Creato da endoke il 25/05/2009

LIBERA NOS, DOMINE

Non costituisco un esempio sono solo fedele a ciò che sono

 

 

« Dalle differenze...E come dicono gli spagnoli... »

Non so se sia stato un bene...

Post n°1422 pubblicato il 22 Gennaio 2018 da endoke


...o un male, ma sta di fatto che non ho frequentato l'asilo. I miei genitori mi hanno educata al ragionamento, mi hanno insegnato sin da piccola cosa fosse la meritocrazia, mi hanno permesso di giocare ma sempre condannando la lagna o i capricci.

L'amore per il gioco mi è rimasto e mentirei se dicessi che non mi dispiace quando perdo, ma certamente non abbandono perchè sto perdendo o peggio pretendo di cambiare le regole del gioco solo perchè non mi sono convenienti. Anzi! A dirla tutta mi interstardisco e continuo anche se non vincerò una partita a scacchi se non quando becco sulla stanchezza il mio avversario ma le strategie non so proprio farle e vado sempre dritta a... meta jajajajajajajaja

Sicuramente non condanno il bambino che è in me, ma se tratto con gli adulti i moti infantili non solo non li capisco (come non capisco le bugie o le mezze veritá) ma mi danno proprio ai nervi. grrrrrrrrrrrrrrr

Eh si, non ho frequentato l'asilo e magari è anche per questo che non mi annoio a giocare da sola pur riconoscendo sempre con grande onestá intellettuale che quando l'avversario vale la pena il divertimento è doppio, ma se inizia a diminuire la sua valenza (per la ragione che sia) tra il poco e il niente e assai meglio il niente. Sicuramente saper coniugare il verbo "accontentarsi" apre le porte del cielo ma lungi da me essere folgorata sulla via di Damasco, meglio essere una divertente Maddalena che una finta Maria Goretti.


EndokeSempreEndoke

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/LiberaNoDomine/trackback.php?msg=13600094

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Nessun commento
 

Avevo sempre saputo che
il vero amore è al di sopra di tutto
e che sarebbe stato meglio morire,
piuttosto che cessare di amare.
Ma pensavo che solo gli altri
ne avessero il coraggio.
In quel momento, invece,
scoprivo di esserne capace anch'io.
Anche se avesse dovuto significare
partenza, solitudine, tristezza,
l'amore valeva comunque
ogni centesimo del suo prezzo.
(Paulo Coelho)


 

 

Quem nos decepciona
não necessariamente
não presta.
Ás vezes,
a decepção é causada
por nós mesmos
que esperamos
das pessoas além
do que elas podem dar...
Especialmente por...
compararlas conosco.

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2018 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 

...

 

ULTIME VISITE AL BLOG

mauro51_1973endokeQuivisunusdepopulosbrinzilo_oOoJoanPujolGarciahey66kipinoObanyocoSignorina_Golightlyel_cabospl64elena66roEnfureEndokeun_uomo_della_folla
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 22
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CONTIGO (MA COME SONO STATA BRAVA)


No puedo dejar de quererte...
Te añoro y te quiero...
Y si volvieras...
Aqui estaré esperándote...
me perdería en tu abrazo...
callando en ti... mi llanto...