Grande successo della serata per la raccolta fondi, organizzata dall’Inner Wheel di Foggia Per L’Oncologia-Redazione World News Web 24-

foto 3 da sx verso dx Dott. Guido Giordano e Avv. Irene BonassisaE’ stato un grande successo la serata di raccolta fondi organizzata dall’Inner Wheel Club di Foggia C.A.R.F. in favore della Struttura Semplice Dipartimentale di Oncologia Medica e Terapia Biomolecolare Universitaria del Policlinico Riuniti di Foggia, diretta dal Prof. Matteo Landriscina.L’ ambizioso progetto per rendere più accogliente la permanenza dei pazienti oncologici presso la Struttura di Oncologia Medica e Terapia Biomolecolare Universitaria, rendendo anche più “colorato” il reparto e prevedendo la realizzazione di una rete Wifi, è stato sentito e portato avanti con tenacia e caparbietà da tutte le socie del club, presieduto dall’ Avv.Irene Bonassisa.Ma il momento più significativo è stato rappresentato dalla testimonianza del Dott. Guido Giordano della Struttura Semplice Dipartimentale di Oncologia Medica e Terapia Biomolecolare Universitaria del Policlinico Riuniti di Foggia.”L’umanizzazione delle cure in Oncologia – ha dichiarato il Dott. Guido Giordano – è un camminare al fianco del paziente sostenendolo nella sofferenza, prendendosi cura a 360 gradi della sua persona, lottando per lui e con lui e contemporaneamente aiutando e sostenendo anche la sua famiglia. E questo è quello che, per attitudine e propensione umana, è alla base del nostro operato nel nostro reparto”.Il Direttore Generale Del Policlcinico”Riuniti”di Fg Dattoli si e’complimentato con la presidente dell’Inner Wheel ed tutto il gruppo del sodalizio inneriano per la riuscita della serata.

Grande successo della serata per la raccolta fondi, organizzata dall’Inner Wheel di Foggia Per L’Oncologia-Redazione World News Web 24-ultima modifica: 2021-09-23T11:19:00+02:00da mimmosiena2011

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.