Blog
Un blog creato da naar75 il 27/07/2006

Quadretto

d'ora in poi voglio dipingere la mia vita giorno per giorno...

 
 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: naar75
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 42
Prov: LC
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

 

Sei tu la parte migliore di me stesso, il limpido specchio dei miei occhi, il profondo del cuore, il nutrimento, la fortuna, l’oggetto di ogni mia speranza, il solo cielo della mia terra, il paradiso cui aspiro.

William Shakespeare

 

 

Estate

Post n°3269 pubblicato il 25 Settembre 2017 da naar75
Foto di naar75

E così si è chiusa anche questa estate, con la mia sospiratissima settimana di mare, iniziata un po' storta, con nuvoloni e vento glaciale...ma tutto sommato recuperata alla grande dal punto di vista metereologico, e non solo!

Sono solita cercare cantucci tranquilli di spiaggia, lontano da gruppi di gente appesa a cellulari o dalle lingue troppo lunghe.

Non amo stare a guardare cosa combinano gli altri nè tanto meno odio stare da sola... anzi, direi l'esatto contrario.

Succede però che angoli tranquilli attirano gente tranquilla e di conseguenza già il fatto che qualcuno scelga un angolo di spiaggia piuttosto che un altro aiuta.

Così arriva, dopo giorni di maltempo e freddo, il giorno in cui riesco a metter piede dentro l'acqua... tra brividini di freddo e voglia di mare vince la seconda :D

e sorrido pensando a chi come me, appena entrato sta in effetti un po' rendendosi conto che l'estate è praticamente quasi un ricordo... eppure il richiamo dell'acqua è troppo forte!

soliti scambi di battute veloci con chi gira lì intorno fino a che non incontro Giovanni, e le due battute veloci in acqua si trasformano dapprima in piacevole chiacchiera sulla spiaggia e poi dialogo e piacevole conversazione per tutti i giorni a seguire.

Giovanni è un uomo di una certa età, molto cordiale e gentile nei modi.

tra un'onda e l'altra dopo i primi scambi di parole Giovanni esce dal mare prima di me ed è allora che noto che per ripararci dal vento ci siamo sistemati senza saperlo rispsettivamente dietro lui e davanti io alla stessa duna di sabbia.

Quindi al posto che vicini d'ombrellone siamo vicini di duna! ahahah

Non so come ha preso corpo, semplicemente con un'infinita naturalezza, le parole han preso spazio e ci hanno avvicinato.

Giovanni mi racconta di tutto, della sua vita passata, di quella attuale, mi tiene compagnia con racconti di tempi lontani, si sfoga parlandomi dei problemi dei figli, mi racconta di luoghi lontani in cui ha vissuto e mi pare di vedere ogni cosa come un film davanti ai miei occhi.

Anagraficamente potrebbe essere mio padre e per rispetto ci si parla dandoci del "Lei" ma è così piacevole conversare con lui che a volte mi veniva di dargli del "Tu" per quanto mi sentivo in sintonia con i suoi pensieri.

La sua gentilezza è stata una perla preziosa in questo mondo in cui più si è rozzi e più ci si sente forti. Il suo modo cortese, la sua capacità di non essere nè indiscreto, nè invadente, nè impertinente mi hanno piano piano fatto pensare a quante persone belle si nascondono dietro a silenzi e distanze.

Non nascondo che con il passare dei giorni, arrivando io per prima in spiaggia, mi guardavo intorno incuriosita da me stessa per questa mia attesa nel vederlo spuntare da dietro ad una duna...

Giovanni è stato per me come un libro del quale non vedevo l'ora di voltare pagina.

Eppure continuava a scusarsi del suo tanto raccontare... non si rendeva davvero conto di quanto a me piacesse stare ad ascoltarlo.

A dirla tutta sono sempre stata così... con il 90% delle persone adoro molto più ascoltare che parlare di me... ovviamente quando si tratta di gente che ha qualcosa di "civile ed intelligente" da dire :)

Ho imparato molto da lui. Ho capito cosa significa perserverare, esser determinati, non abbattersi nelle sventure. Ho capito quanto i padri che creano delle buone famiglie soffrono quando i figli sono in difficoltà. Ho avuto la sensazione netta di quanto basti poco per far felice qualcuno. Di quanto sia raro e prezioso dedicare tempo e condividere in semplicità. Ho veramente passato delle giornate di qualità, cercando di far tesoro di quel che udivo, e non badando a chi ci osservava con occhio maligno e spettegolante....

Ci sono cose che vanno oltre, oltre le apparenze, oltre i cliché...

Il dono più bello del mondo è la condivisione svincolata dalla necessità o dalle pretese, una condivisione senza fronzoli e senza secondi fini.

Giovanni è stato uno degli incontri più significativi di tutta questa estate, grazie al suo delicato mondo di condivisione amabile di pensieri, di sfoghi, di parole..... ho imparato tanto da lui.

Viva le persone belle... raddrizzate sempre le antenne e siatene alla continua ricerca!

 
 
 

Caro Amore Mio...

Post n°3268 pubblicato il 15 Settembre 2017 da naar75
Foto di naar75

Caro Amore mio,

             sentirti è sempre un'emozione grandissima.

si lo so che alla gente comune non basta. Che si è sempre alla ricerca di qualcosa di più. E capisco chi dice che quando ci si ama nulla basta mai.

Eppure amore mio.

Io sento il cielo appoggiarsi sulle mie mani quando ascolto la tua voce.

E adoro fare battutine che ti fanno ridere.... sei sempre così serio che quell'attimo in cui ti apri il tuo sorriso è così disarmante...dolce...bello...pulito!

Caro amore mio. Il tempo passa ma non mi stanco mai di pensare che sei la persona più bella che sia mai entrata nella mia vita.

E sono fortunata.

Tra tutte quelle donne che vivono in sospeso su amori che non sono amori, in mezzo a tutta quella gente che di fronte a cattiverie si convince che c'è amore comunque, così come tra quelli che anche dinnanzi alla più palese indifferenza son convinti che l'amore c'è; ecco, io mi dico che non ho nulla da sventolare davanti agli occhi del mondo. Ma ho questa emozione grande e bella. Pura. Unica. Preziosa.

Caro amore mio. E' bello amarti. Grazie che ti lasci amare così!! GH!

Baciotto

b.

 
 
 

Tante cose accadono

Post n°3267 pubblicato il 11 Settembre 2017 da naar75
Foto di naar75

tante tante tante...

il compleanno del mio amore, le gite fuori porta, le avventure in casa...

ma non ho mai tempo...

tutto procede ed io invecchiando rallento...

:)

ma ci sono...

e tornerò a scrivere promesso!

:)

 
 
 

Ancora non mi abituo

Post n°3266 pubblicato il 10 Agosto 2017 da naar75

Ancora non mi abituo alla cattiveria della gente

Gli anni passano ma ancora non sono in grado di non restare scioccata da quanto certe persone siano maligne, cattive, piene di negatività nei confronti dei loro simili.

Mi accorgo di quanto spesso ci siano persone in grado di volere il male, piene di desiderio di far soffrire gli altri, di torturarli anche solo mentalmente... ostinatamente, morbosamente, con una cattiveria pari a nessuno.

Per ottenere cosa poi?

Semplicemente per sentirsi migliori, più forti, semplicemente per una sorta di sentimento di superiorità rispetto agli altri. E lo si nota dalle loro azioni, che tutto ciò che vogliono è darti il tormento, farti stare male, nutrirsi della tua felicità sputandoti addosso la loro cattiveria.

In tutto questo passano il tempo sprecando la loro vita.

Rendono ovviamente la mia piena di lacrime, ma al contempo non si rendono conto che il male maggiore lo fanno a sè stessi.

Non si rendono conto che il tempo passato a torturare me potrebbero più semplicemente passarlo ad amare il mondo che li circonda, a godersi la vita, le ferie, le amicizie.

No, ovviamente. Perchè per un vizio mentale assoluto provano più gusto a rompere i cogl.io.ni agli altri. Ad avvelenare le loro vite. A tormentarli.

 

Io credo, francamente, che queste persone vivano di una miseria pari a nessuno.

Che se il loro unico scopo nella vita è quello di torturare le persone non hanno capito un cazzo di come si sta al mondo.

Io credo fermamente che esiste un Dio in grado di vedere tutto questo e di prendere posizione. Magari non oggi. Magari non ora. Ma io credo fermamente che ogni sofferenza giungerà al termine e che quando gli aguzzini si accorgeranno di quanto è stato vile cestinare la propria vita per avvelenare quella degli altri allora sarà per loro la sconfitta più grande.

L'invidia, la gelosia, la superbia non fanno altro che distruggere tutto. E non serve a nulla assecondare quei sentimenti. Non vi fa vivere meglio. Anzi!

Vi consiglio di rifletterci.

Soffro. Ma mi asciugo le lacrime e riparto. Non mi vergogno di concedervi per l'ennesima volta la soddisfazione di avermi fatto del male, ma vi lascio con l'amaro in bocca di rivedermi di nuovo in piedi.

 

 
 
 

Tussen de wolken

Post n°3265 pubblicato il 01 Agosto 2017 da naar75
Foto di naar75

Diversi anni fa decisi di andare in vacanza al Alghero e fare una sorta di Coast to Coast in solitaria.

Organizzandomi un po' come potevo decisi di prenotare un'escursione in jeep per andare a visitare le zone più remote e vedere gli asini albini.

L'escursione era organizzata per vari turisti e in quell'occasione feci un giro in jeep con una coppia Olandese.

Erano due ragazzi in viaggio di nozze. Lei, Sara, una ragazza splendida e solare. Lui, Mark, un ragazzone in sedia a rotelle.

Parlottando un pochino lei mi raccontò che si erano conosciuti sui banchi di scuola quando Mark stava ancora bene... poi d'improvviso una malattia degenerativa che lo portò a stare male fino a rimanere incollato a quella sedia a rotelle.

Lei mi disse che non fu facile convincere Mark che quello che lei provava non era "pietismo" ma amore... eppure ci riuscì... e ci riuscì fino a sposarselo!

Così in quel viaggio di nozze decisero di venire in sardegna... e lei si faceva in cento perchè lui potesse fare al meglio tutte le cose belle che si potevano fare...

Una ragazza forte e dolcissima al tempo stesso...

Ci scambiammo i contatti in fb e via...

Io poi però fb lo uso pochissimo... non è un mezzo che mi piace... e a dirla tutta a parte qualche scambio inziale finimmo per non sentirci più per moltissimo.

Mark e Sara riuscirono ad avere un bimbo.

A dirla tutta non so se adottato oppure loro. Un piccolo angioletto biondissimo che ora avrà 5 o sei anni.

Intravedevo le foto e sorridevo pensando a loro... finchè un giorno, sul profilo di Sara, non trovai il link ad un blog che lei stava scrivendo.

Era un blog densissimo di messaggi... nei quali lei raccontava la sua malattia. Sara infatti è stata colpita dal cancro ed ha lottato per anni, strenuamente, per riuscire a vincere la malattia.

E' stato un colpo per me. Ma come sempre ho osservato un po' da lontano cercando di pregare per lei, per Mark e per il loro piccolo.

Oggi, a distanza di tantissimo tempo, rientro in fb con l'intento di cancellare la mia pagina inutile e mal sopportata. Ritrovo l'amicizia di Mark ma non trovo più quella di Sara.

Sul profilo di Mark il link al blog di Sara. Il suo ultimo messaggio di solo 9 giorni fa.

 

Sara non c'è più. E' volata tra le nuvole. Tussen de wolken.

La sua lotta è finita. Finalmente è in pace.

Ha lasciato su questa terra tanto dolore nei cuori di chi l'ha amata e un'immensa tristezza nel mio cuore.

Per quel poco che l'ho conosciuta, per quella mezza giornata passata insieme, ho scoprto quanto forte sia stata la sua presenza sulla terra. Un amore che è andato contro ogni convenzione. Un amore grande che ha donato tutta la sua forza senza risparmiarsi per un uomo che di certo non le avrebbe donato un futuro semplice o comodo.

Una donna come poche. Meravigliosa. Bella. Pura.

Addio Sara. Ora che sei un angelo tra le nuvole prenditi cura delle persone che ti hanno amato come hai sempre fatto quando eri sulla terra.

 

http://hoopjes.blogspot.it/

 
 
 
Successivi »
 
 

ULTIMI COMMENTI

Grazie Flavio, bentrovato!
Inviato da: naar75
il 26/09/2017 alle 16:29
 
Bellisimo momento buon pomeriggio naar :-) Flavio
Inviato da: interlandia1
il 26/09/2017 alle 13:44
 
...mi Hai commosso...sei proprio una donna meravigliosa con...
Inviato da: Stolen_words
il 15/09/2017 alle 20:42
 
Buona Domenica! ti auguro una serata di gioia e serenitą...
Inviato da: PICCOLAVIOLETTA6
il 10/09/2017 alle 21:09
 
:'(
Inviato da: naar75
il 07/08/2017 alle 11:15
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

naar75interlandia1Maristellina91onlyemotions71iridio84Lutero_Paganoarchetyponjoandgl4Stolen_wordsannaincantoPICCOLAVIOLETTA6animasugTerzo_Blog.GiusElemento.Scostanterustiko1
 
 

TAG

 

THANKS VATHEL