Il cespuglio di basilico.

Immagine

Risultato immagini per hair design

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Era una donna che aveva tre figlie. E avevano un cespuglio di basilico in giardino e ogni giorno una delle suore usciva ad annaffiarlo.

Un giorno la figlia maggiore uscì ad annaffiare il cespuglio di basilico. E mentre lo stava annaffiando, il figlio del re passò e disse:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E poiché non poteva rispondere, il figlio del re partì per il suo palazzo.

E il giorno dopo il figlio del re passò di nuovo dalla casa e la seconda sorella uscì ad annaffiare il basilico, e le fece la stessa domanda:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

Né sapeva come rispondere e il figlio del re partì per il suo palazzo.

Il terzo giorno, quando il figlio del re tornò a visitare la casa, la sorella minore venne ad annaffiare il basilico, e le fece la stessa domanda degli altri:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E lei ha risposto:

-Signore avventuriero, quante stelle ha il cielo?

E poiché il figlio del re non poteva rispondere a questa domanda, andò al suo palazzo molto vergognoso.

E poi il figlio del re, siccome si vergognava molto di non aver saputo rispondere alla domanda della sorella minore, entrò in un negozio di merletti ed uscì a vendere merletti ovunque. Ed è venuto nella casa dove vivevano le tre sorelle e sono uscite a vedere cosa vendesse. E la sorella minore alla fine scelse un pizzo e disse alla merlettaia:

-Quanto vuoi per questo pizzo?

E ha detto:

-Per questo pizzo un bacio.

E lei gli diede il bacio e conservò il pizzo.

E un altro giorno il figlio del re tornò come prima a casa delle tre sorelle. E la sorella maggiore uscì ad annaffiare il basilico e lui le chiese di nuovo:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E lei non sapeva cosa rispondere e lui partì per il suo palazzo. E il giorno dopo tornò e la seconda sorella uscì ad annaffiare il basilico, e il figlio del re le chiese come prima:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E non sapeva cosa rispondere come la prima volta. E un altro giorno venne il figlio del re e la sorella minore uscì ad annaffiare il basilico e gli chiese come prima:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E lei gli rispose come la prima volta:

-Signore avventuriero, quante stelle ha il cielo?

E a questo ha chiesto:

-E il bacio della merlettaia era cattivo o buono?

E siccome non poteva rispondere, andò a letto vergognandosi.

Ma pochi giorni dopo il figlio del re si ammalò e non c’era nessun medico che potesse curarlo. Ed era la sorella minore e vestita da dottore. Andò al palazzo del re del dottore superiore, molto superiore, e disse al re:

-Vengo, signor King, per curare suo figlio.

E l’hanno fatta entrare e lei si è consultata con gli altri medici e ha detto:

-Perché il principe possa guarire devi ficcargli una rapa * nel culo.

Bene, gli hanno messo la rapa su per il culo e il figlio è diventato bravo.

E quando fu bello, il figlio del re uscì di nuovo a fare una passeggiata e passò di nuovo davanti alla casa delle tre sorelle. E la sorella maggiore uscì come al solito per annaffiare il basilico, e lui le chiese di nuovo:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E lei, come prima, non poteva rispondere.

E un altro giorno la seconda sorella uscì ad annaffiare il basilico, e il figlio del re le fece la stessa domanda di sempre:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E nemmeno lui poteva rispondere.

E il terzo giorno, quando il figlio del re passò vicino alla casa, la sorella minore uscì per annaffiare il basilico e le chiese come aveva fatto prima:

-Miss chi annaffia il basilico, quante foglie ha il cespuglio?

E lei ha risposto come prima:

-Signore avventuriero, quante stelle ha il cielo?

E poi il figlio del re pensò che se la sarebbe cavata come prima e gli chiese:

-E il bacio della merlettaia era cattivo o buono?

Ma il figlio del re fu ingannato, perché non l’aveva quasi chiesto prima, quando lei gli chiese:

-E la rapa su per il culo era morbida o dura?

E poi il figlio del re si rese conto che era stata lei a mettergli la rapa nel culo. E poiché lui era molto innamorato di lei e anche lei era innamorata di lui, si sono sposati subito.

 

☆(ノ^o^)ノ‥‥‥…━ **✿❀❀✿*/

(╹◡╹)/☆(ノ^o^)ノ‥‥‥…━ **✿❀❀✿*/(╹◡╹)/

 

 

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr