Semplicemente

L’unica differenza VERA tra tutte le persone è
tra Persone Belle (interiormente, ovviamente!)
e persone brutte.
Tutto il resto non conta (o al massimo può contare per gli stolti, gli sciocchi)
Quindi sono assolutamente fasulle le distinzioni di tipo economico, sociale, culturale, religioso, politico, di orientamento sessuale, eccetera eccetera…..
È cosa stupida e sbagliata dividere, distinguere le persone,
ad eccezione della differenza di cui ho parlato all’inizio.
Non ci sono persone diverse, sbagliate, anormali, così come non esistono persone nemiche,
ripeto,
esistono soltanto
Persone Belle
o
persone brutte .
Gius

Semplicementeultima modifica: 2019-09-02T21:35:09+02:00da Terzo_Blog.Gius

118 pensieri riguardo “Semplicemente”

  1. Bella riflessione. Il tuo post, è un dato di fatto, il tuo pensiero.
    In questo caso mi trovi assolutamente d’accordo, dentro il Bella persona, ci sta il molto,
    dentro la brutta persona ci sta ugualmente il molto inverso al bene.
    Mi dispiace che sei stanco, quando lavoravo, davo il meglio di me, così come fai tu,
    non mi risparmiavo, ma ero soddisfatta. Ti auguro la buonanotte, e tanti dolci sogni, ed un sonno continuato. Un dolce abbraccio.

  2. Sostanzialmente, nei nostri post asseriamo in certo qual modo, la stessa cosa, da me c’è il cattivo ed il buono, da te il bello ed il brutto, ma senza sapere uno dell’altro, abbiamo ammesso gli stessi principi

  3. Buongiorno. Noto che da parecchio tempo osservi (quatto quatto -sorrido benevolmente) il mio profilo senza mai lasciare un commento, anche solo per un saluto (era giusto precisare da parte mia, la tua curiosità) Non mi infastidisce. Comunque tornando sul tema della bellezza o bruttezza interiore, è un argomento di dialogo. Purtroppo si vive di quotidiano, di velocità per essere primi ad ogni costo e questo danneggia la spiritualità che è in noi – Comunque è vero. E’ una parte di noi intrinseca nel DNA, al di fuori della bellezza fisica; un componente importante un lasciapassare in più.

  4. Gius buongiorno e buon martedi’ 🙂 ; secondo me come dice un proverbio: non e’ bello cio’ che è bello, ma e’ bello, ciò che piace. Partendo da questo presupposto mi permetto di fare un esempio. Se qualcuno/a si è comportato non bene con me, ovviamente non ho una buona impressione, ma se lo stesso qualcuno/a, con altri si comporta diversamente…altro punto penso che nella vita i fatti contino di più delle parole, e nel mio piccolo quando posso cerco di aiutare la Croce Gialla locale (autoambulanze), AIL locale, AIRC locale. Non mi ritengo per questo ne migliore ne peggiore di altri/e, ma non faccio armiamoci e poi partite, io mi armo e parto punto! poi come già detto e ribadisco sono Imperfetta ma lo ammetto e ti dirò mi piace anche esserlo…troppa perfezione viene a noia almeno a me 🙂 ; un b@cio, Myla 🙂

  5. Buongiorno e buona giornata.
    Come mi faceva notare Diana, non esiste il bene assoluto e non esiste il male assoluto.
    Io più che bene e male, le chiamerei imperfezioni, infatti una bella persona ha i suoi difetti, così come una cattiva persona, solo che chi mise in croce Gesù Cristo, non possono essere belle persone, e le pie donne e gli apostoli non possono essere malgrado i loro momenti, brutte persone.
    Quando una bella persona agisce in un certo modo, c’è sempre un perché, una specie di difesa, dietro i suoi silenzi. o dietro il suo sbottare. Non c’è un perché quando un marito picchia la moglie, o quando la uccide, e viceversa. Un abbraccio affettuoso 😉

  6. E’ questo il comandamento che Gesù ci ha dato. Ma ci sono le guerre, ci sono le sopraffazioni, le torture per chi è cristiano, Ci sono i taglia teste, i rapitori, i femminicidi, le madri che uccidono i figli, (penso sia sotto pazzia) il male dilaga, ma il bene vincerà, trionferà alla fine, perché c’è molta gente buona, ancora nel mondo, per esempio i missionari, in testa.
    Ciao, un sorriso;)

  7. “Noi in Dio e Dio in noi: questa è la vita cristiana. Non rimanere nello spirito del mondo, non rimanere nella superficialità, non rimanere nella idolatria, non rimanere nella vanità. No, no: rimanere nel Signore. E Lui contraccambia questo: Lui rimane in noi. Ma, primo, rimane Lui in noi. Tante volte lo cacciamo via e noi non possiamo rimanere in Lui. E’ lo Spirito quello che rimane”.
    Grazie per l’invio dei link, ho già letto un testo ed estratto le parole più significative. Per me

  8. Io penso che la distinzione fra belle e brutte persone possa essere soggettiva.
    Ci sono persone evidentemente belle dentro altre le devi andare a scovare nella loro essenza.
    Molte volte si nascondono per svariati motivi ma a me piace scoprire se lo ritengo opportuno.
    Io sono evidentemente bella!ahahahahah!!!!Modestamente:)
    Serena serata e buona cena……ciauxxxxxxxxxxxx

  9. Io credo ancora nelle belle persone, ci credo ancora in quel superpotere chiamato bellezza interiore. Perché ogni volta che lo trovo in qualcuno, mi balla ancora l’anima.
    (IlPhirlosopho, Twitter)

  10. La sua bellezza non risiedeva nei capelli d’oro, ma nella virtù e nella purezza che li circondavano; non nei grandi occhi, ma nella luce che da essi emanava; non nelle labbra rosse, ma nella dolcezza delle parole; non nel collo eburneo, ma nella sua lieve curvatura in avanti. Non risiedeva nella sua figura perfetta, ma nella nobiltà del suo spirito, che ardeva come una bianca fiaccola tra la terra e il cielo.
    (Khalil Gibran)

  11. Nessuna grazia esteriore è completa se non è compenetrata e vivificata dalla bellezza interiore. La bellezza dell’anima si diffonde come una luce misteriosa sulla bellezza del corpo.
    (Victor Hugo)

  12. Spendo due parole su questa citazione di Martin Luther King.
    Sono veramente buone le persone che rimangono in silenzio ad osservare orrori, o sono i cosi detti finti buoni, i buonisti, tutto casa e chiesa e pettegolezzo. Vedo, non voglio passare da fessa, e sento nelle orecchie anche le critiche dei miei confronti. Abbozzo, per tagliare il discorso, sennò mi metterei al loro pari.

  13. Le lacrime scendono dagli occhi di chi soffre, di chi si pente del male fatto,
    e scendono a volte anche dagli occhi di chi ama
    e di chi piange di gioia:
    non scendono mai dagli occhi di chi é invidioso,
    di chi si nutre di cattiveria e di chi é orgoglioso.

  14. Essere una persona sensibile vuol dire percepire un tono di voce distante durante una telefonata, riconoscere l’ansia, la paura e la tristezza nella faccia degli altri.
    Essere sensibile vuol dire fare caso a tutto, e con “tutto” intendo veramente qualsiasi cosa: un fiore sconfitto dal vento, un cane solo, un colore diverso del cielo, un sorriso più sentito, una parola colorata in mezzo a tante parole anonime. Essere sensibili vuol dire vivere dieci, cento, mille vite ogni giorno.
    Quando sei sensibile non puoi fregartene, farti gli affari tuoi, lasciar perdere. Chi è sensibile, se sa di aver ferito qualcuno si tortura per ore ed ore pensando alla sensazione che gli ha fatto provare. Chi è sensibile dura una fatica immensa.
    Si dovrebbe aver cura di chi è sensibile, potrebbe morire per una carezza in meno.

    (Susanna Casciani)

  15. Il fatto vedi Amico mio, che io non sono sensibile, sono sensibilissima, e durante il giorno le lacrime mi scendono almeno un paio di volte. Le altre mi faccio forza e mi do tutte le mie spiegazioni, ma la sensibilità è parte inscindibile di me. Un abbraccio coccoloso 🙂

  16. L’antidoto ai veleni altro non è per me che l’indifferenza senza odio. Ho visto il post della mia cara amica. L’hai detto anche tu, che non bisogna esse fessi, buoni si, ma fessi no, quindi l’indifferenza è il peggior dispetto che si possa fare a certe persone. Del resto il mio curatore spirituale mi ha sempre detto, perdonare si, dimenticare no

  17. Ciao Gius, mi è piaciuto molto il commento che hai fatto nel mio Blog… Un buon pomeriggio alle persone che accendono la nostra vita, le nostre giornate, perché sono loro, la luce della nostra vita. Un saluto con affetto, Cinzia ^_^

  18. Pensierino Semplice di oggi :

    Spesso, molto spesso, chi ci fa del male sta reagendo a qualcosa che noi abbiamo fatto e che l’ha ferito, ma tendiamo a non vedere o ad auto-giustificarci rispetto ai nostri comportamenti che feriscono gli altri.”

    ^___^

  19. Sono venuta a vedere che si dice da questa parti:)
    Mi pare tutto a posto per fortuna,in un blog di una collega ho trovato anomalie e gliel’ho sottolineato ma lei già sapeva.
    Mi piace che tutto vada liscio da me ed i miei amici:)
    Una buona serata tigrotto e hasta la vista!!

  20. “ho imparato che le lacrime aiutano a crescere che i ricordi non si dissolvono mai che le parole al vento feriscono. Ho imparato che più dai e meno ricevi che ignorare i fatti, non cambia i fatti che i vuoti non sempre possono essere colmati. Che le grandi cose si vedono dalle piccole cose , che la ruota gira quando ormai non te ne frega più niente e che non si finisce mai di imparare” cit.

  21. Purtroppo di persone “brutte” se ne incontrano tutti i giorni. Ma non mi spiego la cattiveria di tali persone il cui solo intento è denigrarci. Buon venerdì Gius! “Una delle chiavi più importanti del successo è avere la forza di fare quello che andrebbe fatto anche se non si ha voglia di farlo”. Ti auguro una giornata colma d’amore e gioia. Con affetto Cinzia ^_^

  22. “Anche in questo giorno alzati e sorridi! Ignora chi ti critica, sii indifferente a chi ti invidia e dona tutto il tuo CUORE a chi ti sta accanto, nonostante tutto e tutti!” Un felice sabato Gius con i migliori auguri… Un bacio con affetto, Cinzia ^_^

  23. “La mancanza di salute e la disabilità non sono mai una buona ragione per escludere o, peggio, per eliminare una persona; e la più grave privazione che le persone anziane subiscono non è l’indebolimento dell’organismo e la disabilità che ne può conseguire, ma l’abbandono, l’esclusione, la privazione di amore.”
    Papa Francesco

  24. L’uomo è irragionevole, illogico, egocentrico
    NON IMPORTA, AMALO
    Se fai il bene, ti attribuiranno secondi fini egoistici
    NON IMPORTA, FA’ IL BENE
    Se realizzi i tuoi obiettivi, troverai falsi amici e veri nemici
    NON IMPORTA, REALIZZALI
    Il bene che fai verrà domani dimenticato
    NON IMPORTA, FA’ IL BENE
    L’onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile
    NON IMPORTA, SII FRANCO ED ONESTO
    Quello che per anni hai costruito può essere distrutto in un attimo
    NON IMPORTA, COSTRUISCI
    Se aiuti la gente, se ne risentirà
    NON IMPORTA, AIUTALA
    Da al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci
    NON IMPORTA, DA IL MEGLIO DI TE.
    Poesia di Madre Teresa

  25. Ogni guerra è sempre un atto contro la ragione e il ricorso alla guerra è sempre una sconfitta della ragione. Anzi, io credo che bisognerà cambiare perfino la categoria culturale: non ci saranno più né vittoriosi né vinti, ma saremo tutti sconfitti. Perché, appunto, sarà la forza bruta che vince su qualunque cosa. È tutta l’umanità a perdere. Io, difatti, non sono qui a mettermi contro qualcuno, sono qui a mettermi soltanto in favore della pace, perché solo la pace è il trionfo della ragione
    David Maria Turoldo

  26. Gius buongiorno felice nuova settimana 🙂 ; “nell’aria fluttua si accende quasi il fantasma di un aprile defunto : settembre” G.D’ANNUNZIO ; un sorriso e un @bbraccio Myla 🙂

  27. “la logica portera’ da a, a b ; l’ immaginazione dappertutto” A.Einstein ; “la vita e’ fatta di giorni che non significano niente e di momenti che significano tutto” Anonimo ; con simpatia buona serata kiss 🙂

  28. Gius ciao! Ho provato a rispondere ma come accade il più delle volte hai il pvt pieno ; sei molto richiesto *_* cmq prima ti scrissi che andava tutto bene …… non hai ricevuto? grazie dei saluti , notte kiss 🙂

Rispondi a Daniele Annulla risposta

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.