791.54.
How much is your blog worth?

immagine

 

 

La vita è un bene prezioso 
non scordarlo mai

 

 

myspace layouts, myspace codes, glitter graphics

 

 

 
 

La mia creatura

La Lisio immobiliare vuole diventare il punto
di riferimento per risolvere qualsiasi problema
legato al mercato dell'immobile.
Il servizio è efficente lo stile unico e
inconfondibile la nostra immagine elegante.
Per conoscerci meglio vi invitiamo a navigare
nel nostro sito. Con un "click" sarà possibile
consultarci per comprare e/o vendere l'immobile
e risolvere in modo

semplice ,
professionale
ed efficente
uno dei bisogni primari dell'uomo:  
CASA

www.lisioimmobiliare.it

 

 

 

A VOLTE MI SENTO COME
QUESTO FRUTTO

 

I profili nobili della community

I variegati profili di questo folle mondo chiamato community

I puntata

III puntata

II puntata
 

Virus del cojone

FACEBOOK

 
 

Quanti ??

Contatore sito
 
Citazioni nei Blog Amici: 71
 

 

« L'amore a tempo determinatoScroscia »

Genitori parte II

Post n°614 pubblicato il 29 Luglio 2010 da Welcometothe_giungle
 

Per insegnargli a giocare a pallone li portano a scuola calcio.

Per insegnargli a nuotare in piscina

Per essere educati li lasciano a scuola

Per pregare li segnano a catechismo

Per farli divertire li lasciano davanti alla tv

Ed alla fine quando non li capiscono li portano dallo

Psicologo

Mi ricordo ancora quando poco più alto di un barattolo di conserva i miei genitori a turno perdevano tempo con il proprio bambino, giocavano con me sulla spiaggia, mi insegnavano a non annegare a riva, mi spronavano a fare amicizia con gli altri bambini, insomma i miei genitori prima con me e poi con mio fratello hanno perso tempo, ci hanno seguiti.

Oggi sempre più spesso si sentono lamentele di genitori che non comprendono i propri figli, forse perchè sono solo un pacco da spostare da un luogo ad un altro affinchè un estraneo sappia insegnare, quello che con fatica e sacrificio dovrebbero far loro.

E voi avete passato abbastanza tempo con i vostri bambini ?

Vi siete persi in ore di calcio o nuoto o altre attività ricreative ?

E chi come me ancora non ha una propria famiglia che rapporto ha avuto con i propri genitori ??

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/welcomeToThe/trackback.php?msg=9109170

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 29/07/10 alle 15:27 via WEB
oggi entrambi i genitori, per motivi che non sto a sindacare, lavorano. Il compito educativo è spesso affidato, nella migliore delle ipotesi, ai nonni. ho avuto la fortuna di avere mia mamma a tempo pieno: donna paziente che ha saputo dedicarmi molto di più del suo tempo. Non finirò mai di essere grata a lei e a mio padre per il bene che mi dimostrano ogni giorno...anche dopo aver saputo della mia omosessualità. Ciauz
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 29/07/10 alle 21:51 via WEB
Sentire che anche sapendo della tua omosessualità ti sono rimasti vicini è davvero una cosa meravigliosa e che non è molto scontata anche nel 2010.
 
   
amoon_rha_gaio
amoon_rha_gaio il 30/07/10 alle 09:14 via WEB
assolutamente non è scontata...e loro lo sanno che io gli sono grato per quello..anche per quello e per molte altre cose. Buongiorno caro
 
     
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 30/07/10 alle 22:12 via WEB
I genitori coloro che non dovrebbero abbandonarti mai, speriamo che in un futuro non tanto lontano possa essere un buon genitore.
 
Allison_MB
Allison_MB il 29/07/10 alle 18:21 via WEB
Io ho iniziato a giocare a pallavolo seriamente perchè da bambina mio padre mi aveva insegnato un rudimentale bagher e un palleggio, stessa cosa è successa con mio fratello e il calcio. Diciamo che se abbiamo dedicato buona parte della nostra adolescenza allo sport è perchè in casa ci hanno indirizzato verso quell'attività. Penso che l'input debba arrivare dalla famiglia e poi saranno gli "specialisti" a raffinare il tutto!
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 29/07/10 alle 21:53 via WEB
Sti genitori che si dedicano ai propri figli sembrano estinti, mia mamma mi portò verso la piscina perchè era una cosa che a lei era mancata e ha sempre detto che un bambino non poteva non saper nuotare e da allora una vita in piscina e papà faceva a gara in riva al mare :D
 
sposa_di_giugno
sposa_di_giugno il 29/07/10 alle 21:10 via WEB
non ho figli, ma adoro giocare con la mia mini nipotina...ed non ricordo di essere stata parcheggiata da piccola...anche se qualcosina da dire ai miei genitori, per altro mi è rimasta.
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 29/07/10 alle 21:54 via WEB
Di la verità ai commentato perchè ti ho rotto i maroni aUHAuahUHAuah
 
   
sposa_di_giugno
sposa_di_giugno il 30/07/10 alle 11:34 via WEB
ESATTO! :-)
sono abbatsanza pigra anche in queste cose...ahahahahah
 
     
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 30/07/10 alle 22:12 via WEB
Buuuuuuuuuuu aUHUhuHAUhau
 
Domio09
Domio09 il 30/07/10 alle 12:48 via WEB
Ho conosciuto uno psicologo per bambini che mi ha confermato che spesso sono i genitori ad avere bisogno di psicologo. I bambini mi fanno tanta tenerezza, vittime incolpevoli della stupidità e della frenesia degli adulti. Un saluto,D
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 30/07/10 alle 22:14 via WEB
Spesso i genitori fanno ricadere sui figli le proprie paure ed insicurezze, io avevo un amico che quando andavamo a giocare all'oratorio il papà veniva a fargli da allenatore a bordo campo suggerendo anche a chi passare la palla e quando ti rendi conto ??
 
LaVale84
LaVale84 il 30/07/10 alle 13:35 via WEB
Ho fatto la baby sitter per 11 anni e sono stata capo scout per 4.. Ti lascio immaginare quello che ho potuto vedere.. :(
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 30/07/10 alle 22:14 via WEB
Del tipo io ho visto cose che voi umani non riuscireste neanche a sognare :D auHUAhauhHA
 
fantasy_forever
fantasy_forever il 31/07/10 alle 11:31 via WEB
...perdonami, ma prima di giudicare così duramente i genitori, di oggi o di ieri poco cambia, credo dovresti aspettare di diventare genitore tu stesso ed affrontare quotidianamente il peso e la responsabilità di una scelta simile, oltre ovviamente alle gioie. Prima di allora, non credo che nessuno sia in grado di capire cosa voglia dire crescere un bambino. E poi, dallo psicologo ci sono andate o avrebbero comunque fatto meglio ad andarci, tantissime persone che hanno avuto mamme a tempo pieno o nonne o zie...mi sembra davvero troppo superficiale la tua analisi. Scusa la schiettezza, non so nemmeno se faccio bene a lasciare questo commento, ma questa è la mia opinione. Buon sabato
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 31/07/10 alle 13:52 via WEB
Hai fatto sicuramente bene a lasciare il tuo commento altrimenti non ci saremmo potuti confrontare su un argomento così vasto come quello dei genitori, il mio giudizio nasce dopo tante chiacchierate con persone che di figli ne hanno cresciuti con chi i figli li ha ora e con chi come me è stato figlio e vede cosa sono le generazioni di ora, è vero che non possiamo fare di tutta un erba un fascio limitandoci a dire prima era meglio ora è peggio ed infatti ho chiesto a voi di raccontare la vostra di esperienza, per quanto riguarda la mia posso dirti che mia madre quando andavo male a scuola mi metteva in punizione, ho preso le botte con la famosa cucchiarella e ceffoni quando quelle poche volte ho provato a rispondere male e pure non sono uno psicopatico non mi sono chiuso in me e tanto meno non ho amicizie, ho mangiato pane olio e zucchero, panini con il salame la nutella eppure non soffro di malattie, mi sono sbucciato le ginocchia e continuato a giocare senza avere il terrore di un'amputazione HO UNA SOLIDA FAMIGLIA ALLE SPALLE CHE TUTT'ORA OGGI E' PRESENTE, mentre vedo oggi ragazzi di 11 anni che si DROGANO ed i genitori fanno finta di non vedere, oggi vedo troppo lascismo, vedo troppa superficialità, non ti dico che i miei tempi erano migliori e la mia generazione era meglio però puoi valutare tu le generazioni degli anni 80 con le altre venute dopo e trarre da te la conclusione che forse qualcosa di sbagliato c'è, passa a lasciare un commento quando vuoi.
 
guchippai
guchippai il 31/07/10 alle 17:55 via WEB
personalmente mi ritengo fortunata perchè ho sempre lavorato part-time e quindi con i miei figli ho potuto passare molto tempo. mi rendo conto che ci sono genitori che non possono permetterselo e quindi non mi voglio mettere a giudicare le situazioni che ci sono a casa degli altri, però in molti casi mi è anche capitato di notare molta superficialità. fare i genitori è il mestiere più difficile del mondo, ma molte persone pensano che tutto si limiti a riempire i figli di beni materiali (e qui ti rispondo per quanto riguarda il rapporto con i miei genitori, in particolare con mia madre). io con i miei figli ho parlato sempre moltissimo, senza ipocrisie, con pazienza, e adesso questo "lavoro" paga perchè abbiamo davvero un bellissimo rapporto, perfino il grande che ha 15 anni e quindi è in un'età "difficile" continua tuttora a confrontarsi e confidarsi con me. quanto all'alibi che molti si costruiscono, ovvero che vale più la qualità della quantità, bè: per un bambino piccolo anche la quantità è molto importante, non raccontiamoci balle.
 
 
mammo67
mammo67 il 01/08/10 alle 13:19 via WEB
Concordo appieno col pensiero di guchippai; mi permetto di aggiungere che trovo una banale scusante il fatto che oggi le donne lavorano...io mi sono separato nove anni fà, ho avuto in affidamento le figlie (che allora avevano 6 e 4 anni), non ho mai perso un giorno di lavoro e tutt'ora sono impegnato dal lunedi al sabato, dalle 7 al tardo pomeriggio, eppure alle mie figlie non è mai mancato ciò che ho sempre ritenuto importante e basilare per poter svolgere al meglio il ruolo genitoriale...IL DIALOGO!!! Credo altresì che sia verissimo che il "mestiere" del genitore sia il più difficile di sto mondo, ma ritengo sia anche quello che ti regala le maggiori e migliori soddisfazioni...tutto stà nel VOLERLO oltre che saperlo fare; la mia ex, ad esempio, è stata riconosciuta un'incapace e continua a dimostrarlo non essendo ancora in grado di dialogare con loro, credendo che basti un regalino materiale quando sporadicamente le visita. DIALOGO DIALOGO DIALOGO...sempre, comunque, sincero, diretto, schietto, costruttivo. Questo è quello che credo serva per essere un buon genitore...infatti, non concordo nemmeno sui metodi adottati dalla generazione dei miei genitori, basati su punizioni e negazioni, perchè comunque sia, vietare è a mio parere uno stimolo a violare.
 
   
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 02/08/10 alle 21:23 via WEB
Mammo sono della tua stessa opinione il dialogo è la miglior cosa e ringrazio i miei genitori che pur avendo la possibilità di mandarmi a destra e sinistra il più delle volte mi hanno tenuto con loro in modo che io potessi imparare alcuni valori che oggi mancano.
 
 
Welcometothe_giungle
Welcometothe_giungle il 02/08/10 alle 21:21 via WEB
Io con il post intendevo dire proprio che non importa quanto tempo tu abbia da dedicare a tuo figlio perchè ogniuno di noi ha le proprie esigenze ma che quel poco tempo che abbiamo non lo passiamo a trasportarli da una parte all'altra a scuola calcio, in piscina agli scout perchè magari ai nostri figli serve un qualcosa di materiale in meno ed un abbraccio o una sgridata in più.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Bloglog

 

La mia mamma

 MIO FIGLIO

Il legame tra madre e figlio è l’amore più potente e completo che sia concesso all’essere umano di conoscere

E' un sentimento puro, incondizionato, coraggioso, generoso
immagine.

Di solito si scrivono parole d'amore sui bigliettini di auguri in occasione di qualche ricorrenza oggi invece voglio dedicarTI qualcosa che ho letto soltanto per il semplice fatto che sei mio

FIGLIO

Se io potessi vivere un'altra volta la mia vita

nella prossima cercherei in tutti luoghi sempre TE : ALESSANDRO

Riesci a non perdere mai la pazienza quando tutti intorno a te la perdono e ti mettono sotto accusa;

Hai sempre fiducia in te stesso quando tutti dubitano;

Riesci ad aspettare, senza stancarti di aspettare o, essendo calunniato, non rispondi mai con calunnie o, essendo odiato, non ti abbandoni all'odio pur non mostrandoti ne' troppo buono ne' parlando troppo da saggio;

Riesci a sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;

Riesci ad incontrare Successo e Sconfitta trattando questi due impostori allo stesso modo;

riesci a costringere il tuo cuore i tuoi nervi e i tuoi polsi a sorreggerti anche dopo molto tempo che non te li senti più, ed a resistere quando ormai in te non c'è più nulla tranne la volontà che ti ripete ... RESISTI!!!

Tu hai la Terra e tutto ciò che è in essa e quel di più conta .....

SEI UN UOMO FIGLIO MIO

 

This is Roma

 

Macchine da guerra

"Mike Iron Tyson, genio e sgretolatezza, macchina da ring, lui non combatteva il suo avversario, lui lo distruggeva."

"Voglio essere una macchina da guerra e schiacciare chiunque sia d'intralcio alla mia scalata al successo"

 

I MIEI SPORT

Non ne ho mai praticati tanti essenzialmente sono 2

li pratico tutt'ora perchè entrambi in modi differenti mi rendono libero, hanno entrambi tantissime regole da rispettare, ma una volta apprese puoi sentirti veramente
LIBERO
senza vincoli con il mondo

IL NUOTO

immagine

LO SNOWBOARD

Solamente in vasca ed in pista riesco ad essere veramente me stesso

 

Contatta l'autore

Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 36
Prov: RM
 
 
IN QUESTO MOMENTO NEL MONDO CI SONO 6,753,880,451 MILIARDI DI PERSONE.
Alcuni di questi aspettano,
altri sono già completi.
Alcuni mentono,
altri sono distrutti dalla verità.
Alcuni si illudono,
altri sognano.
I cattivi fanno una guerra spietata ai buoni,
i buoni fanno guerra ai cattivi.
C'è chi piange,
chi sorride,
chi guarda.
La metà di loro vive per un sogno,
l'altra metà si illude di speranze.
Tutti siamo alla ricerca di qualcosa.

CI SONO 6 MILIARDI DI PERSONE NEL MONDO MA NON RIUSCIAMO A CAPIRE CHE CE NE SERVE
UNA SOLA

immagine

Il Blog di Tutti
che fa conoscere anche Te!

Visitalo

collabora e diffondi l'iniziativa.

 

Ultime visite al Blog

xxyyzz0reiltarkiccolosafl99Impazzescionocca.aFilidiSetaNeracarlotta.darkuborboneales.c86castello_nicecasale.chiararaffaele.ciardullicassetta2
 
 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Ultimi commenti

E' ora di combattere la triste tradizione italiana del...
Inviato da: cassetta2
il 27/11/2013 alle 20:59
 
Ricordo bene, nel paesino di mia nonna, i signori che...
Inviato da: ciaobettina0
il 07/01/2012 alle 15:06
 
dove sei?
Inviato da: Ali_di_Farfalla84
il 18/02/2011 alle 09:55
 
Quanto hai ragione... NO AL CALCIO MODERNO!!!!
Inviato da: Jenny1907
il 03/01/2011 alle 15:36
 
:-) Rinnovo gli auguri di buone feste, Paolo.
Inviato da: paolo1974latina.cam
il 24/12/2010 alle 02:09
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom